Gestire L’amica Stronza Di Una Ragazza Che Ti Piace (Senza Il Bisogno Di Ricorrere Alla Violenza Come Farebbe Un Cavernicolo)
5 - 2 voti

Gestire L’amica Stronza Di Una Ragazza Che Ti Piace (Senza Il Bisogno Di Ricorrere Alla Violenza Come Farebbe Un Cavernicolo)

Gestire L’amica Stronza Di Una Ragazza Che Ti Piace (Senza Il Bisogno Di Ricorrere Alla Violenza Come Farebbe Un Cavernicolo)

Mi sono imbattuto di nuovo nella classica amica stronza un po’ di mesi fa …e  lo odio.

Come Gestire L’amica Stronza Di Una Ragazza Che Ti Piace..

Come Gestire L’amica Stronza Di Una Ragazza Che Ti Piace..

Devono essere le persone più fastidiose della terra, si trovano lì per un unico motivo.. rovinare il tuo game e impedirti di approfondire la conoscenza con quella bella ragazza su cui hai messo gli occhi.

Come si fa a gestire l’amica stronza di una ragazza che ti piace?

L’ultima che ho conosciuto era in un bar di New York.

Ero lì con amici a rilassarci dopo aver fatto i turisti per l’intera giornata.

Dopo dieci minuti di scambio di sguardi con una bellissima brunetta con un’amica che assomigliava a Shrek, ho deciso di avvicinarmi.

Ecco quello che ho detto:

Io: ciao ragazze, sono qui con i miei amici, stiamo visitando New York e mi chiedevo se conoscete qualche bar o locale carino nei dintorni?

Shrek: non siamo della zona neanche noi, quindi non possiamo consigliarti niente, scusa (arrabbiata e brutta)

Io: ok nessun problema. Da dove venite quindi? (guardando la bella brunetta sperando che fosse lei a rispondere)

Shrek: siamo di Oslo, siamo venute a far visita a degli amici e ce ne andiamo domani. Dopo 5 minuti di conversazione noiosa e inutile.. ho chiesto al mio amico di intervenire a distrarre la stronza così che io potessi parlare con la brunetta.

Con riluttanza lui ha accettato e ha iniziato a chiacchierare con lei.

Io: non sono mai stato a Oslo ma i miei amici sì e la amano. Dicono che è piena di donne sexy che sanno come trattare gli uomini.

La brunetta: davvero? (RIDENDO) beh! noi donne norvegesi siamo molto buone con i nostri uomini (ammiccante e sorridente).

Abbiamo flirtato per 10 minuti, io facevo un sacco di kino, eravamo vicini vicini e ci toccavamo le guancie..

… e poi BAM!

La disgustosa amica, sbuca fuori dal nulla.

Non vedo la mia ala quindi deduco che o lei l‘ha mangiato oppure lui è scappato perché è terribile parlare con lei. Immagina.. ho passato 10 minuti a parlare con questa bella ragazza, so che lei mi vuole, solo per vedere la mia chance svanire quando l’amica dice:

Shrek: ok dobbiamo andare ora.. questo posto è noioso e dobbiamo raggiungere gli altri.

Heh, brutta stronza..

E praticamente spariscono dalla circolazione entrambe e io resto lì da solo.

Questo è solo uno dei ganci sinistri subiti dalle amiche stronze quindi ora so come gestirli.

Ti mostrerò esattamente come fare per avere la ragazza che ti interessa.

Gestire L’amica Stronza Di Una Ragazza Che Ti Piace, Cosa Fanno Le Amiche Stronze

  • Ti testano per vedere se sei un altro stronzo che sta semplicemnte gettando l’amo per vedere se qualche preda lo acchiappa
  • Ti rendono la vita difficile solo per divertimento
  • Non ti permettono di fare sesso solo perché non succede a loro
  • Pensano di essere delle amiche grandiose, mentre invece tutto ciò che fanno è impedire al mio pene di avere quello che desidera o ancora peggio impediscono alla loro amica di ritrovarsi con un uomo VERAMENTE speciale

Quindi spero che, se stai leggendo e sei una di queste tipe, capisci che sei solo una stronza.

Tipologie di amiche stronze:

  • Migliore amica – lei non fa sesso e quindi odia vedere che l’amica ottiene tutte le attenzioni. Si comporta come una madre nel gruppo e si occupa di tutte le amiche.
  • Migliore amico – segretamente innamorato di lei, non può farci sesso e non vuole che nessun’altro ci riesca.
  • Amico Gay – super protettivo, pensa di essere un buon giudice quando si tratta di capire il carattere delle persone e vuole scegliere l’uomo della sua migliore amica.. è un idiota fastidioso .

