Come Provarci Con Una Ragazza, Quando Farlo e Quando No
4.6 - 14 voti

Come Provarci Con Una Ragazza, Quando Farlo e Quando No

Ti sei mai chiesto come provarci con una ragazza?

Ti è piaciuto il video? Leggi l'articolo fino in fondo e vedrai che saprai tante cose in più rispetto all'uomo medio su come provarci con una ragazza, fidati!

Se già la conosci e c’è un certo interesse, allora dovresti subito provare a rimorchiare la tipa, proprio come faresti negli approcci a freddo, dove ti giochi il tutto per tutto, sapendo che potresti non rivederla mai più. Devi, invece, calibrarti molto bene se è una ragazza che frequenta il tuo stesso circolo sociale.

Provarci con una Donna, Quando Farlo e Quando No

Provarci con una Donna, Quando Farlo e Quando No

Immagina questa situazione.

Stai parlando con questa donna, e lei ride e scherza con te.

Ad un certo punto ti accorgi che lei ti piace e non sai cosa fare.

Ti stai chiedendo "Ci dovrei provare oppure no?".
Vorresti spingerti oltre, ma hai paura che lei non ricambi o di fare brutta figura.
Però, dall'altro lato, se non ci provi te la lasceresti sfuggire.

Cosa puoi fare?

Per darti una mano, qui di seguito trovi una lista di situazioni, diverse fattispecie, in cui ti consiglio come provarci con una ragazza, quando è il caso di farsi avanti e quando, invece, dovresti evitare.

Come Provarci Con Una Ragazza: Quando Farsi Avanti

1) Come Sedurre Una Ragazza Che Ti Vuole

Se piaci ad una donna non hai alcun motivo per non provarci con lei, anzi semmai hai tutti i motivi del mondo per farlo!

Moltissimi uomini, pur sapendo di interessare ad una ragazza, non fanno il primo passo.

Sembra quasi che vogliano che lo faccia lei.

Suvvia,  tira fuori le p…un po' di energia maschile ;)

Come provarci con una ragazza che ti mostra interesse? La strada è tutta in discesa.

Ad esempio, se lei è interessata a te, apprezzerà il fatto che tu faccia kino, riderà alle tue battute, accetterà un invito ad uscire insieme.

A proposito di kino, di “tocco magico”, ecco per te i consigli di Richard su come toccare una donna.

Perciò, ti basterà ascoltarla, farle qualche domanda finalizzata a conoscervi meglio, creare tensione sessuale e il gioco è fatto.

Quindi cerca di chiederle un appuntamento il prima possibile.

Sai che le donne sono particolarmente emotive, e le emozioni sono di per sé qualcosa di instabile.

Un conto è se avete una relazione in corso, un altro è un semplice flirt: Il suo interesse nei tuoi confronti, specialmente se non siete mai stati a letto insieme, potrebbe cambiare in fretta.

Qualche altro ragazzo potrebbe farle il filo e in un attimo l’avrai persa.

Quindi, come provarci con una ragazza che conosci? Se hai il suo numero chiamala e chiedile se è libera nelle prossime sere.

Puoi invitarla a bere qualcosa in un pub, nulla di troppo impegnativo come primo appuntamento.

Portala in un posto che vi permetta di comunicare.

Io, ad esempio, sconsiglio vivamente il cinema come primo appuntamento, perché non permette la comunicazione e il fatto di stare in silenzio farà percepire molto di più ogni contatto fisico, es. la mano sulla spalla per abbracciarla, creando un certo imbarazzo.

Il game così risulterà poco naturale. Se invece la porti in un  pub o a bere un caffè sarà tutto più semplice.

Chiedile di vedervi in serata, così avrai maggiori possibilità che la vostra uscita abbia un “lieto fine” ;-)

La sera il nostro livello di attenzione, razionalità e difesa si abbassa, causa stanchezza e, complice magari un drink, è più facile lasciarsi andare.

Attenzione, non ti sto dicendo che farla ubriacare sia la risposta a come provarci con una ragazza che conosci!

Dico solo che, se la ragazza è già interessata, dopo una serata insieme, complice l’atmosfera che si è creata, si farà meno problemi a lasciarsi andare.

Viceversa, vedersi per un caffè pomeridiano, è qualcosa di più soft, che sicuramente implicherà un doverla rivedere un’altra volta, per uscirci una sera insieme.

Se lei ti propone di vedervi di pomeriggio per un caffè probabilmente vuole andarci piano, non le va che affrettiate i tempi.

È un ragionamento che ci può stare, a nessuna ragazza piace passare per una facile, lo sai benissimo.

Se però non sei interessato a frequentarla con l’obiettivo di starci insieme, ma vorresti solo tenerla come trombamica, allora ti consiglierei di mettere le cose in chiaro sin da subito. Non dirlo esplicitamente ma lascialo trasparire dai tuoi comportamenti, rifiutando uscite di gruppo o a quattro, tipo con una sua coppia di amici, e tutte quelle altre cose tipiche di una coppietta.

Eviterai di illudere lei e di perdere tempo tu. La sincerità prima di tutto.

2) Approccio A Freddo: Come Provarci Con Una Ragazza Che Non Conosci

Se hai approcciato una sconosciuta, nella stragrande maggioranza dai casi non la rivedrai più, per cui non perdere tempo a pensare a come provarci con una ragazza: non ti frenare e buttati con lei!
In queste occasioni hai davvero tutto da guadagnarci e niente da perderci: se l’approccio va male non la rivedrai più; se va a buon fine, potrebbe finire nel tuo letto.

