Esercizi Per Ritardare L’ Eiaculazione Precoce
4.7 - 3 voti

Esercizi Per Ritardare L’ Eiaculazione Precoce

Continui ad avere problemi e vorresti sapere come ritardare l'eiaculazione precoce?

esercizi per ritardare l'eiaculazione precoce

Già. L’ eiaculazione precoce è un vero problema e tu devi trovare un rimedio prima che giri la voce a causa di ragazze che parlano troppo.

Prima di spiegarti ritardare l' eiaculazione precoce, pensa a questo scenario per un minuto..

Sei fuori con i tuoi amici in uno bar sciccoso, è venerdì sera e tutti sono a fare festa perché è il weekend.

Dopo aver perlustrato l’area, vedi una bellezza al bar, quindi ti avvicini per sfoderare il tuo repertorio da seduttore.

Assumendo che hai imparato da noi tramite uno dei nostri prodotti come sedurla, lei è totalmente coinvolta da te, ride a crepapelle alle tue battute e pende dalle tue labbra …

Sei il re della serata!!!

Hai flirtato con questa bellezza (la più carina del locale) per un paio di ore e lei sembra REALMENTE tua.

Dopo circa un’ora o più a pomiciare...doppi sensi e giochi piccanti la inviti a casa tua.

Lei ci sta e prendete un taxi insieme lasciando i vostri amici a chiedersi cosa sia successo tra di voi.

Nel taxi si eccita ancora di più e non può trattenersi dal toccarti l’uccello...ti bacia sul collo e ti sussurra nell'orecchio quanto sia vogliosa di scoparti.

A questo punto sei seriamente eccitato e non vedi l’ora di arrivare al tuo fottuto appartamento.

Dopo aver gettato i soldi al tassista … sbattendo la tua conquista contro la portiera del taxi baciandola, ti dirigi velocemente verso la porta di casa...

Ah si..  stasera si scopa sul divano bella!

Entrambi vi lasciate cadere sul divano facendo a gara per spogliarvi...

Con una mano dentro la tua zip dei pantaloni e l’altra che prende il  preservativo vecchio di 3 anni dal tuo portafoglio... che con grande maestria apri e infili...

Lei inizia a sussurrare di piacere e dice cose che non potresti mai ripetere ai tuoi amici (fottimi bello, più forte!), quando all'improvviso

Bam!

Spari la tua cartuccia…

Lei ti fissa con uno sguardo confuso sul suo volto e dice “Ma veramente fai? Ho fatto tutta questa strada per 42 secondi di magia??!”

Diventi rosso di vergogna e blateri qualche sorta di scusa, mentre lei si riveste e inventa una scusa per andarsene....

Ti è mai capitato?

Ok, magari non lo stesso identico scenario ma sono sicuro che ad un certo punto tu abbia sofferto di problemi di eiaculazione precoce giusto?

Non preoccuparti amico, il 30% degli uomini ne soffre, ed un incredibile 70% ne ha sofferto ad un certo punto. Pazzesco, lo so.

Quindi oggi voglio affrontare questo problema e dirti come fare per curarlo, ed insegnarti come durare più lungo con rimedi naturali che ho imparato parlando con varie uomini che sono riusciti a risolvere loro stesso questo problema tramite esercizi per ritardare l' eiaculazione precoce.

Vediamo di cosa si tratta allora…

ritardare l' eiaculazione precoce.. un must per ogni uomo!

ritardare l' eiaculazione precoce.. un must per ogni uomo!

Perché La Maggioranza Dei Prodotti O Esercizi Per Ritardare L’ Eiaculazione Precoce Non Funzionano

Dunque ci sono migliaia di prodotti ed esercizi per ritardare l' eiaculazione precoce che reclamano d’incrementare la tua durata a letto. La cosa triste e che, funzionano per un po' o alcuni non funzionano per niente.

