Cercare una ragazza
5 - 1 voti

Cercare una ragazza

Cercare una ragazza

Succede spesso di riscontrare delle difficoltà quando si tenta di cercare una ragazza.

Cercare una ragazza: Le ostilità sono per la maggior parte di carattere personale-psicologico perché si è influenzati innanzitutto da quello che è il proprio standard di ragazza, e poi dall’ambiente circostante, dal contesto sociale e dal giro di frequentazioni. Tutte queste componenti sembrano rendere sempre più un’impresa quella che dovrebbe essere una questione tutta al naturale, cioè quella di cercare una ragazza.

Cercare una ragazza

Cercare una ragazza

Quando ci si ritrova a questi livelli, si pensa che oramai sia tutto perduto e si comincia ad abbattersi, convincendosi che la ragazza giusta non esiste, che è una cosa per se stessi impossibile da trovare e si cominciano a fare i tipici pronostici di una vita perennemente da single. Ed è qui che c’è l’errore! In questi casi infatti non bisogna né incolpare Cupido di essere crudele e non far girare la tanto famosa ruota, né tantomeno è utile deprimersi cominciando a credere che il problema sia personale: basta aprire un po’ gli occhi!

Per aprire gli occhi non si intende espatriare o cambiare luoghi di frequentazione nella convinzione di trovare una ragazza secondo i nostri standard, quanto piuttosto sfruttare e usufruire al meglio dei posti, della gente e dei contesti che abitualmente viviamo in modo da poter porre maggiore attenzione ai particolari, dato che è proprio la mancanza di quest’ultima che spesso frega!

Un esempio tipico è in auto: si trascorre al volante, e sempre più spesso nel traffico urbano, una bella fetta della propria vita. Cominciate a pensare che quello non è tempo perso! Se ci fate caso la maggior parte delle persone imbottigliate nel traffico ama lanciare occhiatine attraenti nelle altre corsie o, nella peggiore delle ipotesi, solo guardare. Invece di sbuffare o incollarsi al telefono o alla radio sperando di ripartire, guardarsi intorno e lanciare qualche sguardo  potrebbe trovare un riscontro interessante!

Un’altra situazione tipica è in palestra. E’ quasi buffo come un posto che si frequenta maggiormente per poter essere presentabili e pronti a nuove conoscenze, sia spesso sottovalutato come luogo vero e proprio di incontri. Se invece di ansimare sul tapis roulant o sudare mentre si fa spinning si pensa anche a chi ci si trova di fronte, si potrebbe sfruttare una componente basilare di ogni allenamento maschile, il testosterone, che rende la palestra quindi un luogo di caccia ottimo!

Un ennesimo luogo preso sottogamba per quel che riguarda il cercare una ragazza è il posto di lavoro: qui la vicinanza fisica e il contatto esercitano un forte potere sull’alchimia dell’attrazione. Una statistica di 1 su 3 vede lo scoccare della scintilla tra colleghi di lavoro infatti, e solitamente si tratta si una relazione a lungo termine, non della durata di un paio di incontri. Questo perchè sul posto di lavoro si ha la possibilità oltre a stare a contatto per molto tempo con i colleghi di lavoro, anche di conoscerli per quelli che sono e per le loro abitudini alimentari per esempio, come vestiarie e di svago, il che rendono la conquista e la relativa conoscenza molto più semplice.

La parola chiave quindi da tener presente per sopperire alla noia e alla routine di incontri sbagliati e poco piacevoli è l’attenzione!

 

 

Se vi è piaciuto l'articolo "Cercare una ragazza" sentitevi liberi di lasciare un vostro commento.


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Seduzione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 25/05/2012

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Commenti

  1. Lucrezia dice:

    Si sono d’accordo! Per trovare una ragazza/o non bisogna per forza migrare in chissà quali luoghi…ma bisogna potenziare e sfruttare al meglio i posti che abitualmente si frequentano.

    E per fare questo, bisogna anche essere predisposti mentalmente; se già si esce con la faccia seccata, pensando “che palle stare qui”, diminuiscono automaticamente le possibilità che qualcuno abbia la voglia di avvicinarsi a un musone brontolone!

    L’esempio di una mia amica, cade a pennello!

    Lei segretaria in uno studio legale. Era talmente intenta a lamentarsi e a vedere il luogo di lavoro come un posto poco stimolante, sempre pieno della stessa gente, da non accorgersi delle grandi possibilità di ampliare le sue conoscenze, grazie a tutte le persone con le quali aveva contatti lavorativi.

    Potenziando e motivando la rete lavorativa, ha iniziato ad ampliare la rete di conoscenze (ponendosi anche in modo propositivo verso nuove conoscenze) e ha conosciuto il suo attuale compagno…

    Fortuna? Forse… Ma io credo che le persone intelligenti e motivate, la fortuna se la creino da soli!;)

Facci sapere cosa ne pensi

*

Stefano Muntean
Stefano Muntean
15 giorni fa
Stefano Muntean
Stefano Muntean
19 giorni fa
Ho avuto la possibilità di passare un'ora con Sebastièn Kita a Vicenza. Davanti a me ho trovato una brillante, carismatica ed intelligentissima persona con la quale abbiamo parlato dei miei problemi nella vita in generale e con le donne soprattutto nell'approcciarmi con loro e nel portare avanti una conversazione. Mi sono state donate nozioni e tecniche per sentirmi più a mio agio col gentil sesso ma soprattutto su come sentirsi meglio nella vita in generale cambiando quella che è la visione della vita. La vita è una e va vissuta al massimo! Quell'ora passata insieme è davvero volata e non vedo l'ora di poter incontrare anche altre persone fantastiche come Sebastièn Kita! Consiglio a tutti PUATraining Italia perché può davvero cambiarti la vita. La mia vita in un'ora è cambiata.
Andrea Belluzzi
Andrea Belluzzi
22 giorni fa
Recensione sul libro! RISCHIA! Muovi un primo passo verso la seduzione e verso la consapevolezza che puoi ottenere quello che vuoi se ti fissi un obiettivo! Piccoli risultati adesso ti incoraggiano per continuare continuare questo libro ti dice cosa fare nei momenti giusti! Prendi spunto da qui per poi continuare continuare crescere! È il connubio perfetto tra i due classici libri con cui tutti noi abbiamo iniziato... questo è la sua evoluzione... Consigli per se stessi e per il Comportamento con gli altri... In questo 2017 ho sedotto ragazze che fino allo scorso anno non avrei mai pensato di poter avvicinare... Questo libro è la chiave
Guarda tutte le recensioni Facebook
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
2 mesi fa
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
3 mesi fa
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
3 mesi fa
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
Guarda tutte le recensioni Google