GUARDANDO INDIETRO E AVANTI NEL TEMPO: LA MIA ESPERIENZA PROFESSIONALE
Dai un voto a questo articolo

GUARDANDO INDIETRO E AVANTI NEL TEMPO: LA MIA ESPERIENZA PROFESSIONALE

Ho fondato la PUATraining.com nel Giugno 2006. Il sito era zoppicante e tutto quello che offrivo erano dei corsi individuali e personalizzati. Comunque, era un’offerta abbastanza convincente, e ho avuto sin da subito dei clienti. Ho fatto una vacanza PU della durata di 2 mesi e sono rientrato a Londra a Settembre. Durante i mesi successivi, ho portato nella società dei ragazzi fantastici sia dal punto di vista del training che degli affari.

Sapevo chi fossero i ragazzi migliori in Londra e gli ho assunti tutti. Ai tempi, c’erano anche altre società che offrivano consigli sulla seduzione, ma ora non esistono più. Ho incontrato anche Andi B che si è occupato del nostro fantastico sito web.

Abbiamo cominciando ad espandere l’offerta di prodotti introducendo, ad Ottobre, il primo corso pratico sul campo. Tutto è andato alla grande, senza nessun intoppo e i ragazzi che vi hanno partecipato hanno ottenuto dei risultati fantastici.

Abbiamo avuto un gruppo di ragazzi favolosi, e questa è una cosa che ho notato molto spesso – i ragazzi che partecipano ai nostri eventi sono meglio della maggior parte degli uomini. Sono bravi ragazzi, che hanno una morale e che meritano di avere delle donne nelle loro vite. Le ragazze che lavorano con noi sono dello stesso parere: i ragazzi dei nostri corsi hanno delle qualità migliori di quelli che di solito le rimorchiano nelle discoteche. Credo che tutti quelli che vogliono migliorare hanno in comune una qualità, e cioè la bontà.

Dopo quella prima volta, abbiamo svolto corsi pratici quasi tutti i weekend e abbiamo aggiunto molti eventi nuovi. In termini di crescita professionale, abbiamo raggiunto gli obiettivi e migliorato la nostra offerta, molto velocemente.

Gli ebook, i Dvd, i Cd audio, ecc.. sono quasi pronti e non vedo l’ora di sapere quello che ne pensate. Sarà fantastico! Saremmo in televisione, e su moltissimi canali dei principali media. Continueremmo anche a innovare e ad aggiungere nuove caratteristiche al sito e agli eventi pratici.

Ho già in mente di registrare un corso individuale con uno studente (ovviamente con il suo permesso), metterlo su un Dvd e darglielo a casa. Monterei delle videocamere nascoste, e anche dei microfoni, su degli studenti, per comunicare con i loro trainers senza essere scoperti.

Ovviamente ci sono anche un sacco di altri progetti segreti!


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Topiche di seduzione miste
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: Consigli-sulla-seduzione ebook Data di pubblicazione: 27/03/2007

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Richard dice:

    Registrare un’interazione, sulla strada, tra uno studente e una donna sarebbe fantastico! Quando ho seguito il vostro corso sull’approccio, Alex ha registrato sul suo telefono, tutto quello che ho detto alla ragazza sulla strada e poi me l’ha inviato. E’ stato bellissimo risentirlo il giorno dopo, e mi ha fatto sorridere!
    Mi sarebbe molto utile avere un Dvd del momento in cui riesco ad approcciare con successo una ragazza, o di quando chiudo positivamente un set, perché potrebbe aiutarmi a rinfrescare la memoria prima di uscire. Ricordare a qualcuno i propri successi sicuramente lo aiuterà ad aumentare la fiducia in se stesso. Se la PUATraining.com ha l’intenzione di introdurre questa novità nei suoi corsi credo che sarebbe uno strumento fantastico di apprendimento e anche di autostima per gli studenti.

  2. Noel dice:

    Sono d’accordo! Credo che sia un’idea fantastica e anche una mossa di marketing davvero azzeccata per la PUATraining.