È inutile sapere tutte le routine su come rompere il ghiaccio con una marea di donne se poi non provi a concludere. E’ all'atto pratico che si vede quanto vali come seduttore.

Perché limitarti a provarci solo con le ragazze del tuo cerchia sociale?

Lasciare che sia il caso a decidere se nei gruppi che frequentiamo le ragazze siano o meno attraenti?

Sei tu che devi scegliere la donna che ti piace, che vuoi conquistare.

Quindi, se vuoi sapere come provarci con una ragazza che non conosci, se ti imbatti in una donna che ti piace, avvicinati a lei con una scusa e poi attacca bottone.

Male che vada avrai fatto esperienza.

3) Riconquistare Una Ex: Ne Vale La Pena?

Come provarci con una ragazza con cui hai già avuto una storia?

Vediamo un po’: La tua ex ti piace ancora? Tu le piaci ancora?
Se entrambe le risposte sono affermative, allora potresti pensare di rivederla e passare una notte di passione con lei.

Per fare questo, però, è importante che tu non ti ci senta più coinvolto a livello di emozioni, di amore.

Qual è il motivo per cui vi siete lasciati? Eri pazzamente innamorato di lei, e lei è andata via con un altro? Beh, in tal caso eviterei di frequentarla di nuovo.

Potrebbe tornarti in mente, e tu ti ritroveresti a voler rivivere il passato, un periodo della tua vita che ormai non esiste più.

Se invece siete stati insieme per poco, diverso tempo fa, e magari sono state le circostanze a farvi lasciare (es. la partenza di uno dei due per un’altra città, la fine dell’estate con la ragazza conosciuta in vacanza), ma adesso il destino vi ha fatto rincontrare, allora puoi tranquillamente risolvere il dubbio su come provarci con una ragazza, puntando ad uscirci di nuovo insieme.

Qui tutta la parte di approccio è già bella che andata, quindi sicuramente ti sentirai più a tuo agio in sua presenza, dato che già la conosci.

Scherza con lei, rendi la conversazione piccante, ricorda magari qualche momento piacevole passato assieme e poi baciala ;-)

4) Come Corteggiare Una Ragazza Dello Stesso Circolo Sociale: La Rivedrai O Non La Rivedrai?

Se ti hanno presentato una donna, o comunque l'hai conosciuta tramite circolo sociale, e sai che non la vedrai più, allora è il caso di provarci.
Un esempio potrebbe essere una donna che ti ha presentato un tuo amico quando sei andato a trovarlo in vacanza (ovviamente il tuo amico deve essere d'accordo).

Come provarci con una ragazza del genere? Sai che non la rivedrai più, per cui è il caso di giocare secondo le "regole" dell'approccio a freddo, il che implica anche spingere molto l'interazione.

Se, invece, quella ragazza frequenta il tuo stesso circolo sociale, ad es. una collega universitaria, allora calibrati bene, perché se sei troppo avventato rischi di veder compromessa la tua reputazione.

Sento spesso di ragazzi che ci provano in maniera troppo spudorata con colleghe e poi si fanno la nomea di “marpioni”.

Ecco, in queste circostanze, quando cerchi di capire come provarci con una ragazza, pondera bene il tuo comportamento, specialmente se non siete soli.

Non esagerare col contatto fisico, cerca piuttosto di conversare con lei, farla sentire a suo agio, sii amichevole anche con gli altri.

Poi, quando rimarrete soli, puoi fare escalation fisica e passare da amichevole ad “amorevole”.

5) Come Piacere Alle Ragazze? Devi Piacere Alle Loro Amiche

Sicuramente una delle chiavi del tuo successo nel conquistare con una ragazza è nascosta nel piacere alle sue amiche.

Quasi tutte le volte che piaci ad una ragazza piaci anche alle sue amiche.

Non sto dicendo per forza che ti porterebbero a letto, ma comunque hanno stima di te, ti trovano un tipo interessante, per quanto contente per la loro amica sono un po’ gelose del fatto che lei abbia trovato un tipo come te, mentre loro sono zitelle o incatenate in una relazione che non da loro più stimoli.

Quindi come provarci con una ragazza? Dovete cercare di essere sempre molto gentili e accomodanti con le sue amiche, perché conquistate loro conquisterete anche lei!

Non dovete provare a rimorchiarle, otterreste l’effetto opposto.

Pensa ad esempio a quando approcci una ragazza in un locale. Magari ti avvicini a lei per ballarci e immediatamente arrivano le amiche a proteggerla dal malintenzionato :)

Quindi, almeno inizialmente, non escluderle dal game, ma scherzaci assieme, così poi non ti metteranno i bastoni tra le ruote sul più bello.

 

Quando NON Vale La Pena Provarci Con Una Ragazza

1) Lei È La Fidanzata O La Ex Di Un Tuo Amico

Nulla in contrario al conquistare una donna fidanzata, ma se il suo ragazzo è un tuo amico o una persona che vedi spesso allora domandarti come provarci con una ragazza, e nello specifico con lei, non è la cosa più intelligente che tu possa fare: ti porterebbe solo dei problemi.

