Come Flirtare Con Una Ragazza: 16 Tecniche Infallibili Per Stuzzicarla

Ti è piaciuto il video? Leggi l'articolo fino in fondo e vedrai che saprai tante cose in più rispetto all'uomo medio su come flirtare con le ragazze, fidati!

Come Flirtare Con Una Ragazza: 16 Tecniche Infallibili Per Stuzzicarla
4.9 - 11 voti

Il modo giusto di flirtare

Il flirt gioca sul non detto, una conversazione sottile e leggera

Qual è il significato di flirtare? “Amoreggiare per piacevole gioco o passatempo, con rapporti che stanno fra l’amicizia e l’amore” è la definizione che dà Treccani del termine flirtare, una forma di comunicazione in cui ci si stuzzica reciprocamente, senza necessariamente palesare il proprio interesse.

Il flirt gioca sul non detto e questo è molto eccitante per una donna. Si lascia intendere che si è interessati a qualcosa in più con una conversazione molto sottile e leggera, con continue ma molto velate allusioni all'attrazione e al sesso.

Flirtare: Seduzione Non Verbale E Paraverbale 

1) Ipnotizzala Con Il Contatto Visivo

Quando vuoi flirtare con una ragazza, e sei faccia a faccia con lei, ricorda sempre di guardarla negli occhi.

Il contatto visivo produce forti reazioni. Di tanto in tanto puoi anche distogliere lo sguardo, per evitare che la troppa intensità crei imbarazzo e distanza.

Guardala soprattutto quando sei tu a parlare, così conferirai più efficacia al tuo discorso mentre, quando parla lei, specie se vuoi snobbarla, puoi perdere il contatto visivo. L’importante è che venga mantenuto nei momenti più rilevanti della conversazione.

Se vuoi flirtare e sedurre efficacemente, specialmente quando parli con lei a poca distanza, puoi iniziare guardandola nell'occhio sinistro, poi il tuo sguardo si sposta verso quello destro e infine scende verso la bocca, creando un movimento triangolare.

Prova anche ad ammiccare, se ad esempio racconti qualcosa di originale e divertente, oppure se la vedi in lontananza e vuoi farle cenno per farla incuriosire

2) Ammaliala Col Tuo Sorriso Migliore

Il tuo sorriso è un’arma importante nel momento in cui vuoi flirtare con una ragazza.

Ti farà percepire come una persona gioiosa e piena di vita, allegra e scanzonata. Il sorriso è particolarmente contagioso e in questo modo metterai di buon umore anche lei.

Alcuni esperimenti di psicologia, che volevano misurare la relazione tra atteggiamento e comportamento, hanno dimostrato che le persone definiscono il loro atteggiamento verso cose o persone in maniera successiva al loro comportamento.

Due gruppi di bambini erano stati posti a vedere un cartone animato, e uno dei due gruppi doveva tenere una matita in bocca, che impediva loro di sorridere.

Successivamente veniva stato chiesto loro se avessero trovato il cartone animato divertente.

I bambini che avevano avuto la possibilità di sorridere avevano trovato il cartone animato più dilettevole, mentre quelli che non avevano potuto sorridere per via della matita, ripensando al loro comportamento, trovavano il cartone animato meno allegro.

Perché ti ho raccontato di quest’esperimento? Perché dimostra che, se sei in grado di far sorridere una ragazza, il tuo flirtare sarà più efficace, perché lei maturerà nei tuoi confronti un atteggiamento positivo, conservando un miglior ricordo nella fase successiva all'interazione.

Penserà “Quel ragazzo mi ha fatto sorridere (comportamento), quindi era un tipo interessante (atteggiamento)”. Il secondo pensiero è conseguenza del primo.

Giustificherà il suo comportamento, che non può essere modificato perché già avvenuto, con un atteggiamento positivo, in linea e coerente con  ciò che ha fatto, altrimenti si ritroverebbe in dissonanza cognitiva.

Quando sorridi, non farlo solo con la bocca, ma fai in modo che sia tutto il tuo viso ad essere felice e sorridente.

Un sorriso intrigante, che non vada da orecchio a orecchio, ma che si diffonda sul viso in maniera graduale, con conseguente movimento di tutti i muscoli facciali: guance e sopracciglia che si alzano, sguardo più sexy.

3) Riduci Le Distanze Tra Voi

Quando vuoi flirtare con una ragazza cerca di diminuire lo spazio che vi separa, avvicinandoti a lei in maniera naturale.

Tutto questo deve essere molto graduale, perché altrimenti potresti intimorirla, allontanarla.

Più parlate, più si crea connessione e più puoi avvicinarti.

