Evoluzione Di Un PUA – Parte quinta- Da Sfigato A PUA, Al Gioco di Seduzione Naturale
Dai un voto a questo articolo

Evoluzione Di Un PUA – Parte quinta- Da Sfigato A PUA, Al Gioco di Seduzione Naturale

Ho imparato le basi del rimorchiare dopo soli 6 mesi di studio teorico e qualche settimana sul campo. C’è da dire che ho passato fin troppo tempo a studiare il materiale che avevo raccolto.

Ho imparato molte più cose uscendo e facendo pratica piuttosto che studiando. Ho passato il mese seguente a uscire e migliorare le mie tecniche di seduzione. Usavamo moltissimo materiale preconfezionato- dovrei farmi i capelli biondi, il test del migliore amico, ecc. Funzionava per mantenere i set.

La mia prima f-close (trombata) è arrivata una sera in un locale di Covent Graden.

Il mio amico mi ha indicato una HB, mi sono seduto accanto a ei, abbiamo parlato, ho tenuto un atteggiamento un po’ C&F (arrogante e divertente) e ho messo in pratica anche qualche elemento di seduzione veloce che non avevo mai usato prima, perché non era stato necessario.

Ho provato un po’ di kino leggera – toccando la gamba, il braccio e lei ha risposto con gli stessi gesti. L’ho baciata dopo 5 minuti. Era alta, bionda, magra, occhi azzurri. Ora la considererei nella media, ma allora pensavo che fosse super attraente.

L’ho portata in giro per il locale – “prendiamoci da bere, balliamo, sediamoci”. Ci siamo eccitati abbastanza in fretta e a quel punto le ho detto “andiamo”, lei mi ha seguito ma mi ha chiesto “dove?” ed io ho risposto “da qualche altra parte” e l’ho portata a casa mia. Ho preso il vino e ho compiuto l’escalation senza alcuna resistenza da parte sua.

Non vi racconterò i dettagli di quella notte! Ci siamo rivisti per un appuntamento ma l’attrazione era completamente sparita, non mi piaceva il fatto che fumava, non mi piaceva il suo accento, né le scarpe né il modo di camminare.

Mi sono sentito male mollarla per ragioni cosi stupide ma non l’ho richiamata più.

Nel mese a seguire ho chiuso moltissimi k-close (baciare la ragazza) e un altro paio di f-close (trombare la ragazza).

Ho frequentato all’incirca 4 lezioni di salsa. Non ho usato nessuna tecnica di seduzione durante il corso perché le ragazze non corrispondevano ai miei standard, ma le lezioni mi sono state molto utili.

Usandole ho rimorchiato una ragazza serba in un solo minuto ed era vergine. Dopo 7 ore di OUM (Ostruzionismo dell’ultimo minuto) è venuta a letto con me e siamo stati insieme per circa un mese. Era alta 1.80 m, tonica, abbronzata, bionda con occhi azzurri.

Durante quel periodo ho chiuso solo un k-close su un’altra ragazza mentre mi preparavo insieme a Brent(di Double Your Dating). E’ venuto a Maggio e ho deciso di imparare più che potevo. Ho pagato 1000$ più spese per una serata cominciata alle 19 e conclusa alle 2pm. Era bello, con tanta autostima e fico.

Il training non è stato per niente soddisfacente, non mi ha insegnato niente d’importante. Non è riuscito a mantenere un set da 3 quando ho rimorchiato una delle ragazze. L’unica cosa che mi ha detto è stata solo di parlare a voce più alta e scalare più velocemente. E’ stato il suo unico consiglio.

Lui era comunque un tipo molto carino e gentile ma forse il mi livello era già alto. Comunque quella sera ho rimorchiato una HB molto bella. Quella è stata l’unica volta in cui sono stato deluso dalle capacità di un guru del rimorchio.

Ci sono stati molti altri nei mesi a seguire! Ma il mio atteggiamento, quando incontravo i PUA famosi era quello di pensare:”Se sono bravi imparerò qualcosa e se non lo sono, la cosa mi farà solo avere più fiducia in me stesso”.

Vincere! Vincere! Vincere!

