Rispetta Il Tuo Nemico!
Dai un voto a questo articolo

Rispetta Il Tuo Nemico!

Da una parte, per le cose belle e quelle brutte, c’è la PUA community, dall’altra parte c’è il resto della popolazione maschile.

Alla PUA community piace chiamare l’altra parte i SOF (sfigati ordinari frustrati), altre volte li chiama “naturali”, termine usato per indicare coloro che hanno successo nel conquistare le donne.

Hugh Hefner è un naturale, lui è l’incarnazione dell’intelligenza diretta ad avere benessere e un numero indefinito delle più belle (ma non di classe) playmate. Riferirsi a lui come naturale sarebbe fuorviante però, perché è assolutamente consapevole di ciò che sta facendo.

Ci sono molti uomini o gruppi di uomini che detengono il monopolio sulle donne nello stesso stile di Hugh. Spesso questi uomini ottengono sia successo finanziario che di seduzione nella stessa impresa, è la situazione ideale, che ogni uomo vorrebbe.

Ho conosciuto molti uomini che dicono di essere “naturali” e fanno finta di non sapere che cosa gli faccia avere così tanto successo con le donne. Molto spesso mentono, certamente non sono in grado di controllare e razionalizzare ogni mossa ma di certo sanno quello che stanno facendo e non possono essere definiti inconsapevoli. L’atteggiamento di inconsapevolezza fa parte del loro gioco di seduzione.

Poi ci sono i nostri nemici più stupidi e più letali. La moltitudine di uomini che riempiono in massa i locali e hanno un bassissimo livello di consapevolezza del loro modo di approcciare le donne. Se c’è un locale famoso per le belle donne, loro verranno da tutte le parti per andare li a rimorchiare. In un posto piccolo ci possono essere centinaia di uomini tutti intenti a rimorchiare. Di recente ho visto un posto così, c’erano all’incirca 4 uomini per ogni donna, e le ragazze erano stronze, irritabili e si assegnavano un valore troppo alto per il loro standard di bellezza. Questo succede quando sono tenute sopra un piedistallo. Ci sono ragazze brutte e stupide, che non sanno nemmeno chi è il Primo Ministro, che se la tirano tantissimo. Ecco cosa cercare nei posti che visitate:

Osservate le coppie: fate una stima della qualità della donna e dell’uomo. Stimate quanto alto deve essere il livello del tipo per conquistare la donna. Se vi capita di vedere uomini abbastanza mediocri in compagni di belle ragazze allora c’è una buona probabilità che quel posto non è saturo e ci sono più possibilità per gli uomini. C’è anche la possibilità che il livello degli uomini di quella zona sia più basso e abbia costretto le donne ad accontentarsi di ciò che trovano.

Guardate alla sicurezza del locale. Quando le donne non si sentono al sicuro non sono nello stato mentale giusto per volere un appuntamento oppure una relazione. Le donne che si sentono al sicuro tendono a pensare di più all’amore, ad essere più aperte.

Guardate alla ratio, il numero degli uomini è 4 volte superiore a quello delle donne? O il contrario? Oppure è lo stesso?

Consigli:

Cercate di disperdervi. Andate nei supermercati per incontrare le vostre donne,perché così eviterete la massa di uomini che si mette a tiro ed esce la sera per rimorchiare. Di certo non lo faranno nei supermercati e in posti simili.

Non andate nei posti dove sapete che ci sono molte belle donne. Se voi ne avete sentito parlare allora lo stesso vale anche per gli altri e il posto sarà saturo della massa di uomini intenti a rimorchiare. Trovate dei posti che nessuno conosce e non ditelo a nessuno.

Non sbandierate in giro i posti buoni per rimorchiare. C’è una famosa città brasiliana dove ci sono le donne più belle del mondo, con un equilibrio uno a uno a favore degli uomini. Di recente questo posto è stato reso noto e non sarà più lo stesso. E’ una cosa positiva per le donne che si trovano lì ma non per noi.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Topiche di seduzione miste
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: gioco di seduzione Data di pubblicazione: 27/09/2008

Biografia dell'Autore

Allistair è un collaboratore ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Primo dice:

    La ratio uomo/ donna ha un impatto altissimo sull’ambiente de posto.E visto che le donne sono più ricettive questo sicuramente influenzerà il loro stato d’animo.