Questi sono i peggiori:

  • Pillole – Giusto per la cronaca. Non ci sono pillole sul mercato che ti aiuteranno a ritardare la tua eiaculazione precoce. Hai visto qualche pubblicità “dura più a lungo a letto” da qualche sito in giro su internet – mi spiace deluderti ma son fatte per fare soldi.. non per risolvere il problema.
  • Creme desensibilizzanti – Questa è una brutta mossa per entrambi. Certo possono funzionare per un po’.. alcuni minuti, ma desensibilizzerà anche lei, non facendole raggiungere l’orgasmo. Nella migliore delle ipotesi sono una perdita di tempo (e di piacere)!
  • Masturbarsi prima del sesso – Questo è qualcosa che i tuoi amici ti diranno a scuola o al bar ed avrà senso per te farlo per un po’ di tempo... fino a che lo metti in pratica. Non soltanto sarai stanco dopo la prima eiaculazione, ma non riuscirai a raggiungere un pieno ed intenso orgasmo alla seconda, quindi è inutile. In più alcuni ragazzi sono capaci di eiaculare solo una volta al giorno.
  • Procedure mediche – Ci sono alcuni ragazzi (meno dell’1%) che hanno bisogno della chirurgia per risolvere il problema e ritardare effettivamente la loro eiaculazione precoce  Per la maggioranza però quello della eiaculazione precoce è un problema psicologico, quindi non pensare alla chirurgia se prima non hai provato gli esercizi di cui sotto.

3 Esercizi Per Ritardare L’ eiaculazione Precoce

Ok,adesso sai che cosa non funziona , adesso discutiamo di cosa funzione e di 3 metodi testati che possono incrementare la tua resistenza a letto, incominciando da oggi.

1. Lavora Al Tuo Muscolo Pubo-coccigeo (Muscolo PC)

Il tuo muscolo PC è quello che aiuta a controllare l'intensità dell’orgasmo e l’attività dell’eiaculazione stessa, mediante la contrazione del  muscolo.

Questo significa che tu puoi ritardare la tua eiaculazione precoce, se fai esercizi su questo muscolo tutti i giorni e impari a controllarlo. Può inoltre indurre all'orgasmo SENZA eiaculare.

Il miglior modo di fare esercizi su questo muscolo è fare quelli che sono conosciuti come esercizi di Kegel, che furono sviluppati da un uomo di nome Arnold Kegel.

Gli esercizi si fanno in questo modo:

  • Cerca il muscolo – la prossima volta che vai a fare pipì, prova a fermarti a metà. Sembra strano ma la contrazione che hai fatto per fermare la pipì è la stessa che devi fare per far lavorare sul muscolo. Questo mirerà alla zona del muscolo PC e può inoltre rafforzare l’erezione.
  • Contrai il muscolo giornalmente – prenditi 10 minuti al giorno per fare contrazioni..solo contrazioni. Contrai per 5 secondi e rilascia. Fanne quante più ne puoi in 10 minuti e poi fai la stessa cosa il giorno dopo.

 2. Triplica Il Tempo Che Usi Per I Preliminari

Aspetta un minuto però.. mica i preliminari sono esercizi per ritardare l’ eiaculazione precoce? A dir la verità, si. Se farai durare i preliminari il triplo del tempo prima di penetrarla, avrai due risultati:

  • Basso eccitamento sessuale – senza preliminari l’idea di fare sesso con una ragazza ed essere dentro di lei è troppo eccitante e sessualmente stimolante, e quindi incrementa le chance di eiaculare presto. Più tempo passi sui preliminari e più sarà difficile eccitarsi troppo velocemente ed eiaculare troppo presto.
  • Permette alla donna di avere più orgasmi – la maggior parte delle donne non può avere orgasmi senza  preliminari, quindi più tempo spendi nel farla eccitare e bagnare, meglio sarà per te, perché non avrà importanza se duri 10 minuti … lei sarà lo stesso in grado di avere un orgasmo perché hai usato delle tecniche sconvolgenti per i preliminari.

3. Tira E Strizza

Questa è una facile, ma funziona, quindi sii sicuro di usarla.

La prossima volta che sei dentro una ragazza e senti che stai per venire..tiralo fuori e strizza la testa per 5 secondi con il pollice e l’indice e aspetta che la sensazione scompaia. Una volta scomparsa, torna al lavoro.

E’ più o meno un’aggiustatina veloce, ma comunque funziona. 

Un Rimedio A Breve Termine Per Ritardare L' Eiaculazione Precoce Per Uomini Impazienti

Se sei troppo pigro per usare gli esercizi di Kegel o perfino per i preliminari (cioè sei un ragazzo egoista) allora prova i preservativi ritardanti.

Hanno un lubrificante speciale che desensibilizza il tuo amichetto, e aiutano a durare molto di più di quanto faresti normalmente. Usa qualcosa tipo Durex Performax e dovrebbe essere di aiuto.

Inoltre suggerisco che quando succede invece di arrossire dall'imbarazzo  dii qualcosa tipo “wow ero così eccitato.. dammi un paio di minuti e lo facciamo di nuovo, tu sei troppo sexy non ho saputo controllarmi”. Penso che dovrebbe quanto meno convincerla a darti una seconda chance invece di vestirsi ed andarsene.