Il mondo è pieno di donne, non hai motivo di incasinarti la vita. Perderesti la sua amicizia, per una storiella che magari durerà solo un paio di settimane mentre, nel caso il fidanzato sia un tuo collega di lavoro, ti ritroveresti ogni giorno in un ambiente ostile, con questo tizio che non ti guarda in faccia, e gli altro che sarebbero tutti schierati a suo favore.

Se segui il calcio, ricorderai il celebre caso di John Terry, che si portò a letto la moglie di Wayne Bridge, suo grande amico e compagno di squadra ai tempi del Chelsea. Cosa è successo? L’allora tecnico della nazionale inglese, Fabio Capello, decise di togliergli la fascia da capitano.

john terry

Wayne Bridge non stringe la mano a John Terry prima della sfida Chelsea-Manchester City del 2010

E se la loro relazione fosse già finita? Io credo che un comportamento del genere resti comunque scorretto, anche se il tuo amico si è già lasciato con la donna in questione.

Dopo che hai avuto una relazione, infatti, hai ancora un certo attaccamento emozionale alla tua ex.
Questo significa che, provandoci con la ex fidanzata di un tuo amico, sicuramente gli faresti male, che lui lo ammetta o no.

Evita di farlo, se la vostra amicizia vale qualcosa per te.

2)Come Provarci Con Un'Amica? Conquistarla Sarà Molto Difficile

Se sei nella zona amicizia con una donna, significa che nella stragrande maggioranza dei casi hai già un piede nella fossa.

Come se non bastasse, se lei è una tua amica, rischi anche di nuocere alla tua reputazione nel gruppo di amici che avete.

Come provarci con una ragazza che ti è amica?

Il mio consiglio in questo caso è quello di allontanarti da lei per po’, magari frequentare un altro gruppo, così ti sarà più facile rielaborare le idee.

Se davvero ti piace lascia che passi del tempo, e poi ricontattala.

A questo punto potresti avere qualche chance in più.

Se invece è solo una compagna di gruppo, ma non hai con lei un rapporto molto stretto, allora è il caso di spingere di più col contatto fisico, per uscire dall'anonimato e creare una certa tensione tra voi.

In questo modo instaurerai un rapporto basato sul flirt dove, da un momento all'altro, può nascere qualcosa.

N.B.  Vuoi imparare come si portano le interazioni da un piano verbale ad uno sessuale? Allora devi assolutamente procurarti il nostro podcast sulla Sexual Escalation! Scoprirai come creare tensione sessuale e gestire le resistenze di una donna alle tue avance!

Cosa aspetti? Lo trovi subito Cliccando>>>Qui! 

3) Ci Hai Già provato (Male) Con Altre Donne Dello Stesso Gruppo

Come provarci con una ragazza? Se hai già fatto lo scemo con altre ragazze della stessa cerchia sociale allora è meglio che tu non faccia il farfallone anche con lei.
Se ci provi con troppe donne (a volte basta anche provarci solo con un paio dello stesso gruppo) passerai per quello che ci prova con tutte, e la cosa non ti sarà di alcun aiuto.

Nessuna andrà mai con quello che “ci prova con tutte”.

Sarai etichettato come “morto di figa”, e questo non farà assolutamente bene alla tua reputazione.

Ovviamente il discorso cambia se ci hai già provato con successo con un'altra donna, ossia lei c'è stata: in quel caso vieni considerato un uomo che ci sa fare, sfruttando il fattore preselezione.

Sembrano solo sfumature di significato, ma è un dettaglio non da poco quello che differenzia chi ha raggiunto l’obiettivo e chi, invece, ha miseramente fallito.

 

3 Situazioni Particolari: La Fidanzata, La Straniera, La Mondana

1) Come Comportarsi Con Una Ragazza Fidanzata

Può sembrare un paradosso, ma considero la categoria “fidanzate” come una di quelle per cui vale la pena chiedersi come provarci con una ragazza.

Ci sono infatti tantissime ragazze che restano col proprio fidanzato solo per inerzia, noia, abitudine, resistenza al cambiamento.

Ovviamente non dobbiamo generalizzare, e ci sono altrettante ragazze che sono innamoratissime del proprio uomo.

Soprattutto i primi tempi, infatti, quando una ragazza inizia una relazione ha occhi solo per il proprio ragazzo, è pazza di lui.

Tutto sembra magico e perfetto, e in questi casi ti risulterebbe impossibile allontanarla da lui.

Ma, passato il periodo di sbronza iniziale, i difetti emergono, perché nessun rapporto è perfetto e immune da incomprensioni.

Come provarci con una ragazza fidanzata?

Devi darle quelle attenzioni, quelle emozioni, che il suo ragazzo le fa mancare.

So che questo può sembrare un colpo basso, ma vedila così: se una ragazza è stanca del proprio ragazzo prima o poi lo mollerà o lo tradirà, non resterà in eterno con lui.

Preferisci che lo faccia con te o con qualcun altro? Preferisci che continui a illudere il malcapitato ancora per poco o per tutta la vita?

Ora prenditi qualche minuto, e ascolta cosa ha da dire Richard a riguardo.

Inoltre, io ho questa idea personale a riguardo: tutte le ragazze, anche quelle single, sono impegnate, ma con le ragazze fidanzate hai meno concorrenti.

