Parlare con le donne giuste
5 - 1 voti

Parlare con le donne giuste

parlare con le donne

Ehi ragazzi, questo articolo sul parlare con le donne giuste è in risposta al mio ultimo blog e la replica di John:
“I set più facili attuati nei bar sono quelli fatti con le ragazze mentre si è in piedi o mettendosi in zone frequentate da tanta gente senza fare nulla di particolare. E’ in questi momenti che
loro sono annoiate evidentemente, hanno un’energia bassa e stanno aspettando solo qualcuno che illumini la loro serata.

Quando è meglio parlare con le donne giuste?

Anche i grandi gruppi di ragazze (8 persone e +) hanno la stessa caratteristica perché molto probabilmente a loro non si è avvicinato nessuno perché i ragazzi in generale si spaventano e rimangono senza fiato di fronte a molte ragazze. Un esempio lampante sono gli addii al nubilato - incosciamente le ragazze vogliono l'attenzione di tanti ragazzi durante serate di questo genere altrimenti tornano a casa non contente.”

Io sono d'accordo con John, ma è vero in alcune situazioni.Ciò nonostante, i miei commenti su questo argomento del parlare con le donne giuste sono i seguenti:

“Le ragazze con energia bassa sono difficili da “tirar su” e voi potreste aver bisogno di dovere abbassare anche la vostra di energia per interagire con loro, cosa che non è necessario fare quando state attuando il vostro game.

Le Donne rispondono ad individui con energia più alta solitamente e comunque può richiedere molto lavoro approcciarsi a donne annoiate. Infatti, se le donne stanno sedute girandosi i pollici evidentemente la persona non è più di tanto interessata a parlare e può far perdervi solo tempo!

D’altra parte invece i “gruppetti” possono essere si piacevoli ma poi dovreste attuare con tutte le componenti il vostro game. Questo è un luogo comune femminile causato dalla gelosia che c’è tra le donne; quindi in questi casi indirizzatevi prima verso l’intero gruppo e poi lentamente vi concentrate individualmente.  Questi gruppi possono essere buoni per una risata ma io non mi aspetterei una grande scelta a lungo andare. Passando una notte con una ragazza del gruppo non ha connotazioni positive dato che tra donne ci si racconta tutto e questo potrebbe non piacere alle altre e quindi potrebbe mettervi in cattiva luce agli occhi di un’altra componente del gruppo.

Qualche volta set di 3 invece sono più positivi perché cosi si inizia a parlare piacevolmente tutti insieme tra amici e poi lentamente ci si indirizza verso una. Questi set sono i migliori. Una volta fatto questo, potete portarla in qualche altro posto, in qualche luogo più calmo e dove avrete modo di parlare con la vostra donna in maniera intima e dove è più facile anche conversare. Questo vi da l'opportunità di creare una relazione e praticare delle tecniche di kino.

La verità è che in molti set l’approccio va bene se entrate con un livello di energia più alto, vi avvicinate ad una donna con le vostre tecniche e fate colpo con qualcosa di carino; poco ma buono, veloce e dolce, facendo delle domande e permettendole di parlare dandole la possibilità di trovare un certo feeling. Un'altra cosa da notare è che voi potete anche solo concentrarvi a parlare sulle donne giuste in base ai vostri gusti e alle caratteristiche che state cercando.
Se siete in una situazione di approccio e non vi piace il luogo dove siete, per esempio in un bar, meglio spostarsi perché molto presumibilmente le conversazioni che ne deriveranno saranno “ti stai divertendo?”- “no, non tanto” oppure “si molto”, allontanandosi con le tipiche frasi di approccio.
Sentitevi liberi di farmi qualsiasi domanda.
Fino alla prossima, uscite e continuate a tentare ed imparare i metodi e ricordate “quello che non ti uccide ti rende più forte”.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Inner Game
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: come parlare con una ragazza Data di pubblicazione: 01/12/2008

Biografia dell'Autore

Angel è una trainer ai nostri corsi di seduzione dal vivo Contattaci per ulteriori info. Angel è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. atakee dice:

    Sono curioso di sapere se hai un fratello ? :) perché sei entrato appieno nell’argomento…credo che le donne che hanno dei fratelli sono molto più profonde..vero? capiscono gli uomini, quindi provano compassione verso di loro…altre invece no, pensano che gli uomini non siano nemmeno degli esseri umani…grazie per i consigli!! e per la compassione ;)

  2. stuff dice:

    wow è stato molto motivazionale! Grazie!

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018