Controllare lo stato d’animo: utili consigli per farlo sempre
5 - 1 voti

Controllare lo stato d’animo: utili consigli per farlo sempre

controllare lo stato d'animo

Controllare lo stato d'animo: capacità fondamentale per approcciare le donne

Vi è mai capitato di vivere una di quelle serate in cui vi siete sentiti invincibili? Serate in cui tutto ciò che esce dalla vostra bocca è oro, in cui siete in grado di controllare lo stato d’animo, dove siete INARRESTABILI con le donne.

Spesso ci capita di trovarci in questo stato quando viviamo un approccio positivo, o durante il compleanno, o dopo una promozione, o dopo aver ottenuto una nuova proposta di lavoro, tutte cose che ci fanno sentire di avere un valore alto che mandano alle stelle la nostra autostima. E’ ben visibile il cambiamento del linguaggio del corpo di un uomo che ha un’autostima enorme e che è sicuro di se stesso. Lui la sente e anche le donne la sentono e reagiscono sentendosi attratte da lui. E’ così occupato a festeggiare che non lo nota nemmeno e non si preoccupa di quello che le donne pensano di lui. Vive il momento e se alcune ragazze diventano di ghiaccio davanti a lui non si preoccupa, si diverte lo stesso. Stringe le spalle e dice LA PROSSIMA!

E all’improvviso tutto diventa chiaro e nella tua mente pensi “Ce l’ho fatta! Tutto quello che devo fare è sentirmi sempre cosi e sedurre le donne sarà un gioco da ragazzi!” E’ meraviglioso quando ci si sente così. E’ meraviglioso poter controllare lo stato d’animo. Un successo ti porta ad un altro e prima di renderti conto sei il migliore. Problema risolto. Game, set e match.

Ma Sarai Davvero In Grado Di Controllare Lo Stato D’animo In Tutte Le Situazioni?

Ma la sera dopo esci e succede qualcosa che non ti permette di controllare lo stato d’animo, e può succedere molto velocemente.

Arrivi nel locale  e ti prendi da bere. Comincia a guardarti intorno.. sì, è pieno di donne stupende. Ma poi succede, rimani intrappolato nella tua testa non riesci a controllare lo stato d'animo, e prima di rendertene conto stai analizzando le mosse da fare, come fosse una partita a scacchi, pensi a cosa dire, cosa fare, ecc. Niente del modo in cui ti senti in quel momento ha a  che vedere con la sera prima. E’ così FRUSTRANTE! Perché SAI che ci sono state delle sere in cui sei stato FENOMENALE! Vorresti urlare “Perché non posso sentirmi come la notte in cui pensavo di essere immortale!”

Capite la differenza tra le due serate? Qui il ragazzo cerca delle donne solo per avere conferme. La sua autostima e umore dipendono dalla reazione delle donne all’approccio. Ma è sbagliato! Perché per attrarre le donne devi guardare oltre a loro. In altre parole deve esserci SEMPRE qualcosa più importante del sedurre le donne.

Migliorare se stessi è il metodo a lunga scadenza per avere tutte le donne che vuoi. Fidatevi di me! Avere una vita piena e impegnativa è una cosa che le donne sentono da km di distanza. Ironicamente quando la vostra vita è piena di cose che amate, attrarre le donne diventerà solo una piccola parte di essa.

Imparare come approcciare le donne è un’abilità fantastica, sapendo controllare lo stato d'animo vi darà sicuramente una marcia in più. Amo vedere i ragazzi durante i corsi che acquistano fiducia in se stessi nell’approcciare le donne di cui qualche ora prima avevano paura.

Ma c’è un problema ricorrente che i ragazzi incontrano quando iniziano il gioco di seduzione. Hanno un atteggiamento mentale da single o per meglio dire sono troppo esigenti e non sanno controllare lo stato d’animo. Avere degli standard alti non è sbagliato, ma limitare le interazioni sociali solo alle HB che voi considerate da 9 o da 10 non vi aiuteranno ad avere successo velocemente.

E’ importante imparare il concetto dello “scorrere”. Sapete quale è il modo migliore per entrare in questo stato mentale? Chiacchierare! Con chi? Con CHIUNQUE! Se volete diventare delle persone divertenti, socievoli e attraenti dovete imparare ad esercitare I vostri muscoli sociali in ogni occasione.

Chiedete al barista come è andata la sua serata. Non sentite il bisogno di avere conferme dalle belle donne. Se ci sono dei ragazzi che sembrano amichevoli parlate con loro. L’obiettivo è : CONOSCERE GENTE. Non siate troppo discriminanti nei confronti delle persone, se c’è un gruppo di ragazze amichevoli e non c’è nessuna che vi piace, chi se ne frega? Andate a parlare con loro e vedrete che sarà divertente spostarvi da un gruppo all’altro, ridere e conoscere gente nuove. Entrerete in questo STATO DI SCORRIMENTO.

