Gioco e Complicità – elementi essenziali per una intesa perfetta
5 - 1 voti

Gioco e Complicità – elementi essenziali per una intesa perfetta

Gioco e Complicità - elementi essenziali per una intesa perfetta uomo-donna

gioco e complicità tra uomo e donna sono essenziali per un'intesa perfetta

gioco e complicità tra uomo e donna sono essenziali per un'intesa perfetta

Gioco: qualsiasi attività per esercitare il corpo o la mente.

Complicità: intesa segreta.

Tante volte nei nostri post abbiamo detto che un rapporto di coppia va costantemente alimentato, altrimenti si finisce col cedere alla monotonia e si diventa una coppia triste e piatta. Cosa vuol dire “alimentare”? Vuol dire movimentare le giornate, non smettere di corteggiare il partner, essere sempre pieni di iniziative. Per far si che questo accada è fondamentale che tra due persone ci sia gioco e complicità.

L'amore è di per sé un gioco e a partire dal corteggiamento scattano meccanismi fatti di sguardi, partecipazione, intenzioni non dette, sms spiritosi per far breccia nel cuore della persona amata. Una volta conquistata però non si deve smettere né di corteggiarla, né di giocare: la voglia di divertirsi e scherzare deve acquistare un ruolo importante anche nella relazione di coppia.

Gioco e complicità sono elementi essenziali per una intesa perfetta. La complicità porta a condividere con l’altra persona un ambiente mentale che lega con un doppio anello i pensieri e le emozioni di entrambi. Se si è complici si ha voglia di affrontare e vivere la quotidianità insieme,senza però invadere gli spazi altrui, e se si è in grado di cogliere anticipatamente i bisogni e le reazioni dell’altro.

Questi due elementi, inoltre, sono importantissimi nella sfera sessuale e sono uno la conseguenza dell’altro. Giocare sotto le lenzuola porta a una maggiore intesa e al sapere esprimere senza falso pudore il proprio erotismo e la propria sensualità. Un rapporto intimo positivo è quello in cui sia lei che lui  esprimono ciò che provano senza il timore di essere giudicati, proprio perché alla base del rapporto c’è una fiducia tale che si può instaurare solo conoscendosi profondamente.

Essere una coppia vuol dire essere intimi, e questa condizione si ottiene soprattutto col gioco, la risata, gli scherzi, lo stuzzicarsi continuamente. Bisogna essere creativi e coinvolgere il partner in momenti simpatici di regressione infantile e mostrarsi liberi da ogni schema e totalmente se stessi attraverso la purezza e l’ingenuità di un gesto.

Se manca la complicità si va inevitabilmente verso la crisi del rapporto. Se mancano le parole dette con gli sguardi, le mani smaniose di cercarsi e la voglia di sapere l’altro in che direzione sta puntando la sua vita, vuol dire che non si percorre più una strada comune, per qualcuno c’è stata una deviazione.

In conclusione ricordate che non siete partner per giudicarvi a vicenda ma per condividere la vita insieme a 360 gradi e il sesso e la sensualità di questi gradi ne occupano un bel po’. Alla fine basta veramente poco per ravvivare un po' la vita di coppia, basta solo un po' di fantasia, una bella forza di volontà e qualche giochino per rendere una o più serate di passione più stuzzicanti del solito. Gioco e complicità sono le chiavi necessarie per far funzionare bene un rapporto!

 


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: corteggiamento Data di pubblicazione: 29/07/2012

Biografia dell'Autore

Stefania è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Vive nel sud Italia e lavorando in un cocktail bar ha modo di avere a che fare ogni giorni con diverse tipologie di uomini e, anche per questo, è totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Lucrezia dice:

    Ben detto Stefania…Amore, passione e serenità sembra che questi siano gli ingredienti per un rapporto di coppia soddisfacente

    Affinché una coppia sia serena e superi i problemi che si incontrano sulla strada della vita sono fondamentali la complicità, il desiderio e la capacità di comunicare. Ovviamente la felicità dipende da vari elementi e tra questi il rispetto, una buona sessualità e la condivisione di alcune cose, insieme alla libertà sono gli ingredienti fondamentali per una coppia serena

    La voglia di scherzare insieme, di prendersi in giro e di stuzzicarsi per finta, o di inventarsi dei soprannomi buffi o teneri sono tutti atteggiamenti che alimentano la complicità e fanno bene alla coppia. Il buonumore, come ormai hanno dimostrato molte ricerche scientifiche, scioglie le tensioni e spezza la routine della convivenza. Il gioco, infatti, anche nella coppia, nasconde delle valenze più complesse e profonde di quanto apparentemente potrebbe sembrare.

    Una coppia tende spesso a giocare soltanto all’inizio del proprio rapporto, quando si è ancora nella fase della conoscenza reciproca. Più la relazione prosegue e più si tende a perdere la disposizione allo scherzo, irrigidendo il rapporto su canali prestabiliti.

    La scomparsa della dimensione giocosa e della spontaneità può essere un segnale di raffreddamento, di crisi o di noia, che andrebbe combattuto anche mantenendo o recuperando degli spazi di divertimento e di allegria.

    Il gioco smussa le incomprensioni, aiuta a sdrammatizzare, consente di comunicare senza ferire, rilassa e favorisce l’intimità, crea una sorta di linguaggio privato che cementa la coppia, e alimenta il piacere di stare insieme…

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018