I consigli sulla seduzione

Consigli Per Capire Le Donne Anche Se Sembra Impossibile

per capire le donne
consigli per capire le donne

Sembra che ci voglia chissà cosa, che queste povere e indifese fanciulle vi stiano chiedendo chissà cosa, ma voi sembrate non accettare i pochi sforzi da fare per capire le donne.

Ironica? Non direi, certo ce ne sono a milioni di barzellette sull’argomento, un po’ come per i carabinieri, quindi proviamo a parlarne seriamente.

Le donne sono semplici, vittime dei loro stessi stati momentanei e mai pienamente consapevoli di quello che dicono; o meglio, consapevoli del significato intrinseco della cosa apparentemente fuori luogo appena detta o fatta.

La chiave del grande mistero è tutta qui, dietro ogni grande tradimento o ogni discorso vittimistico sulla condotta riprovevole del partner c’è un bisogno momentaneo che ha necessità di essere soddisfatto, sia esso anche un semplice gelato alla fragola piuttosto che al limone.

COME COMPORTARSI PER CAPIRE LE DONNE NELLA GRAN PARTE DELLE SITUAZIONI

Per capire le donne bisogna improvvisarsi psicologi e padri, accogliere le loro silenziose richieste ed arrivare primi nella gara che si apre per soddisfarle, soprattutto perché il vostro avversario potrebbe essere quel tipo che lei ha sempre definito inadeguato a causa del suo stile rétro e che potrebbe passare di lì per caso proprio mentre lei ha voglia di rétro.

Bisogna dunque essere camaleonti per tenersi stretta una donna? Bisogna dunque impazzire ogni volta che mostrano segni di simpatico squilibrio mentale? Bisogna necessariamente dedicare le energie psichiche per evitare delusioni? È necessario davvero fare tutto ciò per essere il suo uomo ideale? Bisogna impiegare tutte le abilità possibili immaginabili per capire le donne? La risposta è si, dopotutto nessuno vi obbliga di essere il principe azzurro, ma se volete incarnarlo dovrete farvi in dodici senza mai dare segni di stanchezza, curare il rapporto svolgendo questo lavoro apparentemente terrificante gustandovi come premio il titolo nobiliare di principe di colore azzurro o azzurrino se dovesse capitare di aver commesso anche un solo errore.

Eccovela qui una paginetta utile “per capire le donne”, se fossi in voi la stamperei e me la porterei dietro da leggere quando non sapete dove sbattere la testa.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: I consigli sulla seduzione

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

08/02/2011

Admin

Admin di PUATraining Italia - profilo usato per raccogliere gli articoli e le discussioni più interessanti per i nostri lettori, pubblicare guest post, ecc.

Un Commento

  1. “Bisogna dunque essere camaleonti per tenersi stretta una donna? Bisogna dunque impazzire ogni volta che mostrano segni di simpatico squilibrio mentale? Bisogna necessariamente dedicare le energie psichiche per evitare delusioni? È necessario davvero fare tutto ciò per essere il suo uomo ideale? La risposta è si”….

    Senza mancare di rispetto al vostro lavoro,credo che quello che avete scritto sia totalmente controproduttivo,se non ho capito male, e non da vero uomo.Un uomo dovrebbe forse cambiare se stesso per far fronte a ogni capriccio della sua donna?
    Dovrebbe sforzarsi di essere a tutti i costi il suo uomo ideale per non deluderla mai?
    Da quanto ne so io una persona rimane attratta da ciò che è una sfida avere,non da ciò che qualunque cosa lei faccia o dica rimarrà per sempre li ad aspettarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close