Puoi inoltre provare a rallentare per un po' e concentrarti sul suo piacere invece che sul tuo. Anche tirarlo fuori e leccarla può funzionare in tal senso.

Quanto Dovrebbe Ritardare Una Eiaculazione Per Non Essere Considerata Precoce?

Non c’è un tempo prefissato sfortunatamente … comunque la risposta è semplice.

Devi durare il tempo necessario per far raggiungere un orgasmo ad una ragazza. In termini di tempo, sarà differente per OGNI donna.

Alcune possono raggiungerlo in 5 minuti, mentre altre hanno bisogno di 30 minuti o anche di più. Comunque per la maggioranza varia tra i 15-20 minuti. Può inoltre accadere molto prima se fai bene i preliminari.

Conclusioni Sugli Esercizi Per Ritardare L' Eiaculazione Precoce

Ecco una lista di quello che c’è da fare:

  • Fai gli esercizi di Kegel ogni giorno
  • Più preliminari prima del sesso
  • Usa preservativi ritardanti se non ti piacciono i preliminari

Domande? Lascia un commento sotto..


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 11/03/2013

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. VICTOR dice:

    ciao.
    ho comprato uno spray ritardante, ma non ha funzionato.

  2. Eric dice:

    Grazie mille per aver procurato tutte queste informazioni. Sono molto valide. Mentre leggevo mi sono visto nell’articolo e mi son sentito come se un dottore diagnosticasse il mio problema nei minimi particolari! Ho avuto questo problema per anni senza sapere cosa fare. Mi ha causato un sacco di frustrazione e imbarazzo. Proprio mentre leggevo degli esercizi di Kegel mi e venuto di andare al bagno così ho pensato che era il momento di provarci! Ho provato, con delle difficoltà, ma quello che mi ha impressionato positivamente è che sono tutti rimedi naturali, e chiunque si voglia bene li proverà perché non ci sono controindicazioni. Non vedo l’ora di affrontare questo problema di eiaculazione precoce e di riuscire a durare di più a letto. Ti sarò sempre grato per questo fantastico articolo.

  3. PUATraining Italia - Seduzione Naturale dice:

    Non preoccuparti Eric… siamo felici che sia stato di aiuto! :-)

  4. John dice:

    Ho scoperto che questo un poco aiuta. Io sono uno di quelli che viene in 10 secondi. Adesso ho incrementato da 10 secondi a 2 minuti. Per qualche ragione a me sconosciuta, il mio pene è ipersensibile quando penetro la vagina. Comunque ho scoperto che quando faccio ginnastica e prendo un po’ di creatina, arrivo a 10-15 minuti e a volte anche 20. Non c’è neanche bisogno della palestra, giusto un po’ di creatina e qualche flessione. I risultati sono stati istantanei per me. E’ un naturale amino acido che puoi prendere in qualsiasi negozio che vende prodotti per la palestra. Dovresti provare. In qualche modo rende il mio pene meno sensibile quando la penetro e non vengo in 10 secondi.

  5. Kwadwo dice:

    Ho provato tutto quello scritto qui ma nessun miglioramento. Puoi fari un favore mi puoi prescrivere qualche medicinale o crema che mi permetta di soddisfare la mia ragazza per un giorno. Altrimenti i litigi a letto continueranno..

  6. Dan dice:

    Ho comprato il prodotto “estrema resistenza” di Jason JuIius, ecco un altro consiglio. Puoi anche provare mentre ti masturbi. Noterai che quando ti avvicini all’eiaculazione i tuoi muscoli tendono ad irrigidirsi. Il segreto per controllare il muscolo PC è rilassarlo durante il sesso, è cosi che duri di più. Quindi quando senti che stai per irrigidirti, prendi un respiro profondo, un respiro attraverso il diaframma non un banale respiro di petto. I ragazzi tendono ad eccitarsi troppo al solo parlare di sesso. Non è poi qualcosa di così importante. Rilassati e vivi il momento, aiuterà tantissimo.

  7. Stanley dice:

    Puoi spiegarti meglio sui preliminari? E per l’urina spero non ci siano controindicazioni, perché il mio caso è completamente diverso, sono bravo a letto ma non riesco nemmeno a durare 3 minuti, e la mia ragazza ha incominciato a lamentarsi e non so cosa fare. Per favore mi serve aiuto urgentemente.

