Istinto del primo bacio
4 - 2 voti

Istinto del primo bacio

Istinto del primo bacio

istinto del primo bacio

Istinto del primo bacio

Si sa, abbandonarsi all’ istinto del primo bacio è un emozione che non si scorda mai. Un sessuologo americano, Patrick Keeley, sostiene che il labbro superiore è collegato da un canale energetico con i nostri genitali, pertanto lo sfiorarsi delle labbra procura un’eccitazione sessuale molto intensa. In particolare dalle terminazioni nervose della lingua e delle labbra si dipartono stimoli che raggiungono gli organi sessuali attraverso il sistema simpatico, pertanto il bacio risulta essere il preliminare più importante nel rapporto fisico tra un uomo ed una donna.

Altri studi scientifici hanno scoperto che lo scambio di prodotti chimici tra le lingue inondano i centri del piacere del cervello, stimolando il sistema nervoso centrale che sotto il moto di una passione intensa produce ormoni quali l’adrenalina, in genere emessa dall’organismo come risposta ad eventi stressanti o pericolosi, che incrementano la pressione sanguigna, i battiti cardiaci ed accelerano i processi metabolici con uno dispendio energetico-calorico dovuto anche alla sudorazione ed alla messa in moto dei muscoli facciali.

L’ istinto che porta al primo bacio crea un momento di magia, di tenerezza, ma è indispensabile ricordare che affinchè l’unione sia intensa, la chimica risulta fondamentale: si scambiano informazioni attraverso la saliva poiché questa contiene testosterone nell’uomo e il respiro femminile è sintomo di maggior o minore capacità riproduttiva.

Dal “primo bacio” e dall’ “istinto del primo bacio” che lo muove si capisce se la storia che sta per iniziare sarà ricca di passione: gli odori, i sapori del partner si mescolano con i nostri ed il contatto è subito intimo. E’ un gesto che ha un significato evolutivo ben preciso in quanto si sceglie un partner che emana odori e sapori differenti dai nostri con un conseguente patrimonio genetico diverso: adatti all’accoppiamento e alla riproduzione efficace della specie.

Il bacio consiste nel contatto delle labbra e/o anche della lingua. Freud indica la bocca come il primo organo che si presenta come zona erogena e avanza alla psiche una richiesta libidica fin dalla nascita. Nell’ottica freudiana l’erotismo della fase orale è alla base della costituzione della vita sessuale dell’individuo, in particolare ritiene che il contatto con il seno materno, con tutte le piacevoli sensazioni ad esso collegate (calore, appagamento, nutrimento, soddisfazione, accoglimento) sia la prima soddisfazione sessuale della vita.

In questa lettura il bacio non sarebbe altro che il ritrovare l’estasi del bambino nell’atto della suzione con il seno materno durante la fase orale (0-2 anni).

 

Istinto del primo bacio e interpretazione

 

C’è una differenza nell’interpretazione del bacio nella donna e nell’uomo.

Per le donne è fondamentale per capire se il partner è quello giusto e verificare l’andamento del rapporto di coppia, è la base poi per i preliminari del rapporto sessuale in quanto favorisce un rilassamento corporeo totale ed una preparazione adeguata dei genitali femminili alla penetrazione. Baci infiniti, quindi, soprattutto per le donne, per cui non sono mai abbastanza.

Continuiamo a darli, e a cercarli, anche nelle relazioni che perdurano da tempo. Si spiega così l’attenzione dedicata al “sapore” del proprio uomo e all’aspetto dei suoi denti. Ma soprattutto, il rifiuto di concepire un rapporto sessuale che faccia a meno del contatto labiale.

Gli uomini, invece, sono più disposti ad avere un rapporto sessuale con una compagna non particolarmente attraente e che bacia male: sono meno selettivi nella scelta della partner ponendo scarsa importanza a romanticismi per obiettivi più concreti.

Infine le donne, nel clichè classico, aspettano che sia l’uomo a dare il primo bacio, mentre gli uomini, da alcune ricerche, desidererebbero loro stessi essere baciati per primi da una donna “ricca di iniziative”.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Vero Uomo
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 29/07/2012

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Sayuri dice:

    Che cosa meravigliosa sono i baci!! E hai proprio ragione cara Maria, le donne non ne hanno mai abbastanza!(anche gli uomini però non scherzano!).

    Un bacio racchiude in sè tanti significati, tante emozioni. Può indicare affetto se dato a fior di labbra, amore se dato con trasporto, sensualità se le lingue diventano fiumi in piena. E’ il primo contatto che si ha con la persona che ci attrae ed è fondamentale. A me è successo di desiderare tanto qualcuno e poi di rimanere delusa e amareggiata perchè baciava malissimo. In quel momento mi passava completamente la voglia.

    Se le bocche non si trovano, hanno ritmi diversi ed esigenze diverse, può rivelarsi tutto un disastro e mandare a monte tutti i programmi e le aspettative che in precedenza ci si era creati. Sarebbe carino capire in giro le persone come baciano. A me ad esempio piace mordicchiare il labbro inferiore di tanto in tanto, voi invece?

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Spinto dalla curiosità e dalla voglia di cambiare qualcosa nella mia vita,ho deciso di partecipare al bootcamp di Jesolo dal 2-4 Agosto.

    Che dire,non potevo fare scelta migliore!!Il corso è stato svolto da tre istruttori(Kita,Chanel,Jonny) molto bravi e preparati,hanno saputo trasmettere coraggio e autostima a tutti noi, tolto non poche "limitazioni"dalla... ..continua a leggere

    Mirko Avatar Mirko
    14/08/2019
  • Parto dicendo che ho frequentato il bootcamp di Jesolo con gli istruttori Kita, Chanel e Jhonny...

    Che dire, esperienza fantastica assolutamente da ripetere, in quanto almeno per quanto mi riguarda mi ha cambiato la vita, ovviamente in meglio...

    Son partito che ero praticamente timidissimo e parlavo pochissimo per non parlare... ..continua a leggere

    Anatoli Avatar Anatoli
    14/08/2019
  • Lascio una recensione perché reputo il corso di valore e quindi se posso dare una mano a qualcuno ad intraprenderlo mi fa solo che piacere.

    Il corso è un corso base che però ti permette di avere comunque degli ottimi risultati.

    Il segreto non è solo nella teoria o in alcuni spunti... ..continua a leggere

    Michele Avatar Michele
    13/08/2019
  • Sono uno dei corsisti del Bootcamp di Jesolo del 2-4 Agosto 2019. Il Bootcamp è stato capitanato da Kita, assistito dagli altri due istruttori Chanel e Johnny.

    Trovo che la preparazione teorica e la capacità di esposizione di Kita non si possano mettere in discussione, per quanto comunque il poco tempo... ..continua a leggere

    Michele Avatar Michele
    09/08/2019
  • Ho appena avuto l'onore di affrontare con KITA una delle dinamiche per me più complesse, ovvero il mondo della messaggistica.

    É competente su ogni singolo punto di vista e qualsiasi sia la situazione é in grado di gestirla e ribaltare la situazione.

    Consiglio vivamente di avere una consulenza con lui soprattutto... ..continua a leggere

    Demien Aimi Avatar Demien Aimi
    08/08/2019