Timido Con Le Donne: 4 Suggerimenti Per Fare Sesso Anche Se Sei Introverso
5 - 1 voti

Timido Con Le Donne: 4 Suggerimenti Per Fare Sesso Anche Se Sei Introverso

4 suggerimenti per fare sesso anche se sei timido con le donne..

4 suggerimenti per fare sesso anche se sei timido con le donne..

Alcuni ragazzi cono naturalmente timidi.

Preferiscono stare in casa a giocare, non interagire con troppe persone, essi sono generalmente anche poco espansivi.

Questa cosa non è un male.

Ci sono delle donne introverse e quindi non sono soli.

Vero è che una persona estroversa avrà più possibilità di far sesso rispetto a una persona introversa, per il semplice fatto che escono di più e parlano con più persone. Ma anche chi è timido con le donne può giocarsi le sue carte.

In quanto introverso non ami…

-          Locali e bar

-          Feste (compleanni, brunch, eventi speciali, ecc. )

-          Essere in giro fuori!

Invece di combattere il tuo bisogno di non stare con troppe persone, noi faremo in modo che la tua timidezza diventi un’arma in tuo favore. Applicheremo la regola dell’80/20,  una regola che ci arriva dai media  e che noi applicheremo per avere i massimi risultati, pronti? Via!

Ecco Come Non Sarai Mai Più Timido Con Le Donne:

 

1.     Cerca Di Trovarti In Situazioni Intelligenti

Gli estroversi amano andare per i locali ed uscire, molti di loro sono dei natural con le donne.

Va bene, ma anche tu come introverso hai bisogno di essere circondato dalle donne  pur restando lontano dai luoghi che ti rendono nervoso e irritabile.. come ad esempio la discoteca.

Una cosa intelligente da fare è crearsi un hobby che ti metterà faccia a faccia con un gruppo di donne e in cui non troverai molta competizione maschile.
Esempi:

-          Corsi di lingue

-          Corsi di danza (salsa, hip hop, alternative, ecc.)

-          Corsi di spinning (90% donne)

-          Yoga (praticamente tutte donne o maschi gay)

-          In pratica,  ogni corso che abbia più iscritte che iscritti.

2. Fa’ Qualcosa Di Interessante Ogni Tanto

Probabilmente questo non ti piacerà, ma è una cosa da fare una volta ogni tanto; questo ti aiuterà a 1) ad essere meno timido con le donne, e a essere più sicuro di te, 2) metterti in mostra e ad attrarre donne verso di te.

Pronto?

Parla in pubblico. Si lo so!  Riesco a sentirti anche da quest’altra parte dello schermo: “Richard  sono timido, non riesco a farlo!)

Ma anche io ero timido.

Comunque quando riuscivo a farlo la mia sicurezza saliva alle stelle, anzi riuscivo a conoscere delle ragazze proprio grazie ai miei discorsi pubblici (venivano loro da me) e l’adrenalina restava in circolo per settimane.

La chiave è parlare di qualcosa su cui sei preparato.

3. Pianifica Un Paio Di Mesi Al Giorno

Lo  so, tutti ti direbbero che hai bisogno di uscire dalla tua zona di comfort  e bla, bla. È anche vero, ma è molto difficile quindi si tende a rinunciare.

Renditi la vita più facile .

Programma un paio di giorni “estroversi” al mese.

Uno o due giorni al mese perché tu possa comportarti come la persona che vuoi essere. Il tipo estroverso e folle. Datti il permesso di farlo e fa’ tesoro delle sensazioni che provi.

4. Non Usare La Parola Introverso Come Se Fosse Un Problema

Smetti di dire : “sono timido”, sappiamo che sei timido con le donne, ma il modo in cui lo dici significa: “Non riesco a far sesso perché ho paura di parlare con le persone” lo usi come scudo.

Fatto. Questo è quanto su cosa fare se sei timido con le donne. Buona fortuna!

 


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Autostima
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: essere a disagio con il sesso opposto paura delle donne Data di pubblicazione: 28/02/2015

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Fabio dice:

    ciao Richard,

    grande articolo, mi è molto piaciuto!