  8. Adam dice:

    Per preliminari si intendono tutti i modi in cui tu ecciti lei senza penetrarla. E triplicare il tempo si intende che tu spenda almeno 5 – 10 minuti o più stimolandola ed eccitandola prima della penetrazione, questo l’avvicinerà all’apice più velocemente, e possibilmente abbasserà il tuo livello d’eccitamento (a livello inconscio). So cosa si prova ad saperci fare a letto ma al tempo stesso durare poco più di una matricola, sono sulla stessa barca. Questo significa che la radice del problema è di natura psicologica. L’eiaculazione precoce è controllato principalmente da fattori mentali, controllabili. Fare gli esercizi Kegel giornalmente (1 o 2 sessioni al giorno lunghe son meglio di 6 o 7 corte), masturbarsi giornalmente (per 15+ minuti senza orgasmo o fermandosi per lunghi periodi ) ma queste non sono soluzioni istantanee.. servono giorni o come nel mio caso, settimane prima di notare risultati. Probabilmente la miglior cosa da fare per te e non fissarti sul problema. Sembra stupido ma più ci pensi più velocemente eiaculerai. Buona fortuna ragazzi.
    E non siate tirchi con queste informazioni appena scoperte – ripostatele su Facebook ed altri siti per aiutare gli altri con gli stessi problemi.

  9. Stanger Danger dice:

    Insieme agli esercizi di kegel provate anche l’opposto. Uso kegel quando cerco di durare di più a letto e distanziare gli orgasmi. Facendo kegel inverso, tu rilassi tutti i muscoli dal PC all’ano mentre fai un respiro profondo attraverso il diaframma. Ho scoperto che funziona meglio per me.

  10. Sokhib dice:

    Li ho provati tutti e vedo qualche cambiamento. Bel lavoro.

  11. Milos dice:

    Salve!
    Per prima cosa vorrei congratularmi per questo articolo. Grandioso. La mia domanda è sul controllo del muscolo pc. Lo contrai quando sei dentro di lei, utilizzando la tecnica kegel oppure le contrazioni ti aiuteranno a durare più a lungo a letto?

  12. Chris dice:

    Quindi fatemi capire. Urini dentro di lei? E poi strizzi il suo muscolo orgasmico prima di venire? Così durerai di più a letto? E poi eiaculi?

  13. PUATraining Italia - Seduzione Naturale dice:

    Non urini dentro di lei no.

  14. Danny dice:

    Ciao – ho un grosso problema con questa eiaculazione precoce. Qualche volta duro 1 ora o più ma la maggior parte delle volte 5-10 minuti. E’ un grosso problema perché incomincio pensando di durare un’ora e poi bam 5 min. Ho un disperato bisogno di aiuto perché mi sta causando un sacco di momenti imbarazzanti. Qualche idea su cosa potrei fare?

  15. PUATraining Italia - Seduzione Naturale dice:

    Hai provato i suggerimenti sopra?

  16. Ryne dice:

    Chi è la ragazza nella foto?

  17. Shosby dice:

    Quando faccio sesso con la mia ragazza vengo in 1 minuto anche se faccio preliminari. Concentro la mia mente su quello che sto facendo. Dove lo trovi questo muscolo PC?

  18. Sam dice:

    Ciao… ho fatto questi esercizi per un paio di mesi…nessun cambiamento …duro 1 minuto qualche volta nemmeno uno. Puoi dirmi per favore qualche tecnica efficace….grazie.

  19. Zach dice:

    Io ho uno strano problema.. tendo a durare dai 30 minuti ad un’ora durante il giorno e solo 2-5 minuti la notte. Sono completamente attratto da mia moglie ma se lo facciamo la notte sono patetico.. faccio gli esercizi Kegel da tempo e di giorno sono totalmente in controllo ma appena si fa scuro divento una frana a letto. Le ho provate tutte per durare di più a letto la notte, dai profilattaci ritardanti a dei lunghi preliminari e gli esercizi kegel ma nulla sembra funzionare per me. Al massimo riesco a trattenermi per un paio di minuti in più la sera ma la situazione rimane la stessa.. di giorno sono un dio del sesso di notte 2-3 minuti massimo appena lo metto dentro.. potreste aiutarmi forse dandomi dei consigli specifici per la mia situazione.. sia io che mia moglie stiamo soffrendo

  20. Kental dice:

    Per me c’è una cosa che funziona alla grande ma non suggerisco a nessuno di provarla per durare di più a letto.. se mi faccio una canna d’erba prima di fare sesso mi aiuta a ritardare l’orgasmo alla grande. La mia ultima ragazza mi fece smettere di farmi le canne perché duravo troppo per lei.