Cosa voglio dire? Che tutte le ragazze, vuoi o non vuoi, hanno sempre qualcuno per la testa: può essere l’ex fidanzato, il tipo che non se le caga, lo stronzo che fa tira e molla con loro.

Nessuna ha il cervello completamente sgombro, una tabula rasa, un territorio in cui non hai rivali.

E le ragazze single, specialmente se carine, hanno decine di ragazzi che vanno loro dietro.

Mentre, le ragazze fidanzate sono impegnate con loro ragazzo, e molti ragazzi evitano di corteggiarle proprio perché pensano di non avere chance con loro.

Quindi, mio parere personale, puoi avere quasi più chance con una ragazza fidanzata che non con una single.

2) Provarci Con Una Ragazza In Inglese

Quante volte, in una delle serate Erasmus a cui hai partecipato, o in un viaggio all'estero, ti sarà capitato di conoscere una ragazza straniera con cui magari avresti voluto flirtare ma, per difficoltà linguistiche, hai preferito evitare?

Bene, adesso ti do qualche dritta su come provarci con una ragazza in inglese.

Tanto per iniziare potresti presentarti: “Hi, my name is Marco, nice to meet you”

E poi puoi farle qualche domanda o affermazione tipo:

  1. Hey, I just saw you over there and had to come over and tell you that I think you’re very cute.

Trad: Hey, ti ho appena vista e dovevo venire qui a dirti quello che penso, cioè che tu sei molto carina.

  1. Ok, so I was going about my day and then I noticed you, which completely threw me off… Hey I’m (name)

Trad: Bene, stavo passando come al solito la mia giornata, quando ti ho notata e la cosa mi ha completamente distratto…Ciao, mi chiamo (nome)

  1. Wow, I love your style… you’re Swedish right? (Ipotizza la sua nazionalità)

Trad: Wow, adoro il tuo stile…sei svedese, giusto?

  1. Excuse me… I’m going to be really honest here because I need to be somewhere, I think you’re absolutely gorgeous and I’d love to go for a drink with you sometime, can I get your number?

Trad: Scusami...Sarò davvero diretto con te, poiché ho un impegno e devo scappare: io penso tu sia assolutamente splendida e mi piacerebbe andare a bere un drink con te qualche volta, posso avere il tuo numero?

  1. Stop right there, I’m sorry but there is no way I’m letting you get passed me without saying hello, you’re just too damn cute (detto col sorriso).

Trad: Ferma dove sei! Sono spiacente, ma non esiste che ti lasci passare senza presentarci, sei semplicemente troppo carina :)

  1. Excuse me, what would you say if I told you’re the cutest girl I’ve seen in the last 5 minutes?

Trad: Scusami, cosa mi risponderesti se io ti dicessi che sei la ragazza più graziosa che ho visto negli ultimi 5 minuti?

come provarci con una ragazza

Non limitarti negli approcci con le ragazze straniere solo perché non parli bene la loro lingua

Quello che posso consigliarti, per esperienza personale, è di non limitarti negli approcci e non farti troppe pippe mentali sul come provarci con una ragazza in inglese solo perché la tua conversazione non è molto fluent.

Parlare con lei e giocare sulle incomprensioni, sui misunderstandings, può essere divertente, specialmente se hai una spalla e approcciate due o più amiche!

Inoltre, Può essere anche che la ragazza in questione sappia qualche parola in italiano! E poi, sbaglio o abbiamo sempre detto che il tuo modo di fare è più importante delle parole? :)

A maggior ragione che non parli bene sarà l’occasione giusta per focalizzarti su quelle competenze non verbali, che servono a sprigionare tutto il tuo potenziale seduttivo:

Ecco qui le tecniche di kino avanzate utilizzate da Richard, spiegate al Summit Europeo PUA di qualche anno fa.

3) Come Rimorchiare Una Ragazza In Discoteca

Le discoteche e i locali sono sicuramente tra i luoghi migliori per rimorchiare.

Di solito puoi trovare la ragazza o in pista da ballo, oppure appoggiata al bancone, mentre parla con una sua amica.

Se le ragazze sono rivolte verso il bancone, parlando intimamente tra loro, può essere difficile approcciarle.

Se invece sono rivolte verso la pista da ballo, col bancone alle loro spalle, sarà più facile approcciarle, perché sono proprio di fronte a voi.

Magari si guardano intorno, scrutano i ragazzi che entrano nel locale, studiano il territorio.

Possono lanciare dei sorrisetti, fare un po’ di eye contact.

Questo è il tipo di ragazza che è più facile da approcciare.

Come provarci con una ragazza in discoteca?

Cercate di non rimanere sempre fermi nello stesso punto, fate un giro per il luogo, così sarà più facile iniziare una conversazione.

Molti ragazzi non sfruttano quest’abilità perché si muovono per il locale troppo velocemente, e quando puntano una ragazza si precipitano verso di lei, a testa bassa, con aria quasi minacciosa.

Lo fanno in una maniera così fredda che non creano feeling con lei.

La cosa migliore da fare è muoversi lentamente per il locale, e cercare l’eye contact con le ragazze, guardandole negli occhi, così dalla loro reazione potrete subito capire se possano essere interessata o meno.

Se lei vi sorride o ricambia lo sguardo può essere un ottimo indizio.

Se evita il vostro sguardo magari è già impegnata, se invece inizialmente vi guarda, abbozza un sorriso imbarazzato e poi abbassa gli occhi può essere solo che sia timida.

