Autostima

Avere Uno Sfigato Come Ragazzo (Ad Alcune Donne Piace)

Avere Uno Sfigato Come Ragazzo

pensano che sono sfigato come ragazzo...
Pensano che sono sfigato come ragazzo…

Il classico bravo ed ingenuo ragazzo pare che ultimamente abbia la meglio su donne e ragazze, egli è sempre circondato da belle sventole che aspirano ad avere uno sfigato come ragazzo.

Ma che succede? Ormai i fantomatici belli e impossibili hanno stancato. Il classico ragazzo sfigato da sempre deriso e preso in giro da tutte sta iniziando a farsi notare e ad andare di moda.

A conferma di tutto ciò, alcune delle mie amiche, tra l’altro molto belle e avvenenti, improvvisamente non si vergognano più a farsi vedere in giro o in macchina con un ragazzo che per tantissimi anni è stato considerato uno sfigato.

C’è in realtà qualcosa di strano, che non ha niente a che vedere con la profondità dei rapporti o dei lati particolari del proprio carattere credo, si avanza spesso l’ipotesi, nei salotti pomeridiani, che molti dei ragazzi sfigati si posizionano economicamente molto in alto e siano inclini a devolvere in beneficenza, sottoforma di manufatti marcati, dette sostanze in omaggio alla bellezza delle belle.

Ora non voglio pensare male delle donne e chiaramente delle mie amiche anche perché mi verrebbe da dire che se si è legati così tanto ai soldi anziché scegliere uno sfigato come ragazzo, comunque dolce e romantico,  per quale motivo non lanciarsi direttamente su un tipo che abbia tanto denaro, che sia bello ma bello forte, integrato molto bene nel gruppo e insomma uno che vada di moda?

Forse perché quello bello, alla moda e pieno di soldi è già preda di donne altrettanto belle, cazzute, piene di soldi e con un culo da paura al contrario di altre; quindi attenti alle belle ed impossibili che si avvicinano dopo anni di rifiuti, avranno avuto informazioni dettagliate sulla vostra dichiarazione dei redditi. Hehehehe.

 

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Autostima

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

03/08/2010

Admin

Admin di PUATraining Italia - profilo usato per raccogliere gli articoli e le discussioni più interessanti per i nostri lettori, pubblicare guest post, ecc.

Un Commento

  1. Ma io non credo che sia una questione di status economico.

    Penso che, la motivazione di questa inversione di rotta nei gusti femminili, sia proprio dettata da motivazioni caratteriali e di affinità. In che senso?

    Nel senso che l’uomo bello, spavaldo, ricco e macho ha stancato. Troppo irraggiungibile, troppo costruito, troppo già visto… Troppo tutto. Noi donne abbiamo bisogno di normalità, e non di tutto questo eccesso.

    Ed ecco che iniziamo a guardarci intorno e a rivolgerci verso il pubblico dei timidi, degli “sfigati”. Loro non sono eccessivi, non sono costruiti.. Non sono cacciati da schiere di donne assetate e agguerrite… Sono SANAMENTE NORMALI.

    E a volta nella vita (che è già burrascosa di suo), un po’ di tranquillità non guasta… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close