Inner Game

Come installare atteggiamenti vincenti e seducenti

questo esercizio che vi sto per spiegare serve per ancorarsi delle sensazioni positive e per poterle richiamare in qualsiasi momento si vuole…vi prego di eseguire l’esercizio cosi’ come e’ per qualche giorno…e verificatene di persona la sua potenza e la sua facilita’ di esecuzione.

prima di partire con la spiegazione vorrei chiarire un punto fondamentale…l’esercizio deve essere fatto in modo “associato” (dovete immaginare l’esperienza in prima persona e non vedervi dall’esterno)

passo1
-ricordati una volta nel passato in cui ti sei sentito potente e fiducioso in te stesso, una volta in cui ti sei sentito nel modo in cui ti piacerebbe sentirti con le femmine.
puo’ essere qualunque cosa:una prestazione sportiva, un bel voto a scuola etc…

passo2
-chiudi gli occhi, e vedi te stesso in quella situazione, in modo dissociato (dal di fuori)

passo3
-ora proiettati dentro l’immagine e vedi gli eventi come se tu fossi realmente li (in modo associato)…vedendo quello che vedevi, sentendo quello che sentivi e provando quello che provavi.
quando il sentimento raggiunge l’apice, stringere il polso sinistro con la mano destra .
fatelo ancora 2 o 3 volte.

passo4
-pensa ad una situazione in cui avresti voluto essere piu determinato e sicuro di te

passo5
-rivedilo in modo associato

passo6
-quando lo hai fatto, richiama la tua ancora, stringendoti il polso come nel passo 3.
questo abituera’ la tua mente a richiamare a comando i sentimenti di fiducia che desideriamo.

questo creera’ un’associazione indelebile tra lo stato mentale desiderato e la situazione in cui lo vogliamo provare.
nel giro di un paio di giorni il solo pensare allo stimolo vi porra’ nello stato emozionale che avete installato

PROVARE PER CREDERE!

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Inner Game

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

03/03/2009

Vernon

Vernon è un nostro ex-trainer ai nostri corsi di seduzione dal vivo Contattaci per ulteriori info.

Un Commento

  1. La formazione di ancore emotive richiede un po’ di allenamento mentale, ma appena si innesca è davvero molto potente.

    Io nella mia vita, purtroppo, ho sperimentato la potenza delle ancore emotive con sentimenti negativi… E so quanto sono forti.
    E allora ho pensato che potevo utilizzarle anche per i sentimenti positivi… Con un po’ di lavoro e la giusta impostazione mentale, davvero si può dare una svolta di qualità.

    Grazie alla Programmazione Neuro-Linguistica e a voi che la usate in modo intelligente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close