Se vuoi che il tuo flirt sia ottimale, in grado di farti rimorchiare una ragazza, allora non si può prescindere dall'invadere la sua bubble, lo spazio vitale altrui.

flirt

Riduci progressivamente la distanza che vi separa, arrivando ad invadere il suo spazio vitale

C’è proprio una disciplina che studia lo spazio e le distanze all'interno della comunicazione, chiamata prossemica

Questo spazio varia da persona a persona, e da cultura a cultura.

Ad esempio, nella cultura indiana è più ampio, le persone sono poco abituate a toccarsi e si mantengono sempre ad una certa distanza.

Nelle culture occidentali questo spazio è più stretto. A seconda del carattere, una persona timida si sentirà più facilmente invasa, una estroversa meno.

Entrare nello spazio vitale altrui crea disagio, quindi normalmente te lo sconsiglierei. Tuttavia, è un tipo di disagio che è funzionale al flirtare e sedurre una donna, perché la vicinanza tra voi due crea tensione sessuale. Non a caso, in quale circostanza le distanze tra due corpi si azzerano? Quando si fa sesso/amore con un’altra persona.

4) Emana Sicurezza Con Il Linguaggio Del Corpo

Ricorda sempre di avere un body language aperto, evitando quindi di incrociare braccia o gambe.

Quando vuoi flirtare con una ragazza, posiziona il tuo corpo verso di lei, con i piedi che puntano nella sua direzione, oppure le ginocchia nel caso in cui siete seduti.

Se invece vuoi snobbarla, dandole e togliendole attenzioni, ecco che puoi voltare il tuo corpo leggermente in un’altra direzione. Quando sei seduto mantieni le gambe aperte, assumi una posizione fiera, con le spalle rilassate, da vero maschio alfa

Ecco ora un video in cui Richard spiega come usare il linguaggio del corpo per flirtare e sedurre una donna

5) Sedurre Col Contatto Fisico

Conosci bene l’importanza del contatto fisico nella seduzione, e lo ripetiamo spesso proprio perché è fondamentale, non deve mai passare di mente.

Troppo spesso i ragazzi, presi magari da una conversazione che sembra essere interessante, si dimenticano completamente di toccare la ragazza e, in questo modo, terminata l’interazione, tornano a casa con un nulla di fatto.

La kino è fondamentale, specie quando vuoi flirtare con una ragazza.

Il tuo contatto ideale, specie ad interazione in corso, non dovrebbe essere né talmente breve da non essere percepito, né talmente lungo da creare soggezione.

Abituati a gesticolare e toccala quando tu parli: in questo modo la kino sarà percepita come molto naturale, frutto della conversazione.

Se invece siete seduti, ben rilassati, lei ha abbassato le sue difese e si sente perfettamente a suo agio, puoi anche farle un grattino sulla schiena mentre parla, se siete molto vicini.

Se sei intento a flirtare con lei, puoi chiederle di leggerle la mano, così le accarezzi il palmo. Quando la saluti, piuttosto che toccarle la spalla, toccale la vita, che è punto sicuramente più erogeno, ed è ritenuto “socialmente accettabile” toccarlo quando ci si saluta.

Puoi anche toccarle i capelli o darle qualche pizzicotto. Queste parti del corpo sono ottime per il flirt iniziale, quindi per un primo momento.

Ovvio che se vuoi portarla a letto dovrai spingerti più in là, con una escalation fisica

P.S.  Vuoi imparare come si portano le interazioni da un piano verbale ad uno sessuale? Allora devi assolutamente procurarti il nostro podcast sulla Sexual Escalation! Scoprirai come creare tensione sessuale e gestire le resistenze di una donna alle tue avance!

Puoi averlo subito Cliccando>>>Qui! 

6) Abbassa Il Tono Della Voce

Devi considerare che anche il tuo tono di voce ha una grande importanza nel voler flirtare e sedurre una donna.

Sono sicuro che qualcuno dei tuoi amici, quando flirta con una ragazza, ha un tono di voce leggermente diverso, ci hai mai fatto caso? Magari non lo fa neanche apposta. L’udito ha un forte potere erotico perciò, quando stai flirtando con una ragazza, cerca di abbassare leggermente il tono, così la tua voce risulterà più calda e sensuale. Se hai un tono di voce acuto, quasi femminile, allenati a respirare col diaframma.

È un allenamento che gli attori o i cantanti fanno sempre.

Ogni giorno, 10 o 15 minuti, stenditi per terra e inspira profondamente, gonfiando la tua pancia di aria e poi espira, emettendo un suono vocalico, cercando di sforzare il meno possibile le corde vocali.

