Donna Fa La Difficile: 3 Motivi Che Ogni Uomo Dovrebbe Conoscere
5 - 1 voti

Donna Fa La Difficile: 3 Motivi Che Ogni Uomo Dovrebbe Conoscere

Perché La Donna Fa La Difficile

donna fa la difficile

Per quale motivo la donna fa la difficile?

Come mai la donna fa la difficile? Te lo stai chiedendo da un po' perché stai mettendo alla prova le tue doti di seduttore e ti trovi alle prese con ogni genere di ostruzionismo. Con lei le hai provate tutte: fai il simpatico e ti bolla come “amico”; fai il romantico e ti dice che sei un po' troppo all'antica; fai il sensuale e non vai bene perché secondo lei non pensi ad altro che a portartela a letto...ecc.

Sembra Che Qualsiasi Cosa Tu Faccia Con Lei Sia Sbagliata E Ti Chiedi: “Per Quale Motivo La Donna Fa La Difficile?”.

La risposta è semplice ed ha un retaggio antico: la donna fa la difficile perché è naturalmente programmata a selezionare il compagno migliore. Dunque tutte le donne, alcune più alcune meno, sono portate a mettere alla prova gli uomini perché dimostrino le loro qualità di maschi.

Non trascurabile è anche la definizione di “donna facile” secondo il senso comune, da cui: la donna fa la difficile per non essere considerata – appunto - una “facile”!

Ora che la scienza ti ha svelato queste verità incontrovertibili e che sai che le donne fanno le “difficili” per selezione naturale e non per malvagità intrinseca (leggi, se vuoi, "stronzaggine" ) puoi sentirti più sollevato, ma...il problema rimane:

Che Fare Quando Una Donna Fa La Difficile?

Selezione naturale a parte, potresti averla incontrata in un momento per lei nefasto: è appena uscita malamente da una storia complicata e ha deciso che tutto il genere maschile va tenuto a debita distanza, o – peggio – dentro di sé medita vendetta e farà vedere i sorci verdi al prossimo malcapitato! O – meglio – vuole qualcuno che faccia da "scaccia chiodo", ma non il primo che incontra per strada!

Per venire a capo della situazione e trarne il vantaggio che vuoi dovrai riuscire a capire per quale di questi motivi lei sta facendo la difficile:

1- perché ti sta "selezionando" e vuole metterti alla prova per capire che tipo sei e cosa vuoi da lei;

2- perché è in un periodo di disillusione e non vuole storie di nessun genere;

3- perché è in un periodo di disillusione, cerca una storia di totale disimpegno, ma te la devi guadagnare!

A questo punto sta a te scoprire in quale "mood" lei sia.

Veniamo al lato pratico delle tre questioni:

Nel primo caso, se vuoi pervenire a dei risultati gratificanti ti dovrai porre una precisa domanda: "cosa vuole questa donna?"

Se saprai valutare di volta in volta con che tipo di donna hai a che fare, chi è, che ruolo ha scelto per sé nella società ecc...potrai indovinare quel che vuole e decidere quante e quali energie dedicarle.

Non è facile, ma nemmeno impossibile. Ti servono i giusti strumenti di valutazione e il debito allenamento.

Capire che tipo di donna hai di fronte può instradarti alla comprensione di ciò che ella desidera e agevolarti la via verso la conquista. Per questo ti occorre porle le giuste domande.

Per superare incolume il campo minato di una donna che ti mette alla prova i segreti sono due:

- interrogare sia la sua parte emotiva sia quella razionale;

- imparare a decifrare il linguaggio non verbale che lei parla attraverso il suo corpo, quello che in genere è il riflesso genuino della sua reale volontà;

Negli altri due casi hai in generale due opzioni su cosa fare?*

Nel secondo caso in cui capisci che si trova in un periodo nel quale non vuole storie di alcun genere...lascia perdere! Le difese sono altissime e tu - in quanto maschio - sei il nemico! Vuoi insistere? Accomodati, ma poi non dirmi che non te l'avevo detto!

Nel terzo caso, quello che lei vuole è una storia di disimpegno che le tolga dalla mente le "pene d'amor perduto", ma fa la difficile perché è comunque rimasta scottata e perché resta pur sempre la questione del non voler essere considerata “facile”! In questo caso le carte da giocare sono: divertimento, rilassatezza, distrazione e, al momento giusto, tak! Sexual escalation. La resistenza sarà minima...vuoi saperne di più? *

A questo punto, caro lettore, se una donna fa la difficile investiga sui perché sopra illustrati, gioca le tue carte e preparati a vincere!

*Questo articolo rischia di diventare chilometrico, quindi abbiamo dato solo due opzioni molto generiche – se non dovessero fare al tuo caso rivolgiti pure direttamente ad un istruttore PUA per una consulenza privata in modo da analizzare la tua situazione in particolare ed avere dei consigli su misura ;-)!


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Psicologia femminile mondo universo donna
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 10/08/2013

Biografia dell'Autore

Yasmin è un'istruttrice ai nostri corsi di seduzione dal vivo. Yasmin vive a Genova ed è un'esperta nel linguaggio del corpo. Contattaci per ulteriori info. Yasmin è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Massimiliano32 dice:

    Cosa faccio quando una donna fa la difficile??

    Senza dubbio, cambio subito preda!

    Non mi va di star lì a pensare, lambiccarmi il cervello, mettere in atto strategie, capire… Se vedo che una fa la preziosa e la difficile, mi passa subito la voglia di continuare a conoscerla e quindi lascio perdere.

    Forse mi comporto così perché non ho ancora conosciuto nessuna che mi piacesse a tal punto da “lottare” in qualche modo, per averla.

