Approccio Diretto: Perché Non Funziona Per Me? Le Ho Provate Tutte..
5 - 1 voti

Approccio Diretto: Perché Non Funziona Per Me? Le Ho Provate Tutte..

5 Considerazione da fare se non riesci a fare un approccio diretto con una ragazza..

5 Considerazione da fare se non riesci a fare un approccio diretto con una ragazza..

Oggi vorrei rispondere in maniera approfondita ad una domanda di un ragazzo riguardo alle sue difficoltà nel fare un approccio diretto, ma prima che cominci… cerchiamo di fare chiarezza sulla distinzione tra approccio diretto e approccio indiretto.

Un argomento importante nella comunità PUA è proprio se tu hai un approccio diretto o indiretto. Ora, personalmente io li uso entrambi a seconda della situazione e ti suggerisco di fare lo stesso.

Perché Usare Entrambi Approccio Diretto e Indiretto?

Semplice. Scegliere tra i due riduce la tua abilità di adattarti a certi ambienti e quindi c’è la possibilità che potresti perdere opportunità importanti.

Se sei ad una lezione, tipo in una scuola di lingue o a fare yoga con ragazze sexy da capogiro, di certo non dovresti andare da loro e provare un approccio diretto, quasi aggressivo. Non avrebbe senso, un approccio indiretto invece funzionerebbe molto meglio in questa situazione perché è più discreto e ti permette di rompere il ghiaccio con una ragazza senza correre grossi rischi.

Allo stesso modo, la situazione è diversa nel caso cerchi di approcciare una ragazza di sera in un locale. In quel caso, un approccio diretto è sicuramente quello più adatto al contesto (musica alta, livello di energia alto, drink, risate, ecc.)

Non puoi semplicemente usare sempre un approccio diretto o indiretto, quindi usa entrambi e decidi quando sia più opportuno usare l’uno o l’altro. Fidati di me, questo è il metodo più efficace per affinare il tuo game.

Quindi, veniamo alla domanda…

Perché Un Approccio Diretto Non Funziona Per Me?

Ciao Richard,

Sono uscito praticamente tutti i giorni questa settimana cercando di approcciare ragazze, ho attraversato un periodo di quattro mesi in cui non è successo assolutamente niente e quindi ho deciso che questa situazione deve assolutamente cambiare e che per due settimane sarei uscito ed avrei approcciato quante più ragazze possibile così da raccattare un bel po’ di numeri e uscire con più ragazze allo stesso tempo.

Il mio unico problema è che non sono molto bravo con nel fare un approccio diretto. Posso usare l’approccio indiretto tutto il giorno, tutti i giorni, è facile per me perché in questo modo non mi sento intimorito. Ma quando invece si tratta di trovare il coraggio per fare un approccio diretto mi blocco e non mi sento più sicuro.

Questa settimana ho approcciato qualcosa come 20 ragazze e solo una mi ha dato il suo numero di telefono!! Ma che cavolo?? Ho usato tutte le volte una tipica battuta di apertura per un buon approccio diretto (almeno buono per altri da quello che vedo e sento in giro):

“Ciao, ti ho vista da lontano e sei molto carina, quindi ho deciso di venire a salutarti”.

Io direi che la percentuale di aggancio (cioè l’intervallo tra quando inizia l’approccio a quando vanno via) è tipo del 80% quindi è buona.

Ma la chiusura dell’interazione con tanto di numero è pari a zero e anche la parte successiva dell’approccio non è fantastica.

Per favore aiutami, sto perdendo la pazienza e sono sempre fermo allo stesso punto.

Grazie,
Raimondo

La Mia Risposta:

Ciao Raimondo,

Grazie per averci scritto.

Beh onestamente, non avendoti visto in azione non posso veramente capire dove sbagli. Ci potrebbero essere diverse cose che dovresti rafforzare.

