Quanto Conta La Bellezza Con Le Donne Nella Seduzione
5 - 2 voti

Quanto Conta La Bellezza Con Le Donne Nella Seduzione

grafico per capire quanto conta la bellezza con le donne nella seduzione...

grafico per capire quanto conta la bellezza con le donne nella seduzione...

Penso che tutti voi vi siate chiesti almeno una volta quanto conta la bellezza con le donne nella seduzione e abbiate udito una vera e propria ondata di opinioni a riguardo. Provo ora a tracciare la mia linea di pensiero, cercando di schematizzare e stilizzare (giocoforza) il concetto, rappresentandolo con un modello grafico di supporto.

Cercherò di esprimere la mia opinione su quanto conta la bellezza con le donne nella seduzione, avvalendomi di quelle che sono le mie esperienze vissute e le riflessioni personali sviluppate sul tema nei vari momenti.

Ovviamente, come in tutte le situazioni, ci sono dei casi estremi. Analizziamo ora questi ultimi.

Ragazzo Superfigo: Il Modello

È un ragazzo la cui bellezza è una condizione quasi sufficiente per andare a letto con “qualsiasi” donna. Quando gira nelle discoteche, nei pub, nei bar o anche per strada, viene immediatamente notato per la sua stazza, per la sua prestanza, per il viso e per il suo essere esteticamente e fisicamente molto gradevole e attraente.

Non si sforza neppure di aprire le donne, anzi, molto spesso è lui ad essere approcciato da bellissime ragazze. Questo uomo vive anche di preselezione: le donne sanno che se le scopa tutte e quindi anche l’ultima arrivata, non volendo essere di meno, vuole scoparselo al più presto.

Tra le mie conoscenze personali annovero un soggetto che ricalca perfettamente questa descrizione. Ho letto le sue chat su WhatsApp e viste le foto delle donne con cui si frequenta: tutte HBs da “Serie A” e da “Serie B” (donne che lavorano in televisione, nello spettacolo, modelle, hostess, ecc.).

Non fa assolutamente fatica a finire a letto con bellissime ragazze, anzi, i piatti d’argento gli vengono serviti già pronti. Ho pure ascoltato le sue conversazioni telefoniche in vivavoce e ti dico che le donne che con te si comportano da super stronze, con lui si stendono come dei tappeti e si “annullano” (inzerbinandosi) al punto che lui potrebbe pulirsi i suoi piedi sopra di loro.

Ovviamente sono casi molto rari, però esistono. Quindi, quanto conta la bellezza con le donne nella seduzione per questo tipo di maschio?! Beh… praticamente è tutto!!! Non gli servono modi di fare artificiosi o chissà quale tecnica.

Concludo questa analisi dicendo che tali casi non sono di tuo interesse (altrimenti non saresti su questo sito), anche perché sono presenti in maniera molto ridotta, però mi sembra giusto citarli per completezza.

Lo Zozzo Milionario: Il Ricco Bisunto

Quest’uomo è davvero pieno zeppo di soldi: possiede ville con piscina, yatch, macchine lussuose, ecc. Alle donne brillano gli occhi quando vedono i suoi averi materiali (li associano alla disponibilità di risorse e al potere, spesso anche inconsciamente), ma nel momento in cui si avvicinano cambiano subito idea e fuggono lontane. Perché?!

Perché il suo odore di lercio è talmente intenso che risulta impossibile stargli accanto… Quando si passa le mani tra i capelli scendono pezzi di forfora grandi come fette biscottate Mulino Bianco, la sua pelle è una “terra di crateri pruriginosi” (brufoli o specie simile), le unghie delle sue mani sono lunghe quanto quelle di un cavallo e color carbone, è costantemente sudicio, usa poco il sapone, ecc.

Tutti questi elementi sono, invece, strettamente necessari. Le buone condizioni igieniche sono essenziali, rappresentano cioè gli elementi indispensabili per sedurre le HBs. Io se fossi una ragazza non uscirei mai con questi personaggi (mettiti nei suoi panni).

Anche qui ho visto con i miei occhi qualche soggetto idoneo ad essere categorizzato in questa classe di individui (tra l’altro proprio sabato scorso). Quanto conta la bellezza con le donne nella seduzione in queste circostanze? Assolutamente nulla!!! Non finiranno a letto con le donne neanche usando tutte le tecniche di seduzione esistenti.

