Rivelarle I Miei Sentimenti – Parte seconda
Dai un voto a questo articolo

Rivelarle I Miei Sentimenti – Parte seconda

Ciao ragazzi,

Grazie per tutti i messaggi e i commenti che mi avete lasciato sul post precedente. Mi sono arrivate moltissime mail in cui mi chiedete come uscire dalla zona amico, e sto facendo tutto il possibile per rispondervi perciò con un po’ di pazienza avrete una risposta.

Per ora ci sono due cose importanti di cui vorrei parlarvi.

La prima è come riuscire a controllare e sopprimere le emozioni e i sentimenti? Voglio che sia chiaro che io non vi ho suggerito di non condividere con la donna i vostri sentimenti, pensieri o emozioni. Se non lo facessimo non avrebbe alcun senso avere una relazione stabile! Le persone innamorate sono vulnerabili e la vulnerabilità può essere attraente per il vostro partner. Quello che voglio dirvi è che questi sentimenti dovrebbero essere ben controllati e nascosti e non condivisi finché non si sarà creato un legame e la relazione sarà fuori dalla zona dell’amicizia! Non c’è niente di sbagliato nell’avere bisogno di lei ma fate in modo che lei abbia un po’ più bisogno di voi che voi di lei. Assicuratevi di avere il controllo..non su di lei ma su voi stessi! Poi lei seguirà la vostra guida.

La seconda cosa – come uscire fuori dalla zona di amicizia. Ogni situazione è diversa ed è difficile generalizzare. Infatti molti ragazzi mi scrivono che hanno baciato la donna,ci sono andati a letto e certi hanno avuto anche delle brevi relazioni con lei ed è finita e ora se ne pentono. Il mio post precedente era rivolto a quelli che non avevano scalato in alcun modo, a quelli che erano solo amici con la ragazza, non parlavo di queste situazioni complesse per le quali non c’è una regola precisa. Certe volte la vulnerabilità, la gentilezza, l’amore e la compassione possono essere molto potenti..ma solo in certi casi e quando non sono state ancora usate.

Il miglior consiglio, a livello generale che posso darvi è questo: Fate in modo che le cose siano SEMPLICI! Molte delle mail che ho ricevuto parlavano di situazioni complicate. Le cose sono semplici: Tu sei un UOMO, lei è una DONNA, tu sei attratto da lei quindi divertitevi, niente giochi, niente stronzate, niente problemi! Sembra facile..beh, può esserlo. L’altra sera ne stavo parlando con Beckster e lui dice sempre che bisogna “vivere la propria realtà” e allora lei ne diventerà parte o tu diventerai parte della sua. Lasciamo sempre che le cose si complichino nella nostra testa e poi “Perdiamo il nome dell’azione”..questa frase è tratta dall’Amleto di Shakespeare!

Fate le cose semplici! Cosa è successo? Cosa potrebbe succedere? E se? Ma se? Le donne fanno queste cose! Noi non possiamo! Impara la PNL e capirai come allontanare le cose negative, le persone che hanno fiducia in loro stesse e sono positive lo fanno naturalmente quindi hanno sempre successo nelle loro relazioni. Sii al comando! Sii forte così lei sentirà di potersi fidare di te e lasciarsi andare.

Spero che queste parole vi siano d’aiuto, se lei gioca con la vostra mente ignoratela e divertitevi!

P


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Inner Game
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 30/10/2008

Biografia dell'Autore

Pete è un trainer ai nostri corsi di seduzione dal vivo Contattaci per ulteriori info. Pete è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. ButteredToast dice:

    Ho incontrato una ragazza molto bella e attraente, le piacevo molto e siamo usciti insieme per circa 3 mesi ma prima di fare il passo successivo ho mandato tutto all’aria per alcuni motivi. Ho fatto degli errori classici e ora credo che non sia più possibile rimediare, ma d’ora in poi seguirò i tuoi consigli per non commettere più lo stesso sbaglio.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018