Parlare di sesso
5 - 1 voti

Parlare di sesso

parlare di sessoPerché il sesso a volte risulta così complicato? Innanzitutto cerchiamo di analizzare cosa esso rappresenta per noi, a cosa riteniamo che serva e perché ci va di farlo. Eludendo aspetti socio-religiosi, che di per sé danno un significato proprio alla sessualità di coppia, molte donne e uomini dimostrano di avere una grossa difficoltà già solo nel parlarne.

Parlare di sesso è una questione molto, molto delicata. Ciò che rende difficoltoso parlare delle nostre esigenze a letto è che non vorremmo deludere i nostri partner, ma al tempo stesso non vogliamo che si aspettino da noi qualcosa che ci imbarazza o ci sembra innaturale.

Entrambi, quando vivono con vergogna l’argomento e ancor più, il proprio desiderio e le fantasie sessuali, sono restii ad affrontare in modo diretto questo tema. Tutti appaiono intimiditi nel discuterne soprattutto quando:

1) temono di scioccare il/la partner esibendo fantasie ritenute ardite;

2) temono di ricevere rimproveri o attacchi alla propria mascolinità/femminilità;

3) vivono con senso di colpa il desiderio sessuale.

Per parlare di sesso nella coppia è necessaria una grande intimità e fiducia: solamente quando siamo sicuri di aver instaurato un rapporto basato sulla confidenza, saremo disposti a mostrargli tutto ciò che pensiamo e proviamo!

Per gli uomini la vita sessuale di coppia può comportare stress enorme. Alcuni lamentano la poca “confidenza fisica”, che impedisce loro di vivere una sessualità disinibita e appassionata, di contro ad una richiesta di “tenerezza” della partner, che essi stessi non sanno come soddisfare.

Nel primo caso si presenta il problema soggetto-oggetto, ovvero l’uomo può desiderare una intimità fisica (quindi espressione di fantasie varie, inversione di ruoli, giochi erotici, utilizzo di ausili erotici ecc..) che la donna vive come un’ intrusione, una violazione della propria dignità, non coinvolta nelle fantasie del partner si sente “utilizzata” come oggetto. Quando manca la complicità, entrambi i partner cercano di gestire la relazione attraverso la unica soddisfazione delle proprie richieste, non c’è gioco, non c’è dualità, non c’è un pensiero complesso ma solo due individualità che lottano per avere più potere dell’altro. Restando tutti a bocca asciutta!

Ovviamente i casi sono tanti, e possiamo riscontrare tante situazioni nelle quali le donne sfoggerebbero volentieri fantasie erotiche ma sono limitate da partner molto rigidi e pieni di tabù, o uomini che lamentano improvvisi “mal di testa” per sottrarsi a parentesi sessuali emotivamente vuote.

Qualunque sia il disagio, resta la problematica di fondo, ovvero la difficoltà a trattare l’argomento “sesso” con maggiore semplicità e disinvoltura. L’esperienza sessuale appare quindi tanto più delicata quando è presente un profondo investimento emotivo, sia per le donne che per gli uomini. L’investimento emotivo dipende dal significato che diamo alla vita sessuale ma soprattutto dall’incontro con il partner: cosa pensiamo succeda se ci concediamo fisicamente, se apriamo le porte del nostro mondo all’altro? Approfitterà di noi? Ci ferirà? Ci prenderà in giro? Ci userà per poi gettarci via? Sarò all’altezza? Mi amerà per questo? Resterà legato a me se faccio ciò che vuole?

Quando decidiamo di “parlare di sesso” con il/la partner  bisogna quindi sapere “ascoltare” cosa esso significa per il/la partner, e solo dopo concentrarci sulle nostre richieste. Ascoltare i sentimenti dell’altro e le sue sensazioni, cosa desidera e cosa non desidera, rendere la discussione un momento di vicinanza e conoscenza piuttosto che un ennesimo litigio su responsabilità e colpe.


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 15/11/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Tony dice:

    Parlare di sesso??

    Penso che si parli davvero TROPPO di sesso e se ne faccia POCO.

    Senza dubbio, sono d’accordo con Maria quando dice che nella coppia il parlare di sesso è indice di una buona dose di confidenza, di intelligenza e di maturità. Parlare di sesso aiuta a migliorare la qualità del sesso stesso.

    Ma parlarne troppo guasta. Siamo continuamente bombardati dal sesso (mass media, giornali,…). Tutto intorno a noi è sesso.

    E quindi a mio avviso c’è stata proprio una svalutazione.

    Parlatene di meno… E fatene di più!!!!!

Facci sapere cosa ne pensi

*

Stefano Muntean
Stefano Muntean
15 giorni fa
Stefano Muntean
Stefano Muntean
19 giorni fa
Ho avuto la possibilità di passare un'ora con Sebastièn Kita a Vicenza. Davanti a me ho trovato una brillante, carismatica ed intelligentissima persona con la quale abbiamo parlato dei miei problemi nella vita in generale e con le donne soprattutto nell'approcciarmi con loro e nel portare avanti una conversazione. Mi sono state donate nozioni e tecniche per sentirmi più a mio agio col gentil sesso ma soprattutto su come sentirsi meglio nella vita in generale cambiando quella che è la visione della vita. La vita è una e va vissuta al massimo! Quell'ora passata insieme è davvero volata e non vedo l'ora di poter incontrare anche altre persone fantastiche come Sebastièn Kita! Consiglio a tutti PUATraining Italia perché può davvero cambiarti la vita. La mia vita in un'ora è cambiata.
Andrea Belluzzi
Andrea Belluzzi
22 giorni fa
Recensione sul libro! RISCHIA! Muovi un primo passo verso la seduzione e verso la consapevolezza che puoi ottenere quello che vuoi se ti fissi un obiettivo! Piccoli risultati adesso ti incoraggiano per continuare continuare questo libro ti dice cosa fare nei momenti giusti! Prendi spunto da qui per poi continuare continuare crescere! È il connubio perfetto tra i due classici libri con cui tutti noi abbiamo iniziato... questo è la sua evoluzione... Consigli per se stessi e per il Comportamento con gli altri... In questo 2017 ho sedotto ragazze che fino allo scorso anno non avrei mai pensato di poter avvicinare... Questo libro è la chiave
Guarda tutte le recensioni Facebook
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
2 mesi fa
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
3 mesi fa
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
3 mesi fa
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
Guarda tutte le recensioni Google