Una corretta respirazione ti aiuterà ad avere una voce più calda, che sarà più seducente ed utile al flirtare con una ragazza.

Spiegarti bene una cosa del genere può essere difficile, ma su internet puoi trovare tantissimi video dimostrativi.

A proposito di ciò, ecco uno spezzone del webinar “Come usare la voce per essere attraente”, in cui spieghiamo l’importanza del giusto tono di voce nella seduzione, così come posso consigliarti quest’interessante articolo, in cui si parla di uno studio sull'importanza della voce per attrarre una donna.

Conversazione: Come Flirtare Con Una Ragazza

1) Scherza Con Lei E Prendila In Giro

Flirtare con una ragazza può essere quasi sinonimo di scherzare tra voi due.

Puoi fare battute divertenti su cose o fatti di cui siete entrambi a conoscenza, usare un po’ di sarcasmo (senza esagerare sennò passi per polemico).

Evita quegli argomenti troppo personali come religione, politica, soldi, istruzione: non sono utili al gioco del flirt, e rischiano di creare anzitempo una frattura tra voi, qualora abbiate due modi diversi di pensarla su uno stesso argomento.

In linea di massima possiamo dire che si può flirtare proprio su argomenti su cui non sia ha una forte opinione personale.

Quindi di cosa si può parlare con una ragazza? Te lo spiega Richard in questo video ;-)

 L’ironia in questo casi può aiutarti moltissimo. Come fare a prenderla in giro? In qualsiasi maniera, l’importante è farlo col sorriso.

Puoi scherzare sulle sue abitudini, modi di fare, o qualche parte del corpo che ti fa sorridere (e che però non la faccia offendere).

Io, ad esempio, scherzo sempre con  le ragazze dai capelli ricci, dicendo loro che sembra indossino una parrucca.

E in questo modo tocco spesso i loro capelli e faccio kino :-) Ci sono anche tanti scherzi e modi di flirtare che prevedono il contatto fisico, come il sottrarre loro un oggetto, farle il solletico etc.

2) Trattala Come Una Sorellina

Molti uomini sbagliano perché idealizzano una donna, e quindi hanno quasi timore reverenziale a parlare con lei.

Diventano molto timidi e impacciati, quando magari normalmente non lo sono.

La ragazza ti intimorisce? Non è del tutto corretto.

È l’idea che tu hai di quella ragazza ad intimorirti.

Nel momento in cui  nel tuo cervello lei diventa una dea, può diventare difficile scherzare e flirtare con lei.

Perciò quello che ti consiglio, quando vuoi flirtare efficacemente con una ragazza, è di immaginarla come se fosse una tua piccola sorellina, una ragazzina capricciosa.

Cosa dici, è impossibile? Non è una sorellina? Scusami amico, per quale motivo la tua testa può trasformarla in una dea e non in una ragazzina? Se hai avuto così tanta immaginazione nell'idealizzarla, neanche ti sarà difficile vederla sotto questa diversa ottica ;-)

Puoi sfotterla, punzecchiarla, farle qualche piccolo dispetto.

Lei, scherzando, potrà anche darti dell’immaturo, ma in realtà sarà molto divertita da questo gioco, perché va a risvegliare la sua parte più fanciullesca.

gioco

Gioca e scherza con lei, trattala come una piccola sorellina

3) Gioca A Fare La Coppia Sposata o Fidanzata

In maniera analoga ai casi precedenti, anche questo è un modo per impostare la conversazione con un frame a tuo favore.

Come flirtare con una ragazza? Puoi darle un soprannome e scherzare su quello, o puoi chiamarla mogliettina, tesoro etc.

Se lei accetta di essere chiamata in questo modo possiamo anche interpretarlo come un indicatore di interesse, perché significa che non le dispiace il tuo flirt, la storia che hai costruito.

Quando sei con altre persone puoi anche presentarla, scherzando, come tua moglie, aggiungendo che però il vostro rapporto non è più lo stesso da quando vi siete sposati, perché lei è diventata meno passionale ed è spesso stanca.

Così, crei una storia, la sfotti, non le fai “montare la testa” e vedi anche lei che reazione ha.

Se la storia le piace allora potrà anche provare a smentirti sul suo calo di desiderio ;-)

Insomma storie, scherzi e giochi che puoi fare con lei sono praticamente infiniti.

4) Mistificazione: Usa I Segnali Misti Per Confonderla

Non so voi, ma se c’è una categoria di donne che mi facevano sempre perdere la testa erano quelle che avevano un atteggiamento lunatico e imprevedibile. All'inizio sembravano interessate, poi si allontanavano, poi si riavvicinavano: un comportamento che ti manda in tilt!

