Linguaggio corporeo
5 - 1 voti

Linguaggio corporeo

Linguaggio corporeo

linguaggio corporeo

Linguaggio corporeo

Se facessimo un'indagine chiedendo chi è, tra uomo e donna, a prendere l'iniziativa nel corteggiamento, nel 99% dei casi ci verrà risposto che è l'uomo. Questo conferma ampiamente uno stereotipo culturale, secondo cui è l'uomo il “cacciatore” e la donna la “preda”. Sembra che si tratti di un luogo comune tanto radicato che sarebbe veramente difficile scalfirlo.

In realtà la ricerca dimostra il contrario : è la donna nel 90% dei casi a prendere l'iniziativa.

Chiariamo meglio questo concetto: l'uomo sembra prendere l'iniziativa perché compie di fatto il gesto di avvicinarsi ad una possibile partner, ma è in realtà la donna che dà inizio a questo “gioco” attraverso tutta una serie di segnali molto sottili di cui un uomo percettivo comunque si rende conto e che rientrano nel linguaggio corporeo.

Si tratta di segnali allusivi che coinvolgono in particolare gli occhi, il viso ed il corpo in generale. E' probabile anche che un uomo si avvicini ad una donna da cui è attratto senza che questa lo abbia sottilmente “inviato”.

Il linguaggio corporeo costituisce un potente strumento di seduzione.

Giocare con l'anello, pizzicarsi il naso, grattarsi la nuca o aggiustarsi un polsino e numerosi altri comportamenti simili sono tutti segnali che produciamo senza sosta, in modo del tutto inconscio e senza motivo apparente.

Eppure é proprio sulla base di queste azioni involontarie che sviluppiamo sentimenti di attrazione, diffidenza o disagio nei nostri comuni rapporti umani.

Distinguerli e capire il linguaggio del corpo all'interno di una conversazione o di un' interazione ci da un enorme vantaggio sul piano interpersonale: possiamo scoprire quello che l'interlocutore non dice, le cose che nasconde e, talvolta, le emozioni e gli impulsi di cui non é ancora consapevole.

Il nostro corpo, inoltre, può raccontarci tante cose di noi: se i nostri sentimenti non sono chiari; se abbiamo impulsi ambivalenti o se ci intestardiamo su qualcosa che in fondo non crediamo o non vogliamo il corpo lo tradisce: basta ascoltarlo!

Dal punto di vista del “linguaggio corporeo” gioca un ruolo essenziale la prima impressione .

Possiamo pensare che la prima impressione non sia tanto importante, che sia necessario conoscere meglio l'altra persona o essere conosciuti meglio. In realtà riflettiamo per un momento su questo concetto: non avremo più nella nostra vita una seconda occasione per fare una prima buona impressione.

Quando due persone si incontrano per la prima volta la loro mente è come una pellicola vuota e molto facilmente “impressionabile”. E' vero che possiamo essere condizionati da aspettative, dalla cultura e dalla nostra mappa dell'amore che ci orienta verso un tipo di partner piuttosto che un altro. Tuttavia è la prima volta in assoluto che incontriamo quella particolare persona e vogliamo naturalmente che si faccia la migliore impressione di noi.

Non che sia impossibile modificare anche completamente quest'immagine in successivi incontri. Tuttavia il primo incontro assume un'importanza cruciale: per lo meno è una traccia che rimane indelebile nella nostra memoria, specie se la persona che incontriamo diventerà effettivamente importante per la nostra vita.

Sorge allora spontanea un domanda: come il linguaggio corporeo ci può aiutare a massimizzare le nostre chance di creare un'ottima impressione su un potenziale partner?

Le donne, rispetto agli uomini, sono maestre di comunicazione visiva e verbale e se hanno voglia di un uomo, riescono in maniera abbastanza chiara e senza parlare, ad esprimere quello che provano. Spesso non è una dichiarazione esplicita, ma sono solo alcuni gesti o movimenti del corpo che fanno intuire facilmente che lei è pazza di voi.

