Racconti di Seduzioni

L’INUTILE SEDUTTORE-SENZA STORIA (primo racconto)

L’INUTILE SEDUTTORE

SENZA STORIA (primo racconto)

Sedurre, condurre a sé, letteralmente, dal latino ‘se ducere’.

L’inutile, nella civiltà dei consumi, è ciò che non crea reddito, che non genera interessi materiali.

L’inutile – un tramonto, una poesia, uno sguardo – è seduttore proprio perché inutile. Tocca le corde dello spirito, del cuore, non il portafoglio.

Il seduttore – umano o naturale – è considerato inutile, è fuori luogo nella civiltà dell’interesse e del denaro come valori sommi.

L’inutile (aggettivo sostantivato) seduttore (aggettivo).

Il seduttore (aggettivo sostantivato) inutile (aggettivo).

L’inutile è seduttore.

Il seduttore è inutile.

L’inutile seduttore.

Il seduttore inutile.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Racconti di Seduzioni

Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: Alessandro Feroldi inutile seduttore

Data di pubblicazione: 

06/05/2009

Alessandro FEROLDI

Alessandro FEROLDI Assistente del Direttore Generale per Milano e Nord Italia RAI, Corrispondente di "Inviato speciale" del Giornale Radio Rai, Radio1, sabato 8,40 - 9,30 Autore di "L'Inutile Seduttore" editore Lampi di Stampa

Un Commento

  1. Sarebbe bello se seducere derivasse da secum ducere e quindi condurre a se.
    Ma deriva da sed e cado e quindi vuol dire condurre alla rovina, separare, distruggere.

    Quindi ha una connotazione negativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close