    Mi piace il modo in cui descrivi le dinamiche nei club ma ci sono dei modi per sfruttare queste situazioni a tuo vantaggio:
    – Portare delle amiche. Divertiti e flirta con loro come prima cosa perché le altre donne lo vedranno e saranno molto più ricettive quando le approccerai.
    – Cerca le belle ragazze alle quali gli uomini danno fastidio e chiedi se hanno bisogno di essere salvate
    -Chiedi alle ragazze se si sono portate le guardie del corpo e indica quelli che le stanno dietro e che loro ignorano
    – Cambia la situazione, dì alle ragazze che sei tu a volere che loro siano le tue guardie del corpo

  2. Alleycatlol dice:

    Io non porterei le mie amiche in un posto così a meno che non abbiano fatto qualcosa per meritarselo, non mi piace trovarmi in situazioni del genere.

    E’ uno stile molto da egoisti e rischia di peggiorare le cose.

    A

  3. Iceman dice:

    Sono contento che tu abbia sollevato questo argomento perché in molti non ci fanno caso. I ragazzi sono consapevoli dei cosiddetti “Festival della salsiccia” ma capire come questo influisce sullo stato d’animo delle ragazze è molto importante.

  4. Reset dice:

    Non ho mai capito molto bene la differenza tra un PUA uno SOF e un naturale. Ognuno di loro usa le proprie tecniche sia che ne siano consapevoli o meno. Non sono forse tutti uomini che cercano di essere migliori con le donne?

    Per quanto riguarda la ratio uomo/donna: sul nostro pianeta, il numero delle donne è maggiore rispetto a quello degli uomini e questa non può essere usata come scusa per non rimorchiare. Non importa dove vivi, non importa che lingua parli, non importa quale sia la ratio, ci saranno sempre degli uomini che hanno successo con le donne e uomini che non ce l’hanno. Dobbiamo uscire e fare pratica, sempre. Non pensate nemmeno di abbandonare, di scappare dai vostri problemi. Affrontateli.Anche in un locale in cui ci sono 1000 uomini e una soloa bella ragazza. Lei ne sceglierà uno solo. Migliora te stesso e sarai tu quello che sceglierà.

  5. Richard dice:

    Mi piace l’esempio di Reset nel club (1000 uomini e una donna sola). Certe volte però può essere difficile per un tipo come me che non è naturale – una cosa è approcciare un set da due con ragazze carine un’altra quando una donna assolutamente splendida ti approccia perchè hai dato delle vibrazioni positive tutta la notte.

    Colegando tutto ciò al post principale, mi sembra che tutti i post dove la ratio non è atuo favore dovrebbero essere evitati, ma solo quando entri nel mondo del rimorchio.Ovviamente ome principiante non sarei mai in grado di andare in uno strip club e uscire da lì con un numero di telefono. Io approccio le ragazze per strada, al supermercato e in altri posti pubblici.

    Quando sentirai che il tuo gioco è al massimo solo allora potrai andare nei posti dove la ratio è a tuo sfavore ed essere l’unico tra i mille a tornare a casa con la ragazza.

  6. Zachary dice:

    post di qualità..Rispetta il nemico!!!

  7. Onder dice:

    La chiave per avere successo con le donne, specialmente nelle discoteche è non volerle. Se mostri ad una ragazza che non sei interessato, che non stai cercando di rinmorchiarla ma che vuoi solo divertirti allora sarà lei a darti la caccia e a volerti a tutti i costi. Solo perché tu non la vuoi!! Funziona davvero!

  8. bryan torre dice:

    Rispetta il tuo nemico, certo, ma apprezzalo anche.
    Lui è colui contro il quale stai lottando. Se non i fossero così tanti sfigati che ci provano con le ragazze e falliscono le donne non sarebbero colpite dai ragazzi che ci sanno fare un po’.

  9. Ken dice:

    Ci sono degli ottimi suggerimenti sia nel blog sia nei commenti ma vorrei dire una cosa. Se ci sono dei posti in cui il numero degli uomini è 4 volte superiore al numero delle donne, sapete cosa? Ci sono anche dei posti in cui succede esattamente il contrario!!

    Un modo per scoprire questi posti è chiederlo alle amiche. Se sono delle buone amiche ti diranno tutto ciò che vuoi sapere, così potrai andare laddove gli altri uomini non ci vanno!!!

  10. Rob dice:

    Hai toccato molti argomenti interessanti in questo post, con certi sono più d’accordo che con altri!

    La ratio uomo/donna può essere un problema ma non è un disastro che non può essere risolto. Cioè, se in un posto ci sono molti più uomini puoi girare la situazione a tuo favore e farti notare.

    Immagina di essere la ragazza, sei stata approcciata da tantissimi ragazzi che dicevano cose simili e che ti hanno annoiato. Tutto ciò farà diventare la persona che è diversa dagli altri, che è speciale e non fa le stesse battute più interessante.

