Come trattare una ragazza
Dai un voto a questo articolo

Come trattare una ragazza

Una famosa canzone dice : “Prendi una donna, dille che l'ami scrivile canzoni d'amore,  mandale rose e poesie dalle anche spremute di cuore;  falla sempre sentire importante  […]Prendi una donna, trattala male, lascia che ti aspetti per ore, [..]fa sentire che è poco importante, cerca di essere un tenero amante ma fuor dal letto nessuna pietà […]” .

Seguendo sempre la canzone, se vi comportate come dice la prima parte, paradossalmente verrete lasciati;  al contrario invece se la tratterete male lei vi amerà. Ma sarà davvero così?

Scopriamo insieme come trattare una ragazza.

Io penso che , come in quasi tutte le cose, la verità sta nel mezzo. Quelli proposti dalla canzone sono due eccessi: da un lato abbiamo l’uomo “tappetino” mentre dell’altra abbiamo “l’uomo duro”, quello che “non deve chiedere mai”. Vi sconsiglio vivamente di adottare comportamenti che si avvicinano a queste due tipologie di uomo; oppure se di indole propendete verso un polo o verso l’altro vi consiglio di sforzarvi a trovare una via di mezzo.

Ebbene si.. perché è proprio questo il trucco che vi rivelerà come trattare una ragazza;  non dovete essere né troppo tappetini né troppo orsi.

In primis ricordatevi che una cosa da non far mancare MAI alla vostra lei è il rispetto: ricordatevi che avete al vostro fianco un’ essere pensante, dotato di un cervello e non una bambola di plastica. Rispettate la vostra donna, ascoltatela e conversate con lei. Un buon ascolto e un buon dialogo sono fattori essenziali in un rapporto.

Non trascurate le attenzioni, i complimenti, i piccoli pensieri di qualsiasi tipo, faranno sempre sentire la vostra donna amata e considerata. Ovviamente non esagerate, altrimenti risulterete appiccicosi, troppo smielati e la farete scappare a gambe levate.

Se da un lato questo lato tenero è molto importante, dall’altro è fondamentale anche il senso di protezione. Fate sentire alla vostra donna la sicurezza e la protezione che solo un uomo può dare: ripeto però, evitate di esagerare! Altrimenti diventerete soffocanti!!

Come trattare una ragazza è un arte da studiare molto attentamente! Dovete essere dei bravi “dosatori” … ci vuole un pizzico di dolcezza, di protezione e anche un po’ di “essenza puramente maschile”, soprattutto a letto;  un po’ uomo, un po’ bambino e un po’ “maschio rude”, perché no… La vostra donna ha bisogno di sentirsi amata, protetta, desiderata, capita e ascoltata.

Ricordate di essere sempre voi stessi, in quanto, riprendendo la canzone che ci ha inspirato questa riflessione “non esistono leggi in amore…”[…]


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Alle donne piacciono
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 23/09/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Tony dice:

    La donna ama l’uomo stronzo! Quindi deve essere trattata male!

    Non ci sono storie.

    Io ho sempre cercato di trattare le donne con i guanti… E’ nella mia natura essere gentile, cortese e molto cavaliere… Il risultato?? Una serie di fregature infinite!

    Schiere di donne impegnate a correre dietro a uomini che le trattavano male.

    Riprendendo la canzone proposta da Maria… “Parlo da uomo ferito?”

    Può essere! Sta di fatto che l’uomo buono, gentile e cortese fa ben poco.. Siate stronzi e loro vi ameranno e strisceranno ai vostri piedi!

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Ho effettuato un 1on1 con Giulio a Roma.

    Dopo una parte introduttiva dove ha capito chi sono e di conseguenza il mio punto di partenza, abbiamo fatto tante simulazioni di possibili dialoghi.

    Questa cosa e' fantastica da fare con un pua trainer! Fantastica perche' ti permette di scoprire nuove strategie nel modo... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    10/06/2019
  • La mia esperienza è stata con una chiamata Skype di un'ora con Giulio.

    Un'ora diciamo che non è sufficiente a esplorare un argomento intero, però ti può dare una base.

    Giulio è stato sicuramente disponibile e mi ha aiutato a comprendere delle cose che mi erano sfuggite per quanto riguardava la mia... ..continua a leggere

    Gianni Rossi Avatar Gianni Rossi
    25/05/2019
  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019
  • Tra la chiacchierata tempo fa con Louis e questa consulenza con Kita, ho capito di avere di fronte persone serie e preparate. Dopo la consulenza sono rimasto un po' spiazzato ma nemmeno potevo aspettarmi che Kita risolvesse in un 'ora al telefono, anni di dubbi.

    Però qualche bel consiglio me... ..continua a leggere

    Gianluca Aprile Avatar Gianluca Aprile
    12/05/2019
  • gli istruttori sono preparati, e mi sono trovato bene soprattutto con Giulio. Molto bravo a spiegare, a far comprendere i concetti, e a trasmettere l'energia giusta. L'argomento che mi ha colpito di più è stato sicuramente la conversazione, come crearla e mandarla avanti. È chiaro che con due giorni non... ..continua a leggere

    Giovanni Ross Avatar Giovanni Ross
    23/04/2019