Ecco, questo tipo di comportamento fa davvero impazzire tanto gli uomini quanto le donne.

Ora che lo sai, che ne hai preso consapevolezza, inizia ad usarlo anche tu, quando vuoi flirtare con una ragazza! In questo modo creerai picchi di attrazione incredibili.

Come fare? Ti ho già rivelato qualcosa nei paragrafi precedenti. Puoi darle meno attenzione con il corpo, girandoti leggermente da un’altra parte.

Non le devi dare le spalle, devi solo ruotare di un quarto di giro, così potrai comunque parlare con lei, ma senza darle il 100% della tua attenzione.

È la stessa situazione che si crea quando parli con una persona ma con la coda dell’occhio guardi da un’altra parte, perché si sta avvicinando qualcuno, oppure sta arrivando l’autobus che aspettavi, e allora la tua attenzione è divisa tra le due cose.

Tolte le attenzioni, però, dovrai anche restituirgliele, altrimenti penserà che tu non sia più interessato a lei. Deve essere un tira e molla, un dare e togliere, col corpo e con le parole.

Ti faccio un esempio di flirt:

Sei brava a cucinare?”

“Insomma, me la cavo…perché?” (si qualifica)

“Male, io adoro le ragazze che sanno cucinare” ( e mi volto un po’ da un’altra parte)…Però dai almeno hai gusto nel vestire :) (e mi volto di nuovo verso di lei e magari le prendo la mano per vedere come è vestita e farle fare una piroetta)

“Ahaha, ma sentilo…che scemo :)” (IOI, indicatore di interesse)

Mandi segnali misti, con le parole e con il corpo. Lei alla fine della conversazione si chiederà “Ma gli piaccio o non gli piaccio?”

Ecco per te un altro spezzone, tratto dal webinar “Cosa dire per approcciare una donna”, dove parliamo dell’importanza degli agganci nel momento di transizione tra l'approccio e la conversazione vera  e propria con una ragazza.

5) Flirt In Chat: Come utilizzare Tinder

Abbiamo già parlato più volte, negli ultimi articoli, di come rimorchiare tramite Facebook,   pertanto oggi voglio soffermarmi su come flirtare tramite Tinder

Come sai, qui è molto importante il tuo primo messaggio, deve essere subito in grado di catturare la sua attenzione per ottenere una risposta.

Le cose che puoi fare sono:

  • usare il nome della ragazza quando la saluti (così capisce che non fai copia-incolla con tutte),
  • non essere prolisso/bombardarla di domande
  • fai riferimento ad un suo status o una sua foto per rispondere.

Devi riuscire a trovare un modo per farti notare, con originalità.

N.B Vuoi scoprire TUTTI i segreti per rimorchiare con Tinder, Facebook e gli altri social network? Vuoi sapere come ottimizzare il tuo profilo e quali sono i rompighiaccio più efficaci? Allora NON puoi lasciarti sfuggire il nostro Audio corso di 7 ore: “Women On Demand”!

Puoi dargli un’occhiata Cliccando>>>Qui! 

 

Flirt: Le Regole Del Gioco

1) Rispetta I Suoi Tempi

Come flirtare con una ragazza? Ci sono regole da seguire?

Sì, ci sono due o tre dritte fondamentali che solitamente ti permettono di andare a colpo sicuro.

Per prima cosa non insistete, non trasformate uno sguardo sexy in un osservarla minacciosamente come un maniaco, qualcosa insomma che potrebbe essere confuso con quello che in realtà non volete trasmettere.

È allo stesso modo importante non avere fretta e continuare a scherzare con lei, rispettando i suoi tempi ed evitando di ignorarla per troppo tempo, perché rischiereste di bruciare il suo interesse per voi.

2) Punta Sul Coinvolgimento Mentale

Flirtare con una ragazza non deve essere visto come una perdita di tempo perché serve più di quanto voi non possiate immaginare!

Una donna, infatti, ha sempre bisogno di tanto coinvolgimento mentale per essere sedotta, non serve solo l’avvenenza fisica.

Provate a portarvi a letto una donna senza prima creare la giusta atmosfera e incapperete in un rifiuto che non riuscirete a spiegarvi, qualora vogliate prendere in considerazione solo la vostra indiscussa avvenenza.

Avrete il via libera nel momento in cui la donna sarà ammaliata dal vostro fascino e dal vostro modo di flirtare, sempre opportuno e discreto, capace di stupirla con comportamenti che non si aspetterebbe da un uomo, abituata a scambiare sguardi tutt'altro che privi di malizia.

