SeduzioneSono Un Novello

Come Conquistare Una Ragazza Che Non Conosci: 3 Punti Fondamentali

Vuoi capire come conquistare una ragazza che non conosci? Segui questi 3 punti..
Vuoi capire come conquistare una ragazza che non conosci? Segui questi 3 punti..

Caro aspirante seduttore, suppongo che anche tu ti sia spesso chiesto come conquistare una ragazza che non conosci se stai leggendo questo articolo.

Ora, se ti chiedessi di ripensare ai mesi scorsi o agli anni passati, le volte in cui ti sarà capitato di incrociare anche solo con lo sguardo, una ragazza sconosciuta che ti pareva interessante, quante volte mi risponderesti di averla approcciata o cercato di conoscerla?

Rispondo io per te.

Nella stragrande maggioranza dei casi, di solito il numero di volte è pari a zero!

Questo perché? Perché spesso e volentieri sebbene ai tuoi occhi ti pareva bella e interessante e avevi intenzione di conoscerla, c’era quella vocina nella tua testa che ti diceva “Ma che cavolo gli dico? Se mi avvicinassi a lei, mi prenderebbe per uno stalker! No, non voglio fare figuracce.”

Di solito questo pensiero limitante su come conquistare una ragazza che non conosci (o forse dovrei dire su come NON conquistare una ragazza che non conosci) lo condividono la stragrande maggioranza degli uomini.

Quasi tutti non si rendono conto che le possibilità di conoscenza e conquista la fuori sono praticamente illimitate.

Detta in parole povere, per chi ci sa fare, come esci di casa hai tutto un mondo illimitato di conoscenze da approfondire e trasformare in qualcosa di più.

Ma nonostante questo dato di fatto, il tuo cervello troverà sempre un modo per vedere il bicchiere mezzo vuoto piuttosto che mezzo pieno quando si tratta di aiutarti a capire come conquistare una donna sconosciuta.

Ed è questo lo scopo di questo articolo che leggi adesso, amico mio. Darti la base per approfittare di questo incredibile serbatoio di opportunità.

Come fare quindi per conquistare una ragazza che non conosci

Davvero è possibile quindi conoscere, provarci e conquistare una ragazza sconosciuta?

Potenzialmente, si. Nella pratica, la realtà è un po’ più complessa. Ossia, non ti aspettare che ogni ragazza con cui tenterai un approccio sarà disponibile a fermarsi o a scambiare due chiacchiere con te.

Questa cosa è determinata da tantissimi fattori. Alcuni che sono sotto il tuo controllo, molti altri invece decisamente meno.

Sarò brutale fino in fondo, ma penso sia sempre cosa buona e giusta dire la verità. Illimitate possibilità non significano illimitati successi, soprattutto se sei nuovo a questo tipo di esperienze.

Quando proverai a mettere in pratica quello che leggerai fra poco e a provare a conoscere ragazze in contesti “inusuali” devi tenere sempre conto che i NO saranno la maggioranza rispetto ai SI. Soprattutto all’inizio.

N.B. vuoi ridurre il più possibile i NO? >>> Clicca Qui

Tuttavia, per iniziare a sviluppare questa abilità di sapere come conquistare una ragazza che non conosci e massimizzare le tue possibilità di successo è essenziale:

▶ mettersi in gioco

▶ vedere “i pali” non come un fallimento bensì come un’opportunità di sbagliare e imparare

▶ mettere in pratica i consigli che sto per darti

Il gentil sesso ti sta dando del filo da torcere?

Segui questi consigli e allenati con costanza ogni volta che uscirai di casa e vedrai che sarai molto più sciolto a parlare con le ragazze che non conosci, oltre a dare un’impennata alle tue abilità sociali!

3 punti fondamentali per conquistare ragazze che non conosci

 

1. Trovare l’opener adatto

Cos’è un opener? Un opener, come termine tecnico, indica una frase con cui iniziare una conversazione con una donna, di solito sconosciuta. Esistono diversi tipi di opener. Vediamone alcuni:

Opener di contesto: per opener di contesto si intende fare una domanda o un’affermazione sul contesto in cui ci si trova. Poniamo ad esempio che tu sia a un supermercato a fare la spesa e all’improvviso vedi una bella ragazza al bancone dei surgelati. Un ottimo esempio sarebbe:

Ti rubo un attimo, tempo fa avevo visto questo X prodotto che a me piace da impazzire. Non è che magari l’hai notato da qualche altra parte, probabilmente l’avranno spostato in qualche altro settore.”

Oppure, mettendo che ti trovi seduto in treno e una bella ragazza si siede di fronte a te, vedendo il paesaggio dal finestrino potresti esordire con:

“Devo ammettere che uno dei piaceri più grandi nell’andare in treno è quando vedo le campagne scorrermi dinanzi a una velocità che mi permette di ammirarle in un attimo. A proposito, cosa ti porta in viaggio su questo treno?”

