Topiche di seduzione miste

IMPARARE A PARLARE CON UNA DONNA

Hai mai pensato di imparare a parlare con una donna? Lo sappiamo, perché molti di noi ci sono già passati: comunicare con il gentil sesso, a volte, sembra quasi uno scoglio insuperabile. I timidi di professione tremano anche solo all’idea di rivolgere la parola alla ragazza che hanno incontrato. La situazione non migliora se è lei ad intavolare una discussione, per quanto banale. Magari, c’è chi riesce in ogni caso ad ottenere un appuntamento, ma poi trascorre giorni e nottate in preda all’ansia.

Cosa le dirò non appena la incontrerò di nuovo? Come portare avanti una conversazione che possa interessarle? Sono queste alcune delle domande che un uomo impacciato si pone. Allora, lo sconforto diventa totale, e si è tentati dall’annullare ogni impegno preso pur di non scontrarsi con quello che si ritiene un ostacolo insormontabile.

Ma è inutile: se non si impara a parlare con una donna, il problema si ripresenterà ad un altro appuntamento, e a quello successivo. Eppure, il gentil sesso non ha alcun pregiudizio nei confronti di un uomo timido. Semmai, è l’insicurezza a generare rifiuti. La timidezza potrebbe persino rivelarsi un’arma vincente. Come? Se sei timido potresti studiare come volgere questo difetto in tuo vantaggio.

È per questo che puoi contare sul nostro aiuto. I nostri corsi, e il nostro blog, sono a tua disposizione per imparare a parlare con una donna che ti affascina. Lasciaci un commento per discutere insieme e continua a seguire i nostri post. Scoprirai com’è facile diventare un natural pick-up artist.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Topiche di seduzione miste

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

30/11/2009

Admin

Admin di PUATraining Italia - profilo usato per raccogliere gli articoli e le discussioni più interessanti per i nostri lettori, pubblicare guest post, ecc.

Un Commento

  1. Prima di imparare a parlare con noi, gli uomini dovrebbero imparare ad ASCOLTARCI!

    Solo dopo un buon ascolto (verbale e non-verbale), l’uomo può capire come meglio rivolgersi a noi.
    Altrimenti diventa un discorso tra sordi.

    Questa è una cosa che rimprovero sempre al mio ragazzo. Gli dico “tu non sai parlare con me, perché non sai ascoltarmi. Se tu fossi attento a quello che dico sia con il corpo, con la mimica facciale, sia con le parole, non avresti problemi nel parlare in modo idoneo”.

    Consiglio spassionato da donna? APRITE LE ORECCHIE, prima di aprire la bocca in modo inopportuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Servono per garantire le funzionalità tecniche del sito, quali registrazione, login ed erogazione contenuti.

wp_session, comment_author_, comment_author_email_, comment_author__url, gdpr, _cfduid, wwsgd_visits, ls_cache_vary

Cookie di Profilazione

Monitoraggio e Statistica Visite

_ga, _gid, _gat

Cookie di Terze Parti

Cookie utilizzati da Facebook per custom audience e remarketing

dpr, wd

Close