Capire i Segnali Di Seduzione: ecco ai nostri preziosi consigli
Dai un voto a questo articolo

Capire i Segnali Di Seduzione: ecco ai nostri preziosi consigli

capire i segnali di seduzione

Capire i segnali di seduzione...

Capire i segnali di seduzione lanciati da una donna non è difficile. È questione di allenamento, di ascolto, di attenzione. Ma non è impossibile. Solo che gli uomini sono spesso disattenti, anche se le donne mandano spesso segnali di seduzione per far capire il proprio grado di interesse.

Sono maestre nell’uso del linguaggio del corpo, ma gli uomini sbagliano se pensano che certe cose debbano essere dette a parole. Se siete capaci di leggere fra le righe, non correrete mai il rischio di provarci con una donna che vi dirà di no.

Come Capire I Segnali Di Seduzione

È per questo che un pick-up artist raramente si scontra con un rifiuto ed è in grado di capire i segnali di seduzione. Semplicemente, è in grado di cogliere il sì di una donna prima ancora che lei si presti a pronunciarlo. Non si trova di fronte all’incognita di una risposta alla domanda “ci starà con me?”, perché lo sa già. Gli basta poco per scoprirlo, è una questione di pelle, ma bisogna credere molto anche in sé stessi. Inoltre ha sufficiente esperienza per capire quanto la ragazza sia interessata all’approccio. Come?

Semplice. Se, ad esempio, la ragazza in questione, gli rivolge delle domande nel corso di un approccio, ciò significa che ha un interesse o quantomeno una qualche curiosità. Se lancia ripetutamente delle occhiate, se oltre a guardarlo sorride anche, allora ciò è un chiaro segno di interesse. In tal caso, non bisogna perdere l’occasione per andare a parlarle e cercare di sedurla. Se cerca il contatto fisico e lo fa con un certo interesse, se nel corso della conversazione gli guarda le labbra , se preferisce trascorrere il tempo con lui piuttosto che con le amiche o gli amici, è chiaro che siamo dinanzi a palesi segnali di interesse femminile. Ecco come fa una pick-up artist a capire i segnali di seduzione.

Un pick-up artist sa che per essere preso in considerazione da una donna deve esercitarsi al meglio per migliorare i suoi risultati: lo sfigato è uno che si arrende alla prima difficoltà. Un piccolo sforzo sarà ricompensato da un grande premio: quello di uscire dal cono d’ombra dei novellini del rimorchio. Pensate a quanto tempo guadagnato se capirete al volo di essere considerato solo un amico dalla donna che avete abbordato.

Potrete dedicarvi subito a qualcun’altra, con la quale vi mostrerete un focoso amante. Dipende solo da voi iniziare a diventare dei pick-up artist di successo. Ricordatevi che per capire i segnali di seduzione non è sufficiente saper leggere il linguaggio del corpo femminile, perché i segnali di interesse non sono sempre così espliciti o evidenti. A volte possono risultare contrastanti tra loro, per cui bisogna davvero saper interpretare i comportamenti femminili e leggere dietro le righe.

Continuate a seguirci e a fare tesoro dei nostri consigli.

Spero che questo post su come capire i segnali di seduzione intanto ti sia piaciuto.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Topiche di seduzione miste
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: linguaggio del corpo segnali di attrazione provarci con una donna segnali di seduzione femminile Data di pubblicazione: 25/11/2009

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Commenti

  1. Dario dice:

    Gli occhi di una donna sono dei veri e propri “lanciatori di segnali” e dicono davvero molto più di mille parole!

    Personalmente, quando sono in fase di approccio con una donna che mi interessa, ascolto si ciò che dice, ma sto molto attento ai suoi occhi… Al suo sguardo.

    Mi è capitato proprio sabato sera, di incontrare una “vecchia fiamma”. Con questa donna ero uscito per un mesetto, e poi per vari motivi ci siamo allontanati. Mentre stavamo parlando, e lei mi stava dicendo di quanto io sia stato stronzo con lei, e che lei non voleva più avere niente a che fare con me, io le guardavo gli occhi… Che dicevano il contrario delle sue parole.

    Pupilla dilatata, sguardo intenso… Il desiderio ero lampante. E avevo ragione. :)

    E’ proprio vero che il corpo ci dice davvero cosa sta accadendo nella mente di quella persona e ci lancia chiari segnali di seduzione. Bisogna sapere “ascoltarli” :)

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018