    Mi piace anche quello che hai detto sui “naturali” e sugli SOF. Credo che molti di loro sono coscienti di ciò che fanno, hanno delle loro routine che usano per rimorchiare pur non avendo mai studiato materiali specifici, le usano solo perché funzionano e mentre lo fanno acquisiscono la fiducia e l’atteggiamento necessari per avere successo.

  11. Dharam dice:

    Adoro i tuoi post. Sembra un blog di guerra perché hai dato dei nomi tipo Rispetta il nemico oppure Terminator ai tuoi articoli. E’ davveo eccittante!!

    Your Friendly, Neighbourhood PUA, Dharam ;-)

  12. Love plus dice:

    Ciao ragazzi,

    Post fantastico, titolo divertente; la ratio è un elemento da prendere in considerazione e come in molti hanno già detto non è necessariamente un elemento buono/cattivo ma solo diverso.

    Un altra cosa: se non avete già molto successo con le donne non guardate gli altri uomini come dei nemici perché siamo tutti dalla stessa parte. Lo dico perché ho conosciuto dei ragazzi che vedono i PUA come delle persone con cui competere e non tengono conto del fatto che siamo tutti fratelli.

    La vita è pienamente vissuta solo quando tutti quelli che ci circondano si divertono!

    Peace, LP

  13. Noel dice:

    Ciao LP.

    Ben detto! Secondo me c’è una regola non scritta che obbliga i PUA a portare gli altri in questo fantastico mondo del rimorchio solo perchè tutti noi siamo passati per quel periodo di dolore e insicurezza. Anche perché insegnare e aiutare gli altri aiuta anche a migliorare se stessi! Sono d’accordo con te!

    Ma ricordati che viviamo in un ambiente competitivo e se vedi una ragazza che ti piace la devi avere sperando che ciò non significhi ferire un amico PUA!

    Noel

  14. JonDoe dice:

    Ciao ragazzi, spero che abbiate passato un fine settimana da favola!

    Vorrei chiarire una cosa che le persone sembrano non aver capito. Non si tratta di limitare il tuo gioco! Ciò che Allistair vuol dire è che il mondo è un posto immenso. Quando entro in un posto pieno di uomini me ne vado subito, non perché ho paura della competizione ma perché non è divertente. Le ragazze sono già annoiate e poi pensano di essere le più belle solo perché tutti ci provano. L’ambiente è già saturo, certo puoi aggiungere un po’ di movimento alla situazione ma io preferisco andarmene e cercare qualcosa di diverso.

    Allistair dice che i supermercati sono posti ideali per incontrare le ragazze. E’ vero! Lo sono perché l’ambiente non è saturo, la ragazza stronza della sera prima nel club si trasforma nella ragazza carina di giorno.
    Altri posti dove mi piace approcciare le ragazze sono: le librerie, i bar, le gallerie d’arte e i negozi dell’università. Ricordatevi ragazzi: non limitatevi! Perché sprecare il tempo in un posto orrendo quando basta uscire per trovare un ambiente fresco e piacevole?

    Divertitevi,
    JonDoe.

  15. Zachary dice:

    Eh si, come ho detto nel mio post precedente è meglio andare in posti che non sono pieni di sfigati ma la maggior parte lo sono..

    Le donne si possono conoscere anche in posti che generalmente sono considerati noiosi, banche , supermercati, biblioteche, ecc. Il trucco sta nel portarle in posti più divertenti.

    Le donne lo adorano, amano cambiare, andare da un posto all’altro soprattutto se è più divertente.

  16. JonDoe dice:

    Ciao Zachary,

    Ti chiedo scusa se ti ho fatto sentire come se ti avessi pestato i piedi.

    Ma non sono d’accordo sul fatto che quei posti siano noiosi. Io ho passato dei momenti belli e divertenti nella maggior parte di loro.

    Anche se mi piace portare le ragazze da un posto all’altro, mi piace essere una persona d’azione. Avere l’ambientazione dalla tua parte sicuramente può servire ma a me piace essere l’attrazione principale!Lol

    JonDoe.

  17. Zachary dice:

    Ciao JonDoe,
    lol=)

    anche a me piacciono, ma da quello che ho visto le HB non le trovano altrettanto divertenti quanto le discoteche e i locali =)

    Zachary

  18. JonDoe dice:

    Ciao di nuovo Zachary,

    Ovviamente non sei mai stato al HSBC il giovedì sera! ;-). LoL.

    Saluti,
    JonDoe.

  19. Gabriel dice:

    Hmm…è un argomento molto interessante e si collega al post di Richard riguardante la pianificazione della serata.

