Senza Parole Con Una Ragazza? 5 Segreti Per Non Rimanere Senza Cose Da Dire
5 - 1 voti

Senza Parole Con Una Ragazza? 5 Segreti Per Non Rimanere Senza Cose Da Dire

5 segreti per non rimanere senza parole con una ragazza..

5 segreti per non rimanere senza parole con una ragazza..

Quante volte ti è capitato di parlare con una ragazza, magari al bar o in un locale, o anche per strada, e per qualche strana ragione all’improvviso sei rimasto senza parole ...

È come se la tua mente in quel momento si fosse paralizzata e senza un motivo preciso sei rimasto senza parole con una ragazza. Ma che caxxo?!

Non solo è frustrante, ma ha certamente degli effetti negativi sulla tua autostima ogni volta che provi ad approcciare e tu resti senza parole con una ragazza.

Quindi oggi mi occuperò di risolvere questo problema con un po’ di trucchetti che ti permetteranno di andare avanti per ore a parlare con una ragazza senza mai rimanere senza parole e cose da dire.

Smetterai di balbettare, blaterare cose senza senso e soprattutto potrai dire addio a quei silenzi tanto imbarazzanti e sarai capace, in ogni occasione, di iniziare e proseguire qualsiasi conversazione utile ad instaurare il rapporto.

Quindi cominciamo:

5 Segreti Su Cose Da Dire Per Non Restare Senza Parole Con Una Ragazza

 

1. Smettila Di Pensare Alle Domande Da Fare

Quando ti accingi a parlare con una ragazza fai attenzione a cosa dici e a come lo dici. Le stai facendo solo domande banali che fai a tutte le ragazze tutte le volte? Tipo.. da dove vieni? Che lavoro fai? Vieni qui spesso? Questo genere di domande.

Da ora in poi dovrai obbligare te stesso a smetterla di fare queste domande o qualsiasi altra domanda simile. Le domande dovrebbero essere fatte solo quando sei interessato ad approfondire un certo argomento e non per riempire una conversazione.

2. Parla Di Cose Che Attirano La Sua Attenzione

Attirare l'attenzione di una ragazza tramite dei punti di aggancio (hook points) è l’ingrediente principale per essere un buon conversatore. Quando diventi bravo, la ragazza non se ne rende neanche conto che li stai usando. Tuttavia sono essenziali per fare in modo che la conversazione possa proseguire. In sostanza per punti di aggancio si intendono brevi argomenti (a cui sai / scopri la ragazza sarà interessata) che puoi introdurre, spiegare e sui quali puoi poi ritornare nel corso della conversazione ed essere sicuro in questo modo di non restare mai senza parole con una ragazza.

Quindi, per esempio, se ti ritrovi a parlare con una ragazza di New York e lei dice una cosa tipo: “Si, sono cresciuta a Brooklyn, ma ho studiato a Londra per un anno prima di trovare un lavoro come PR a New York City”.

In base a quello che ti ha detto, ci sono 3 argomenti dai quali puoi prendere spunto per proseguire la conversazione: 1) cresciuta a Brooklyn 2) ha studiato a Londra 3) lavora come PR a NYC.

3. Instaura Un Rapporto Con L’aiuto Delle Supposizioni

Una volta capiti quali sono i punti di aggancio cerca di usarli per iniziare ad instaurare un rapporto con la ragazza e ad avere con lei un tipo di conversazione che di certo non riuscirebbe ad avere con la maggior parte dei ragazzi. L’idea è di entrare in sintonia con lei da un punto di vista emotivo e per riuscire a fare questo fai delle supposizioni che possano portarla a pensare e a sentire che in qualche modo stai cercando un’intesa con lei.

Quindi, per esempio, se lei ti ha detto che è cresciuta a Brooklyn ma ha passato un anno a studiare a Londra tu potresti dire: “immagino che Londra è completamente diversa da Brooklyn.. le persone a Brooklyn sono sicuramente più esplicite e chiassose mentre le persone a Londra sono molto più riservate..”

Lasciando la frase in sospeso farai in modo che lei sia obbligata a darti una sua opinione e a continuare la conversazione senza sentire però il peso di dover rispondere ad un’altra domanda noiosa e tutto questo ti permetterà di non restare senza parole con una ragazza.

4. Non Preoccuparti Della Sua Reazione

So che in generale ti preoccupi molto di quello che le ragazze pensano di te - fregatene! Che te ne frega di quello che pensa o di come si comporta nei tuoi confronti. Fintanto che hai buone capacità di fare conversazione e mostri sicurezza con il tuo linguaggio del corpo non hai nessun bisogno di preoccuparti della sua reazione.

Potrebbe capitarti di farla innervosire per aver detto qualcosa di sbagliato.. semplicemente, non reagire. Alle volte può capitarti la ragazza che è molto forte e decisa e magari tu non te lo aspettavi.. non reagire. Reagire ad un suo atteggiamento sarebbe come darle l’impressione che cerchi grane e sei solo uno stronzetto.

5. Pensa… Tira e Molla

Fare il tira e molla (push & pull) durante una conversazione è un altro modo per costruire rapporto così da sapere di cosa parlare con una ragazza. È quello che crea la tensione sessuale e suscita l’attrazione durante l’interazione. Potresti dire qualcosa tipo “Sembri una ragazza molto interessante, divertente, allegra.. Forse un po' bassa, ma.. puoi andare”.

Mi raccomando, non fare confusione, non è un modo per criticarla (ossia quello che alcuni PUA con le idee sbagliate chiamano neg) è piuttosto un modo naturale per stuzzicarla.

Questo è tutto, 5 segreti per non restare senza parole con una ragazza. Usali sempre, funzionano e ti assicuro che d'ora in poi non rimarrai mai più senza parole con una ragazza. Anche in questo caso, la pratica aiuta sempre, quindi esci il più possibile.

 


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Comfort
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: di cosa parlare con le ragazze hook point neg Data di pubblicazione: 20/02/2016

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018