Quindi, come provarci con una ragazza in discoteca?

Se avete un drink in mano potete approcciarla con un brindisi, un cin cin, trovando un qualsiasi argomento per iniziare una conversazione.

Ecco per te un altro video di Richard, in cui stavolta ti spiega come rimorchiare ragazze in bar, locali e discoteche.

 

 

Conclusioni: Aggiungeresti Qualche Altro Caso?

Questi sono solo alcuni dei casi possibili, per cui la cosa migliore che puoi fare è essere versatile, adattarti ai vari momenti, e capire di volta in volta come provarci con una ragazza, quando è il caso di farlo e quando no.

Se pensi che quest’articolo ti sia stato utile allora sono sicuro che troverai interessanti anche questi altri testi, che trattano tematiche molto affini:

Bene, abbiamo analizzato diverse situazioni riguardo al come provarci con una ragazza. Pensi che dovremmo aggiungere qualche altra circostanza? Quale aspetto ti interesserebbe maggiormente approfondire?

Parliamone nei commenti ;)


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Seduzione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: come rompere il ghiaccio con una ragazza provarci con una donna trombarsi un'amica Data di pubblicazione: 05/03/2017

Biografia dell'Autore

Massimiliano segue con interesse e passione il mondo della seduzione, avendo testato sulla sua pelle i vantaggi del seguire i consigli dei nostri istruttori.

Da diverso tempo ha intrapreso un lavoro di miglioramento su se stesso, che lo ha portato, nel giro di un paio d’anni, prima a studiare e lavorare a Roma, e poi a vincere una borsa di studio per Londra, dove ha conosciuto Louis, che gli ha proposto di collaborare con la nostra azienda.

Practitioner in Programmazione Neuro-Linguistica e Coaching, crede fortemente nel potenziale inespresso delle persone e nella capacità di porsi e raggiungere obiettivi ambiziosi, non solo con le donne ma in tutti i campi della vita.

I suoi articoli mirano ad essere un punto di riferimento per chi naviga confuso in un mondo, quello femminile, che non comprende pienamente.

Mettendo nero su bianco le dinamiche alla base della relazione uomo-donna, della psicologia femminile e della comunicazione verbale e non verbale, punta ad offrire, ai seguaci del blog, strategie da mettere in atto per conquistare una o più ragazze.

Appassionato di recitazione, ha nel suo background un percorso di studi umanistico e alcune esperienze di stage, in Italia e all'estero.

Inoltre, può vantare diversi lavori a contatto con altre persone, come animatore turistico, formatore in ambito commerciale e dialogatore per Onlus, attività che lo hanno reso molto spigliato e intraprendente, facendo leva sulla sua naturale propensione ad essere una persona dinamica e loquace.

I suoi punti di forza sono sicuramente il chat game, il senso dell’humour e gli approcci dal vivo, originali e creativi, con cui è in grado di fermare e intrattenere qualsiasi set di ragazze.

Commenti

  1. Alessandro dice:

    Feedback molto interessanti. Non so se è sfortuna la mia o altro, ma ho attualmente una situazione un po’ complicata.

    Lei fidanzata con un mio amico, e con un grande interesse nei miei confronti. Mi sembra di stare nella canzone “la donna del mio amico” dei Pooh. Mi sono imposto di non provarci, perché come giustamente dici tu caro Mauro, se lei è fidanzata e in più con un amico, dovrebbe essere proprio “intoccabile”.

    Ma nonostante la mia auto-imposizione, il suo interesse è così forte, che non riesce a stare senza di me… E senza di lui. E’ una situazione che sinceramente mi sta snervando, e che spero trovi al più presto una soluzione.

    Questo per dire che provarci o non con una ragazza… Lo fa molto il contesto e la fattispecie in cui ci si trova. Nel mio caso, appunto, non bisognerebbe provarci. Ma ci sono di mezzo variabili che complicano il tutto.

    Quando provarci invece, penso che hai toccato tutti i punti fondamentali. E poi voglio dire, un uomo sente quando una donna ci sta, e quindi il provarci è d’obbligo!!! ;-)

  2. Mauro dice:

    Ciao Alessandro, capisco bene cosa intendi.

    Una situazione simile è capitata anche a me, qualche tempo fa. Lei ci provava spudoratamente con me, ma dal momento che reputavo il rapporto con il mio amico più importante mi sono stato fermo.

    Dipende sempre dalle tue priorità e quello a cui dai maggiore valore.

  3. pp dice:

    Ciao grazie dell’articolo, l’ho letto con interesse.

    La mia situazione attuale è che mi hanno presentato una ragazza mi sembra che sia interessata m hanno detto pero due versioni. Cioè lei mi ha detto che ha il ragazzo e l’amica che me l’ha presentata, che si è lasciata da poco.

    Comunque il suo Whatsapp non me l’ha lasciato per ora, punto a sfavore. Sul fatto d rivederci non dice di no, però devo andare attraverso altre persone e questo nemmeno mi piace. Quando ci siamo visti (solo due volte per ora) abbiamo parlato un po’ in generale del lavoro, hobby, vacanze.

    Io sono un po asciutto con le ragazze, mi piacciono, ma quello che mi frena è la paura di sbagliare. Mi rendo conto che è una cosa mentale ma non so come correggerla dato che il tempo passa ed è come se mi fossi convinto che non ce la farò mai a fare le mosse istintivamente e poter dire almeno che ci ho provato.

