Consigli sul sesso

Far venire una ragazza

far venire una ragazzaSe sappiamo come far venire una ragazza, saremo degli dei in terra. Troppe ragazze non conoscono il loro corpo, o da tempo non hanno un uomo che sappia farle venire come si deve.

Far venire una ragazza è anch’essa un’abilità di un pick up artist. il seduttore sa che per farla venire, tutto deve partire dalla sua testa. Tempo fa feci un corso di Tantra e massaggi erotici. Mi stupii nel notare quanto del corso fosse teorico, non solo consigli pratici su dove o come mettere le mani su di lei.

Come far venire una ragazza allora?

Per questo possiamo far venire una ragazza, meglio di un gran fusto, un atleta, un attore porno o un massaggiatore. Essenziale è metterla a suo agio. Anche se siamo in intimità, ma lei è nervosa, sarà difficile farla impazzire. Per rilassarla ci sono tanti modi, il migliore è rassicurarla verso di noi, che siamo animati dalle migliori intenzioni, che la richiameremo, non la stiamo usando e siamo veramente attratti da lei.

Altro modo, per rilassarla e farla venire, è farla ridere. Il riso mette di buonumore, distende i nervi ed aumenta l’attrazione. Se questo non bastasse, si va di massaggi per scioglierla. E questo ve lo insegno dal vivo in 10 minuti. Attento però, per farla venire non dobbiamo essere troppo focalizzati su questo. Mostrare che ci stiamo impegnando per una prestazione da record mette a disagio, meglio se tutto sembrerà naturale e molto intimo.

Non è una gara sportiva. Per far capire questo, spesso consiglio di vedere i film erotici di Erika Lust, creati apposta per eccitare le donne. Si noterà subito la differenza rispetto a come solitamente i maschietti vivono l’amplesso (quasi sempre pensiamo a gesta da rozzi film porno con attori pompati di viagra e steroidi). Per far venire una ragazza, infine, dobbiamo conoscerla. Scoprire cosa la fa impazzire, sia sul suo corpo che nella sua testa.

Il risultato finale dopo aver imparato come far venire una ragazza ?

Ricordiamoci, la fantasia è l’arma più potente che esista. Non smettiamo mai di sperimentare con lei, di provare cose nuove, e di vedere come reagisce. Come sempre, tutto in modo naturale, o s’innervosirà. Se sappiamo come far venire una ragazza, non ce la scrolleremo più di dosso.

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

06/05/2011

Sancho

Sancho è un ex-collaboratore ai nostri corsi di seduzione dal vivo. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Un Commento

  1. Il titolo di questo post, mi fa venire in mente una cosa, che ho scovato in internet un po’ di giorni fà: il cosiddetto “shock da orgasmo”…

    Lo shock da orgasmo è un regalo che tutti gli uomini possono fare alle donne.
    Vi rende grandissimi amatori, quando tutto pare avviato verso l’amplesso, lo dovete rinviare il più possibile, chiedendo alla donna di assecondarvi in tutti i modi. Come si fa nel pratico?

    L’esperto diceva che “sono momenti in cui tutto è concesso e non vi sono limiti alla fantasia. Quando sarà lei a offrirsi, come chiedendovi un favore, penetratela diverse volte, secondo una tecnica collaudata efficacia e lenta, concedendole soltanto qualche “a fondo” sporadico. Continuate così fino a quando non comincerà a urlare di piacere. E’ il segnale che state per raggiungere il risultato che vi eravate prefissati. A questo punto, il vostro ritmo diventerà regolare, con una punta di perfida aggiuntiva che prevede l’inversione delle parti: molti colpi regolari e, ogni tanto, appena un “assaggio”.

    E ancora:

    “Il respiro vostro e della compagna, vi suggerirà quando è il momento di porre fine al gioco. Costa qualche fatica ma si può raggiungere un coinvolgimento totale. L’esplosione dei sensi arriverà al momento dell’orgasmo tanto desiderato è di valore assoluto . ”
    Questo è quello che gli psicologi chiamano: ” blackout post-orgasmo”, una sorta di semisvenimento che coglie più facilmente la donna, coinvolta com’è fino all’estremo (io aggiungerei “che meraviglia”) 😛

    L’esperto diceva inoltre che questo ricorda certi rituali erotici indiani che sarebbero tranquillamente applicabili anche da noi se, nella maggior parte dei casi, non dedicassimo al sesso la stessa attenzione di una pratica d’ufficio o non ne facessimo, come avviene spesso tra i più giovani, più un problema di quantità che di qualità.

    In realtà, l’amore fatto bene, anche una sola volta, ripaga, eccome! No?

    Quindi a mio avviso le parole magiche per far venire una donna: TEMPO E FANTASIA! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Servono per garantire le funzionalità tecniche del sito, quali registrazione, login ed erogazione contenuti.

wp_session, comment_author_, comment_author_email_, comment_author__url, gdpr, _cfduid, wwsgd_visits, ls_cache_vary

Cookie di Profilazione

Monitoraggio e Statistica Visite

_ga, _gid, _gat

Cookie di Terze Parti

Cookie utilizzati da Facebook per custom audience e remarketing

dpr, wd

Close