  2. Paolo dice:

    Grande ma purtroppo io inizio a tremare quando divento nervosa e ansioso . mi puoi dare dei suggerimenti per superare la cosa, non posso bere, ho provato quando ero più giovane e neanche funzionava se non in minima parte, questo mi ha reso un ex alcolizzato comunque. aiuto

  3. Umberto dice:

    Timido e introverso non sono la stessa cosa, io sono introverso ma neanche un po’ timido – e l’unico periodo in cui ho avuto problema a far sesso è stato quando ero sposato con la mia prima moglie (scoprimmo poi che era molto malata e per questo non riuscivamo a fare sesso, ma lo scoprimmo solo nella fase terminale della malattia).

    Hai ragione quando dici che non mi piace andare nei locali e conoscere le donne lì, ma è vero che 1) questo non è necessario e 2) si conoscono donne migliori in posti lontani da quelli in cui si ci va ad alcolizzare e danneggiare l’udito (entrambi dei quali non mi piacciono).

    Mi sono trovato spesso a parlare in pubblico, sono un musicista professionista e credeteci o no, ma la grande maggioranza di personaggi pubblici sono introversi.

    Credo che essere introversi sia un vantaggio e non un handicap.

  4. Chris dice:

    Davvero questo ragazzo sa di cosa parla, esco e bevo ogni settimana, a volte più di una volta a settimana, l’unica differenza tra me e gli estroversi è che io ho poi bisogno di un paio di giorni di solitudine. Come introversi, noi scegliamo dove, come, quanto e in che modo deve avere effetto su di noi. Avevo problemi a rimorchiare le donne, ma ho cambiato il mio modo di socializzare dall’andare nei locali a cercare d mettere in atto i consigli PUA.

    Umberto ha ragione – alcuni introversi non sono per niente timidi, essi hanno bisogno di un equilibrio tra vita sociale e solitudine, alcune delle menti più grandiose sono introverse. L’ho cercato in google quando no sapevo che pensare della mia introversione, e lo consideravo una sorta di malattia. La società ama associare l’introversione con la reclusione, ma tutto ciò che significa è che abbiamo bisogno di tempo per noi, e tanto per la cronaca, faccio più sesso degli estroversi che conosco.

  5. Chris dice:

    @ Umberto:

    Bello, ma non ci aiuti molto perché non ci dici dove poter incontrare delle donne. Parli di parlare in pubblico ma credo che una persona timida se ne andrebbe a casa dopo il discorso ?! e a meno che tu non trovi queste donne in un luogo specifico, credo che il tuo articolo non aiuti molto chi non ha il carisma per attrarre le folle.

    @ Paolo:

    Vedere uno psicologo? Gestire la situazione è il motivo per cui sono su questa pagina …

  6. Umberto dice:

    @Alex: io ho parlato in pubblico (e insegnato) e queste cose fungono da magneti con le donne.
    Perfino la performance musicale viene al secondo post. Si, in genere, nonostante la scelta di donne dall’audience, non devo approcciarle, sono loro a cercarmi.

    Sono (moderatamente) introverso e non molto bello. Sono un po’ ciccione e i miei capelli stanno ingrigendosi, ma non sembra che importi, se sei la persona davanti a loro ,non importa se sei bello o brutto, tutto ciò che conta è se sei un esperto che ha le capacità per stare di fronte a loro. Questo viene letto dalle donne come potere e il potere è l’afrodisiaco per eccellenza,

    Più di un politico si è rovinato la carriera perché ha perso la testa quando ha visto le donne cadere ai suoi piedi.

    Se cerchi una donna intelligente e che abbia talento io raccomando l’orchestra professionale. Resterai sorpreso dal vedere quante donne nelle orchestre sinfoniche (e quelle delle comunità locali) sono single. È utile un interesse per la musica classica.

