Come rispondere se ti dice: gli uomini sono tutti uguali
5 - 1 voti

Come rispondere se ti dice: gli uomini sono tutti uguali

come rispondere se ti dice: gli uomini sono tutti ugualiGli uomini sono tutti uguali! Penso sia una delle affermazioni più ricorrenti sulle bocche di noi donne. E voi come potreste rispondere a una donna se ti dice questo? Argomento interessante direi.

Capita a moltissime donne di intraprendere una serie infinita di relazioni che puntualmente finiscono tutte allo stesso modo. I difetti del partner di turno sembrano insopportabili e incredibilmente uguali a quelli dell’ ex.

Gli uomini sono tutti uguali: frase sentita almeno una volta nella vita

Ma perchè si incontrano uomini che sembrano fatti con lo stampo? Uguali vizi, uguali manie e uguali difetti, quelli che proprio non si riescono a mandare giù e ci fanno abbandonare la nave appena il mare si fa agitato. Si intraprende un rapporto di coppia che all’inizio sembra perfetto, il futuro sembra sorridere, ma poi ci accorgiamo che anche il Principe Azzurro in realtà non è quello che sembra: è fidanzato,  tradisce, vive oltreoceano, oppure è un eterno immaturo, o al contrario lo è troppo fino a diventare una specie di padre, le variabili sono infinite e queste assurde coincidenze ci fanno spesso perdere la fiducia nell’amore. Ma siamo sicure che si tratti di coincidenze, oppure abbiamo scelto proprio noi questi uomini? Sono loro ad essere sbagliati o siamo noi che sbagliamo nel capire cosa nascondono?

Ma come potreste rispondere se una donna ti dice a muso duro, “gli uomini siete tutti uguali”?

Beh, innanzitutto potreste dire che è abbastanza scontato e fine a se stesso parlare per stereotipi; perché affermare che tutti gli uomini sono uguali è palese che si sta generalizzando e che è ovviamente impossibile che tale affermazione sia veritiera. Se state approcciando una donna che pensa ciò, quasi sicuramente è una donna delusa o ferita. Dategli delle buone argomentazioni (sia verbali che comportamentali) che possano farla ricredere.

Evitate risposte acide o stereotipate a loro volta, del tipo: “noi siamo tutti uguali? E voi siete impossibili da capire” oppure “ voi donne siete spendaccione, pettegole ed emotive”. Questo modo di ragionare non vi porterà a nulla. Massimo potrete ricavarne una discussione maschi VS femmine fine a sé stessa.

E allora come potreste rispondere se ti dice voi "gli uomini sono tutti uguali"?

Un’ ottima risposta potrebbe essere una cosa del tipo: “secondo me non è proprio come dici tu! Tutti noi uomini  possiamo avere delle linee simili, che ci accomunano. Ma abbiamo molteplici sfumature tutte da scoprire. Le vere donne vogliono queste sfumature. Sono proprio loro che ci rendono unici”.

Cari uomini, quest’affermazione, ci riporta a riesumare lo stereotipo degli stereotipi: gli uomini e le donne sono mondi diversi. Scoperta l’acqua calda, direte voi. Ma la frase femminile “gli uomini sono tutti uguali” racchiude in sé la difficoltà di non riuscire a cogliere e a capire in pieno un mondo così diverso dal nostro.

A tal proposito, mi sono imbattuta in un libro molto interessante… Mi permetto di consigliarvelo. Il titolo richiama proprio l’argomento del mio post “Sono tutti uguali” di Steve Harvey. Vi lascio con una chicca di questo libro.

"Voi donne siete creature complicate. Avete un sacco di bisogni, lo dico sempre che per ogni donna ci vorrebbero quattro uomini: uno vecchio, uno brutto, un Mandingo e un gay. Quello vecchio per le coccole e i regali, quello brutto che si accolla tutte le incombenze, grato solo che uno splendore di donna come voi lo degni di attenzione, il Mandingo beh, va da sé a cosa serve, e quello gay per lo shopping e per spettegolare sui regali di quello vecchio e sulle performance del Mandingo. Gli uomini, al contrario, sono semplici. Non ci vuole davvero molto per renderci felici. Infatti sono tre le cose di cui ogni uomo ha bisogno - appoggio, fedeltà e 'il biscottino premio'. Tre cose e basta. E sono qui per dirvi che sì, è proprio così semplice." Ebbene sì, come le donne hanno sempre sospettato, gli uomini sono tutti uguali. Quindi basta imparare poche basilari nozioni e non solo sarà facile riconoscere e conquistare quello giusto, ma sarà un gioco tenerselo. Almeno finché si vuole. Diretto, chiaro ed efficace, una miniera di informazioni su come gli uomini vivono le relazioni, il lavoro, il sesso, sulle domande giuste da fare e su quelle da autocensurarsi. E su come farsi sempre trattare da signore. Perché è vero, gli uomini sono tutti uguali e le donne sono esigenti. Ma l'altra bella notizia è che loro le preferiscono così”.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Psicologia femminile mondo universo donna
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 08/10/2012

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Sayuri dice:

    Ciao Maria,

    Davvero simpatico e interessante il tuo articolo!

    La storia dei 4 uomini per donna è la sacrosanta verità! Le donne sono esigenti e complicate, è un dato di fatto, però ci mettono anima e cuore in un rapporto. Gli uomini a volte mancano proprio in questo, danno un po’ le cose per scontate, per questo le ragazze hanno sempre in bocca la frase “gli uomini sono tutti uguali”.

    Secondo me dovrebbero solo imparare a impegnarsi di più e, appunto, a convincere le proprie partner che questo è solo un luogo comune e che loro sono pronti a dimostrare il contrario.

    UOMINI!!!! SFATATE QUESTO MITO!!!!!….. ne saranno tutti più felici! :)

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Ho effettuato un 1on1 con Giulio a Roma.

    Dopo una parte introduttiva dove ha capito chi sono e di conseguenza il mio punto di partenza, abbiamo fatto tante simulazioni di possibili dialoghi.

    Questa cosa e' fantastica da fare con un pua trainer! Fantastica perche' ti permette di scoprire nuove strategie nel modo... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    10/06/2019
  • La mia esperienza è stata con una chiamata Skype di un'ora con Giulio.

    Un'ora diciamo che non è sufficiente a esplorare un argomento intero, però ti può dare una base.

    Giulio è stato sicuramente disponibile e mi ha aiutato a comprendere delle cose che mi erano sfuggite per quanto riguardava la mia... ..continua a leggere

    Gianni Rossi Avatar Gianni Rossi
    25/05/2019
  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019
  • Tra la chiacchierata tempo fa con Louis e questa consulenza con Kita, ho capito di avere di fronte persone serie e preparate. Dopo la consulenza sono rimasto un po' spiazzato ma nemmeno potevo aspettarmi che Kita risolvesse in un 'ora al telefono, anni di dubbi.

    Però qualche bel consiglio me... ..continua a leggere

    Gianluca Aprile Avatar Gianluca Aprile
    12/05/2019
  • gli istruttori sono preparati, e mi sono trovato bene soprattutto con Giulio. Molto bravo a spiegare, a far comprendere i concetti, e a trasmettere l'energia giusta. L'argomento che mi ha colpito di più è stato sicuramente la conversazione, come crearla e mandarla avanti. È chiaro che con due giorni non... ..continua a leggere

    Giovanni Ross Avatar Giovanni Ross
    23/04/2019