Come Attaccare Bottone In Palestra Con Una Ragazza
5 - 1 voti

Come Attaccare Bottone In Palestra Con Una Ragazza

consigli pratici su come attaccare bottone in palestra con una ragazza

consigli pratici su come attaccare bottone in palestra con una ragazza

Ci sei probabilmente già passato, la maggior parte degli uomo si è trovato prima o poi a chiedersi come attaccare bottone in palestra con una ragazza..

Nel bel mentre delle tue esercitazioni, è arrivata una bellissima ragazza, una che davvero fa girare la testa.

Ogni ragazzo la guarda mentre si dirige verso il tapis roulant nella speranza che il suo reggiseno funzioni male durante l’allenamento e riveli le sue curve divine.

Dopo 20 minuti di allenamento, scende dal tappeto,  prende un asciugamano e va a farsi la doccia.

Tu hai solo perso tempo e perso l’opportunità di parlare con una ragazza bellissima.

Oggi aggiusteremo le cose e ti mostrerò come attaccare bottone in palestra con una ragazza.

Sotto ci sono dei consigli su come attaccare bottone in palestra in modo da poter allenare sia i tuoi muscoli e che il tuo game amico mio!

Procediamo….

Non Essere Un Tipo Strano

Le regole della strada non sono valide quando vuoi capire come attaccare bottone in palestra, non approcciare tutte quelle che vedi. Non solo sarai rifiutato ma otterrai anche la nomea del tipo strano. Prenditi del tempo e approccia solo quando sei certo che ne valga la pena. Sii paziente, di belle ragazze in palestra c’è ne sono tante.

Sii Casuale… Non Diretto

L’approccio diretto non funziona proprio in palestra. Se vai da una ragazza che si sta allenando e le dici: “Hey, ascolta ti ho visto da laggiù e sei molto bella quindi ho sentito il bisogno di venirtelo a dire” farai probabilmente una figuraccia.

Non dico che non potrebbe funzionare ma avrai bisogno di essere al top per avere il risultato che vuoi.

A mio parere dovresti essere indiretto e approcciare la ragazza in modo casuale.

Usa Degli Opener Giocosi, Intelligenti E Validi

Il tuo opener da palestra dovrebbe attirare la sua attenzione, farla smettere di fare quello che sta facendo, dovrebbe spingerla ad ascoltarti e, si spera, a farla sorridere. Se puoi avere tutte queste cose con un opener allora avrai una chance.

Ecco 3 opener che puoi usare per attaccare bottone in palestra con una ragazza:

- “ potresti smetterla di provare a sedurmi, sto provando ad allenarmi qui” dillo in maniera giocosa e poi vattene. Puoi aprirla dopo, semplicemente presentandoti

 - “qualche possibilità che tu mi stia puntando?” – so che ti sentirai meno uomo quando lo dici ma il tuo obiettivo è di aprirla non di provare che sei un uomo alpha

- “scusa se ti interrompo ma posso darti un suggerimento” – puoi darle dei consigli sul suo corpo, sul modo in cui alza i pesi, fa stretching, o corre. Dalle un suggerimento valido e poi continua la conversazione

Costruisci Un Po’ Di Rapporto

Una volta aperta, non hai molto tempo perché entrambi volete continuare a fare allenamento, quindi falle delle domande volte a costruire rapporto e parla con lei per non più di 5 minuti. Dopo 5 minuti chiedile nome, numero o Facebook e prosegui da lì.

Cose Da Ricordare Su Come Attaccare Bottone In Palestra

Potresti rivederla – ci sono serie possibilità di rivederla, quindi devi assicurarti di non fare scemenze se la vedi fuori dalla palestra perché poi risulterebbe difficile.

Sii rispettoso – sta facendo allenamento, non credere che la palestra sia un bar. Trattala con rispetto come faresti con chiunque altro.

Non esagerare nel cercare di rimorchiare – non approcciare più di una ragazza nella stessa sessione. Sembreresti un cretino.

Questi sono le mie principali dritte su come attaccare bottone in palestra con una ragazza, fammi sapere cosa ne pensi nei commenti sotto.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: I consigli sulla seduzione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: come rompere il ghiaccio con una ragazza Data di pubblicazione: 06/12/2014

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Sebastiano dice:

    Puoi approcciare indirettamente ma non sono d’accordo sul fatto che non dovresti essere diretto in palestra. Quando mi piace una ragazza in palestra mi comporto come mi comporterei al bar o al centro commerciale. Ovviamente uso la mia intelligenza sociale e non l’approccio quando sono circondato da dozzine di altri membri (potrei farla sentire a disagio).

    Aspetto che sia in un posto un po’ isolato e poi mi avvicino con un complimento.
    Una volta ho aspettato che uscisse dalla palestra e l’ho approcciata due minuti prima che se ne andasse. Sono stato diretto e ho avuto il suo numero.

  2. A dice:

    Hey Richard. Sono curioso di sapere perché non si dovrebbe essere diretti in palestra. Io pensavo che questo dimostrasse sicurezza e capacità di sapere cosa si vuole.
    A proposito: complimenti per “Dai Messaggi Al Sesso”.

    Bel lavoro come sempre! A dopo.

  3. aldo dice:

    Le persone in palestra le ho sempre conosciute in modo naturale con molta disinvoltura, non servono a nulla queste regole. La palestra è un luogo molto adatto per socializzare e tra l’altro la palestra è anche gioco di squadra, spesso sono anche le donne che chiedono supporto ai maschi per farsi aiutare in un esercizio o per farselo spiegare vedendo un utente preparato.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018