Ricordate che è davvero importante flirtare: giocate con lo sguardo e non siate mai inopportuni.

3) Sentiti A Tuo Agio Con Lei

Arriviamo al dunque. Quando è il caso di iniziare a flirtare con una ragazza e come fare in modo che lei faccia lo stesso con te? La chiave del successo sta tutta nel sentirsi a proprio agio in qualunque situazione e contesto.

Adesso come adesso, questo potrebbe risultarti difficile, è normale, ma vedrai che col tempo e soprattutto con un po’ di pratica, tutto diventerà molto semplice e naturale.

Ti accorgerai che, quando inizierai a flirtare con una donna e quando lei ricambierà le tue attenzioni, il tuo livello di sicurezza aumenterà e riuscirai a sentirti a tuo agio senza alcuna difficoltà.

 

Conclusioni: Flirt e Seduzione

1) Dove Si Può Arrivare Flirtando Nel Modo Giusto?

La risposta è semplicissima: il modo giusto di flirtare con una ragazza vi condurrà verso sensazioni ed emozioni molto particolari, che creano attrazione e molto spesso conducono anche alla vostra camera da letto.

Un rapporto nasce, cresce  e si evolve, o vive l’attimo che merita per poi finire, seguendo le stesse linee da sempre: l’attrazione, la sintonia mentale e, non ultima, l’importanza di flirtare, per preparare il terreno nel giusto modo.

Il gioco del flirt è un’arte, una azione che viene più o meno spontanea quando si incrocia lo sguardo di chi ci piace, ma che deve essere attentamente vagliata per non incappare in malintesi o rifiuti vari.

2) Come Flirtare Con Una Ragazza: Dove Imparare?

Una donna che flirta è uno spettacolo perché ha un modo tutto suo di farlo, che cambia a seconda dell’andazzo che prende la faccenda.

Quando si vede scoperta nel flirt è capace di ignorarvi completamente anche se ha intravisto in voi un potenziale partner.

Non lo ammetterà quasi mai che vi stava guardando e comincerà a parlare con quanti più ragazzi le capitino a tiro solo per rafforzare questa tesi.

Ma, quando c’è complicità in questo splendido gioco, il modo giusto di flirtare viene naturale.

Oltre al farti vedere sicuro di te, anche il senso dell’humour ti aiuterà. Le donne amano ridere e se ci riuscirai sarai in grado di rimorchiare con maggior successo.

Infine ricordati, se dovessi trovare tutto quello che hai letto in quest’articolo difficile da mettere in pratica, puoi imparare come ottenere grandi risultati e come flirtare con una ragazza partecipando a uno dei nostri corsi di seduzione.

Ti daremo tutte le dritte di cui hai bisogno e ti inizieremo al mondo della seduzione garantendoti un futuro fatto di conquiste.

A presto,

Massimiliano

Tecniche di Seduzione:
L'arte della seduzione | Come diventare un PUA (Pick Up Artist) | Andare a letto con una donna | Come attrarre le donne | Come conquistare una ragazza | Consigli di Seduzione Gratis | Come sedurre le donneCome conoscere una ragazza | Consigli per un appuntamento | Consigli sulla seduzione | Frasi per approcciare | Pick Up Artist | Sedurre le donne | The Cube | Corsi di Seduzione | Come conoscere le donne | Come corteggiare una ragazza | Come un ragazzo | Condurre la seduzione | Dove cuccare una ragazza | Fare l'amore | Il linguaggio del corpo nella seduzione | La condizione femminile quotidiana | La magia della seduzione | La seduzione rapida | Per farla innamorare | Rimorchiare dietro l'angolo | Seduzione femminile

RACCONTI E STORIE DI SEDUZIONE (A CURA DI ALESSANDRO FEROLDI)
ALCUNI DEI MIGLIORI ARTICOLI DI GAMBLER
METODI DI SEDUZIONE

il linguaggio del corpo nella seduzione Tecniche di Seduzionela conduzione femminile quotidiana

 

