L’importanza Dell’Essere Rilevanti
Dai un voto a questo articolo

L’importanza Dell’Essere Rilevanti

Un modo di pensare ad un significato è in termini di rilevanza. Una comunicazione significativa è rilevante sia per chi la inizia che per chi la riceve. Il problema più grande di tutti i ragazzi che cominciano il gioco di seduzione, è che non sono rilevanti – dal punto di vista sessuale – per le ragazze con cui interagiscono. Una delle prime cose che si insegna è come dire cose che sono rilevanti per una ragazza.

Siccome tutte le routine, le aperture, sono state create basandoci su uomini che hanno successo con le donne – quello che i principianti non hanno- sono rilevanti per la ragazza, ma non per l’uomo – in altre parole non rappresentano ciò che lui è. Il piano è che, con il tempo, il ragazzo acquisti la fiducia in se stesso e le capacità necessarie affinché le cose che sono rilevanti per la HB lo siano anche per lui.

E allora qual è il difetto di questo sistema? Perché sento cose come “Il gioco ti porterà tutte le ragazze che desideri ma non ti renderà mai felice” e perché vedo dei PUA intelligenti, di successo che all’improvviso cancellano tutto il loro archivio di post e parlano del rimorchio come se fosse l’opera di Satana? Credo che l’errore stia nel pensare che l’interazione umana possa essere intesa come una serie finita di possibilità. E’ uno sbaglio che si può facilmente commettere – invece di imparare a capire ciò che una ragazza vuol dire, impari una strategia vincente – una sequenza di mosse che ti porta da A a B in qualsiasi circostanza. Ma non ci sono strategie vincenti quando le possibilità sono infinita, quindi il modello è solo un’approssimazione di ciò che può succedere nella vita reale. Questo significa che usi un modello generico per conquistare una ragazza generica, e finisci col avere una relazione generica o una scopata generica. L’infelicità di molti PUA è dovuta al fatto che, negando la possibilità che una ragazza sia unica, negano anche la loro unicità; la loro vita cessa di avere alcuna importanza per loro.

Prima di chiudere vorrei aggiungere un’ultima cosa su come questa discussione si collega al culto dell’insegnante nella community del rimorchio. Un vecchio proverbio dice : “dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno, insegnali a pescare e lo nutrirai per tutta la vita”. I ragazzi che arrivano qui sono come dei gatti affamati di pesci, e ci sono molti insegnanti che danno loro il pesce, poi appena creano un nuovo prodotto gli danno un altro pesce, e così via. E gli studenti continueranno sempre a ritornare per averne di più e perché l’interesse dell’insegnante è tenerli affamati. Ma quando non è più in grado di nutrirli, o quando un altro insegnante offre un pesce più buono, lo abbandonano e succede perché li ha ingannati. Secondo me, gli insegnanti migliori sono coloro che ti dicono che non hanno niente da insegnarti perché conosci già tutto quello che c’è da sapere e perciò potrebbero piacerti di più.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Topiche di seduzione miste
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: gioco di seduzione Data di pubblicazione: 07/11/2008

Biografia dell'Autore

AnthonyP è un trainer ai nostri corsi di seduzione dal vivo Contattaci per ulteriori info. AnthonyP è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Craig dice:

    Molto profondo. E’ esattamente così. Essere vero con te stesso e con la ragazza…avere un desiderio sincero di conoscere e di legarsi alla ragazza perché la consideri unica.
    Poseidon

  2. Erik dice:

    Quindi quello che stai dicendo è che il gioco naturale è più importante perché “insegna come pescare”. Oppure anche il gioco naturale è da vedere come un pesce e non come un modo profondo di ‘pescare’.

  3. AnthonyP dice:

    Per me, qualsiasi tipo di gioco, che sia naturale, basato sulla routine o qualsiasi altra cosa, è utile se aiuta a diventare naturali. Il mio obiettivo è diventare naturale.

  4. Crush dice:

    Bellissimo!…

  5. Seven dice:

    Ho fatto moltissime ricerche sui pua e il mio preferito è Gambler. Le sue mail mi hanno fornito dei consigli semplici e concisi che possono essere trasformati in materiale utile..

    Seven

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018