  3. Reset dice:

    Ciao ragazzi! Personalmente mi sentirei strano a registrare i miei approcci con altri senza che loro lo sappiano. Però capisco quanto ciò potrebbe essere utile per quanto riguarda i consigli che gli istruttori posso dare. Quello che mi sembra fantastico sono i suggerimenti degli istruttori attraverso il microfono nascosto nell’orecchio. Mi sono sempre chiesto perché fanno queste cose fichissime solo nei reality.
    E’ un’idea fantastica Gambler e se puoi farla diventare realtà sarebbe fantastico! Continua cosi! Stai facendo un buon lavoro!

  4. Richard dice:

    Le riprese sono fatte in modo che la ragazza sia rivolta di spalle alla telecamera, cosi tutta l’attenzione si focalizza sul ragazzo, su quello che fa e dice, quindi non sarà una situazione strana. Channel 4 ha fatto una cosa del genere quando hanno ripreso Beckster mentre faceva la routine “dei tre criteri” durante il programma “Le regole della seduzione” (che può essere visto nella PUA).

    Il microfono nell’orecchio è un’idea fantastica, ma sarà molto costosa, ci vuole anche molto tempo per abituarsi, ed è molto difficile parlare e ascoltare allo stesso tempo, potrebbe rovinare l’interazione. Ma l’idea è giusta, bisognerebbe solo usare un metodo semplificato.

    Nel corso sull’approccio, durante il quale l’istruttore stava dietro alla ragazza con cui parlavo, lo vedevo agitare il suo telefono e questo mi faceva capire di dover attuare un n-close (chiedere il numero di telefono).

  5. Reset dice:

    Sono d’accordo.. Certe volte non c’è nemmeno bisogno di avere un istruttore che ti dica di arrivare al n-close o qualsiasi altra cosa, perché quando sei sul campo sei da solo. Ma, potrebbe essere molto utile per i ragazzi che cominciano ascoltando la voce dell’istruttore che li aiuta a gestire una determinata situazione. Questo farebbe aumentare la fiducia in se stessi quando penserebbero che ciò non fosse possibile.. Anche se la ragazza non è nel filmato, mi sembra strano lo stesso. Penso che sia strano, non lo sto solo dicendo.. Questa è la mia opinione.. Andare sulle strade e parlare con tante ragazze- spesso chiederle le stesse cose a tutte loro- mi sembra una cosa strana da fare.. Pensate come potrebbe farvi sentire sapere che le state registrando a loro insaputa.. Io mi sentirei in colpa… Certe volte mi fa strano anche quando delle ragazze si sforzano di darmi consigli di cui non ho bisogno, o quando mi danno indicazioni per raggiungere un posto vicino a casa mia.. Per questo motivo voglio fare un’apertura usando materiale più genuino. Certe persone pensano che i “puas” usano le donne e che le manipolano.. Non voglio dire che hanno ragione.. Io sono solo una persona che vuole migliorarsi in tutti i campi..Sono solo dei miei pensieri…

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Il corso si è concentrato molto sulla fase di approccio, e penso che sia una scelta giusta. ho imparato alcune tecniche e soprattutto mi sono liberato di molta ansia e caricato a mille per approcciare e relazionarmi a piu ragazze possibili. gli istruttori ci hanno spronati dall'inizio alla fine per... ..continua a leggere

    fabio fabio Avatar fabio fabio
    13/04/2019
  • Ho partecipato al bootcamp di Firenze e devo dire che mi sono trovato bene sia con i corsisti che con Giulio e Chanel. Ho appreso delle tecniche nuove nell'arte della conversazione e ho capito le modalità di relazione da adottare e che sono utili nei successivi istanti di conoscenza della... ..continua a leggere

    Simone Simone Avatar Simone Simone
    11/04/2019
  • Ciao a tutti. ... ..continua a leggere

    Giorgi Renzi Avatar Giorgi Renzi
    11/04/2019
  • Ciao a tutti. ... ..continua a leggere

    Giorgi Renzi Avatar Giorgi Renzi
    10/04/2019
  • Rafael è una grande persona, mi ha aperto un mondo che sottovalutavo da tempo, non solo per approcciare le ragazze ma soprattutto per migliorare tutti gli aspetti della mia vita. Il bootcamp mi ha dato la possibilità di metterti in gioco, Rafael si aspetta moltissimo dai suoi allievi, risponde ad... ..continua a leggere

    marco manzoli Avatar marco manzoli
    12/03/2019