Share/Save/Bookmark Subscribe


Jump to Bootcamp Events Jump to Residential Events Jump to One-on-One Events
manuali video corsi audio corso sulla seduzione pillole di seduzione
Kiril Stoimenov
Kiril Stoimenov
2018-10-01T21:21:19+0000
Ho letto Anima Gemella. Che dire? Non è il primo prodotto che compro, e tra tutti penso che questo sia il migliore, assolutamente. Non è una semplice guida che ti aiuta a fare qualcosa di più specifico. Ti spiega velocemente come provarci con una tipa (ci sono molti altri corsi che approfondiscono), o con un tipo, perché il libro è rivolto sia a uomini che a donne. Ti spiega come creare una cerchia di amici funzionale, ti da una mano ad avere successo nella vita, ... Insomma, è un libro di crescita personale incredibile. Oltre a ciò, volevo ringraziare di cuore l'assistenza clienti. Ho fatto un macello, ho avuto mille problemi, tutti causati dalla mia sbadataggine :p e mi sono stati sempre vicino, mi hanno risposto subito, il web master mi ha addirittura chiamato di domenica (mi aveva detto che aveva libero - giustamente) e mi ha aiutato a risolvere il problema. Davvero, se non vi basta l'altissimo livello dei prodotti, c'è un assistenza clienti che spacca. Consigliato? Sì, assolutamente sì
Alessandro Moro
Alessandro Moro
2018-09-10T21:42:49+0000
Ciao a tutti! Ho frequentato il Bootcamp di Jesolo insieme ai fantastici istruttori Kita e Chanel. Il corso è strutturato molto bene, alternando sessioni di teoria e pratica. La teoria mi ha permesso di superare tutte quelle limitazioni psicologiche che mi impedivano di approcciare le ragazze mentre la parte pratica è stata essenziale per superare le mie paure e applicare quello che ci è stato spiegato. Gli istruttori, un particolare feeling si è instaurato tra me e Kita, sono stati accezzionali sia durante la teoria che durante la pratica dove ci hanno dimostrato in diverse occasioni come fare un approccio corretto e gestire gruppi con diverse ragazze. Questo percorso mi ha fatto capire tantissimo, non solo del mondo femminile ma soprattutto di me stesso e di quando la nostra mente ci limiti e ci impedisca di fare veramente quello che vogliamo. Nel complesso sono molto soddisfatto del corso, i risultati ottenuti hanno superato di gran lunga le mie aspettative; il numero di ragazze approcciato durante il Bootcamp è stato superiore a quello di tutta la mia vita ed il livello di sicurezza che ho acquisito è talmente alto che ora quando entro in un locale mi sento come su un altro pianeta rispetto agli altri uomini. Tornando indietro non avrei aspettato tanto tempo prima di partecipare al corso, non commettete il mio stesso errore, sono sicuro che non ve ne pentirete e non avrete rimorsi.
Marcello Viola
Marcello Viola
2018-09-01T09:12:41+0000
Buongiorno, mi sono rivolto a Massimiliano per dei consigli su come relazionarmi con una ragazza che mi piace. Lui è preparatissimo e i consigli che mi sta dando mi stanno facendo ottenere un salto di qualità nei rapporti con questa ragazza... inoltre mi sprona e la socurezza in me stesso è aumentata
Andrea Pentenero
Andrea Pentenero
2018-08-06T20:46:57+0000
Ho frequentato il corso Bootcamp a Jesolo e devo dire che sono rimasto molto sorpreso e soddisfato perchè oltre ad aver scoperto le mie potenzialità e ridotto drasticamente le mie ansie e paure riguardo l'approccio ho conversato e conosciuto numerose ragazze nei locali. Devo ringraziare i magnifici istruttori Kita e Chanel che hanno saputo capirmi, consigliarmi e guidarmi verso il miglior me stesso... Un percorso che è iniziato con il Bootcamp, ma che non finirà mai !! Lo consiglierei a tutti e in particolare a chi vuole migliorare un aspetto molto spesso trascurato, ma che in realtà e la chiave per stare bene e godersi la vita a pieno.
Mattia Kento
Mattia Kento
2018-08-06T15:06:00+0000
Ciao a tutti! Il bootcamp di Jesolo con gli istruttori Chanel e Kita è stata un'esperienza senza precedenti. Da molto tempo mi chedevo se era possibile riuscire a conoscere le ragazze chei volevo anziché limitarmi a quelle che ottengo tramitei miei giri di amici. La risposta l'ho ottenuta in un weekend dove sono riuscito a prendere coscenza del mio potenziale! Ottima la parte teorica (spiegata in modo molto chiaro) ed una pratica sul campo dove gli istruttori mi hanno affiancato sono riuscito a raggiungere ben oltre quello che mi aspettavo! Kita e Chanel sono stati splenditi, sempre a nostro supporto e con un fare amichevole sono riusciti a creare un gruppo molto motivato e pronto ad ogni sfida! Partecipare al bootcamp è stata una decisione su cui non avrò mai ripensamenti, quello che mi ha dato non lo avrei mai ottenuto da solo in tanti anni! Che dire altro.... sono riusciti a tirar fuori il meglio di me! Questo mi motiva ad invitare tutti i ragazzi che leggono il mio post a partecipare ad un corso, ne vale veramente la pena! Grazie Kita e Chanel!