  21. marilù dice:

    Può capitare anche che gli uomini siano troppo concentrati sul proprio piacere e diano poca importanza al piacere della donna e per questo raggiungono l’orgasmo molto velocemente? mi chiedo se l’eiaculazione precoce sia sempre un problema (fisico o psicologico) oppure possa essere interpretata come un segnale di egoismo? … ho sentito dire anche che distogliere il pensiero e pensare a qualcosa di buffo può aiutare molto….

    • papam dice:

      Se fosse questione di egoismo gli uomini durerebbero tutto il giorno per il proprio piacere.

  22. Alex dice:

    Direi che mi piace :-) sono degli esercizi utili, io invece uso i farmaci, Priligy, l’ho comprato in farmacia online, è sicuro!

  23. chris dice:

    ciao tutto molto utile però non ho capito la parte 2° degli esercizi di kegel quella che dice: Contrai il muscolo giornalmente – prenditi 10 minuti al giorno per fare contrazioni..solo contrazioni. Contrai per 5 secondi e rilascia. Fanne quante più ne puoi in 10 minuti e poi fai la stessa cosa il giorno dopo.

    contrarre il muscolo come facendo un’erezione?? puoi spiegarti meglio grazie mille

  24. Gianni dice:

    Ciao

    io ho provato diversi metodi, cominciando con gli esercizi per durare di più ma non mi hanno aiutato. Sono rimasto sempre a 3-5 min. Con queste prestazioni mi sono isolato, non avevo nessuna voglia di fare sesso perchè ormai non riuscivo a soddisfare la mia ragazza. Ho letto in un forum sui farmaci a base di Dapoxetina che bloccano l’eiaculazione e ho deciso di provarli. Ho comprato 8 pillole di Super P-Force da kamagra-cialis.biz Non sono successi i miracoli per come mi aspettavo ma a durare di più sono riuscito, quei 15 min li ho tirati che secondo me non è male.

  25. il saggio dice:

    un ragazzo sopra ha già dato la soluzione.. ma voi siete degli idioti e provate solo a strizzarvi l’uccello… dovete fare sport anche flessioni o un po di corsa.. assumete aminoacidi-creatina. dopo una settimana come per in canto dovete addirittura sforzare per poter venire.

  26. Marco dice:

    Dopo aver fatto un po’ di esercitazione come faccio a mettere in pratica? Riuscite a trattenere l’eiaculazione con la contrazione una volta che sentite di venire? Ma se poi appena rilassate il muscolo non viene da eiaculare lo stesso? Grazie!!

  27. Alfonso dice:

    Sei un grande, ormai è passato tantissimo tempo che faccio gli esercizi di kegel e adesso riesco a contrallare l eiaculazione riuscendo a resistere pure 60 minuti. Ho cominciato a vedere miglioramenti dopo un po di tempo di allenamento e devo dirti di aver faticato parecchio. Ad oggi continuo ad allenarmi perchè ho paura che senza allenamento possa perdre i risulti ottenuti. Qualcuno sa se questa paura è fondata oppure anche se non ne faccio piu non c’è pericolo?
    Grazie mille

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018
  • Consulenza via Skype di 60 min. Ho affrontato, durante questa prima consulenza con Giulio, l'approccio e la conversazione. Un istruttore molto simpatico, professionale che ti mette fin da subito a proprio agio. Ne ho prenotate già altre due.

    Mina stanbien Avatar Mina stanbien
    26/10/2018
  • Il bootcamp di Milano ci ha permesso, grazie agli istruttori Kita e Rafael, di credere nel sogno di poter fare con sicurezza conoscenza con bellissime sconosciute e regalargli delle emozioni che ci faranno ricordare!

    Gli insegnanti sono stati professionali hanno gestito i nostri momenti bassi accompagnandoci verso i nostri obiettivi... ..continua a leggere

    Angelo Paglialonga Avatar Angelo Paglialonga
    01/10/2018

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Servono per garantire le funzionalità tecniche del sito, quali registrazione, login ed erogazione contenuti.

wp_session, comment_author_, comment_author_email_, comment_author__url, gdpr, _cfduid, wwsgd_visits, ls_cache_vary

Cookie di Profilazione

Monitoraggio e Statistica Visite

_ga, _gid, _gat

Cookie di Terze Parti

Cookie utilizzati da Facebook per custom audience e remarketing

dpr, wd