Consigli sul sesso

Farsi una ragazza: mai sottovalutare la possibilità di fartela di giorno..

ecco come farsi una ragazza...
ecco come farsi una ragazza…

Come Farsi Una Ragazza

Farsi una ragazza? in pieno giorno!?? il giorno è fatto per sargiare. Di giorno troviamo le modelle in tuta, le trentenni annoiate, le turiste in cerca di avventure, le MILF a fare shopping.

Farsi una ragazza in pieno giorno è possibile. Si pensa che sia la cosa più difficile, ma in realtà è solo la più lontana dalla nostra mentalità.

Come farsi una ragazza allora?

Siamo tristemente abituati a pensare che si debba rimorchiare il sabato sera in discoteca o all’aperitivo. Di giorno non c’è l’alcol ad aiutarci, di giorno una bella ragazza non è subito riconoscibile perché magari è vestita male (tante russe la sera fanno cadere la lingua, ma di giorno sono vestite in modo inguardabile), di giorno abbiamo paura di sembrare inopportuni.

In realtà è addirittura più facile, le ragazze che di giorno sono in giro con abiti succinti o molto eleganti hanno scritto sulla fronte “per favore, qualcuno mi approcci”.

La sera sarebbero tutte vestite così, come la sera tutte o chiacchierano sedute o ballano. Di giorno invece possiamo distinguere chi va di fretta, chi passeggia annoiata guardandosi in giro, o ancora chi è seduta su una panchina a leggere un libro per ammazzare il tempo.

Di giorno poi avremo minore concorrenza, proprio perché poche persone hanno la mentalità del day game e non sono tutti in giro a rimorchiare.

La sera le ragazze si aspettano che i maschietti vogliano provarci, è ormai una consuetudine. Basta chiedere ad una bella ragazza quante persone ci provino con lei in media la sera e quante di giorno, la risposta non ci sorprenderà.

Se poi stiamo imparando, approcciare una ragazza di giorno aiuterà. Abbiamo fatto una figuraccia? E allora? Lei camminerà via, noi cambiamo strada e ricominciamo.
In un club altre donne potrebbero averci visto e ci giochiamo una serata per così poco.

Di giorno può accadere qualcosa di veramente utile per farsi una ragazza: l’instant date. Un gelato, bere un drink, andare a comprare qualcosa, far vedere un posto figo…è possibile creare un appuntamento istantaneo dopo i primi minuti d’interazione. Come si fa? Ecco un segreto per farsi una ragazza di giorno…

Qualche giorno fa ho sargiato una ragazza straniera, in giro con sua mamma e sua sorella. Diceva di essere una modella e si è sentita di qualificarsi al punto da lasciare i suoi familiari e portarmi (su spinta della mamma) in un famoso negozio di intimo per mostrarmi foto di lei in bikini sparse in tutto il negozio.

Non mi aveva mentito ed avendo perso la scommessa fatta con lei prima di entrare avrei dovuto offrire io il gelato. Che dispiacere, pensare che io avrei preferito la mamma…Ho anche filmato tutto, divertente.

Che il day game ci regali le donne più belle è un dato di fatto. Provate ad uscire in centro un sabato pomeriggio. Magari non la domenica, sarà più facile trovare tante coppiette. Se il tempo è brutto, evviva i grandi centri commerciali. E ditemi se non ho ragione.

Morale della favola: mai sottovalutare la possibilità di farsi una ragazza di giorno!

 

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso

Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: come farsi una donna

Data di pubblicazione: 

17/05/2011

Sancho

Sancho è un ex-collaboratore ai nostri corsi di seduzione dal vivo. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Un Commento

  1. Ah, interessante questa rivalutazione delle ore di luce per conoscere e cercare di approcciare nuove ragazze.

    E’ vero che la notte si presta maggiormente a nuove conoscenze…
    La notte c’è l’atmosfera, qualche bicchiere in più, la predisposizione mentale al divertimento… E anche qualche effetto collaterale inevitabile. Ad esempio c’è il pericolo di imbattersi in individui molesti, che non si fermano davanti al primo no…
    O ancora si usano tattiche di approccio poco idonee, e alquanto fastidiose.

    Personalmente quando vado per locali, sono abbastanza diffidente.. Sarà perché ho quasi sempre avuto a che fare con uomini alterati un po’ dall’alcool (o altro) e quindi di conseguenza molesti, noiosi e assolutamente da non prendere in considerazione.

    E’ carina l’idea di un approccio diurno..

    Magari per un caffè, un gelato o uno shopping improvvisato. Si ha la possibilità di incontrare sicuramente uomini sobri, donne al naturale tutte da assaporare alla luce del sole 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close