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
13:25 01 Sep 17
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
11:43 22 Aug 17
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
ABC Ableton Free Lessons
ABC Ableton Free Lessons
09:03 10 Aug 17
Mi chiamo Federico e ho svolto un 1on1 con Kita In generale è stata un esperienza molto positiva, cercavo qualcuno che mi spingesse fuori dalla zona di comfort e l'ho trovato, i benefici si protraggono ancora adesso, infatti continuo a fare i miei approcci sapendo come fare Aspetti negativi 1. Kita è veramente poco espressivo, e non da l'idea di saperci fare con le donne, ma anche in generale con le persone, dopo aver passato 8 ore assieme ancora mi sentivo a fianco ad uno sconosciuto Gli ho chiesto di fare lui qualche approccio per "metterlo alla prova" e mi ha detto che lui non ne ha bisogno e che gioca quando vuole, come risposta ci sta, ma lascia un velo di dubbio 2. Molto insistenti per lasciare una recensione, avrò ricevuto 3-4 messaggi per esortarmi a farlo 3. Manca un supporto COSTANTE dopo il corso (consiglio a Pua Training di idearlo o se esiste venga proposto, sarebbe utile) Finito il corso siete soli, e sta a voi continuare il cambiamento o fermarvi, se pensate che dopo il corso (1on1) siete persone nuove e avete superato le paure vi sbagliate, consiglio di farlo solo a chi è molto motivato a lavorare profondamente su di se 4. Qualche giorno dopo il corso ho fatto una chiamata con kita, perchè avevo necessità di supporto morale, per la quale non mi è stato chiesto 1€ Di per sè sarebbe una cosa molto positiva, se non fosse per il fatto che mi è stato rinfacciato con l'ennessimo "invito" a scrivere la recensione Aspetti Positivi 1. Sono stati molto veloci ad organizzare la giornata, kita è venuto nella mia città ( davvero comodo) 2. Ho trovato quello che cercavo 3. Sono stato spinto fuori dalla mia zona di comfort 4. Mi sono state date nozioni teoriche utili al corso
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
17:49 19 Sep 17
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Lorenzo Celotti
Lorenzo Celotti
10:10 10 Aug 17
Ciao, sono Lorenzo e ho fatto il bootcamp di jesolo con gli istruttori Kita e Chanel. Quello che cercavo era una scossa che mi facesse riprendere il controllo del mio destino e hanno fatto il massimo per lavorare sulla mia mentalità. La giusta attitudine mentale è tutto, e ,quando davvero ti appartiene, tecniche, frasi e gesti sono del tutto naturali. Ma cambiare mentalità è qualcosa che avviene solo con l'esperienza diretta e la teoria e la pratica ne sono il metodo di apprendimento ideale, in un certo senso seguendo la filosofia "Fingi, finchè non lo diventi". Personalmente mi sono opposto all'idea di fingere (e continuo a farlo), ma Kita e Chanel con una certa pazienza hanno cercato di illustrarmi come approcciare senza disperdere la mia individualità con spunti per la mia crescita personale, vestendo i panni degli amici oltre che quelli degli istruttori e per questo non li ringrazierò mai abbastanza. E' stata una bella esperienza che senza dubbio mi ha arricchito, ma quanto davvero sia importante dipenderà dal tempo che continuerò ad investire in quanto appreso. Premesso che la mia opinione è condizionata dal fatto che il nostro gruppo di corsisti fosse di 9 invece che i soliti 4-5, suggerirei il bootcamp per i "newbie" per superare il primo scoglio di uscire dalla zona di comfort, mentre per i più "avanzati " forse gli 1o1 sono più azzeccati.
Antonio De Caro
Antonio De Caro
20:57 13 Mar 18
Salve a tutti, In base alla mia esperienza su diversi portali che trattano questo argomeno, ho notato che i ragazzi di PUAtraining italia sono i piu in gamba sul web. Il fatto che "ci mettano la faccia" è un motivo in piu per dargli fiducia. Gli argomenti trattati sul portale internet sono moltissimi, stracolmi di consigli, e per chi fosse poco fiducioso c'è la sezione 'articoli' che contiene veramente un sacco di contenuti gratuiti dai quali iniziare. Per non parlare dei prezzi, veramente stracciati rispetto ad altre piattaforme. 5 stelle meritate.
Alessandro Ines
Alessandro Ines