Pertanto anche questo caso non è di tuo interesse, perché coinvolge una ristrettissima cerchia di uomini e credo che tu sia già ben oltre questa soglia.

Casi Più Frequenti Di Quanto Conta La Bellezza Con Le Donne Nella Seduzione:  Modello Della Selezione Femminile

Alla luce delle esperienze viste, dei fatti vissuti e attraverso diversi spunti di riflessione sono giunto alla mia opinione personale in merito alla bellezza che ti scriverò in fondo a questo articolo.

Cosa guarda la donna per selezionare un uomo? Guarda, anche inconsciamente, un insieme di caratteristiche. Quali sono queste caratteristiche? Direi che posso suddividerle in tre macro-categorie:

1) Caratteristiche Attrattive Generali (Verdi)

Sono le qualità del celeberrimo maschio-alpha: positività, dominanza, assertività, responsabilità, direzione e imperturbabilità. Puoi quindi notare come tali attributi attrattivi siano pochi ma al tempo stesso contino tantissimo, cioè il loro peso è preponderante (ovviamente il modello è stilizzato, in quanto tale, e non vorrei fossi troppo attento a considerare il rispettivo peso % assegnato).

Queste caratteristiche sono assolutamente necessarie per conquistare le donne (anche se loro vi diranno il contrario). Su questo ambito puoi lavorare moltissimo: libri, file pdf, video, articoli, corsi, ecc. sono gli strumenti attraverso cui puoi conseguire ottimi risultati, concreti, tangibili e sperimentabili in prima persona.

2) Caratteristiche Attrattive Particolari (Azzurre)

Sono numerose qualità considerate dalle donne che cambiano per ciascuna di esse (quelle riportate le ho citate come esempio: forse sono quelle che più frequentemente sono ricercate, magari ne potremmo aggiungere altre o eliminarne alcune).

Quindi, qui sta alla tua sensibilità capire che tipo di donna hai davanti, in base al suo atteggiamento e alle reazioni che ti dimostra in corrispondenza a certi tuoi comportamenti. La cosa più importante da considerare è che queste sfaccettature caratteriali desiderate dalle donne sono in realtà numerose, ma il loro peso relativo è inferiore rispetto alle precedenti.

Di conseguenza si può trarre la seguente conclusione: non è assolutamente necessario possederle tutte per conquistare le donne (forse è impossibile soddisfare al 100% una donna, anzi, sarebbe addirittura controproducente perché rischierebbe di perdere il suo stimolo).

3) Caratteristiche Fisico-Estetiche

All’interno di questa macro-categoria ho identificato altre due sottocategorie (evidenziate in colori diversi nello schema sottostante):

- Qualità difficilmente modificabili (rosse)

Sostanzialmente sono i doni di madre natura: o ce li hai o non ce li hai (estremizzando). Risulta più difficile migliorare queste “doti naturali”, quali possono essere l’altezza, la muscolatura (controllata dalla genetica), il colore degli occhi, la quantità di capelli, la dimensione delle orecchie, ecc.

Certo, qualcosa si può fare anche qui, ma i miracoli li ha fatti solo una persona. Esistono i dentisti, i chirurghi plastici, i tricologi, ecc. e si può raggiungere un determinato miglioramento qualitativo ma sarà più marginale e molto costoso. Come vedi, la loro importanza relativa è molto bassa, però contano ugualmente e non credo assolutamente siano inutili, ovvero superflue.

- Qualità più facilmente modificabili (gialle)

Sono le particolarità che determinano il grado di cura del tuo aspetto: capelli puliti e privi di forfora, pelle ben idratata, labbra non screpolate, mani curate, barba adeguata al viso, peli monitorati, ecc. Come puoi evincere, risulta molto più comodo, economico e agevole intervenire su queste ultime.

Se cerchi di coltivare anche questi aspetti, avrai altri “punti” a tuo favore. Ci vuole veramente poco per raggiungere un buon giudizio su questo versante. Vai da un’estetista, comprati qualche buona crema, prendi un ottimo profumo, acquista dei bei vestiti, ecc. Tutto ciò ti aiuterà, offendo una prima impressione ancor più positiva.

Ora devo rispondere alla domanda: quanto conta la bellezza con le donne nella seduzione secondo me?

La bellezza conta SICURAMENTE ma non è l’aspetto chiave e sufficiente per poter sedurre le donne. Tu devi essere la miglior versione di te stesso sia dal punto di vista attrattivo-comportamentale (categoria prominente) sia dal punto di vista fisico-estetico (categoria a bassa incidenza).