E così via. All’inizio non è facile anche perché ci vuole calibrazione e creatività per formulare frasi adeguate. Ma quando pian piano acquisirai la giusta mentalità (vedi punto 3 sotto) e con della pratica continuativa, ti verranno naturali come bere un bicchiere d’acqua.

Opinion Opener: Questo tipo di frase rompighiaccio d’esordio rientra nel campo dell’approccio indiretto e consiste nel chiedere un’opinione al proprio interlocutore, che può essere di qualsiasi argomento.

È uno dei tipi di opener più usati perché TUTTI (o quasi tutti) amano dire la loro su un determinato argomento, o almeno non si tirano indietro nel farlo.

Un piccolo consiglio che posso darti è che quando usi questo tipo di opener per conquistare una ragazza che non conosci tra gli argomenti migliori che puoi usare per creare la tua frase d’esordio rientrano relazioni, psicologia o dinamiche sociali.

Vediamo qualche esempio.

Sei a un pub con amici e all’improvviso vedi un gruppo di ragazze che si siedono a un tavolo. Per andarle a conoscere potresti esordire con una frase del tipo:

“Scusate ragazze avrei bisogno di chiedervi un parere e visto che adesso al mio tavolo sto solo con amici maschi e non riusciamo come al solito a collegare due neuroni insieme pensavo che magari voi potreste fare di meglio (naturalmente provando a dirlo in maniera giocosa con un bel sorriso).

Il fatto è questo, noi abbiamo questo amico che sta uscendo con questa ragazza da un mese e vorrebbe già ufficializzare la cosa. Secondo voi la ragazza si sentirebbe sotto pressione per questa proposta?”

Opener diretto: questo tipo di opener è una frase che fa già capire alla ragazza a cui è rivolta l’interesse a conoscerla che hai nei suoi confronti. Sebbene possa non sembrare, questo tipo di opener è molto efficace (infatti è il mio preferito) se usato con una sub comunicazione corretta, tranquilla e sicura.

Uno dei più classici esempi (che poi è una leggera variante del famosissimo opener che ho mostrato al servizio de Le Iene), ormai copiatomi da praticamente TUTTI i guru della seduzione italiani, per quando vedi una ragazza sconosciuta per strada, è:

Ciao, ti ho vista e a colpo d’occhio mi sembravi una ragazza molto interessante e alla mano. Mi sarei dato del coglione se non fossi venuto qui a scambiare due chiacchiere con te. Piacere X.

P.S. ci sono dei guru italiani che pur aspramente criticando le frasi preconfezionate dei PUA, alla fine non riescono a fare a meno loro stessi di consigliarti di usare frasi di apertura che, alla fine della fiera, altro non sono che una variante rimpacchettata “a loro nome” della frase che ti ho consigliato io sopra.

Ricorda: i Maestri dei Maestri della formazione in campo sentimentale in Italia, da 12 anni, siamo noi di PUATraining e non c’è alcun bisogno di andare a farti spennare altrove per acquisire informazioni che sono originariamente ideate / provenienti da noi.

2. Mentalità

Come scritto in precedenza, il più grande ostacolo che impedisce agli uomini di compiere il tipo di azioni che gli può permettere di conquistare una ragazza sconosciuta è quella fastidiosa vocina che ti mette a disagio e nel 99% dei casi li fa desistere.

Questa vocina crea una delle paure più comuni per chi entra in questo mondo, l’ansia di approcciare.

Per chi è nuovo in questo mondo, è una delle ansie più diffuse e consiste nella paura di fare figuracce o ricevere un rifiuto dalla ragazza che non si conosce (in realtà anche da quelle che si conoscono) nel tentativo di approcciarla al fine di sedurla.

Ricordati sempre che la seduzione è come un gioco, per cui quando cerchi di capire come conquistare una ragazza che non conosci, prendila come una sfida, come se fosse il livello di un videogame.

Non farti abbattere dai no che riceverai poiché con la giusta mentalità ne trarrai spunti e lezioni preziose.

Pensa sempre che quella bella ragazza che tanto ti attizza comunque al momento non è tua e quindi hai solo da guadagnarci e veramente nulla da perderci nel cercare di conquistarla ergo non lasciarti dominare dalla paura di fallire.

Vivi la tua vita appieno e ricordati che ogni lasciata è persa (nonché una sconfitta in partenza). Se provi, non esiste fallimento ma solo opportunità di crescita personale che si tratti di un NO o di un SI.

Un’ultima chicca: sebbene all’inizio ricevere serie di no potrà sembrarti scoraggiante, ti assicuro che continuare a martellare prima o poi arriveranno i primi SI. Credimi, quei si in fatto di soddisfazione (che si tratti di una frequentazione, un appuntamento, un bacio o altro) ti ripagheranno e ti faranno dimenticare presto tutto il disagio dei no precedenti.