09:52 25 Feb 18
Ciao a tutti, Puatraining Italia è un agenzia di crescita personale in un area che riguarda il sesso opposto. Nasce a Londra con il Signor Richard la Ruina, ed oggi è presente in diverse nazioni. io ho deciso di iniziare a seguire i corsi di Puatraing e mi sono iscritto grazie a uno sconto a un One to One ( cioè incontro personale che si svolge con una persona preposta da parte dell'agenzia esperta in seduzione che crea una serie di miglioramenti sul pensiero e sulla pratica su misura per te ) che poi nel giro di pochi giorni che avevo fatto il primo ordine ho deciso di estenderlo a 4 giornate. Ora ho svolto la prima giornata con Kità Sebastien, consulente molto bravo da un punto di vista umano e preparato da un punto di vista professionale. Io ho seguito diversi corsi di formazione è posso affermare che ci sono tutte le competenze per potersi affidare direttamente a un istruttore è sopratutto io ora dopo la prima giornata consiglio caldamente Puatraing Italia, Kità Sebastien e sopratutto anche Max che ha curato tutta la parte amministrativa. Prezzi in linea. Una nota personale che voglio aggiungere e che i benefici si portano dietro anche post corso, ora guardo le ragazze con occhi diversi ed mi sembra tutto molto più semplice, approcciarsi al metodo Pua è grandioso! Un pensiero che do a te che leggi la mia prima recensione ( per prima intendo prima che scrivo su delle cose che acquisto in maniera generale) è di ringraziarti per interessarti della mia opinione. E di pensare che facendo un corso di seduzione è come andare a ripetizioni di matematica come alle superiori o università di quando non sei in grado di risolvere dei problemi per superare un esame o prendere un bel voto in una verifica. Bene fare un corso di Puatraining hai la certezza di avere buone probabilità di prenderti un bel voto dalla donna che incontrerai!
Alec Manticori
Alec Manticori
00:16 05 Mar 18
Giulio è un istruttore di ottime qualità umane e professionali che mi ha permesso di migliorare nell'approccio e nella conversazione evidenziandomi delle carenze nel mio modo di esprimermi curandone i dettagli. I suoi insegnamenti sono molto utili per migliorare nella comunicazione con l'altro sesso e in qualunque campo. Molto serio e disponibile ha proficuamente svolto gli insegnamenti permettondomi il conseguimento di notevoli risultati.
Simone Ferrando
Simone Ferrando
21:09 27 Oct 17
Un mese fa ero in cerca di un corso o di un libro che mi permettesse di portare ad un livello superiore la mia relazione con le ragazze. Non avevo particolari problemi ma avevo capito che potevo e volevo fare di meglio. Allora ho preso subito 2 1to1 con il bravissimo Giulio. In questi due giorni Giulio ha saputo sdradicare tutte le mie convinzioni e mi ha fatto vedere cosa posso diventare con impegno e costanza. Mi ha dato le chiavi per un nuovo Simone, un Simone che ha il controllo della sua vita sentimentale. Dopo 2/3 settimane ho ripreso un altro 1to1 che mi ha permesso di fare un salto di qualità nella comunicazione e un minimo di indipendenza per poter migliorare da solo. Volevo ringraziare di cuore PUATrainig per questa splendida opportunità ma soprattutto Giulio che ormai oltre ad essere un istruttore è diventato un amico.
Piero Unown
Piero Unown
18:00 06 Nov 17
Ho fatto qualche giorno fa un Maxi 1on1 con Giulio, e devo dire che ora sto iniziando a diventare la versione migliore di me stesso! Inizialmente ci siamo buttati a capofitto nelle spiegazioni teoriche ed esercizi pre-approccio per poi passare alla pratica. Sono stato stupito dalla "facilità" con cui si può arrivare ad un n-close!  Durante il 2° giorno abbiamo fatto teoria + approcci ma a causa di alcuni blocchi abbiamo ripreso con la teoria anche in mezzo alla giornata.  Dopo ciò mi si è totalmente aperta la mente! Giulio è un grande! Non avrei mai pensato di poter approcciare ragazze molto più grandi di me e conversarci senza problemi, dalla fine del corso mi sento decisamente più a mio agio a conoscerne di nuove.  Dire consigliato è dir poco!
Guarda tutte le recensioni

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Servono per garantire le funzionalità tecniche del sito, quali registrazione, login ed erogazione contenuti.

wp_session, comment_author_, comment_author_email_, comment_author__url, gdpr, _cfduid, wwsgd_visits, ls_cache_vary

Cookie di Profilazione

Monitoraggio e Statistica Visite

_ga, _gid, _gat

Cookie di Terze Parti

Cookie utilizzati da Facebook per custom audience e remarketing

dpr, wd