  4. PUATraining Italia - Seduzione Naturale dice:

    Ciao pp,

    Ci hai lasciato un commento con un casino di errori ed abbreviazioni da ragazzino che ci ha fatto perdere tempo solo a renderlo pubblicabile…

    Inizia a scrivere come un uomo tanto per incominciare che anche quello ha fascino sulle donne.

    Secondo, noi sul blog, non diamo consigli personalizzati, se vuoi dei consigli su misura alla tua situazione, visita questa pagina https://www.puatraining.it/consulenza-privata.php

  5. pp dice:

    Strano e paradossale ma è proprio ciò che non volevo utilizzare. Le abbreviazioni.

    Ma a una donna le scrivo subito e mentre che parlo?

    Ho risposto all’articolo che ho trovato interessante attraverso una mia esperienza.

    Darò un’occhiata ai link. Grazie

  6. PUATraining Italia - Seduzione Naturale dice:

    Prova ad usare Chrome quando scrivi su internet che ti evidenzia automaticamente gli errori.. ;-)

  7. Giovanni dice:

    Salve mi chiamo Giovanni ed ho 34 anni.
    Allora io ho conosciuto una ragazza circa un anno fa, ho il suo numero di telefono ottenuto con la scusa di informazioni su un esame, ma oltre pochi messaggi non sono andato, dal vivo ci siamo visti 4 volte ma sempre con altri e non siamo mai andati oltre una discussione generale. Purtroppo non frequentiamo lo stesso ambiente, ho solo delle persone in comuni che conosciamo. Vorrei sapere come posso approcciarla, mi piacerebbe frequentarla ma non vorrei espormi subito e mettermi sin dall’inizio nella posizione di inferiorità rispetto a lei.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Kiril Stoimenov
Kiril Stoimenov
2018-10-01T21:21:19+0000
Ho letto Anima Gemella. Che dire? Non è il primo prodotto che compro, e tra tutti penso che questo sia il migliore, assolutamente. Non è una semplice guida che ti aiuta a fare qualcosa di più specifico. Ti spiega velocemente come provarci con una tipa (ci sono molti altri corsi che approfondiscono), o con un tipo, perché il libro è rivolto sia a uomini che a donne. Ti spiega come creare una cerchia di amici funzionale, ti da una mano ad avere successo nella vita, ... Insomma, è un libro di crescita personale incredibile. Oltre a ciò, volevo ringraziare di cuore l'assistenza clienti. Ho fatto un macello, ho avuto mille problemi, tutti causati dalla mia sbadataggine :p e mi sono stati sempre vicino, mi hanno risposto subito, il web master mi ha addirittura chiamato di domenica (mi aveva detto che aveva libero - giustamente) e mi ha aiutato a risolvere il problema. Davvero, se non vi basta l'altissimo livello dei prodotti, c'è un assistenza clienti che spacca. Consigliato? Sì, assolutamente sì
Alessandro Moro
Alessandro Moro
2018-09-10T21:42:49+0000
Ciao a tutti! Ho frequentato il Bootcamp di Jesolo insieme ai fantastici istruttori Kita e Chanel. Il corso è strutturato molto bene, alternando sessioni di teoria e pratica. La teoria mi ha permesso di superare tutte quelle limitazioni psicologiche che mi impedivano di approcciare le ragazze mentre la parte pratica è stata essenziale per superare le mie paure e applicare quello che ci è stato spiegato. Gli istruttori, un particolare feeling si è instaurato tra me e Kita, sono stati accezzionali sia durante la teoria che durante la pratica dove ci hanno dimostrato in diverse occasioni come fare un approccio corretto e gestire gruppi con diverse ragazze. Questo percorso mi ha fatto capire tantissimo, non solo del mondo femminile ma soprattutto di me stesso e di quando la nostra mente ci limiti e ci impedisca di fare veramente quello che vogliamo. Nel complesso sono molto soddisfatto del corso, i risultati ottenuti hanno superato di gran lunga le mie aspettative; il numero di ragazze approcciato durante il Bootcamp è stato superiore a quello di tutta la mia vita ed il livello di sicurezza che ho acquisito è talmente alto che ora quando entro in un locale mi sento come su un altro pianeta rispetto agli altri uomini. Tornando indietro non avrei aspettato tanto tempo prima di partecipare al corso, non commettete il mio stesso errore, sono sicuro che non ve ne pentirete e non avrete rimorsi.
Marcello Viola
Marcello Viola
2018-09-01T09:12:41+0000
Buongiorno, mi sono rivolto a Massimiliano per dei consigli su come relazionarmi con una ragazza che mi piace. Lui è preparatissimo e i consigli che mi sta dando mi stanno facendo ottenere un salto di qualità nei rapporti con questa ragazza... inoltre mi sprona e la socurezza in me stesso è aumentata
Andrea Pentenero
Andrea Pentenero
2018-08-06T20:46:57+0000
Ho frequentato il corso Bootcamp a Jesolo e devo dire che sono rimasto molto sorpreso e soddisfato perchè oltre ad aver scoperto le mie potenzialità e ridotto drasticamente le mie ansie e paure riguardo l'approccio ho conversato e conosciuto numerose ragazze nei locali. Devo ringraziare i magnifici istruttori Kita e Chanel che hanno saputo capirmi, consigliarmi e guidarmi verso il miglior me stesso... Un percorso che è iniziato con il Bootcamp, ma che non finirà mai !! Lo consiglierei a tutti e in particolare a chi vuole migliorare un aspetto molto spesso trascurato, ma che in realtà e la chiave per stare bene e godersi la vita a pieno.
