Riconquistare una ex

Dimenticare una ragazza

…anche conosciuto come la sindrome di Beatrice

Spesso capita di ricevere domande da aspiranti PUA che sono del tipo:

– Sono stato con una ragazza per un certo periodo di tempo, poi ci siamo mollati e lei si e’ messa con un altro
– Ho parlato ad una ragazza, mi ha dato il numero, ho provato a chiamarla e non mi risponde
– Ci siamo scambiati i numeri, abbiamo chiaccherato qualche volta per telefono, ma adesso non riesco a farla venire a prendere un caffe’ con me
– Dopo la terza telefonata mi dice che e’ impegnata
– Le mando emails ma non mi risponde.

Eccetera.
Tutte queste situazioni hanno un denominatore comune ed una richiesta unica: “come faccio a riaverla?”

E qui sorge l’errore della domanda stessa, non della risposta, alla quale un PUA si rifiuta normalmente di rispondere.
La vera domanda che un “aspirante” Pua a questo punto deve porsi e’ :
“Come faccio a dimenticare questa ragazza?”

Infatti, come sempre diciamo, nel mondo PUA si parte da un approccio a freddo, e poi, con un Game giocato per bene, si deve arrivare al f-close.
E questo va fatto non solo bene e senza errori, ma anche con un accurato controllo del tempo.

Nella maggior parte dei casi di sopra, pero’, si nota come non solo non si e’ generata abbstanza attrazione ( per errori interni o esterni), ma anche lo stesso controllo del tempo e’ probabilmente ormai “perso”.
(Per questo tema rimando all’altro mio blog: Carrozzeria Morgan, perche’ qui il problema e’ come dimenticare la ragazza).

Questo tema, nel Game, si conosce come la sindrome di Beatrice: Dante vede Beatrice una volta, se ne innamora pazzamente e per lui diventa una ossessione: non riesce a dimenticarla.
Non perche’ non possa/sappia conquistarla, ma perche’ se l’ e’ impressa nella mente.

Per queli che si trovino in questa situazione, cerchiamo di essere onesti, d’accordo?
Ammettete che siete fuori controllo.

Non riuscite a dimenticare questa ragazza, non perche’ realmente e’ questa persona super speciale: la verita’ e’ che non riuscite a farvi una ragione che non possa considerarvi.

Ammettete questo fatto, e da li’ siamo gia’ in grado di fare il primo passo verso la salvezza.

Dite ad alta voce:
“Si, lo ammetto, sono sono fuori controllo. Voglio questa ragazza soprattutto perchè lei non mi vuole … e sono affascinato incredibilmente da questa cosa… e non riesco a smettere di pensarci.”

Adesso riflettete per un minuto: ha senso vero? Ed (incredibilmente) quanto piu’ ha senso, meno riuscite a dimenticare questa ragazza….

Quanto piu’ “resistete” alla idea, tanto peggio diventa.

Cosa fare, allora?
Beh, la soluzione e’ molto semplice: “Next” – avanti la prossima, come sempre.

In fondo avte detto di voler diventare dei PUA, vero?

La cosa migliore al mondo e’ quello di uscire a sargiare, prendere il numero di una donna straordinariamente attraente e poi gettarlo via.

Perché?
Perché è un simbolo. E ‘ un dire a voi stessi “Non ho bisogno di una donna sola ed unica, posso uscire e incontrare donne in qualsiasi momento. Sono felice cosi’ come sono”

Questo genere di mindset vi aiutera’ con il tempo a dimenticare la ragazza.

Ma immaginiamo che proprio non riuscite a vivere, e che proprio non siete capaci di staccarvi dalla mente questa ragazza. Proviamo a salvare l’insalvabile con dei punti molto semplici….
…nel prossimo post!

Il gentil sesso ti sta dando del filo da torcere?

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Riconquistare una ex

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

10/09/2011

Morgan

Morgan è un Consulente PUA che si occupa delle nostre Consulenze email & Skype Contattaci per ulteriori info. Morgan è felice di ricevere i tuoi commenti ai suoi articoli. Morgan vive ed opera su Cologne (Germania).

4 Commenti

  1. è de anche il caso mio, non riesco a dimenticarlo….è ora che ci penso….non ha nulla di speciale, solo che non accetto il fatto di non essere considerata, è questo mi fa morire…lo rivoglio solo per il semplice motivo che lui non vuole me, penso che se dovessi riuscire a riconquistarlo, l’ho lascerei io…perchè non avrà più niente di affascinante.
    l’essere umano è veramente psicopatico…
    meglio dire -NEXT-
    grazie per il consiglio….!

    1. L’essere umano cerca sempre cio’ che non puo’ avere…
      e quando lo ha… cerca qualcos’altro.
      Valido anche per gli essere umani 🙂
      Sono content contento che il consiglio ti abbia aiutata.

      Morgan – PUAtraining Italia

  2. Beh, la soluzione e’ molto semplice: “Next” – avanti la prossima
    direi che questa è veramente la best solution .. ossia chiodo scaccia chiodo .. il problema è quando NON si riesce a trovare un altro chiodo, che diventa dura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close