Ancora dei dubbi su come acquisire la giusta mentalità? Guarda questo video..

Link del video: https://youtu.be/ifhhE3pEzj0

3. Linguaggio non verbale e para verbale

Quando cerchi di capire come conquistare una ragazza che non conosci cerca anche di capire che avere un linguaggio del corpo che sia dominante ma rilassato e positivo è fondamentale.

Se la situazione lo consente, permettiti di fare un po’ di kino escalation per aumentare l’attrazione che la ragazza ha nei tuoi confronti. Cerca di essere positivo anche nello sguardo.

Invece di avere una faccia seria e concentrata (magari perché impegnato a pensare a ciò che dovrai dire), sfoggia il tuo miglior sorriso e cerca di creare durante la conversazione un’atmosfera giocosa e leggera.

Ricordati di usare bene anche il tono della voce.

Le parole sono si importanti ma spesso non conta tanto COSA dici ma COME lo dici.

Se serve cerca di fare esercizi davanti allo specchio per calibrare bene il tono.

Se ti sembra una sciocchezza? Rispondi a questa domanda: se tu fossi una ragazza e all’improvviso un ragazzo si mettesse a parlare con te, preferiresti che ti parlasse con voce squillante e incerto OPPURE con un tono calmo e deciso?

Direi che la risposta mi pare scontata 😉

Ricorda sempre che comunicazione non verbale deve andare di pari passo con la comunicazione para verbale.

Il che vuol dire che gesticolare non è un problema purché sia naturale e sopratutto coerente con il modo con cui parli.

Parli molto velocemente? Sarà ancor più strano vedere te che mentre parli alla velocità della luce fai dei bellissimi movimenti lenti e sinuosi con le braccia.

Parli molto lentamente? Perché cavolo sbracci a destra e a sinistra come se dovessi uccidere tutte le zanzare nella stanza?

Impara quindi a parlare lentamente e in modo sincronizzato con la tua respirazione e di conseguenza fai andare di pari passo i tuoi movimenti.

Ricorda quindi che non esistono movimenti giusti e movimenti sbagliati ma solo atteggiamenti coerenti con la tua personalità e atteggiamenti incoerenti.

📣 ANNUNCIO IN ANTEPRIMA: Ti piacciono questi consigli sul linguaggio del corpo / comunicazione verbale e para verbale? Allora tieniti forte… è in arrivo il mio prossimo libro “il Linguaggio del Corpo Femminile” – una vera bomba 💣💣💣

Si tratta infatti NON del solito libro sulla tematica che ti dice che se una donna si gira i capelli intorno al dito mentre ti guarda vuol dire che è attratta da te. No, no, no!

Questa volta mi sono superato… Ho sfornato infatti l’unica guida in Italia che ti spiega in modo estremamente dettagliato / scientifico (ma comunque tenendo un tono scorrevole) il legame tra:

✅ segnali di interesse femminili e come rispondere ad essi

✅ mettere a proprio agio una donna con te

✅ fare del sesso da urlo con lei

(il tutto spiegato sia dal punto di vista femminile che maschile)

Sono veramente orgoglioso di questa nuova opera (il mio terzo libro) e non vedo l’ora di fartelo leggere. Stay tuned! 🔥🚀💪

Conclusioni su come conquistare una ragazza che non conosci

Cercare di capire come conquistare ragazze che non conosci a freddo (cioè senza avere una conoscenza in comune come intermediario) e una delle cose più difficili che un maschio potrà mai imparare nella sua vita.

Ma come ogni abilità, anche in questa con la pratica, la costanza e i giusti consigli (forniti qui e sui nostri altri vari canali 😉), puoi diventare sempre più bravo.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Seduzione, Sono Un Novello

Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: attaccare bottone con una sconosciuta come approcciare ragazze sconosciute come conquistare una ragazza come fare colpo su una ragazza che non conosci conquistare cosa scrivere a una ragazza che non conosci

Data di pubblicazione: 

21/08/2020

Louis

Louis è il Fondatore / CEO di PUATraining Italia e il papà della formazione in campo sentimentale. Louis è stato infatti il primo in Italia a organizzare corsi di seduzione a livello aziendale, a mostrare sul campo di battaglia e in TV davanti a milioni di italiani l’efficacia delle sue tecniche di insegnamento ed è il Maestro della gran parte dei Maestri di Seduzione che esistono oggi in Italia. Se ti interessa essere seguito personalmente da lui, puoi entrare a far parte della sua cerchia ristretta di clienti élite prenotando una consulenza privata con Louis. Contattaci per ulteriori info. Louis è felice di ricevere i tuoi commenti ai suoi articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close