Ti faccio comunque una lista di punti che dovresti considerare quando decidi di usare un approccio diretto e ti prego di essere onesto con te stesso nell’auto-analizzarti in base a tali considerazioni.

Cerca di capire dove pensi di sbagliare. Il problema potrebbero essere in tutti i punti che andrò ad elencarti o magari solo su alcuni di loro. Ma questi sono sicuramente gli aspetti su cui ti devi soffermare di più.

1.    Approccio, Approccio.. E Ancora Approccio

Usare un approccio diretto sicuramente riduce la quantità di numeri che riesci ad ottenere. Ricorda, è un approccio molto aggressivo dal punto di vista delle ragazze e alcune di loro potrebbero tirarsi indietro.
Per la maggior parte delle ragazze possono passare giorni e giorni prima che qualcuno si avvicini a loro per strada, di solito succede solo nei locali. Quindi non ti preoccupare troppo se alla fine solo 1 ragazza su 20 poi ti darà il suo numero (sebbene dovrebbe essere almeno il 40% se non di più) tu continua ad approcciarle, è solo una questione di numeri.

2.    Mantieni La Calma, Non Essere Teso O Agitato

Sebbene tu non riesca a rendertene conto, alle ragazze potresti sembrare molto nervoso durante l’interazione. Anche se nella tua testa stai solo pensando alla prossima cosa da dire o stai ascoltando la sua risposta, il tuo corpo potrebbe trasmettere qualcosa di completamente diverso. Quindi fai attenzione ai tuoi movimenti, al contatto visivo, al tono della voce e alla postura (in pratica, fai attenzione al tuo intero linguaggio del corpo per sedurre).

3.    Forse Chiedi Il Numero Troppo Presto?

Questa potrebbe essere la ragione per cui la percentuale di numeri che ottieni dalle ragazze è così bassa. Anche se usi un approccio diretto questo di certo non significa che devi essere sbrigativo e risolvere il tutto in 2 minuti. Dovresti invece aspettare almeno 5 minuti dopo l’interazione iniziale, cercare di instaurare un minimo di rapporto con la ragazza e conquistare la sua fiducia. Falle capire che non sei uno fuori di testa, ma che invece mentre svolgevi normalmente la tua vita l’hai vista e hai pensato che dovevi parlarle prima di tornare a fare quello che stavi facendo.

4.    Proponi Appuntamenti Istantanei?

Se pensi che la ragazza sia carina e non vuoi correre il rischio di riuscire solo ad avere il numero e poi non vederla più allora dovresti proporle un appuntamento istantaneo, tipo un caffè lì per lì, per cercare di concludere con qualcosa di un po’ più di concreto. Gli appuntamenti istantanei sono molto eccitanti per le ragazze, è abbastanza inusuale incontrare un ragazzo e poi 5 minuti dopo ritrovarsi sedute a prendere un caffè con lui. Ti garantisco che quanti più appuntamenti istantanei riesci ad ottenere tanti più numeri “solidi” riuscirai a procurarti e molte meno ragazze cancelleranno un appuntamento e ti daranno buca.

5.    Non Fare NEG (Commenti Negativi) Sulle Ragazze

Io spesso vedo ragazzi che usano un approccio diretto e poi invece di creare un rapporto istaurando una buona connessione con buoni presupposti, loro fanno commenti negativi (NEG) sulla ragazza in questione e poi iniziano a farle tutta una serie di domande stupide il più delle volte lette in qualche forum sulla seduzione. Non farlo. Io non lo condivido assolutamente e se proprio decidi di farlo, cerca di evitare di farlo dopo un approccio diretto, sarebbe da stupidi.

Pensaci, vuoi fermare una ragazza perché pensi sia carina e poi la stronchi per aumentare l’attrazione? Non ha assolutamente senso. Così come non hanno senso parecchi altri consigli ridicoli di altri guru della seduzione che tu non dovresti fare mai!

