Avere Talento Naturale Con Le Donne. Cos’è e Perché Alcuni Ragazzi Ci Nascono..
5 - 1 voti

Avere Talento Naturale Con Le Donne. Cos’è e Perché Alcuni Ragazzi Ci Nascono..

Perché Alcuni Ragazzi Sembrano Avere Talento Naturale Con Le Donne..

Perché Alcuni Ragazzi Sembrano Avere Talento Naturale Con Le Donne..

È fastidioso vedere un uomo naturalmente divertente e carismatico che sembra  attrarre le donne senza sforzo alcuno.

Passa di tavolo in tavolo nel locale, si aggira sempre in compagnia di ragazze bellissime e sembra vivere la vita che tu vorresti.

Cos'ha lui che tu non hai? Come si fa ad avere talento naturale con le donne?

Perché lui è così bravo con le donne e tu invece no?

Domanda ancora più importante: tu come puoi migliorare con le donne?

Lasciami dire una cosa prima che ti spieghi come fare ad adottare alcune delle caratteristiche che lui hai.

Cos'è il Game Naturale?

Avere talento naturale con le donne - molti ragazzi quando iniziano col game si scontrano con due tipi di uomini che piacciono alle donne, il naturale(quello nato così) e il PUA (quello che impara a saperci fare con le donne mediante ore e ore di pratica) ma la cosa che salta all'occhio è che nessuno è veramente naturale.

Sì hai letto bene, nessuno è “naturale” quando si parla di seduzione. Russel Brand sarebbe considerato naturale, per quanto è bravo a flirtare con le donne.

Ma ti posso assicurare che non è sempre stato così bravo.  Avere talento naturale con le donne non è poi così naturale, per arrivare a questo stadio ha fatto scuola di recitazione, corsi di improvvisazione teatrale, ecc ecc… e tutto ciò ha migliorato il suo game.

La mia teoria sul game naturale è semplice. Sei naturale quando non sei consapevole di quello che fai per attrarre le donne, non segui delle regole precise e vedi te stesso come una persona spigliata, sicura di sé, divertente e amorevole con il gentil sesso.

Ok quindi vediamo come prendere delle caratteristiche del naturale.

5 Comportamenti Da Seguire Per Avere Talento Naturale Con Le Donne

 

  1. NESSUNA STRUTTURA

Quando cerchi di seguire una struttura fissa nel corteggiare una donna stai in realtà mettendo dei paletti a ciò che potrebbe essere il risultato del tuo corteggiamento. Sei frenato dalle regole che tu stesso ti sei imposto. Questo non va bene per 2 motivi:

  • non interagisci con la persona veramente
  • pensi troppo alla struttura e questo blocca il tuo flusso creativo ( le cose migliori vengono proprio da questo flusso)
  1. DICI QUELLO CHE PENSI

Avere meno filtri è più gratificante che dover filtrare tutto quello che DAVVERO vorresti dire alle donne. Ovviamente non ti sto dicendo di essere scortese o crudo con loro ma se sarai più aperto vedrai che le donne apprezzeranno di più il tuo essere onesto invece delle bugie dette ad arte.

  1. NON TI IMPORTA NULLA DI QUELLO CHE GLI ALTRI PENSANO

Se ti sei mai fatto degli scrupoli nel parlare con una ragazza perché ti preoccupa quello che la gente può pensare di te allora dovresti davvero lavorare su quest’aspetto. Il fatto che il pensiero di qualcuno che probabilmente non conosci nemmeno possa impedirti di fare quello che tu davvero vorresti è folle

  1. DIVERTITI E SII SPONTANEO

Alle donne piace l’avventura, si eccitano con la spontaneità. Quando sei in grado di vivere il momento, di essere libero senza che l’ambiente possa condizionarti  allora le donne ti troveranno più attraente. Le persone vivono vite già prescritte desiderando di poter essere più spontanee. Ti invidieranno per questa qualità.

  1. SEGUI I TUOI ISTINTI NATURALI

Hai mai sentito l’espressione: “segui il tuo istinto naturale?” Alcuni scienziati credono che solo così facendo, ti liberi dell’auto-consapevolezza e dai spazio al vero te. Il vero te, quello che volevi essere e non hai mai avuto il coraggio di diventare. Se vuoi parlare con una ragazza al bar fallo, nessun ripensamento. Fallo e basta!

 


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Attrazione, Ho Già Letto Qualcosa
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: avere successo con le donne Data di pubblicazione: 19/09/2015

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Stefano Muntean
Stefano Muntean
15 giorni fa
Stefano Muntean
Stefano Muntean
19 giorni fa
Ho avuto la possibilità di passare un'ora con Sebastièn Kita a Vicenza. Davanti a me ho trovato una brillante, carismatica ed intelligentissima persona con la quale abbiamo parlato dei miei problemi nella vita in generale e con le donne soprattutto nell'approcciarmi con loro e nel portare avanti una conversazione. Mi sono state donate nozioni e tecniche per sentirmi più a mio agio col gentil sesso ma soprattutto su come sentirsi meglio nella vita in generale cambiando quella che è la visione della vita. La vita è una e va vissuta al massimo! Quell'ora passata insieme è davvero volata e non vedo l'ora di poter incontrare anche altre persone fantastiche come Sebastièn Kita! Consiglio a tutti PUATraining Italia perché può davvero cambiarti la vita. La mia vita in un'ora è cambiata.
Andrea Belluzzi
Andrea Belluzzi
22 giorni fa
Recensione sul libro! RISCHIA! Muovi un primo passo verso la seduzione e verso la consapevolezza che puoi ottenere quello che vuoi se ti fissi un obiettivo! Piccoli risultati adesso ti incoraggiano per continuare continuare questo libro ti dice cosa fare nei momenti giusti! Prendi spunto da qui per poi continuare continuare crescere! È il connubio perfetto tra i due classici libri con cui tutti noi abbiamo iniziato... questo è la sua evoluzione... Consigli per se stessi e per il Comportamento con gli altri... In questo 2017 ho sedotto ragazze che fino allo scorso anno non avrei mai pensato di poter avvicinare... Questo libro è la chiave
Guarda tutte le recensioni Facebook
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
2 mesi fa
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
3 mesi fa
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
3 mesi fa
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
Guarda tutte le recensioni Google