PUATraining Commenti

Recensione Di Un Weekend Speciale alla PUA Training – Messa In Pratica Delle Tecniche Di Seduzione

 

“Vorrei  ringraziarvi nuovamente per avermi dato la possibilità di passare un weekend con voi, e per avermi insegnato come mettere in pratica le tecniche di seduzione. Mi sono divertito tantissimo e ho imparato moltissime cose; ho solo bisogno di fare mente locale, riflettere e assimilare tutto. La differenza rispetto a prima, è che ora so quando sbaglio e cosa devo fare per rimediare.

Vi racconto velocemente qualche momento buffo che mi è capitato mentre cercavo di mettere in pratica le tecniche di seduzione imparate al PU training:

Era sabato, e il mio gruppo suonava in un locale. Una volta finito il concerto, ho incontrato una HB8, che in realtà era una donna più grande che aveva, nei miei confronti, atteggiamenti molto provocanti; sapevo che le piacevo e avrei dovuto portarmela a casa ma non è successo. Sono riuscito a creare un rapporto e una certa intimità ma ho fallito nel portare tutto al livello successivo (e pensare che è anche venuta a prendersi da bere in un altro pub dove sono andato con la band dopo il concerto). Se n’è andata solo con la mia mail ma per fortuna ha mantenuto i contatti e ci vediamo la settimana prossima al mio concerto: Questa volta non ho più scuse per non riuscirci! Personalmente credo che il modo in cui ho reagito in quella situazione è stato da tipico SFO, sfigato ordinario ma non dovrò fare più gli stessi errori dell’altra volta (voglio dire, che cavolo! Sono il chitarrista della mia band..più  riprova sociale di questa!..)

La domenica successiva sono uscito con un mio amico Dj, con il quale mi faccio delle serate quando non lavora. Gli ho raccontato del PU training e non riusciva a credere alle sue orecchie. Ho aperto un set da 4 persone (c’era solo un ragazzo e, mi ci sono voluti solo 10 secondi per allontanarlo, in realtà ho usato l’opener su di lui)  ho isolato 2 delle ragazze, e ho istaurato un rapporto di confidenza con la bar lady, HB 6.5. A un certo punto però non mi è venuto in mente niente di sfacciato da dirle e allora lei ha cominciato uno ST (shit test)… il suo “scudo” era troppo forte e ho pensato di aver rovinato tutto. Comunque appena lei è diventata un po’ più maleducata mi sono girato di spalle, ignorandola, e me ne sono andato in un altro angolo del club. Ha chiesto il mio numero al mio amico! Ci vediamo Venerdì prossimo ma c’è un solo problema: Non ricordo il suo nome!

Grazie di nuovo per tutto l’aiuto che mi avete dato! In bocca al lupo per i vostri affari! Continuate cosi perché state facendo un lavoro meraviglioso e state aiutando tante persone!”

Calvin S, 17 Febbraio 2007

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: PUATraining Commenti

Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: Forum blog sulle tecniche di seduzione shit test

Data di pubblicazione: 

27/02/2007

Gambler

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Un Commento

  1. Bravo Calvin!!

    Fossi in te farei un po’ di cura di fosforo, per la tua memoria nel ricordare i nomi 😛

    E’ davvero molto figo leggere le vostre recensioni. Ed è confortante leggere le storie e i racconti di persone che ce l’hanno fatta 😉

    Sono fiducioso nel vostro lavoro e nella mia forza di volontà… Tra pochissimo vi lascerò una recensione che lascerà tutti a bocca aperta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close