Vero Uomo

Vero Uomo

vero uomo

La conosci la canzone di Caparezza  “un vero uomo dovrebbe lavare i piatti”? Se non l’hai mai sentita ti consiglio di ascoltarla, la definirei “illuminante”, soprattutto per coloro che credono che essere un vero uomo vuol dire sopraffare le donne, essere prepotente, rozzo e arrogante. Nell’immaginario collettivo il vero uomo è associato, sempre rimanendo in tema di canzoni, alla frase “prendi una donna, trattala male.. e stai sicuro che lei ti amerà”. È l’uomo che non deve chiedere mai, l’uomo “stronzo”, il maschio cacciatore!

Non so te, ma io non la penso proprio così. Questo modo di vedere è legato molto all’immagine di alcuni sex-symbol del cinema, soprattutto degli anni 40-50, che recitavano ruoli aventi le caratteristiche che ho citato prima. Secondo me un vero uomo è innanzitutto colui che riesce a prendere e mantenere degli impegni. Non parlo soltanto di impegno inteso come relazione con una donna, parlo soprattutto del modo in cui gestisce la sua vita.

La prima caratteristica di un vero uomo è avere un cervello che funziona. Tutte le donne amano gli uomini che sanno riflettere e pensare, che sanno organizzare, che riescono ad essere pratici nei piccoli problemi quotidiani. Il saper gestire la propria vita nel migliore dei modi trasmette sicurezza e fiducia, due elementi importantissimi quando si intraprende una relazione. La donna sulla quale vuoi fare colpo, o con cui stai vivendo una relazione, cerca protezione, quindi un uomo sveglio!

Per quanto riguarda il lato sentimentale, non dare retta alle voci che considerano gli uomini romantici e dolci delle femminucce. Pensi sia meglio essere duri, imperturbabili e inespressivi? L’uomo deve saper amare la sua donna, anche con gesti carini e parole dolci. Non dico di eccedere e diventare miele puro, ma sappi fare un complimento, un regalo inaspettato, una carezza spontanea.. ai suoi occhi sarai l’uomo perfetto! Coccola chi ti piace e lasciati coccolare. Un uomo con la “U” maiuscola sa abbandonarsi tra le braccia della sua donna, così la fa sentire importante e preziosa.

E non tralasciamo neanche per un attimo il sesso. Si sa che è fondamentale per dimostrare virilità e trasudare odore di maschio da tutti i pori! Allora datti da fare! Il vero uomo trasmette desiderio alla sua partner, sa come raggiungere il giusto equilibrio tra dolcezza e violenza, sa toccare i punti giusti per farla letteralmente impazzire. Sa accarezzare la sua donna e sa quando dominare e essere dominato.

Insomma un uomo vero, secondo me, è quello che sa trasmettermi fiducia e sa farmi sentire importante per lui. Non importa la bellezza, l’aspetto fisico.. l’ UOMO è cervello, chimica e sensualità.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Vero Uomo

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

13/10/2012

Stefania

Stefania è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Vive nel sud Italia e lavorando in un cocktail bar ha modo di avere a che fare ogni giorni con diverse tipologie di uomini e, anche per questo, è totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

2 Commenti

  1. Cara Stefania,
    ti sei addentrata in un campo ostile, nel quale è facile cadere in banalità…Invece sei riuscita a fornire un contributo molto valido…complimenti!

    Ho una proposta: dici che si trovino in commercio dei test per “provare” un Uomo Vero?
    Sì a me piacciono le persone che abbiano già acquisito maturità ed esperienza, che siano responsabili delle loro scelte e azioni. Non mi và di fare la mamma. Gli ostacoli si superano insieme, vero, ma non ho la vocazione della crocerossina quindi: o ho accanto una persona con le palle o non se ne fa nulla, un’amico/a in difficoltà, l’aiuto, purchè abbia voglia di farsi aiutare e abbia voglia di “risolvere”.

    Penso che ognuno di noi abbia il compagno/a che più gli sia congeniale al proprio carattere.
    Dio li fa e poi li accoppia, no? 🙂

  2. Complimenti per l’articolo ma avrei una domanda: quando dici che l’uomo deve saper amare la sua donna come si fa a non eccedere e cadere nel miele puro, come l’hai chiamato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Servono per garantire le funzionalità tecniche del sito, quali registrazione, login ed erogazione contenuti.

wp_session, comment_author_, comment_author_email_, comment_author__url, gdpr, _cfduid, wwsgd_visits, ls_cache_vary

Cookie di Profilazione

Monitoraggio e Statistica Visite

_ga, _gid, _gat

Cookie di Terze Parti

Cookie utilizzati da Facebook per custom audience e remarketing

dpr, wd

Close