Pertanto, non essere cieco quando ti guardi allo specchio ma cerca di avere un po’ di spirito critico costruttivo nei tuoi confronti oppure affidati ad un esperto. Se si possono operare dei miglioramenti, mettili in atto e investi su di te. Investire su sé stessi significa volersi bene.

 


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Attrazione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 15/11/2014

Biografia dell'Autore

Christian è un ex istruttore ai nostri corsi di seduzione dal vivo ma siamo comunque lieti di ricevere i tuoi commenti ai suoi articoli.

Commenti

  1. gianluca dice:

    Perdonami ma non riesco a capire una cosa, leggendo l’esempio del ragazzo superfigo hai praticamente detto che la bellezza è fondamentale. Se tu avessi detto conosco un ragazzo superfigo che tutte vogliono però non ha nessuna donna perché non approccia, è nervoso ecc ecc allora avrebbe avuto un senso. Così hai praticamente detto che uno super bello ha un sacco di donne quindi ciò significa che la bellezza conta eccome tant’è vero che dici che non deve fare nulla. Sono un ragazzo di 27 anni che vive in una città come Roma, vado a ballare sempre con un amico di aspetto medio-brutto che approccia di tutto dalle hb3 alle hb9, non è mai andato oltre una 5…..ci sarà un motivo?!

  2. Christian dice:

    Ciao Gianluca, grazie per l’interessamento verso questo articolo.
    In realtà potrai notare come questo post sia stato suddiviso in più sezioni, in quanto ho trattato / descritto:
    – casi estremi;
    – casi più frequenti.
    Questo ha lo scopo di dare una panoramica globale sulle situazioni che si possono presentare all’atto pratico. In particolare, nella seconda parte mi sono focalizzo molto – scendendo più nel dettaglio e curando maggiormente l’analisi – sui casi più frequenti. Ti invito pertanto a ri-leggere quest’ultima sezione. Tieni comunque presente che il mondo reale è pieno di uomini normalissimi che stanno con ragazze molto belle e non sono solo i modelli ad avere possibilità in discoteca (noi ne siamo l’esempio perfetto, ti basta guardare le foto degli ultimi corsi oppure leggere qualche feedback nella pagina della mia biografia dove potrai costatare con i tuoi occhi recensioni genuine di uomini che hanno preso numeri di telefono o dato baci anche in pieno giorno!). Per quanto concerne il ragazzo modello (bellissimo), la bellezza è tutto perché la sua valenza è altissima. Mentre, nei casi normali la bellezza è normalmente più bassa ma soprattutto non è una qualità sufficiente per poter andare a letto con le donne, bensì bisogna esibire altre caratteristiche al fine di alzare il valore percepito dalla donna. Probabilmente il tuo amico non esibisce quando ti ho appena citato, non sa come fare, non ha una strategia precisa e improvvisa un po’ come viene… Direi che in tal caso è lecito e plausibile non aspettarsi risultati come quelli raggiunti dai nostri corsisti.

  3. gianluca dice:

    Ciao Cristian, io non volevo mettere in dubbio le tue qualità come seduttore o insegnante, sicuramente sarai bravissimo e spero un giorno di conoscerti. La mia era una semplice riflessione sull’articolo, non trovo logico in un articolo dove si dice che la bellezza del viso e del corpo contano il 5% fare un esempio del genere (ragazzo modello) tutto qui. Forse perché secondo me la bellezza conta….chissà magari un giorno mi farai cambiare idea :). Per quanto riguarda voi nessuna critica, mi piace molto il vostro sito e i vostri articoli e spero al più presto di fare qualche corso.

  4. Davide dice:

    Ottimo articolo, sicuramente l’energia maschile è il fattore che conta più di tutti e ha un peso dominante. Comunque la muscolatura non è affatto troppo limitata, si può sempre migliorare e anche di molto.

  5. J455Sky dice:

    Eppure ci sono uomini bellissimi che non ci sanno fare molto con le donne e uomini non proprio belli che hanno donne disposte a inzerbinirsi per loro… Il “Superfigo” che descrivi mi sembra più che altro un manipolatore. E poi se ci sono uomini che non si inzerbiniscono davanti alle belle donne, ci saranno donne che si fanno rispettare anche dagli uomini più belli/ affascinanti

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018