Mattia Kento
Mattia Kento
2018-08-06T15:06:00+0000
Ciao a tutti! Il bootcamp di Jesolo con gli istruttori Chanel e Kita è stata un'esperienza senza precedenti. Da molto tempo mi chedevo se era possibile riuscire a conoscere le ragazze chei volevo anziché limitarmi a quelle che ottengo tramitei miei giri di amici. La risposta l'ho ottenuta in un weekend dove sono riuscito a prendere coscenza del mio potenziale! Ottima la parte teorica (spiegata in modo molto chiaro) ed una pratica sul campo dove gli istruttori mi hanno affiancato sono riuscito a raggiungere ben oltre quello che mi aspettavo! Kita e Chanel sono stati splenditi, sempre a nostro supporto e con un fare amichevole sono riusciti a creare un gruppo molto motivato e pronto ad ogni sfida! Partecipare al bootcamp è stata una decisione su cui non avrò mai ripensamenti, quello che mi ha dato non lo avrei mai ottenuto da solo in tanti anni! Che dire altro.... sono riusciti a tirar fuori il meglio di me! Questo mi motiva ad invitare tutti i ragazzi che leggono il mio post a partecipare ad un corso, ne vale veramente la pena! Grazie Kita e Chanel!
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
13:25 01 Sep 17
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
11:43 22 Aug 17
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
ABC Ableton Free Lessons
ABC Ableton Free Lessons
09:03 10 Aug 17
Mi chiamo Federico e ho svolto un 1on1 con Kita In generale è stata un esperienza molto positiva, cercavo qualcuno che mi spingesse fuori dalla zona di comfort e l'ho trovato, i benefici si protraggono ancora adesso, infatti continuo a fare i miei approcci sapendo come fare Aspetti negativi 1. Kita è veramente poco espressivo, e non da l'idea di saperci fare con le donne, ma anche in generale con le persone, dopo aver passato 8 ore assieme ancora mi sentivo a fianco ad uno sconosciuto Gli ho chiesto di fare lui qualche approccio per "metterlo alla prova" e mi ha detto che lui non ne ha bisogno e che gioca quando vuole, come risposta ci sta, ma lascia un velo di dubbio 2. Molto insistenti per lasciare una recensione, avrò ricevuto 3-4 messaggi per esortarmi a farlo 3. Manca un supporto COSTANTE dopo il corso (consiglio a Pua Training di idearlo o se esiste venga proposto, sarebbe utile) Finito il corso siete soli, e sta a voi continuare il cambiamento o fermarvi, se pensate che dopo il corso (1on1) siete persone nuove e avete superato le paure vi sbagliate, consiglio di farlo solo a chi è molto motivato a lavorare profondamente su di se 4. Qualche giorno dopo il corso ho fatto una chiamata con kita, perchè avevo necessità di supporto morale, per la quale non mi è stato chiesto 1€ Di per sè sarebbe una cosa molto positiva, se non fosse per il fatto che mi è stato rinfacciato con l'ennessimo "invito" a scrivere la recensione Aspetti Positivi 1. Sono stati molto veloci ad organizzare la giornata, kita è venuto nella mia città ( davvero comodo) 2. Ho trovato quello che cercavo 3. Sono stato spinto fuori dalla mia zona di comfort 4. Mi sono state date nozioni teoriche utili al corso
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
17:49 19 Sep 17
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Lorenzo Celotti
Lorenzo Celotti
10:10 10 Aug 17
Ciao, sono Lorenzo e ho fatto il bootcamp di jesolo con gli istruttori Kita e Chanel. Quello che cercavo era una scossa che mi facesse riprendere il controllo del mio destino e hanno fatto il massimo per lavorare sulla mia mentalità. La giusta attitudine mentale è tutto, e ,quando davvero ti appartiene, tecniche, frasi e gesti sono del tutto naturali. Ma cambiare mentalità è qualcosa che avviene solo con l'esperienza diretta e la teoria e la pratica ne sono il metodo di apprendimento ideale, in un certo senso seguendo la filosofia "Fingi, finchè non lo diventi". Personalmente mi sono opposto all'idea di fingere (e continuo a farlo), ma Kita e Chanel con una certa pazienza hanno cercato di illustrarmi come approcciare senza disperdere la mia individualità con spunti per la mia crescita personale, vestendo i panni degli amici oltre che quelli degli istruttori e per questo non li ringrazierò mai abbastanza. E' stata una bella esperienza che senza dubbio mi ha arricchito, ma quanto davvero sia importante dipenderà dal tempo che continuerò ad investire in quanto appreso. Premesso che la mia opinione è condizionata dal fatto che il nostro gruppo di corsisti fosse di 9 invece che i soliti 4-5, suggerirei il bootcamp per i "newbie" per superare il primo scoglio di uscire dalla zona di comfort, mentre per i più "avanzati " forse gli 1o1 sono più azzeccati.
Antonio De Caro
Antonio De Caro
20:57 13 Mar 18
