Cercare una ragazza
5 - 1 voti

Cercare una ragazza

Cercare una ragazza

Succede spesso di riscontrare delle difficoltà quando si tenta di cercare una ragazza.

Cercare una ragazza: Le ostilità sono per la maggior parte di carattere personale-psicologico perché si è influenzati innanzitutto da quello che è il proprio standard di ragazza, e poi dall’ambiente circostante, dal contesto sociale e dal giro di frequentazioni. Tutte queste componenti sembrano rendere sempre più un’impresa quella che dovrebbe essere una questione tutta al naturale, cioè quella di cercare una ragazza.

Cercare una ragazza

Cercare una ragazza

Quando ci si ritrova a questi livelli, si pensa che oramai sia tutto perduto e si comincia ad abbattersi, convincendosi che la ragazza giusta non esiste, che è una cosa per se stessi impossibile da trovare e si cominciano a fare i tipici pronostici di una vita perennemente da single. Ed è qui che c’è l’errore! In questi casi infatti non bisogna né incolpare Cupido di essere crudele e non far girare la tanto famosa ruota, né tantomeno è utile deprimersi cominciando a credere che il problema sia personale: basta aprire un po’ gli occhi!

Per aprire gli occhi non si intende espatriare o cambiare luoghi di frequentazione nella convinzione di trovare una ragazza secondo i nostri standard, quanto piuttosto sfruttare e usufruire al meglio dei posti, della gente e dei contesti che abitualmente viviamo in modo da poter porre maggiore attenzione ai particolari, dato che è proprio la mancanza di quest’ultima che spesso frega!

Un esempio tipico è in auto: si trascorre al volante, e sempre più spesso nel traffico urbano, una bella fetta della propria vita. Cominciate a pensare che quello non è tempo perso! Se ci fate caso la maggior parte delle persone imbottigliate nel traffico ama lanciare occhiatine attraenti nelle altre corsie o, nella peggiore delle ipotesi, solo guardare. Invece di sbuffare o incollarsi al telefono o alla radio sperando di ripartire, guardarsi intorno e lanciare qualche sguardo  potrebbe trovare un riscontro interessante!

Un’altra situazione tipica è in palestra. E’ quasi buffo come un posto che si frequenta maggiormente per poter essere presentabili e pronti a nuove conoscenze, sia spesso sottovalutato come luogo vero e proprio di incontri. Se invece di ansimare sul tapis roulant o sudare mentre si fa spinning si pensa anche a chi ci si trova di fronte, si potrebbe sfruttare una componente basilare di ogni allenamento maschile, il testosterone, che rende la palestra quindi un luogo di caccia ottimo!

Un ennesimo luogo preso sottogamba per quel che riguarda il cercare una ragazza è il posto di lavoro: qui la vicinanza fisica e il contatto esercitano un forte potere sull’alchimia dell’attrazione. Una statistica di 1 su 3 vede lo scoccare della scintilla tra colleghi di lavoro infatti, e solitamente si tratta si una relazione a lungo termine, non della durata di un paio di incontri. Questo perchè sul posto di lavoro si ha la possibilità oltre a stare a contatto per molto tempo con i colleghi di lavoro, anche di conoscerli per quelli che sono e per le loro abitudini alimentari per esempio, come vestiarie e di svago, il che rendono la conquista e la relativa conoscenza molto più semplice.

La parola chiave quindi da tener presente per sopperire alla noia e alla routine di incontri sbagliati e poco piacevoli è l’attenzione!

 

 

Se vi è piaciuto l'articolo "Cercare una ragazza" sentitevi liberi di lasciare un vostro commento.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Seduzione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 25/05/2012

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Commenti

  1. Lucrezia dice:

    Si sono d’accordo! Per trovare una ragazza/o non bisogna per forza migrare in chissà quali luoghi…ma bisogna potenziare e sfruttare al meglio i posti che abitualmente si frequentano.

    E per fare questo, bisogna anche essere predisposti mentalmente; se già si esce con la faccia seccata, pensando “che palle stare qui”, diminuiscono automaticamente le possibilità che qualcuno abbia la voglia di avvicinarsi a un musone brontolone!

    L’esempio di una mia amica, cade a pennello!

    Lei segretaria in uno studio legale. Era talmente intenta a lamentarsi e a vedere il luogo di lavoro come un posto poco stimolante, sempre pieno della stessa gente, da non accorgersi delle grandi possibilità di ampliare le sue conoscenze, grazie a tutte le persone con le quali aveva contatti lavorativi.

    Potenziando e motivando la rete lavorativa, ha iniziato ad ampliare la rete di conoscenze (ponendosi anche in modo propositivo verso nuove conoscenze) e ha conosciuto il suo attuale compagno…

    Fortuna? Forse… Ma io credo che le persone intelligenti e motivate, la fortuna se la creino da soli!;)

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • 1 on 1 con Giulio a Roma.

    Mi è piaciuto molto il modo in cui mi ha spiegato la parte teorica e successivamente pratica in disco.

    Schietto e diretto. Io personalmente avevo problemi di ansia di approccio e su come instaurare una conversazione.

    La prima superata con successo, ho approcciato mezza discoteca ahah,... ..continua a leggere

    Andrea santi Avatar Andrea santi
    19/01/2019
  • L'arte della seduzione è un argomento fantastico. Si dovrebbe studiare a scuola. E i bootcamp che organizzate sono eventi che dovrebbero provare tutti nella vita. Ho partecipato al mio primo bootcamp a Roma con l'istruttore Giulio. Mi sono divertito molto e ho fatto cose che non avrei mai fatto se... ..continua a leggere

    Limbo Fiore Avatar Limbo Fiore
    19/01/2019
  • Ho effettuato un bootcamp a Roma con Giulio, che ha davvero molta dedizione nel suo lavoro da istruttore, usa tutte le sue energie per capire punti forti e deboli di ogni singolo corsista e darci consigli specifici per le nostre situazioni. È stato molto schietto nel dire quali sono stati... ..continua a leggere

    Andrea Della Valle Avatar Andrea Della Valle
    13/01/2019
  • Prodotti in generale molto validi per capire e saper affrontare nel modo corretto questo ambito. Ho appena fatto una consulenza con Giulio, persona preparata che ha saputo trattare in maniera esaustiva gli argomenti richiesti, in particolare spiegandomi i concetti base e dandomi degli obiettivi, semplici ma allo stesso tempo efficaci... ..continua a leggere

    Carlo Ceolini Avatar Carlo Ceolini
    07/01/2019
  • Ho fatto una consulenza telefonica con giulio e devo dire che mi ha fatto capire tantissime cose nuove per quanto riguarda i cold approach anche lui é di roma quindi mi ha dato dei consigli particolarmente mirati. Non vedo l'ora di farne altre

    team millionaire Avatar team millionaire
    06/01/2019