Sverginare una ragazza
4.3 - 3 voti

Sverginare una ragazza

Faccio una piccola premessa prima di iniziare il mio nuovo post su un argomento molto ricercato da voi maschietti: da donna mi infastidisce molto utilizzare l’espressione sverginare una ragazza, e il fatto che io la utilizzi in questo intervento e puramente a fini logistici, altrimenti l’avrei tranquillamente sostituita con un'altra terminologia. Detto questo, entriamo ora nel merito dell’argomento.

Sai che cos'è la verginità femminile o hai le idee confuse? Per la tua ragazza è la prima volta? É la prima volta che fai l'amore con una vergine?

sverginare una ragazza

Molti ragazzi sono felici di essere il primo uomo a fare l'amore con la propria partner ma alcuni non sanno bene cosa significa o hanno informazioni sbagliate. Meglio chiarirci le idee.

Fisicamente parlando la verginità di una donna sta nell'imene, una membrana sottile che ricopre parte dell'apertura della vagina. L'imene è una membrana elastica che può lacerarsi parzialmente durante i rapporti sessuali ma che si rompe definitivamente solo con il primo parto. La sua rottura parziale provoca un po' di dolore e può far uscire un po' di sangue ma siamo ben lontani dai racconti di grandi sanguinamenti e forti dolori.

Molto spesso non ci sono perdite di sangue oppure appare solo qualche piccola traccia anche a distanza di qualche ora o qualche giorno. La mancanza di tracce di sangue quindi non deve far pensare che la ragazza non fosse vergine poichè il sanguinamento non è necessario.

Poichè l'imene è una membrana elastica, non c'è bisogno di mettersi nell'atteggiamento di dover provocare un buco con la penetrazione. É meglio invece che tu te la prenda con comodo e con dolcezza; lentamente accarezza la tua compagna per rilassarla e rassicurarla. Ovviamente non ti fornirò uno foglio di istruzioni per l’uso su come sverginare una ragazza: l'importante è che entri in sintonia con la tua lei senza pensare che ci sia un modo giusto e soprattutto senza pensare che il modo giusto sia quello illustratoti dai tuoi amici o dai film porno!

La cosa più importante è che tu allenti la sua tensione. Infatti la maggior parte del dolore nella penetrazione proviene dall'irrigidimento della ragazza. Se la tua ragazza dovesse provare dolore, forse non è sicura di volerlo fare oppure ha semplicemente timore di vedere entrare dentro di sè un corpo che d'altronde non è poi così piccolo. In questo caso, si pronto a farla sentire sicura e protetta.

Per questi motivi è importante che ti prenda tutto il tempo necessario, sii in un luogo sicuro e confortevole, non avere fretta e adotta un atteggiamento amorevole che permetta di interrompere, riprendere o rimandare senza che lei si senta giudicata.

Ti sarà chiaro ormai che la verginità della tua ragazza non è solo una questione di imene, ma è proprio una questione di prima volta. La prima penetrazione e il primo rapporto sessuale hanno svariati significati per lei: le aprono le porte alla sessualità completa, le fanno scoprire la propria femminilità per farla condividere con te, la mettono per la seconda volta (dopo le sue prime mestruazioni) faccia a faccia con la funzione riproduttiva del suo corpo, ecc.

La verginità non è solo l'apertura fisica di un passaggio anatomico, è una questione di testa, di cuore e di spirito. Questo è il motivo fondamentale per cui odio usare il termine “sverginare una ragazza”; non è un atto puramente tecnico e fisico, ma è qualcosa di molto importante che andrà a plasmare la vita sessuale futura della donna. Niente pressioni o continue richieste se la ragazza non è pronta a vivere un esperienza così importante. Potrebbe essere una bella idea quella di parlare con la tua lei e ascoltarla. Solo così potrai accompagnarla a vivere serenamente la sua prima volta.

“Fare l'amore con una donna è esplorare un'intimità personale totale. Non c'è esperienza al mondo comparabile, per conoscere una persona. Il modo di muoversi, le parole che dice, i gradi del suo pudore, l'ostentazione o il mascheramento dell'orgasmo: tutto questo è una dichiarazione in atto, una presa di posizione nei confronti della vita”.

(Tiziano Scarpa)


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: fare l'amore fare sesso Data di pubblicazione: 24/12/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Riccardo dice:

    Buon Natale, Maria !! :)

  2. Maria dice:

    Auguri Riccardo,
    Buon Natale anche a te!!!

  3. Drago dice:

    Io sono tredici anni che aspetto e mi sono sposato con lei da due cosa altro devo aspettare? Lei mi dice che ha paura

  4. Simone star dice:

    Salve ieri sera ho messo 2 dita dentro la vagina della mia ragazza quando è tornata a casa ha sanguinato lei ha detto che è il ciclo ma io non ci credo ho paura perché lei è piuttosto piccola e non avevo intenzione di fare ciò.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Stefano Muntean
Stefano Muntean
15 giorni fa
Stefano Muntean
Stefano Muntean
19 giorni fa
Ho avuto la possibilità di passare un'ora con Sebastièn Kita a Vicenza. Davanti a me ho trovato una brillante, carismatica ed intelligentissima persona con la quale abbiamo parlato dei miei problemi nella vita in generale e con le donne soprattutto nell'approcciarmi con loro e nel portare avanti una conversazione. Mi sono state donate nozioni e tecniche per sentirmi più a mio agio col gentil sesso ma soprattutto su come sentirsi meglio nella vita in generale cambiando quella che è la visione della vita. La vita è una e va vissuta al massimo! Quell'ora passata insieme è davvero volata e non vedo l'ora di poter incontrare anche altre persone fantastiche come Sebastièn Kita! Consiglio a tutti PUATraining Italia perché può davvero cambiarti la vita. La mia vita in un'ora è cambiata.
Andrea Belluzzi
Andrea Belluzzi
22 giorni fa
Recensione sul libro! RISCHIA! Muovi un primo passo verso la seduzione e verso la consapevolezza che puoi ottenere quello che vuoi se ti fissi un obiettivo! Piccoli risultati adesso ti incoraggiano per continuare continuare questo libro ti dice cosa fare nei momenti giusti! Prendi spunto da qui per poi continuare continuare crescere! È il connubio perfetto tra i due classici libri con cui tutti noi abbiamo iniziato... questo è la sua evoluzione... Consigli per se stessi e per il Comportamento con gli altri... In questo 2017 ho sedotto ragazze che fino allo scorso anno non avrei mai pensato di poter avvicinare... Questo libro è la chiave
Guarda tutte le recensioni Facebook
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
2 mesi fa
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
3 mesi fa
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
3 mesi fa
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
Guarda tutte le recensioni Google