    Magari questo è ricollegato al fatto che sto in una fase della mia vita in cui non ho voglia di impegnarmi per conquistare una donna…

    E paradossalmente sono io che sto facendo il difficile… :) Ci sta che anche noi uomini facciamo un po’ i preziosi, no???:P

    • Federico dice:

      Salve a tutti.

      Vi dirò io sono un ragazzo di 21 anni e lei quasi 18..a maggio compie 18 anni.

      Ci siamo messi insieme il 21 dicembre del 2013… e siamo stati insieme 6 mesi perché io non ce la facevo più era troppo possessiva.

      Dopo un distacco di 2 mesi manco, perché quando in Calabria con mio padre per lavorare ci sentivamo io e lei.

      Ci siamo rimessi insieme a novembre del 2015 e siamo stati insieme fino all’8 marzo, quindi un mese fa.

      Lei adesso si sta risentendo do il ragazzo con cui si sentiva quando ci fu il primo distacco.

      Pero ci vediamo spesso a scuola e si comporta con me come se mi volesse ancora… ho con la madre ancora un bellissimo rapporto.. e mi ha detto che lei non è finito nulla ma per il momento non vuole e non vuole soffrire.

      Ieri ci siamo, baciati per 3 volte e mi ha detto che non provava più nulla. Non penso che una ragazza che non prova più nulla per il suo ex lo ribacia…giusto?? Cosa dovrei fare… non siamo riusciti ancora nessuno dei due a distrarci..perché lei vuole questo ma per una cazzata 2 giorni fa mi ha riscritto. Grazie in anticipo!

  2. Tommaso dice:

    Quando una donna fa la difficile e ti accorgi che le piaci, semplicemente è stupida; e l’80% delle donne Italiane sono stupide, e gli uomini intelligenti devono stare lontani dalle stupide.

    Sapete perché l’uomo di successo generalmente paga per il sesso?

    Se un uomo guadagna 10 euro l’ora.
    Una ragazza che gli fa perdere 10 ore gli costa 100 euro.
    Con 100 euro, al giorno d’oggi ti fai delle fiche da paura, senza stress, senza ansia e senza rotture di cazzo successive.

    Il problema delle donne Italiane, sono gli uomini idioti; abbozziamola di fare i cagnolini scodinzolanti; in questo articolo si nota tutto lo zerbinaggio dell’uomo italico con conseguenti ricadute in termini di rapporto generico tra i sessi.

    Perché mai la donna dovrebbe essere superiore all’uomo? Nessuno ci perde, tutti ci guadagnano in un rapporto d’amore tra due persone che si piacciono.
    In sostanza, le donne dovrebbero rendere l’uomo straordinario (cosa che succede in altri paesi); qui invece lo rendono uno stronzo, senza contare i problemi di ansia e autostima.
    Perché mai l’uomo dovrebbe scendere a patti con la donna?
    Da diventare gay o prete. A me gli uomini non piacciono, perciò mi sembra meno falso pagare per scopare, poi certo l’amore è un altra cosa, se capita.. ma in quel caso sono io a fare i test:

    1 – Accetta di pagare a mezzo la cena? Non è egoista
    2 – Ti dice che le piaci? è veritiera (la maggior parte delle donne fa il contrario.. sono false)
    3 – Ha paura di essere considerata troia? E’ una pecora deficiente che ragiona con preconcetti maschilisti; quanto ad emancipazione proprio non ci siamo.
    4 – Non te la da perché, nonostante le piaci.. non ci sai fare? E’ al pari dei fighetti che vestono di marca.. Vuole l’uomo ‘standardizzato’ perché tutte le donne lo indossano, anche se è di qualità scadente (di solito uno stronzo)
    5 – Dopo il punto 4 viene anche a lamentarsi che i ragazzi con lei sono stronzi – no comment

    Si avvicina lei a te e ti dice in faccia che le piaci? E’ la donna giusta. Questo succede di rado in Italia. Se non succede meglio stare da soli e godersi la vita per se.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019
  • Tra la chiacchierata tempo fa con Louis e questa consulenza con Kita, ho capito di avere di fronte persone serie e preparate. Dopo la consulenza sono rimasto un po' spiazzato ma nemmeno potevo aspettarmi che Kita risolvesse in un 'ora al telefono, anni di dubbi.

    Però qualche bel consiglio me... ..continua a leggere

    Gianluca Aprile Avatar Gianluca Aprile
    12/05/2019
  • gli istruttori sono preparati, e mi sono trovato bene soprattutto con Giulio. Molto bravo a spiegare, a far comprendere i concetti, e a trasmettere l'energia giusta. L'argomento che mi ha colpito di più è stato sicuramente la conversazione, come crearla e mandarla avanti. È chiaro che con due giorni non... ..continua a leggere

    Giovanni Ross Avatar Giovanni Ross
    23/04/2019
  • Il corso si è concentrato molto sulla fase di approccio, e penso che sia una scelta giusta. ho imparato alcune tecniche e soprattutto mi sono liberato di molta ansia e caricato a mille per approcciare e relazionarmi a piu ragazze possibili. gli istruttori ci hanno spronati dall'inizio alla fine per... ..continua a leggere

    fabio fabio Avatar fabio fabio
    13/04/2019
  • Ho partecipato al bootcamp di Firenze e devo dire che mi sono trovato bene sia con i corsisti che con Giulio e Chanel. Ho appreso delle tecniche nuove nell'arte della conversazione e ho capito le modalità di relazione da adottare e che sono utili nei successivi istanti di conoscenza della... ..continua a leggere

    Simone Simone Avatar Simone Simone
    11/04/2019