    Voglio solo dire che, anche se ti trovi in un post dove la ratio è 4:1 andarsene non è la cosa migliore da fare. Ci sono molte opzioni..chi dice che dobbiamo concentrarci sulle ragazze? Fanculo le ragazze, saranno loro a venire da noi…facciamoci qualche amico maschio. Non solo migliora la riprova sociale, quindi le ragazze ti approcciano, ma accrescono anche la tua rete di amicizie. In più i tuoi nuovi amici ti presentano alle loro amiche quella sera o successivamente se ti tieni in contatto con loro.

    Solo perché un locale è pieno di maschi non significa che sia uno spreco di tempo per quanto riguarda gli obiettivi di un PUA. Sono un’altra risorsa e chissà potrebbero diventare i tuoi amici.

    Gabriel

  20. Noel dice:

    Questo post sarà molto breve e vuole essere un avvertimento per tutti coloro che entrano nel mondo PUA.

    Se andate a sargiare ovviamente dovete sapere quale sia il posto migliore per farlo. Ma una volta che arriverete al livello PUA desiderato, non lasciate che siano le donne a decidere il posto dove andare!

    Uscite e divertitevi, perché ci sono donne ovunque. Dovete capire che nella vita c’è molto di più oltre al rimorchio.

    Quando comincerete a imparare tutto questo materiale, fate pratica e ricordatevi di fermarvi ad un certo punto. Vorrei raccomandarvi un articolo da leggere che è stato pubblicato su questo blog nel 2007, si chiama “Robot Sociali”.

  21. Antonio "Poker" dice:

    Argomento fantastico e vero. Mi è piaciuto moltissimo!

    POKER

  22. PhilipC dice:

    Per un PUA non dovrebbe essere importante il posto in cui si trova perché lui sarà sempre il più desiderato del locale. Ma all’inizio, ha più senso andare in un posto dove le ragazze sono più ricettive al tuo approccio perché questo farà salire alle tue stella la fiducia in te stesso e ti farà acquisire più esperienza. Poi, man mano che si fanno dei progressi ha più senso andare nella tana dei leoni e provare le tue abilità.

  23. Antonio "Poker" dice:

    Bel post Philip, mi piace il fatto che tu incoraggi i ragazzi ad aprire set sempre più difficili, dicendo loro che questo renderà gli altri più facili. Ovviamente devi avere le abilità per far in modo che il tuo approccio sia effettivo, perché solo così qualsiasi posto andrà bene.

    POKER

  24. vega dice:

    Bel post. Credo che le persone dovrebbero leggere i blog delle loro città.

    Intendo i blog non pua…io leggo tantissimi blog di Miami che parlano di cosa succede in città. E grazie a loro trovo sempre dei posti nuovi, cose nuove da fare, spettacoli, gallerie d’arte,ecc. Mi aiutano non solo a trovare posti nuovi ma anche a incontrare delle ragazze.

    Così quando conosco qualche ragazza conosco dei bei posti dove portarla.

Trackbacks

  1. Young Girls Young Teens Angus Young ha detto:

    Non sono d’accordo con te al 100%, ma bel post e bel punto di vista!

  2. China man ha detto:

    Grazie! Visiterò questo blog ogni giorno!…

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Ho effettuato un 1on1 con Giulio a Roma.

    Dopo una parte introduttiva dove ha capito chi sono e di conseguenza il mio punto di partenza, abbiamo fatto tante simulazioni di possibili dialoghi.

    Questa cosa e' fantastica da fare con un pua trainer! Fantastica perche' ti permette di scoprire nuove strategie nel modo... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    10/06/2019
  • La mia esperienza è stata con una chiamata Skype di un'ora con Giulio.

    Un'ora diciamo che non è sufficiente a esplorare un argomento intero, però ti può dare una base.

    Giulio è stato sicuramente disponibile e mi ha aiutato a comprendere delle cose che mi erano sfuggite per quanto riguardava la mia... ..continua a leggere

    Gianni Rossi Avatar Gianni Rossi
    25/05/2019
  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019
  • Tra la chiacchierata tempo fa con Louis e questa consulenza con Kita, ho capito di avere di fronte persone serie e preparate. Dopo la consulenza sono rimasto un po' spiazzato ma nemmeno potevo aspettarmi che Kita risolvesse in un 'ora al telefono, anni di dubbi.

    Però qualche bel consiglio me... ..continua a leggere

    Gianluca Aprile Avatar Gianluca Aprile
    12/05/2019
  • gli istruttori sono preparati, e mi sono trovato bene soprattutto con Giulio. Molto bravo a spiegare, a far comprendere i concetti, e a trasmettere l'energia giusta. L'argomento che mi ha colpito di più è stato sicuramente la conversazione, come crearla e mandarla avanti. È chiaro che con due giorni non... ..continua a leggere

    Giovanni Ross Avatar Giovanni Ross
    23/04/2019