Attrazione

Il rifiuto non esiste

Ciao gente, oggi voglio raccontarvi una cosa che mi è successa qualche anno fa.

Ero a passeggio e sono andato a sargiare un hb9, e lei mi ha detto che ha fretta ed è andata via… L’indomani la vedo sotto casa mia, e mi fa “Ma tu ieri mi hai chiesto un parere?” io: “si” e lei “aleeeeee, ma sai chi sono?” io la guardavo scioccato, e gli ho detto “non ricordo chi sei?” e lei “sono R*****”. WOW era la ragazza con la quale ci siamo cresciuti, che poi è partita e quel giorno era tornata nella mia città, e mi dice “Scusa per ieri ma non ti avevo conosciuto” e mi ha abbracciato scusandosi.

Ciò che significa? Che quando una ragazza vi rifiuta, NON rifiuta voi, ma rifiuta l’approccio che gli fate! Molta gente se la sente quando una ragazza gli dice di avere fretta, invece di sentirsela dovrebbe pensare “cosa posso fare di meglio?” e farlo. Può essere che ha fretta davvero, che gli è successo qualcosa, o che non vuole parlare, ma non solo con te, ma con nessuno.

Io ho chiesto a quella ragazza poi se aveva fretta, effettivamente l’aspettava sua mamma in macchina, e si era dispiaciuta a non essersi fermata, pensava “ho perso l’opportunità di conoscere quel ragazzo”. E appena ha scoperto che ero io, il suo amico che ci siamo cresciuti insieme, mi è saltata addosso fra le braccia. Era un hb6 ed è diventata una hb8.

Quindi iniziate a pensarla cosi da oggi, quando una ragazza vi rifiuta, ha rifiutato il vostro approccio non voi, e quindi cosa fare? Cambia modo di approcciare e continua comunque. Non problem. Chiediti come approcciare in modo diverso e innovativo, e vedrai che inizierai a ricevere tanti idi che ti aiuteranno a combattere la timidezza infine inizierai a piacere alle donne qualsiasi cosa tu dica, perché cambierà in te il modo di pensare e con il linguaggio del corpo riuscirai a trasmettere molte emozioni alle donne, di uomo dominante.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Attrazione

Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: DHV HB

Data di pubblicazione: 

30/11/2010

Loveralex

Loveralex è un ex-collaboratore ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Un Commento

  1. Ottimo cambio di prospettiva!!! E’ vero.. Il rifiuto alla fine non esiste…

    O meglio il rifiuto proprio della persona. C’è il rifiuto dell’approccio.

    A me è successa una cosa simile.

    Conobbi una ragazza una sera, e provai un approccio molto d’impatto. Lei in apparenza sembrava una tipa spigliata, ma in realtà si rivelò timida e introversa, e mi snobbò alla grandissima.

    Qualche giorno dopo la vidi al parco, e mi avvicinai approcciando in modo molto più dolce… E riuscì ad avere un appuntamento la sera stessa.

    Da quest’ esperienza ho capito che lei non aveva rifiutato me, ma il mio approccio troppo aggressivo… Infatti il secondo incontro è andato benissimo 😉

    Poi penso che ragionare in quest’ottica, protegge e salvaguardia la nostra autostima… E’ come dire “non sei una brutta persona che non è degna, ma è il tuo approccio che non è idoneo… Cambialo!”. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close