Seduzione

Perché Le Ragazze Se La Tirano? 4 Motivi Anche Cessi e Brutte Lo Fanno

Ci sono varie spiegazioni alla domanda: perché le ragazze se la tirano - ma tu non demordere!
Ci sono varie spiegazioni alla domanda: perché le ragazze se la tirano – ma tu non demordere!

Ogni volta che penso a questa domanda sul perché le ragazze se la tirano mi viene sempre da ridere.

Sai perché?

Avrei mille motivi, ma qui vorrei citartene due in particolare.

2 Motivi Principali Sul Perché Le Ragazze Se La Tirano

(link del video sopra sul perché le ragazze se la tirano https://youtu.be/Y4mSetYNrFs)

Motivo 1 – sono state cresciute come principessine

Il primo motivo è il fatto che le madri e i padri delle ragazze, le hanno cresciute come principessine.

E questo gli dà agio a tirarsela con il sesso maschile perché sentono di ricevere in un certo qual modo la protezione genitoriale.

Ma noi non possiamo incolpare i genitori per il loro modo di fare.

Loro agiscono solo per l’interesse della figlia.

E neanche possiamo giudicare le ragazze, perché, a prescindere da tutto, la colpa non è loro.

Sai chi è il vero colpevole?

Motivo 2 – gli uomini zerbini

Noi. Noi uomini. In particolare, i cosiddetti uomini zerbini.

L’uomo zerbino lo riconosci subito.

La maggior parte delle volte si presenta senza personalità.

È sempre preso da un senso di angoscia.

Obbedisce ad ogni comando gli viene impartito, a prescindere che sia un uomo o una donna a impartirglielo.

E quello che non prende mai una decisione.

Insomma, ci siamo capiti…

Ma cosa c’entrano gli uomini zerbini con la risposta alla domanda: perché le ragazze se la tirano?

Per il loro modo di approcciare.

Si sa fin dall’antichità..

..un uomo quando vuole una donna se la va a prendere (o almeno ci prova)!

Il gentil sesso ti sta dando del filo da torcere?

Oggi, l’Italia è piena zeppa di uomini che hanno perso il loro istinto maschile primitivo.

+2 Motivi Correlati Sul Perché Le Ragazze Se La Tirano

Di questa perdita hanno colpa anche in parte i mass media e i movimenti femministi.

i Mass Media

I primi per cercare di dirci non solo chi deve piacerci e chi no, ma anche sempre più frequentemente, ciò che è accettabile come forma di approccio e ciò che non lo è.

Ad esempio, approcciare in metro sta diventando sempre più socialmente “strano” da fare mentre fino a qualche anno fa nessuno ci pensava nemmeno al fatto che potesse essere strano approcciare una donna su un mezzo pubblico.

i movimenti femministi

I secondi invece per aver creato sempre più incessantemente un legame diretto tra il concetto di approcciare una ragazza e quella di stalkerarla.

Quindi la maggior parte delle donne hanno acquisito questa sorta di “diritto a tirarsela”, giusto? Sbagliato!

Indipendentemente da se tu pensi che sia giusto o meno che le donne si comportino così, poco cambia, tanto loro hanno sempre e comunque le spalle coperte e se il ragazzo di turno che ci prova con loro gli piace, allora lei ci sta, in caso contrario si fa presto a etichettarlo come un “molestatore”.

Ha un senso allora cercare di approcciare queste donne che se la tirano?

Allora, pensi che abbia ancora senso cercare di conquistare una donna che se la tira? Certo che sì!

L’hai visto il servizio che Le Iene ci hanno dedicato o altri video che abbiamo pubblicato nei quali si vede chiaramente quali sono le VERE reazioni che hanno le ragazze se approcciate nel modo giusto come insegniamo noi ai nostri corsi di seduzione dal vivo?

Ci fanno i complimenti loro a noi e si lamentano se non altro del fatto che oggi nessuno ha più il coraggio di approcciarle!

Smettila di ascoltare i mass media e le femministe

Quindi smettila di ascoltare i mass media e le femministe e ascolta quello che abbiamo noi da dirti invece!

Tornando a noi..

Quando un uomo vuole approcciare una ragazza, che sia online o offline, sembra come se avesse visto una sirena.

Quanto sei bella!

Sembri un angelo!

Sei un incanto!

o altre idiozie del genere..

Tu come avresti reagito al posto loro?

Proviamo a invertire le posizioni..

Immagina di ricevere decine di complimenti del genere ogni santo giorno. Come ti comporteresti con le donne?

Sì, avresti una grande sicurezza in te stesso.

Avresti un’alta autostima.

Ti sentiresti il padrone del mondo femminile.

E come ti comporteresti con l’ennesima ragazza che ti approccia nello stesso modo?

A meno che non sia uno schianto, risponderesti con un tono disinteressato.

Ed è proprio questa la motivazione alla base del perché le ragazze se la tirano.

Quindi, cosa possiamo fare noi maschietti?

Tornare nell’antichità.

Non conta quello che fai, ma come lo fai.

Non conta quello che dici, ma come lo dici.

Non conta come ti vesti, ma il tuo portamento con quei vestiti.

In altre parole…

Quando vedi una ragazza che ti piace, buttati.

E se lei se la tira?

Ricorda che non è colpa sua.

La colpa sarà principalmente, come dicevamo dei suoi genitori, dei maschi zerbini che gli sbavano dietro e che la continuano a mettere sul piedistallo e a dirle sì ad ogni suo desiderio e infine, last but not least, dei mass media e delle femministe.

Tu dal tuo canto puoi solo analizzarti, cercare di evitare gli errori che fanno gli altri uomini e migliorare il tuo modo di relazionarti con le donne.

Questo include il non permetterle di trattarti come non permetteresti a una qualsiasi altra persona dalla quale non sei attratto di trattarti.

Facci sapere il tuo punto di vista nei commenti sotto (i pareri delle femministe / maschi femministi, se costruttivi e non offensivi, sono bene accetti).

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Seduzione

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

25/01/2020

Louis

Louis è il Fondatore / CEO di PUATraining Italia e il papà della formazione in campo sentimentale. Louis è stato infatti il primo in Italia a organizzare corsi di seduzione a livello aziendale, a mostrare sul campo di battaglia e in TV davanti a milioni di italiani l’efficacia delle sue tecniche di insegnamento ed è il Maestro della gran parte dei Maestri di Seduzione che esistono oggi in Italia. Se ti interessa essere seguito personalmente da lui, puoi entrare a far parte della sua cerchia ristretta di clienti élite prenotando una consulenza privata con Louis. Contattaci per ulteriori info. Louis è felice di ricevere i tuoi commenti ai suoi articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close