Consigli Per Il Sesso Anale: Aspetta Un Attimo Bello… Hai Detto Sesso Anale? Con La Mia Donna?
2.8 - 6 voti

Consigli Per Il Sesso Anale: Aspetta Un Attimo Bello… Hai Detto Sesso Anale? Con La Mia Donna?

Si, esatto! Hai letto bene… consigli per il sesso anale che sicuramente non hai imparato a scuola !

Consigli Per Il Sesso Anale (alcune donne lo amano)

Consigli Per Il Sesso Anale (alcune donne lo amano)

Per te che tramite commenti, e-mail e sul blog mi hai chiesto consigli per il sesso anale per rendere le cose un po’ più eccitanti con la tua ragazza … oggi è arrivato il giorno.

Ti mostrerò come approcciare la cosa del sesso anale e come rendere l’esperienza piacevole per entrambi.

Inoltre risponderò ad alcune domande ricorrenti e ti darò delle regole da seguire se vuoi che tutto vada bene e non diventi un horror show che smonterà entrambi per tutto il resto della vita.

Perché mai dovresti considerare l’ano?

So che alcuni ragazzi la trovano una cosa disgustosa, mentre altri impazziscono per il sesso anale.

Ecco la verità… sempre più donne confessano di avere un orgasmo più intenso grazie al sesso anale con il proprio partner,  inoltre è ancora considerata una cosa un po’ peccaminosa ed è ancora una sorta di tabù e questo rende il tutto più eccitante per entrambi.

Consigli Per Il Sesso Anale

 

1. Assicurati Che Sia Completamente Rilassata

Non aspettarti una sessione anale di 5 minuti (a meno che lei non sia una professionista ovviamente) perché le donne devono essere completamente rilassate per godersi il sesso anale. L’analingus (si è una parola reale) è più piacevole quando l’area anale è soffice e rilassata (soprattutto lo sfintere anale) se è stretto e asciutto non pensarci neanche lontanamente che qualcosa possa entrare lì dentro .

Assicurati che la stanza abbia un buon odore, che le lenzuola siano pulite e che la luce sia giusta. Mettici pure un paio di candele per precauzione.

2. Con I Prelimiari Prepara Il Suo Cervello

Si, hai bisogno di un sacco di preliminari prima di pensare al sesso anale. Quindi falla riscaldare per bene, in modo che sia bagnata e ben lubrificata. Dovresti iniziare col baciarla… poi massaggiarla lentamente… e poi passare a leccarle la figa.

Ci sono un sacco di tecniche per i preliminari che potresti usare per farla eccitare. Dopo circa 20 minuti di preliminari, puoi poi decidere se ti piacerebbe provare a fare prima il sesso anale o prima il sesso vaginale.

3. Usa Sempre Un Lubrificante Ad Acqua (Tantissimo Lubrificante)

Se ti piace il lubrificante e lo usi molto quando fai sesso, allora lo amerai ancora di più quando farai sesso anale. Semplicemente perché il suo ano non produce alcun fluido naturale che ti può essere d’aiuto nel penetrarla.. quindi il lubrificante ti aiuta a rendere l’esperienza meno dolorosa e più facile.

4. Prenditi Tutto Il Tempo Necessario

Potresti iniziare con il sesso vaginale in modo che lei sia rilassata, invece di andare dritto al sedere. Poi durante il sesso puoi iniziare a inserire un dito nell’ano e a masturbarla mentre le penetri la vagina. Potresti anche usare un sex toy per stimolare quell’area, ce ne sono alcuni che vibrano ed entrano bene nell’ano. Potresti persino lasciarlo lì mentre fate altre posizioni.

5. Le Piace? Prova Altre Posizioni

L’ultimo passo è provare altre posizioni, se le piace ovviamente. Se non le piace fermati e ritorna al sesso vaginale (solo se cambi il preservativo, non passare dal sesso anale al sesso vaginale perché porta infezioni) ma se le piace dovresti provare quanto segue…

Migliori Posizioni Per Il Sesso Anale

Pecorino

Conosciamo la posizione a pecorina. Ma questa è un pochino diversa quindi ascolta. Falla mettere nella posizione pecorina classica poi prendile entrambe le mani, appoggiagliele sulla vita e tirale sopra le anche in modo che il sedere salga, dandoti maggiore e migliore accessibilità all’ano. Penetrala lentamente e allo stesso tempo prendile i piedi e mettili dietro il tuo sedere e dille di spingere il tuo sedere come a voler dirigere la velocità.

Posizione Rana A Spinta Inversa (L'Incudine)

Ok questa è facile e ti permetterà di andare davvero a fondo. Tanto per cominciare assumi la posizione classica del missionario, poi prendile le gambe… metti le tue mani dietro le sue gambe in modo da trattenerle a terra (in questo modo il suo sedere si solleverà).

Prendi poi un cuscino e mettilo sotto la parte basse della sua schiena in modo che tu non sarai costretto a sollevare metà del su corpo. Poi penetrala e via!