Come Gestire L’amica Stronza Di Una Ragazza Che Ti Piace

1. TROVATI UN AMICO STRONZO

L’amico spalla che faccia anche lui lo stronzo in questo caso è indispensabile per allontanare queste persone. Sono perfetti quando si tratta di allontanare la stronzetta dal gruppo in modo da darti del tempo per interagire con la ragazza che ti piace.

2. FATTI AMICO DELLA STRONZA

Questo è la cosa migliore che tu possa fare, è provato che farsi amica la stronza ti aiuta ad ottenere la ragazza che ti piace.

Se le piaci ti presenterà alle sue amiche e questo annulla tutte le barriere, ossia potrai andare dritto al dunque.

3. ABBI PRONTO DELLE RISPOSTE INTELLIGENTI

Se ti trovi nel cerchio infuocato della stronza e lei è particolarmente aggressiva. Sii l’uomo alpha e marca il tuo territorio, mostrale che non ti fai mettere da parte così e che sai combattere per te stesso.

Per esempio se pensi alla scena sopra descritta, quando Shrek ha detto: “Questo posto è noioso, andiamo” avrei potuto rispondere: “ok, ascolta dammi il tuo numero e ci vediamo più tardi in giro”, avrei dovuto dirlo alla bella ovviamente!

4. ESTRAI LA RAGAZZA APPENA POSSIBILE

Quando parli col gruppo o con un paio di amiche e la tua ala ti aiuta, assicurati di isolare la ragazza che ti piace  dal gruppo il prima possibile, in questo modo sarà più facile costruire rapporto, creare tensione sessuale e “concludere l’affare”.

5. FAI IN MODO DI PIACERE A TUTTI NEL GRUPPO

Se hai il coraggio allora prendi la strada più lunga e fai in modo di entrare in confidenza con l’intero gruppo e mettiti al centro dell’attenzione, questa è una tecnica avanzata di prova sociale, ma può davvero essere d’aiuto quando si tratta di fermare la stronza.

Ecco i metodi testati per gestire le amiche stronze. Sono sempre in agguato quindi assicurati di usare i consigli di cui sopra la prossima volta.

Ecco fatto … adesso devi “solo” costruire il rapporto con la tipa che ti piace in modo che lei voglia tornare a casa con te.. clicca qui per imparare come.

Quali sono i tuoi consigli per gestire l’amica stronza di una ragazza che ti piace?


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Outer Game
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 09/08/2014

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. MindFvck dice:

    La teoria di Mystery sui gruppi è quella che uso io per gestire le amiche stronze ed è diventata una cosa divertente ora. Il fatto che tu ti sia sentito abbandonato dice molto di te. Anche il fatto che hai bisogno di un’ala solo per un’amica stronza lascia perplessi sulle tue abilità di PUA.

  2. Jessica dice:

    Ho letto quest’articolo solo per capire se il mio amico era il classico amico stronzo (cioè l’equivalente maschile dell’amica stronza). So che lascia intendere ad altri che c’è qualcosa tra noi, ho sentito delle cose. Quando siamo al bar mi sta vicino, oppure sceglie di sedersi lontano dal casino. So di aver detto che non voglio una relazione, ma questo non significa che non voglio far sesso. Grazie per l’articolo, ho bisogno di trovarmi una bella ragazza con cui uscire.

  3. Tiziano dice:

    Voglio provare con l’ala. Ma che faccio se la ragazza che mi piace segue l’ala e la stronza quando si allontanano?

  4. Marco dice:

    Mi è successo lo scorso sabato. C’ho provato con la tipa che mi piaceva quando era ovvio che lei fosse interessata e libera (tra parentesi aveva la metà dei miei anni, il ché rendeva la cosa ancora più eccitante) ho fatto l’escalation sessuale, baciata un po’ di volte, lei mi ha morso sulle spalle, mi ha detto che mi voleva e poi è arrivata l’amica stronza. Ho iniziato a ballare con entrambe ma la stronza (che era proprio come la descrivi tu: una di quelle che non ottiene alcun tipo di attenzione se non da maschi ubriachi) a un certo punto ha deciso che era troppo, ha tirato l’amica e mi ha detto: “non vuole stare più qui con te”. Il locale ha chiuso poco dopo. Avevo già il numero della ragazza quindi le ho scritto un messaggio il giorno dopo ma non ho ricevuto alcuna risposta. Mi arrabbio con me stesso perché avrei dovuto portarla fuori dal locale uno o due minuti prima.

  5. Alessandro dice:

    Sono nuovo a queste cose ma credo che dovrei usare alcune di queste tecniche (aprire l’ostacolo, eliminare l’ostacolo, ecc.) – comunque un articolo simpatico da leggere.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018