Ok questo è tutto, spero che questa lista vi sia di aiuto con il vostro approccio indiretto. Fatemi sapere come procede poi!

Grazie,
Richard


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Opener & Routine
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 02/01/2016

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Paolo dice:

    Avrei bisogno di un chiarimento. Cominciamo da una situazione tipo 0 a 0. Tipo una di quelle cose che faresti in un approccio Daygame è iniziare con qualche complimento. Che normalmente porta lei ad un +1 mentre tu resti a 0.

    La maggior parte di voi penserà, “Merda lei ha già più punti. Farò meglio ad usare una dimostrazione di valore superior (DVS) per aumentare il mio punteggio e superarla. NO io penso sia meglio evitare queste dimostrazioni di valore superiore.

    Portarle via dei punti è quello che devi fare. Non con un commento negative (NEG). Dovrebbe piuttosto essere un dibattito. Potresti piuttosto qualificarla e sfidarla, farle complimenti a doppio senso dai quali non si capisce bene se effettivamente le stai facendo un complimento o meno, ecc.

  2. Max dice:

    Richard, sarebbe possibile avere qualche suggerimento per un novellino per migliorare il suo approccio, cosa dovrei fare? Mi serve un piccolo aiuto per iniziare. Grazie in anticipo.

  3. willy dice:

    Una sera ero ad una festa e ho fatto uno dei miei PRIMI approcci a freddo. Una ragazza in un gruppo aveva dei moscerini nel suo bicchiere e non riusciva più a bere. Dopo qualche battuta per capire che era successo le dico “Ci penso io se mi dai il tuo bicchiere ti dico come mi chiamo” . Volevo fare una DHV simpatica ma la ragazza era rimasta perplessa. Dopo ho cercato di farla ridere disperatamente dicendo” Ti fa schifo sapere il mio nome o ti faccio schifo io?” . Se ne è andata dicendo grazie lo stesso. Ho capito che è stato un approccio di merda. Ho cercato di controllare il linguaggio del corpo. L’errore a livello verbale è stato fare il prezioso in modo troppo forzato? Oppure potevo continuare ignorando la cattiva reazione della ragazza?
    Grazie e complimenti a Gambler che è un genio

    • Louis dice:

      Ci sarebbe da capire il linguaggio del corpo con cui ti sei posto, il tuo look in base al posto dove eravate, ecc ecc

      Comunque l’approccio è partito già sbagliato in quanto ti sei offerto sin da subito di essere il suo servo suggerendogli che ci avresti pensato tu a togliergli i moscerini dal bicchiere.. secondo te, un uomo alfa si pone in questo modo ad una donna?

      Poi con questa frase “Ti fa schifo sapere il mio nome o ti faccio schifo io?” hai distrutto completamente qualsiasi possibilità avresti mai avuto di poter recuperare la situazione..

      Cioè parti già dal presupposto che qualcosa di te gli faccia schifo.. secondo te, un uomo sicuro di sé metterebbe mai in cantiere una simile ipotesi per non parlare del fatto che se pur mai lo pensasse, non li direbbe mai comunque alla ragazza come presupposizione..

      • willy dice:

        Grazie per aver risposto Louis.
        In realtà lo sapevo che l’ultima frase andava male però non sono stato abbastanza lucido da cercare una battuta divertente per risolvere la situazione e ho detto la prima stupidaggine che mi è venuta in mente. Non sono così stupido che voglio complicarmi la vita da solo. I vostri articoli sono semplici da capire però perché il cervello non li mette subito in pratica?
        L’unica soluzione è continuare a fare pratica?

        • Louis dice:

          Esatto, continua a fare pratica mettendo in pratica, nel modo più lucido possibile, i nostri consigli.. pur capendo che durante l’interazione diventa difficile mettere in pratica le conoscenze teoriche.. ma è anche vero che l’unico modo per farlo diventare più facile metterli in pratica è appunto facendo quanta più pratica possibile..

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018