Linguaggio Corporeo: alcuni punti chiave

1) Se la donna che vi piace, mentre state discutendo, inizia a copiare inconsciamente i vostri gesti o tende ad assumere le vostre stesse posizioni, vuol dire che si trova a suo agio con voi ed è pronta per approfondire la conoscenza.

2) Quando guardiamo una cosa che ci piace, le nostre pupille si dilatano, diventando più grandi. Quindi se notate che la donna che vi attrae, mentre vi guarda, ha le pupille belle grandi, state certi che sta provando qualcosa di dolce e tenero nei vostri confronti.

3) Se vedete che lei sorride ogni volta che incrocia il vostro sguardo, o ancor di più se ride a tutte le vostre battute, anche le peggiori, avete un ottimo indizio che è interessata a voi! Gli studi dimostrano non solo che le donne ridono di più quando sono interessate ad un uomo, ma anche che un uomo è inconsciamente più attratto da una donna che ride alle sue battute.

4) E' scientificamente provato che se una coppia sta bene insieme, progressivamente tenderà ad avvicinarsi sempre di più fino a sconfinare nella sfera intima che arriva a 45-50cm.
Ciò significa che se una ragazza è interessata a voi cercherà sempre di trovare un pretesto per creare contatto fisico, ad esempio vi può sistemare il colletto di una camicia, o ancora di più il nodo della cravatta, e tutto cela un significato estremamente maggiore di quello che potrebbe sembrare.

5) Per quanto riguarda invece i movimenti del corpo, ne esistono vari che possono essere considerati molto "hot" e indice di forte interesse:

- Mostrare i palmi delle mani o il polso, ad esempio dopo un tiro di sigaretta.
- Inclinare la testa da un lato, scoprendo il collo.
- Sistemarsi, scuotere o giocare con i capelli.
- Mordicchiarsi le labbra.
- Spingere le labbra leggermente in fuori (bacio analogico).
- Accarezzarsi mento e collo.

Non esistono parole più chiare del linguaggio corporeo, una volta che si è imparato a leggerlo.

(Alexander Lowen)

 

Se ti è piaciuto questo articolo sul Linguaggio Corporeo o se hai alcune osservazioni sentiti libero di riportarle nell'area commenti.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Outer Game
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: comunicazione non verbale segnali di attrazione Data di pubblicazione: 10/12/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Gianni dice:

    Grazie Maria…

    Ci dai sempre ottimi consigli!

    Quindi da come ho potuto intuire, il linguaggio del corpo è un qualcosa di naturale, spontaneo ed è quindi difficile che possa mentire…

    Però a volte le donne per timidezza o per insicurezza riescono perfettamente a nascondere il loro interesse altre volte per gentilezza o per paura di offendere il maschio tendono ad assumere una posizione poco chiara.

    Ma è anche vero che se una donna è interessata lo farà capire in qualche modo anche se non vorrebbe perchè il suo corpo lascerà segnali “compromettenti” e piu sarà grande l’interesse piu saranno evidenti i suoi segnali.

    Tanto per iniziare, penso che se la donna sta ancora li ad un metro da te a scambiare due chiacchiere significa che un po’ d’interesse c’è altrimenti TAGLIA CORTO e saluti e baci. No?

    Poi ho notato che la donna che prova interessa nei confronti di un uomo si sistema. E’ come se inizia a sentirsi meno sicura per quanto riguarda il suo aspetto quindi inizia magari a mettere il lucidalabbra sistemi capelli e vestiti. Bisogna fare attenzione se chiede il permesso di andare al bagno e al ritorno si nota un miglioramento del suo aspetto.

    Questo a mio avviso è un bel segnale!!!!!

    Vi è mai capitato????

  2. Oleg dice:

    A me capita, che mentre le fisso negli occhi, e parlo normalmente e tutto, loro mi guardano il labbro con le pupille belle dilatate, sono curioso di sapere da voi più esperti di me, se posso baciarla quando mi fissa il labbro

    • Louis dice:

      è sicuramente un buon IDI (indicatore di interesse) ma noi suggeriamo di avere almeno 3 IDI prima di provare a baciarla..

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018