Più andavo Avanti più il mio gioco di seduzione migliorava, acquisivo più fiducia in me stesso, rimorchiavo ragazze più belle, e avevo incontrato uomini con personalità molto più forti e che esercitavano una grande influenza su di me, soprattutto- Steve Jabba, detto AKA Vertex e Anthony P. Uscivo spessissimo insieme a loro e facevamo tanta pratica.

A giugno ho creato la PUATraining.com e ho cominciato i corsi individuali.

Ero un insegnante molto dotato, perché ero in grado di comunicare le cose in maniera chiara, potevo capire quali erano i pregi e i difetti della persona che avevo davanti e dare dei consigli per migliorare.

Attraverso l’insegnamento, ho imparato più cose perché ero obbligato a usare molto più spesso le tecniche di seduzione. Ho imparato a controllare me stesso e a giocare ogni qualvolta dovevo e non solo quando lo volevo.

A Luglio sono andato in vacanza, per due mesi, insieme a Steve. Siamo usciti 40 sere, su 44 in 11 paesi diversi. Durante queste vacanze le mie abilitò di kino, rimorchio non verbale, abilità di ballare, ecc sono migliorate in maniera incredibile.

Steve è una leggenda e solo poche persone hanno potuto apprezzare le sue abilità mente è al massimo del gioco di seduzione. Durante le vacanze gli ho visto fare delle cose che mi hanno fatto venire i brividi. Era a un livello davvero superiore.

Andando avanti nel tempo arriviamo al presente. Ora frequento le feste dei VIP e so come applicare le tecniche di seduzione in quegli ambienti, lavoro con gli altri ragazzi per migliorare ulteriormente le tecniche, viaggio molto per testare il mio gioco a livello internazionale.

Come rimorchio ora? Ho una routine, (con un’apertura insuperabile)- collaudata che potrebbe farmi fare sesso ogni giorno della settimana - PNL, risposte ben calcolate, emozioni, tira e molla, DVS(Dimostrazione di valore superiore) MA NON USO QUESTE COSE! Voglio solo essere in grado di usare tecniche di seduzione naturali.

Non mi piace programmare ogni battuta. Mi piace testare la mia intelligenza e i muscoli della mente. Voglio creare un me stesso migliore invece di un personaggio artefatto nel quale entrare e recitare.

Il mio gioco indiretto di solito comporta un’apertura contestuale, un C&F, un rapport(feeling) e rapport profondo, escalation con la kino, chiusura. E’  abbastanza semplice, no?

Il gioco diretto implica invece: IDI(Indicatori di interesse), aperture kino, far finta di essere uno SFO(sfigato) ma usando dei stimoli sessuali, chiusura. Ovviamente, nel futuro userò nuovamente la routine.

Per ora voglio solo mettere in pratica il mio gioco e imparare da coloro che hanno qualcosa di unico da offrire. Ora ho fiducia in me stesso e tutta l’energia che ne deriva.

Usavo la routine solo quando ero all’inizio ma molti ragazzi, anche se sono ad un livello alto continuano a usarla. E’ una scelta personale. Per un principiante le routine sono le cose più facili da fare per migliorare ed è per questo che nei nostri corsi insegniamo sia la routine che le aperture preconfezionate. Sono la base di ogni pick up e sono necessarie per poi sviluppare un gioco naturale. I miei ex studenti hanno tecniche di seduzione diverse, non sono dei robot, e certi hanno preso la strada del gioco naturale e altri quella del gioco basato sulla routine. Tutti loro sembrano migliorare a vista d’occhio.

Mandatemi delle mail se volete ricevere foto di HB molto sexy.

Incontro ragazze di qualità altissima all’incirca una vola ogni 3 settimane. Posso avere un k.close ogni volta che esco e un f-close tante volte alla settimana

Le uniche cose che mi fermano dal farlo sono:

- Il troppo lavoro

- A Londra non ci sono abbastanza belle ragazze

- Non sento il bisogno di fare sesso 7 volte a settimana

-Mi da molta più soddisfazione  una relazione stabile piuttosto che il sesso occasionale.

 


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Topiche di seduzione miste
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: gioco di seduzione HB Kino sfigato Data di pubblicazione: 10/01/2007

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018