E’ un modo ottimo per superare le vostre inibizioni e sentirvi più a vostro agio nell’ambiente in cui vi trovate. E’ come quando si arriva ad una festa. Quando si fa il primo passo in una stanza piena di ospiti ci si può sentire un po’ in tensione,  ma ad un certo punto riuscendo a controllare lo stato d'animo all’improvviso ci si rilassa e ci si diverte.

I ragazzi  che sono al primo posto sulla lista delle persone da chiamare per organizzare una festa sono coloro che sono divertenti e a cui piace conoscere gente. Sono ragazzi che le persone vogliono far conoscere agli amici perché affascinano sia gli uomini sia le donne e tutti vogliono conoscerli meglio.

Se vuoi possedere la stanza allora lavorati tutti i presenti nella stanza. Siate flessibili, e non prendete sul serio  la scelta delle persone con cui parlare. Dovete essere i preferiti di tutti!

Spero che ti sia piaciuto questo articolo su come controllare lo stato d’animo.

Puoi entrare nel giusto stato mentale e conquistare le donne con estrema facilità anche grazie ad un nostro seminario tenuto a Vicenza.

A presto ragazzi


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Inner Game
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 03/10/2008

Biografia dell'Autore

Matthew H è un trainer ai nostri corsi di seduzione dal vivo Contattaci per ulteriori info. Matthew H è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post. Matthew H è anche esperto di motivazione ed auto-miglioramento

Commenti

  1. Noel dice:

    Ciao Matthew, bel post.

    Hai totalmente ragione,

    E’ molto importante che la tua vita sia piena di altre cose da fare. Infatti oggi ho fatto una tabella per organizzare le mie attività e dopo aver letto il tuo post sono contento di essere sulla strada giusta per migliorare la mia vita e sapere che è importante anche per le donne.

    Non vedo l’ora di leggere anche la seconda parte. Comunque, se puoi, apprezzerei molto dei tuoi consigli per quanto riguarda i miei problemi con lo stato d’animo.

    Prendiamo in considerazione la vita di tutti i giorni,

    Ci sono volte in cui parlo tanto, sono molto divertente e altre in cui non mi va di parlare con nessuno. Credo che sia una cosa normale, non è che non parlo perché sono nervoso, anzi sono rilassato, lo faccio perchè ho bisogno dei miei momenti di silenzio.

    Vorrei sapere come posso uscire da questo stato se ne ho bisogno?

    Saluti, Noel

  2. Richard dice:

    E’ un buon articolo che ci fa capire che non dobbiamo essere ossessionati dal rimorchio ma fare anche altre cose.

    Se ci basiamo sulla donna come fonte primaria per la nostra autostima allora svilupperemmo una naturale dipendenza dall’esito delle interazioni con il sesso opposto.

    Se mettiamo troppa pressione su una situazione e le diamo più importanza di quanto ne abbia realmente, allora ci sono molte più probabilità di rovinarla.
    Se non vediamo il rimorchiare le donne come la cosa più importante della nostra vita, allora non ci metteremmo troppa pressione e potremmo fare pratica con le nostre abilità da seduttori.

    Allo stesso tempo però, se non pensiamo mai al sedurre le donne non succederà mai niente. Quindi le cose con cui occupiamo il nostro tempo devono essere equilibrate. Più proviamo e meglio diventiamo ma c’è un punto in cui si arriva all’ossessione – se succede allora si rinuncia a tutte le altre cose che facciamo per noi stessi. Le donne sono attratte dagli uomini impegnati, con uno stile di vita diverso quindi anche se fossimo dei seduttori perfetti ci verrebbero comunque a mancare altri aspetti della vita che sono fondamentali per una donna.

  3. Godspeed dice:

    Quando si crede veramente in se stessi allora, e solo allora, si può resistere alle cose negative della vita.

    Quindi il gioco interno rappresenta il 98% dell’intero gioco. Solo il 2% è gioco esterno.

  4. Antonio "Poker" dice:

    Mi sono trovato anche io in quello stato e ci si sente alla grande, come se nessuno potesse fermarti, immortale come dici te; ma è bruttissimo andare a letto e sapere che il giorno dopo tutta l’energia e la forza svaniranno…

    Una volta mi trovavo in Messico, e mi sentivo in quel modo cos’ ho continuato per tutta la sera ad aprire dei set. Siccome volevo continuare a rimanere in quello stato d’animo ho deciso di non andare a dormire e ho continuato il gioco anche di giorno e poi la sera sono uscito di nuovo sentendomi allo stesso modo. Ho dormito solo 3 ore e poi ne ho pagato le conseguenze visto che mi sono ammalato ma e per questo credo che adotterò il tuo metodo per continuare a sentirmi così bene.

    POKER

  5. Joker dice:

    Ho scoperto che se c’è qualcosa nella tua vita di più importante comincia diventare irremovibile sui tuoi valori. Diventi consapevole del fatto che i tuoi valori sono molto alti e che niente potrà mettersi tra te e il tuo obiettivo.

    Ho sempre pensato che il gioco interno fosse più potente di quello esterno. Più vado avanti più mi rendo conto che è vero.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018