Altri Consigli Per Il Sesso Anale

  • Un’eccessiva pulizia può essere pericolosa non farle pulire troppo il sedere perché potrebbe causare secchezza e quindi incrementare le possibilità di trasmettere IST (infezioni sessualmente trasmesse) a causa delle micro abrasioni.
  • Non andare troppo di fretta – ricorda… pulisci, lubrifica, e fai molti preliminari. L’aiuterà a rilassarsi. Se vai troppo di fretta, senza lubrificanti e preliminari sarà un disastro e molto doloroso per lei.
  • Usa un preservativo  il sesso anale, si sa, porta IST molto più facilmente del sesso vaginale, è sempre una buona idea usare il preservativo.
  • Tieni pronto uno straccetto imbevuto – è bene tenere vicino una bacinella con dell’acqua calda con cui stuzzicare la donna prima (leggermente passandogliela intorno all’ano come a volerla massaggiare).
  • Non usare il lubrificante a base d’olio  specialmente se usi un preservativo. L’olio rovinerà il latex e potrebbe addirittura far rompere il preservativo.

Consigli Per Il Sesso Anale: Domande Frequenti

Dovrei usare il preservativo?

Di solito, dovresti! Anche se sei con la tua ragazza perché è più sicuro cosi. Ma se fai un controllo e non hai  IST  e segui tutte le regole igieniche di cui sopra potresti anche azzardarti a farlo senza protezione. Comunque se è un’avventura di una notte con una maiala allora USALO.

Alle donne piace il sesso anale?

Si certo,  tantissimo e iniziano anche ad aprirsi a riguardo. Quindi non aver paura di chiedere mentre fate sesso o puoi anche parlarne fuori dal letto.

Il migliore lubrificante da usare?

Quello a base d’acqua, sempre a base d’acqua. È facile da rimuovere, dura a lungo, non puzza e non rovina i preservativi.

Le donne raggiungono l’orgasmo col sesso anale?

Non direttamente, no ma possono avere un orgasmo che si basa su due fattori:

1) sono mentalmente eccitate, e questo vale molto perché una donna abbia un orgasmo

2) puoi in realtà toccare il punto più interno del canale vaginale, una sorta di scorciatoia. Visto che l’area che divide il canale anale dalla vagina è molto sottile puoi anche toccare il punto G da dietro.

Questo è quanto amico, consigli per il sesso anale davvero facili da seguire, no? Assicurati di seguire le regole e  seguire i consigli. Un modo fantastico di gestire tutta la storia del sesso anale.

 


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: tensione sessuale Data di pubblicazione: 13/09/2014

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Mike dice:

    Proverò anche questo, dopo mille tentativi disperati e fallimentari. Grazie amico!

  2. sesso anale dice:

    Personalmente credo che il sesso anale sia una delle cose più belle in assoluto. Seguirò i tuoi consigli!
    Grazie mille dell’articolo molto interessante.

  3. Luca dice:

    Ciao si può usare l’olio di semi di mais per il sesso anale?

  4. Vincent dice:

    Io e la mia ragazza lo pratichiamo sempre, è proprio lei che lo chiede. Usiamo fistan come gel lubrificante per rapporti prolungati in modo da godere entrambi senza dolore e arrossamenti

  5. Angelica dice:

    Non si schiarisce l’articolo cosa devo fare?

    • Louis dice:

      Inserisci l’indirizzo email, se non si toglie dopo aver inserito l’indirizzo email prova da altro browser o da desktop

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Semplicemente RIVOLUZIONARIO. Ho fatto il bootcamp di due giorni a Roma, con Giulio, Kita e Flavio, e oltre ad essere preparati, sono stati anche gentili, pazienti e sopratutto molto saggi nel dare consigli, "lezioni" ed accorgimenti in quello che purtroppo per molti al giorno d'oggi sembra ormai diventare sempre piú... ..continua a leggere

    Giuseppe Gaetani Avatar Giuseppe Gaetani
    01/12/2019
  • Ho scelto di frequentare un corso di seduzione perché pur essendo legato ad una donna da diverso tempo desideravo continuare a stupirla ed a sedurla, anche dopo diversi anni.

    Ho scelto il corso di seduzione di PUA Training perché la quantità di referenze e di recensioni che ho potuto reperire... ..continua a leggere

    Antonello Scacchi Avatar Antonello Scacchi
    30/11/2019
  • Il bootcamp è utile per chi vuole approcciarsi al mondo del pick up , gli istruttori sono competenti e spronano anche i più ansiosi e timidi a provare . Ho scelto puatraining perché mi è sembrata l azienda più seria di questo settore e non mi sono sbagliato. Grazie al... ..continua a leggere

    Angelo Lodato Avatar Angelo Lodato
    29/11/2019
  • Recensione BOOTCAMP Bologna, 2-3 Novembre 2019, con gli istruttori Kita, Johnny e Chanel.

    Non sono mai stato pienamente soddisfatto della mia vita sentimentale. L'intenzione con cui mi sono iscritto a questo Bootcamp è quella di imparare qualcosa sul mondo delle donne: saper entrare nella loro mente e saperci restare.... ..continua a leggere

    Riccardo Avatar Riccardo
    17/11/2019
  • Ho completato due 1 on 1 con l’aggiunta di 2 ore (totale 22) ore con Giulio a Roma. Nei giorni in cui ci siamo visti abbiamo iniziato facendo teoria in un bar, Giulio ha valutato il mio livello, mi ha fornito di basi solide e successivamente abbiamo approcciato per Roma,... ..continua a leggere

    Niccoló F. Avatar Niccoló F.
    13/11/2019
PUATraining Italia
Come possiamo aiutarti?
x