Salve a tutti, In base alla mia esperienza su diversi portali che trattano questo argomeno, ho notato che i ragazzi di PUAtraining italia sono i piu in gamba sul web. Il fatto che "ci mettano la faccia" è un motivo in piu per dargli fiducia. Gli argomenti trattati sul portale internet sono moltissimi, stracolmi di consigli, e per chi fosse poco fiducioso c'è la sezione 'articoli' che contiene veramente un sacco di contenuti gratuiti dai quali iniziare. Per non parlare dei prezzi, veramente stracciati rispetto ad altre piattaforme. 5 stelle meritate.
Alessandro Ines
Alessandro Ines
09:52 25 Feb 18
Ciao a tutti, Puatraining Italia è un agenzia di crescita personale in un area che riguarda il sesso opposto. Nasce a Londra con il Signor Richard la Ruina, ed oggi è presente in diverse nazioni. io ho deciso di iniziare a seguire i corsi di Puatraing e mi sono iscritto grazie a uno sconto a un One to One ( cioè incontro personale che si svolge con una persona preposta da parte dell'agenzia esperta in seduzione che crea una serie di miglioramenti sul pensiero e sulla pratica su misura per te ) che poi nel giro di pochi giorni che avevo fatto il primo ordine ho deciso di estenderlo a 4 giornate. Ora ho svolto la prima giornata con Kità Sebastien, consulente molto bravo da un punto di vista umano e preparato da un punto di vista professionale. Io ho seguito diversi corsi di formazione è posso affermare che ci sono tutte le competenze per potersi affidare direttamente a un istruttore è sopratutto io ora dopo la prima giornata consiglio caldamente Puatraing Italia, Kità Sebastien e sopratutto anche Max che ha curato tutta la parte amministrativa. Prezzi in linea. Una nota personale che voglio aggiungere e che i benefici si portano dietro anche post corso, ora guardo le ragazze con occhi diversi ed mi sembra tutto molto più semplice, approcciarsi al metodo Pua è grandioso! Un pensiero che do a te che leggi la mia prima recensione ( per prima intendo prima che scrivo su delle cose che acquisto in maniera generale) è di ringraziarti per interessarti della mia opinione. E di pensare che facendo un corso di seduzione è come andare a ripetizioni di matematica come alle superiori o università di quando non sei in grado di risolvere dei problemi per superare un esame o prendere un bel voto in una verifica. Bene fare un corso di Puatraining hai la certezza di avere buone probabilità di prenderti un bel voto dalla donna che incontrerai!
Alec Manticori
Alec Manticori
00:16 05 Mar 18
Giulio è un istruttore di ottime qualità umane e professionali che mi ha permesso di migliorare nell'approccio e nella conversazione evidenziandomi delle carenze nel mio modo di esprimermi curandone i dettagli. I suoi insegnamenti sono molto utili per migliorare nella comunicazione con l'altro sesso e in qualunque campo. Molto serio e disponibile ha proficuamente svolto gli insegnamenti permettondomi il conseguimento di notevoli risultati.
Simone Ferrando
Simone Ferrando
21:09 27 Oct 17
Un mese fa ero in cerca di un corso o di un libro che mi permettesse di portare ad un livello superiore la mia relazione con le ragazze. Non avevo particolari problemi ma avevo capito che potevo e volevo fare di meglio. Allora ho preso subito 2 1to1 con il bravissimo Giulio. In questi due giorni Giulio ha saputo sdradicare tutte le mie convinzioni e mi ha fatto vedere cosa posso diventare con impegno e costanza. Mi ha dato le chiavi per un nuovo Simone, un Simone che ha il controllo della sua vita sentimentale. Dopo 2/3 settimane ho ripreso un altro 1to1 che mi ha permesso di fare un salto di qualità nella comunicazione e un minimo di indipendenza per poter migliorare da solo. Volevo ringraziare di cuore PUATrainig per questa splendida opportunità ma soprattutto Giulio che ormai oltre ad essere un istruttore è diventato un amico.
Piero Unown
Piero Unown
18:00 06 Nov 17
Ho fatto qualche giorno fa un Maxi 1on1 con Giulio, e devo dire che ora sto iniziando a diventare la versione migliore di me stesso! Inizialmente ci siamo buttati a capofitto nelle spiegazioni teoriche ed esercizi pre-approccio per poi passare alla pratica. Sono stato stupito dalla "facilità" con cui si può arrivare ad un n-close!  Durante il 2° giorno abbiamo fatto teoria + approcci ma a causa di alcuni blocchi abbiamo ripreso con la teoria anche in mezzo alla giornata.  Dopo ciò mi si è totalmente aperta la mente! Giulio è un grande! Non avrei mai pensato di poter approcciare ragazze molto più grandi di me e conversarci senza problemi, dalla fine del corso mi sento decisamente più a mio agio a conoscerne di nuove.  Dire consigliato è dir poco!
Guarda tutte le recensioni

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Servono per garantire le funzionalità tecniche del sito, quali registrazione, login ed erogazione contenuti.

wp_session, comment_author_, comment_author_email_, comment_author__url, gdpr, _cfduid, wwsgd_visits, ls_cache_vary

Cookie di Profilazione

Monitoraggio e Statistica Visite

_ga, _gid, _gat

Cookie di Terze Parti

Cookie utilizzati da Facebook per custom audience e remarketing

dpr, wd