Topiche di seduzione miste

Approcciare le belle donne

Potrebbe sembrare un ostacolo insormontabile, ma in realtà parliamo comunque di esseri umani; approcciare le belle donne è più facile di quanto sembri, e con ottime probabilità di successo.

Anche loro cercano qualcosa di diverso, anche per chi non incarna in pieno l’ideale del bello maschile, le porte potrebbero spalancarsi offrendo un qualcosa che non può identificarsi col semplice gusto estetico; ormai le cose vanno diversamente.

Esse sono abituate ad incutere timore reverenziale al povero malcapitato che balbetta frasi senza senso, a colui che non capisce la semplicità che occorre per approcciare le belle donne, portando a buon fine la faccenda.

Essendo bella, ha già avuto rapporti con uomini belli, magari belli solo fuori, per cui ricerca altro, e ciò capita quando ci stupiamo vedendo una grandi gnocche che non esibiscono un partner in linea con la loro maestosità.

Non sono donne impazzite, sono donne che vogliono altro da un rapporto, donne che stanno dando un senso alla loro vita di coppia cercando qualcosa di stabile, perché stanno apprezzando le qualità e le caratteristiche di chi hanno affianco, non la potenza muscolare.

E sono sempre di più, perché i tempi sono diversi, e approcciare le belle donne è un’attività aperta a tutti, purchè sappiano offrire certezze in un periodo di caos come quello attuale.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Topiche di seduzione miste

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

07/04/2011

Admin

Admin di PUATraining Italia - profilo usato per raccogliere gli articoli e le discussioni più interessanti per i nostri lettori, pubblicare guest post, ecc.

Un Commento

  1. Vorrei ricordare che le “belle donne”, sono in primis delle DONNE.

    Sono solo state aiutate da Madre Natura, che ha donato loro un bell’aspetto, che automaticamente le ha portate ad essere più popolari e ricercate da un lato…

    Dall’altro, essendo donne che hanno avuto, in linea di massima, molti uomini, sicuramente molto belli, iniziano a ricercare altro… Ma in realtà, questo “altro” che ricercano, è quello che vogliono tutte le donne (belle o brutte che esse siano).

    Ecco perché non dovete dimenticare che esse non sono divinità, ma donne.

    Tenere a mente questo, vi aiuterà a renderle più umane, quindi più avvicinabili ed eviterete di rimanere davanti a loro imbambolati e balbettanti 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Servono per garantire le funzionalità tecniche del sito, quali registrazione, login ed erogazione contenuti.

wp_session, comment_author_, comment_author_email_, comment_author__url, gdpr, _cfduid, wwsgd_visits, ls_cache_vary

Cookie di Profilazione

Monitoraggio e Statistica Visite

_ga, _gid, _gat

Cookie di Terze Parti

Cookie utilizzati da Facebook per custom audience e remarketing

dpr, wd

Close