Essere diversi dagli altri per attrarre una donna
5 - 1 voti

Essere diversi dagli altri per attrarre una donna

essere diversi dagli altri per attrarre una donna

Essere diversi dagli altri per attrarre una donna

Le donne sono esigenti, particolari, attente ai dettagli, minuziose, piene di aspettative, bisognose di affetto e di protezione ma allo stesso tempo forti dichiaratrici della parità dei sessi e della loro emancipazione. E’ normale che a queste seppur poche, ma esaustive peculiarità femminili, che oggi gli uomini spesso si trovano spiazzati e non sanno cosa fare o dire per risultare agli occhi di una ragazza “quasi perfetti”!

Essere diversi dagli altri per attrarre una donna nel miglior modo possibile

E’ così che si pensa che cercare di essere diversi dagli altri per attrarre una donna sia l’unica via di uscita per un problema che va delineando quella che è la società di oggi: donne difficili, alla ricerca del principe azzurro al quale, se non arriva, sopperiscono con un forte orgoglio e controllo di sé da rendersi quasi inaccessibili e intoccabili!

Il pensare di essere diversi dagli altri per attrarre una donna però è un’ottima linea di pensiero: un sondaggio effettuato su un tester di donne tra i 25-45 anni, rivela che oggi al gentil sesso non sembra più bastare la bellezza esteriore, una sicurezza economica e un’affidabilità duratura. La donna vuole innanzitutto ridere con il proprio compagno, stare bene in tutte le occasioni e sentirsi libera di esprimersi in qualsiasi contesto; vuole la sicurezza di due spalle sicure che oltre a poterla mantenere siano in grado di sorreggerla nei momenti più duri; vuole una persona con una certa preparazione, con la quale poter affrontare ogni tipo di discorso e a cui poter far riferimento in caso di dubbi, incertezze e consigli.

Elencate quindi peculiarità fisiche e caratteriali, vengono fuori le “specialità”: essere diversi dagli altri per attrarre una donna vuol dire innanzitutto non ricadere nei soliti clichè che vedono l’uomo dominatore, bastardo, che vede nella donna colei che crescerà solamente i propri figli. Oggi per risultare diversi bisogna innanzitutto abbandonare queste idee, e concentrarsi più su se stessi e su cosa si ha da offrire piuttosto che sulle qualità di una ragazza o su quello che ella potrebbe essere, rappresentare o divenire nella vostra vita. Così facendo si perde la specialità e si diventa invece succubi.

Essere diversi per attrarre una donna significa invece coltivare proprie passioni, hobbies, sport, da passare, trasmettere o semplicemente raccontare alla persona con cui si esce, a cui si è interessati o con cui si condivide già una relazione, trascinandola in quello che è il vostro mondo e non semplicemente adattandovi al suo. Proporre alla donna cose nuove, che non ha mai avuto modo di fare e/o vedere, renderla partecipe delle cose che fanno stare innanzitutto bene voi stessi, renderà la ragazza indubbiamente più interessata e vogliosa di entrare a far parte della vostra vita. Che sia canottaggio, scrittura, fotografia, viaggi, tennis, cucina, cinema o semplicemente collezioni di qualcosa vi rende “diversi” ed in quanto tali più accattivanti e facilitati ad attrarre una donna nella maniera probabilmente più facile e naturale che ci sia.

Attenzione però: la diversità deve essere sincera, nel senso che non ci si può inventare di essere una persona totalmente differente dalla realtà e non si possono fingere hobbies improponibili, a meno che non siano realmente praticati: in quel caso si finirà, alla lunga, per fare solo una brutta figura!


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Sviluppo Personale
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 29/07/2012

Biografia dell'Autore

Mia è adetta al Customer Service di PUATraining Italia ormai da anni e come tale ha avuto modo di comunicare con migliaia di uomini. Mia è lieta di mettere a disposizione il suo "bagaglio culturale" in tema seduzione acquisito in questi anni sia tramite i suoi contributi al blog che fornendo consigli femminili tramite Consulenze Private o con le sue Pillole di Seduzione. Mia è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Lucrezia dice:

    Trovo quest’articolo estremamente interessante, in quanto tocca delle tematiche anche sociali molto importanti.

    L’abbandono dei cliché per esempio. “Io uomo bastardo che non deve chiedere mai, tu donna angelo del focolare domestico.”

    Io mi associo a Mia: BASTA direi. E’ un modo arcaico e superato di modellare relazioni. Io dico si all’uomo DIVERSO che mostra il suo carattere, che lo fa con intelligenza, che si ponga in un atteggiamento di co-costruzione con la sua donna.

    L’uomo DIVERSO è colui che sa ascoltare, che sa comunicare, che propone i suoi hobbies ciò che ama fare… E’ colui che ha anche una montagna di difetti (e chi ci crede più ormai al principe azzurro, con il cavallo bianco??), con il quale si discute, ci si confronta… Si cresce!

    L’uomo DIVERSO è sostanzialmente quello che non ha paura di mostrarsi per quello che è… speciale appunto nella suo essere individuo unico e solo.

    Non costruite stereotipi e non cercate di essere ciò che non siete. Noi donne non abbiamo bisogno di “personaggi costruiti”, ma bensì di UNICITA’!

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Semplicemente i migliori! Ho acquistato l'home Study System e ho trovato esattamente ciò che desideravo: una parte teorica approfondita e arricchita da tanti esempi facilmente applicabili. Molto interessante, poiché spesso sottovalutata, la parte sul mindset e sul cambiamento delle nostre credenze limitanti. Spero di poter proseguire presto questo percorso con... ..continua a leggere

    Alessandro Scalas Avatar Alessandro Scalas
    21/01/2020
  • Ragazzi, ho fatto due consulenze telefoniche con Puatraining perché tra tutti, mi sono sembrati i più professionali.

    Ho avuto ragione e voglio ringraziare pubblicamente lo staff "Puatraining" per l'aiuto ricevuto ed in particolare Giulio, per l'attenzione, la gentilezza, la pazienza e la capacità di entrare nel dettaglio della situazione nella quale... ..continua a leggere

    alessandro anibaldi Avatar alessandro anibaldi
    21/01/2020
  • Oggi è finita la prima parte di una grande avventura, il bootcamp di due giorni a Torino.

    Voglio raccontarvi la mia esperienza in questi due giorni passati con l'istruttore Kita e il supporto istruttore Marco,

    due persone veramente meravigliose con le quali ho potuto condividere le mie paure e i miei dubbi... ..continua a leggere

    Mirlu rker Avatar Mirlu rker
    17/12/2019
  • Ho deciso di fare un corso 1 to 1 con Pua Training dopo ave letto molti articoli del blog e visto i video che hanno sul loro canale Youtube. Ho trovato un sacco di informazioni utili (secondo me sono di grande valore e molte di queste dovrebbero metterle a pagamento)... ..continua a leggere

    Daniele O Avatar Daniele O
    14/12/2019
  • Ho deciso di fare questo corso perché essendomi lascisto avevo capito che non potevo stare a soffrire per amore.

    Questo bootcamp a Roma mi ha cambiato adesso vedo il mondo con occhi diversi,grazie ai maestri Giulio,Flavio,Kita.ti introducono nel mondo dell'approccio,

    Ma ripeto questo corso non dura a solo 2 giorni é solo... ..continua a leggere

    Simon87rm Avatar Simon87rm
    02/12/2019