    Tutti hanno la capacità di stare al centro delle stanza e dare comandi, se non hai questa capacità cerca di lavorarci su (c’è un bel libro sull’argomento: “le prime 20 ore”). Certo, ci vuole pratica, nessuno (neanche io) lo sa fare a priori. Quando si fa la performance sono in genere gli estroversi a diventare nervosi, io raramente divento nervoso, a meno che non sappia di trovarmi di fronte a un violinista migliore di me. E anche in quel caso sono capace di concentrarmi sulla performance e zittire l’audience.

    Tanto per la cronaca , l’oratore viene pagato profumatamente (se lo fai bene), e attrarre le donne è solo un effetto secondario.

    Apro un’altra parentesi. Al training mi hanno insegnato come comportarmi di fronte ad atteggiamenti ostili da parte delle donne in classe, ed è stato utile. È molto poco professionale avere una relazione con una delle tue studentesse – almeno finché la classe non finisce, ma devo dire che a quel punto anche il tuo potere diminuisce.

  7. Alex dice:

    Ho cercato che cos’è una classe di spinning. Si sicuro che lì si trovino donne che possano piacere ai timidi? Persone a cui piace il nulla; solo il nome la dice lunga, è una semplice bici …

    E se non esiste alcuna opportunità di fare discorsi in pubblico in uno dei tuoi campi? O se non sei abbastanza bravo da essere scelto come speaker? certo son dei buoni consigli.

    Anche se c’è da dire che molte donne scelgono di fare un hobby per seguire i propri interessi e così come vale per la palestra sei nel posto peggiore per fare conoscenza perché il loro interessa a fare public relation qui è molto più basso rispetto al locale.

  8. hall dice:

    Credo che tu confonda la timidezza con l’introversione e viceversa, non è la stessa cosa ..sono due stati emotivi differenti ..essere introversi non vuol dire essere anche timidi e viceversa . Le persone timide sentono il bisogno di stare insieme altre persone, solo che hanno paura a esprimere ciò che sono , hanno paura del giudizio altrui. Le persone introverse preferiscono stare per conto proprio, non sentono il bisogno di stare con gli altri , hanno pochi amici.
    Naturalmente non si è solo estroversi . introversi , timidi di solito c’è una parte dominante in noi stessi.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Stefano Muntean
Stefano Muntean
15 giorni fa
Stefano Muntean
Stefano Muntean
19 giorni fa
Ho avuto la possibilità di passare un'ora con Sebastièn Kita a Vicenza. Davanti a me ho trovato una brillante, carismatica ed intelligentissima persona con la quale abbiamo parlato dei miei problemi nella vita in generale e con le donne soprattutto nell'approcciarmi con loro e nel portare avanti una conversazione. Mi sono state donate nozioni e tecniche per sentirmi più a mio agio col gentil sesso ma soprattutto su come sentirsi meglio nella vita in generale cambiando quella che è la visione della vita. La vita è una e va vissuta al massimo! Quell'ora passata insieme è davvero volata e non vedo l'ora di poter incontrare anche altre persone fantastiche come Sebastièn Kita! Consiglio a tutti PUATraining Italia perché può davvero cambiarti la vita. La mia vita in un'ora è cambiata.
Andrea Belluzzi
Andrea Belluzzi
22 giorni fa
Recensione sul libro! RISCHIA! Muovi un primo passo verso la seduzione e verso la consapevolezza che puoi ottenere quello che vuoi se ti fissi un obiettivo! Piccoli risultati adesso ti incoraggiano per continuare continuare questo libro ti dice cosa fare nei momenti giusti! Prendi spunto da qui per poi continuare continuare crescere! È il connubio perfetto tra i due classici libri con cui tutti noi abbiamo iniziato... questo è la sua evoluzione... Consigli per se stessi e per il Comportamento con gli altri... In questo 2017 ho sedotto ragazze che fino allo scorso anno non avrei mai pensato di poter avvicinare... Questo libro è la chiave
Guarda tutte le recensioni Facebook
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
2 mesi fa
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
3 mesi fa
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
3 mesi fa
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
Guarda tutte le recensioni Google