Essere rilassato vs. energetico
Dai un voto a questo articolo

Essere rilassato vs. energetico

Tanti ragazzi mi hanno chiesto come combinare il comportamento indifferente e rilassato con quello divertente ed energetico quando si tratta di "come conquistare una donna".

Io stesso ho affrontato molto questo domanda all’inizio, dopo aver visto alcune cose di David DeAngelo. Mi è piaciuta molto la sua presenza sul palco, e come ha trasmesso, “essere un uomo”. Sì, avrei voluto essere come David De Angelo –invece ero cosi: Una roccia solida, su cui tutti si possono appoggiare. Quando sono uscito nel club, appoggiò al muro, il mio bicchiere basso al mio fianco, parlando con i miei amici, ma in un modo lento, rilassato. Ero sorridente, e mi avevo interiorizzato la frase "non me ne frega meno". Quando ho parlato con una donna, ho usato una voce lenta, profonda. E sai cosa: Non ha funzionato per niente! Primo, sono stato veramente rilassato, indipendente, e non ho più avvicinato ragazze! Ho completamente attraversato il confine da indigenza / attivo disinteresse a fare nulla. Secondo, quando ho affrontato le ragazze, le ho perso rapidamente: esse sono distratte o anche annoiate e mi hanno lasciato.

Così ho completamente rinunciato a cercare di apparire rilassato nell'inizio di un’interazione. Al momento, se voglio concentrarmi solo su uno stato mentale, che è: chiacchieroni. Con altre parole: divertimento, giocoso, proattivo. Vado in giro con un grande sorriso, parlo con un sacco di gente. Questo non solo sembro di essere sociale, ma è anche molto più facile per iniziare a parlare a qualcuno nuovo, se sono già in uno stato d'animo sociale. Poi, quando si parla di un nuovo gruppo, sono più interessante di quello che stavano facendo prima, sono il centro di attenzione e posso fare un sacco di KINO. In questo modo, creo molto di attrazione rapidamente, le ragazze rimangono, io conduco l’interazione. Posso dire / fare tutto, se lo dico in un modo divertente; cosi posso neg / stuzzicarle tanto e l'interazione diventa sessuale presto (nel mio prossimo post vorrei parlare più come sedurre giocosa). Mostro che io vivo nel mio proprio mondo, un mondo di cui lei vuole essere parte.

Allora perché non appaio bisognoso quando rimorchiare lei? Perché io mi sto, ovviamente, divertando, probabilmente ancora più di lei (espresso in modo che rido e le prendo in giro). Mi siedo prima che sembro troppo desideroso. Mostro il mio status di essere meno reattivo di lei (non reagire alle sue prove di merda), lei lavora per me (ad esempio, da richiederla di spostarsi per farmi sedere), non rispondere subito alle sue domande ed io non sono conformo alla sua richiesta (ad esempio, "prima di fare questo, devi darmi un complimento"). E, naturalmente, ho un buon linguaggio del corpo (ad esempio, pendente indietro). Essere energetico non significa correre qua e là come un matto e parlare troppo veloce. Sono in grado di essere energetico, entusiastico e ancora parlando lento, con molte pause: "... allora ho girato ... e c’era quest’UOMO ... guardando a me ... sorridendo a me ...". Ci sei (non solo) per conquistarla, ma anche per divertirti (che, nel mio caso, è proprio vero!) Sei un raggio di sole per le persone intorno a te. Mentre la spingi indietro, lei non è mai sicuro delle tue intenzioni e si sente che potrebbe perderti ogni secondo, nel quel caso rimane nell’ombra fredda.

E, naturalmente, c'è un tempo per essere rilassato dopo (date un'occhiata alle tre caratteri di seduzione in Gambler's Ebook). Una ragazza mi ha dato di recente un bel complimento, quando c’era "Wild World" sulla radio la mattina dopo, lei mi ha detto: "Non per te. Sembra che tu sappia sempre esattamente cosa vuoi fare, e sei sempre calmo e rilassato".


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Inner Game
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: David Deangelo Kino Data di pubblicazione: 03/02/2009

Biografia dell'Autore

Xander è un ex-collaboratore ai nostri corsi di seduzione dal vivo. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Luigi80 dice:

    Io penso che bisogna cercare di essere se stessi, sempre. Niente finzione o forzature verso un modo di essere che non è il proprio.

    Io tendo ad essere un vulcano in eruzione… E’ il mio modo d’essere. Sono un chiacchierone di natura e mi piace molto conversare. A volte mi viene il dubbio di dire “magari sono eccessivo…” ma poi le donne con me si divertono e non si annoiano, quindi va bene così.

    Io mi sento rilassato quando sono me stesso, e quindi penso che essere congruente con il proprio modo di essere sia davvero un arma vincente con le donne!

    Almeno io mi sono sempre comportato così… Per la serie “io sono così, prendere o lasciare”… E se lascia io dico NEXT!!!!! :P

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018