Come Farsi Desiderare Da Una Donna: Alcune Riflessioni Importanti
4.7 - 3 voti

Come Farsi Desiderare Da Una Donna: Alcune Riflessioni Importanti

Come Farsi Desiderare Da Una Donna

Come farsi desiderare da una donna? Questa è sicuramente tra i primi posti della “hit-parade” delle domande che si fanno gli uomini più frequentemente.

alcune riflessioni su come farsi desiderare da una donna

alcune riflessioni su come farsi desiderare da una donna

In linee generali la situazione è questa: siamo soprattutto noi donne ad essere desiderate; l’uomo è solitamente colui che deve lambiccarsi il cervello per riuscire a raggiungere l’oggetto dei suoi desideri. Questo accade sostanzialmente perché non esiste democrazia sessuale: l'uomo per via del testosterone ha un bisogno superiore di sesso rispetto alla donna; ciò porta gli uomini a inseguire questo istinto primordiale tampinando molte donne, ciò fa sì che qualsiasi donna, anche la più brutta ha intorno a sé sempre qualche corteggiatore disponibile; la disponibilità di maschi unita al minor bisogno di sesso porta così le donne ad essere meno propense al corteggiamento "accontentandosi" del miglior corteggiatore che si ritrovano a disposizione. Ovviamente le più attive vorranno talvolta non accontentarsi dei maschi che si propongo e andranno loro stesse a caccia. Ma sono la minoranza.

Premesso ciò, gli uomini quindi dovranno seguire una serie di semplici consigli che possano aiutarli a passare dal ruolo di “cacciatore” a quello di  “oggetto del desiderio”.

Come Farsi Desiderare Da Una Donna: Alcune Riflessioni Importanti

La prima riflessione che puoi fare ce la suggerisce proprio il verbo desiderare. Farti desiderare vuol dire fare il sostenuto, non rispondendo a messaggi, a telefonate, a inviti o quant'altro? Vuol dire adottare un atteggiamento freddo da menefreghista, vedendo la donna come un avversario da combattere piuttosto che come una possibile alleata con la quale condividere il momento del corteggiamento?

Ovviamente no. Farsi desiderare vuol dire non togliere completamente quell'alone di mistero che rende una persona interessante e quindi ricercata. Sarà proprio la curiosità e l’interesse creata da un comportamento un po’ sfuggente e complice allo stesso tempo, che farà scattare nella donna il desiderio della ricerca.

Niente atteggiamenti da “zerbino” o eccedere con platonicismi e romanticherie varie portate all'eccesso. L’uomo perennemente disponibile, che fa tutto quello che la donna gli chiede, stanca subito. Personalità e carattere giocano un ruolo importante nella formazione del desiderio da parte delle donne.

E’ importante sottolineare che “Farsi desiderare” non è un ruolo statico e passivo nel quale si assume una sorta di attesa degli eventi per forze sconosciute: sii un soggetto attivo in grado di dosare l’essere sfuggente, con l’essere disponibile senza eccessi e che condisca tutto con una buona dose di carattere e di personalità.

Allora in “amore vince chi fugge?” Io penso che vince chi fugge con moderazione. Niente tempi di attesa troppo lunghi o comportamenti algidi che sicuramente non ti faranno desiderare dalle donne, le quali sentendosi non curate, quasi sicuramente punteranno altrove.

Punta a preservare un alone di sano mistero, e intrigare la donna cercando di non essere sin da subito un libro aperto. Riprendendo una citazione dal poeta Ovidio “"Non si desidera ciò che è facile ottenere."

Questo è quanto su come farsi desiderare da una donna... fammi sapere cosa ne pensi e come ti trovi con questi consigli.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Attrazione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: come farsi desiderare dalle donne come farsi una donna corteggiamento Data di pubblicazione: 30/08/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Emanuele dice:

    Ciao Maria, ho conosciuto una ragazza ad un concerto.
    Fu lei quel giorno a cercarmi, diceva che avevo dei bei capelli ecc…vabbè le piacevo. Alla fine mi chiese anche i contatti però non si è fatta mai sentire lei di sua spontanea volontà, l’ho fatto sempre io.
    Un giorno la invito ma per via di un esame dice di no, la invito ancora e ci vediamo. Due passi, quattro risate. Dopodiché di nuovo il buoi!!!
    Allo stesso punto. Invito e rifiuto per l’esame “probabilmente”. Dopo un paio di giorni le mando un in bocca al lupo e mi risponde dopo tre giorni dicendomi che aveva appena fatto l’esame e era andato bene. Da allora inizio ad essere freddo con lei. Cosa mi consigli?

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Dopo un'esperienza di bootcamp con PUA Training, ho deciso di investire anche nella formula 1-on-1 e ho così avuto l'occasione di fare un'esperienza formativa più approfondita e ritagliata espressamente su di me. Sono stato in realtà seguito da ben due istruttori: Kita, per la parte teorica, e Johnny, per la... ..continua a leggere

    Jeff Dragon Avatar Jeff Dragon
    16/09/2019
  • Dopo un'esperienza di bootcamp con PUA Training, ho deciso di investire anche nella formula 1-on-1 e ho così avuto l'occasione di fare un'esperienza formativa più approfondita e ritagliata espressamente su di me. Sono stato in realtà seguito da ben due istruttori: Kita, per la parte teorica, e Johnny, per la... ..continua a leggere

    Jeff Dragon Avatar Jeff Dragon
    03/09/2019
  • Capita spesso durante un percorso di seduzione di farsi delle domande.. Perché si inizia? Solo per andare a letto con decine di donne? Questa recensione riguarda il percorso di chat game, svolto nel luglio scorso assieme agli istruttori Kita e Chanel.

    Prima di scendere nei dettagli però, ci tengo a... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    27/08/2019
  • Spinto dalla curiosità e dalla voglia di cambiare qualcosa nella mia vita,ho deciso di partecipare al bootcamp di Jesolo dal 2-4 Agosto.

    Che dire,non potevo fare scelta migliore!!Il corso è stato svolto da tre istruttori(Kita,Chanel,Jonny) molto bravi e preparati,hanno saputo trasmettere coraggio e autostima a tutti noi, tolto non poche "limitazioni"dalla... ..continua a leggere

    Mirko Avatar Mirko
    14/08/2019
  • Spinto dalla curiosità e dalla voglia di cambiare qualcosa nella mia vita,ho deciso di partecipare al bootcamp di Jesolo dal 2-4 Agosto.

    Che dire,non potevo fare scelta migliore!!Il corso è stato svolto da tre istruttori(Kita,Chanel,Jonny) molto bravi e preparati,hanno saputo trasmettere coraggio e autostima a tutti noi, tolto non poche "limitazioni"dalla... ..continua a leggere

    Mirko Avatar Mirko
    14/08/2019