Come fare l’amore
Dai un voto a questo articolo

Come fare l’amore

Come già immaginerete, la risposta alla domanda “come fare l’amore” ? è semplicemente data da tutta una serie di elementi che andranno a fondersi tra loro. Toccherà ad entrambi i partner condurre il gioco, esplorando insieme i territori della sessualità, il tutto condito sempre dal sentimento che porterà a distinguere il fare l’amore dal mero sesso.

Non esiste un iter standard da seguire e che spieghi come fare l’amore;  ma ci sono tuttavia una serie di accortezze che non devono mai venir meno durante l’atto.

L’intimità sessuale, è alla base di ogni relazione amorosa. Quando vi sentite pronti a fare l’amore con la persona che amate, evidentemente è sorta in voi anche l’esigenza di conoscervi meglio anche sul piano sessuale. I baci e le carezze, rappresentano esattamente il primo passo verso la conoscenza più intima del vostro partner.  Essi rientrano in quell’insieme di azioni definite comunemente “preliminari”, ovvero tutto ciò che precede il rapporto sessuale vero e proprio. Dopo i baci e le carezze, tuttavia, insorgerà in noi anche il desiderio di unire il nostro corpo a quello della persona amata, fondendoci l’un l’altro, quindi fare l’amore.

Non è un caso che molto spesso si sente parlare del binomio preliminari-donna. Sono di vitale importanza e non dovete assolutamente trascurarli. Questi gesti costituiscono la preparazione intima dei corpi al rapporto sessuale e aiutano a risvegliare i sensi di entrambi i partner.

Create la giusta atmosfera per mettere sia voi stessi ma anche la vostra dolce metà a proprio agio: luci soffuse (qualche candela accesa profumata sarebbe l’ideale) e musica in sottofondo, potrebbero aiutare a creare un ambiente rilassante capace di stimolare anche il vostro piacere.

Dopo baci, carezze, massaggi sensuali (cercate di stimolare soprattutto le zone erogene del vostro partner, e se ancora non le conoscete sarà esattamente questo il momento giusto per scoprirle insieme!), il piacere in voi aumenterà sempre di più, fino a voler andare oltre e consumare così concretamente l’atto sessuale. Il desiderio, ovviamente deve essere reciproco; non cercate mai di convincere la vostra dolce metà ad andare oltre se non è totalmente certa di voler fare l’amore con voi in quell’esatto momento.

Non dimenticatevi della prevenzione: onde evitare gravidanze indesiderate ma anche e soprattutto qualsiasi tipo di malattie sessualmente trasmettibili, usare il preservativo rappresenta un gesto di grande responsabilità.

Quando vi sentirete totalmente pronti a lasciarvi andare (sarà la vostra testa, così come il vostro corpo a lanciarvi i giusti segnali), vi renderete conto di come i vostri corpi si cercheranno reciprocamente. Le teorie, così come i vostri iniziali timori lasceranno spazio al piacere reciproco.

Assolutamente importante e da non trascurare il “dopo”. La vostra donna ha bisogno come non mai di sentirvi vicini appena finite di fare l’amore. Non giratevi dall’altra parte per dormire ma siate presenti! Ricordatevi che, anche se siete stati impeccabili nell’atto basta poca accortezza nel dopo, che il tutto si rovinerà. Essere presenti non vuol dire necessariamente parlare o riempire i silenzi con domande del tipo “Ti è piaciuto?” o cose del genere (che tra l’altro potrebbero imbarazzare); basta stringere la vostra donna tra le braccia, coccolarla, accarezzarle i capelli.

Non esiste nessun manuale che spieghi come fare l’amore. Ascoltate il suo/ vostro corpo e liberate la mente, lasciandovi andare al piacere.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: fare l'amore Data di pubblicazione: 27/09/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Giovanni dice:

    Un bel Articolo Maria,
    però io ho un problema non riesco ad approcciare una ragazza sconosciuta , ho letto uno dei vostri libri ” L’arte della seduzione” però non so ma non riesco , mi potresti dare qualche dritta

  2. Maria dice:

    Ciao Giovanni,
    sono contenta che ti sia piaciuto il mio intervento. Allora, vediamo se riesco a darti una mano per sbloccare la tua situazione.
    Se è una persona che non conosci, la prima cosa che devi assolutamente tenere a mente è: discrezione! tu per lei sei un perfetto sconosciuto, quindi niente frasi esagerate o comportamenti insistenti e cafoni. Evita anche frasi già sentite, per esempio : “ti ho già vista da qualche parte”, “scusa che ore sono”, ecc.. Danno una sensazione di finto e di preparato.
    Lei sta vicino al bancone del bar? Avvicinati e chiedile consiglio su che drink prendere, oppure potresti fare un commento sul locale, sul tipo di musica, sulla qualità deu drink,…
    Di solito le donne apprezzano quando qualcuno ha qualcosa di interessante o spiritoso da dire e non riesce a trattenersi dal fare il commento anche quando la persona che ha davanti è sconosciuta. Cosi’ non si da l’idea di tampinare la persona ma solo di coinvolgerla in un qualcosa che ci ha colpito.
    La incontri per strada? Avvicinati per chiederle un informazione o indicazione stradale, magari maledicendo ironicamente il tuo poco senso di orientamento; potrebbe essere un modo carino per iniziare a parlare.
    Se infine hai il suo contatto Facebook o MSN o qualsiasi altro social network, potresti tentare un approccio virtuale. Ti consiglio di leggere, a tale proprosito, il nostro libro “Come chattare online su Fb e su altri siti di incontro”. Troverai tanti consigli utili e interessanti!
    In bocca al lupo, continua a seguirci,
    Maria

  3. Gioia dice:

    Wow, complimenti per il sito, sto scoprendo un mondo…
    Continuate così

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Ho effettuato un 1on1 con Giulio a Roma.

    Dopo una parte introduttiva dove ha capito chi sono e di conseguenza il mio punto di partenza, abbiamo fatto tante simulazioni di possibili dialoghi.

    Questa cosa e' fantastica da fare con un pua trainer! Fantastica perche' ti permette di scoprire nuove strategie nel modo... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    10/06/2019
  • La mia esperienza è stata con una chiamata Skype di un'ora con Giulio.

    Un'ora diciamo che non è sufficiente a esplorare un argomento intero, però ti può dare una base.

    Giulio è stato sicuramente disponibile e mi ha aiutato a comprendere delle cose che mi erano sfuggite per quanto riguardava la mia... ..continua a leggere

    Gianni Rossi Avatar Gianni Rossi
    25/05/2019
  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019
  • Tra la chiacchierata tempo fa con Louis e questa consulenza con Kita, ho capito di avere di fronte persone serie e preparate. Dopo la consulenza sono rimasto un po' spiazzato ma nemmeno potevo aspettarmi che Kita risolvesse in un 'ora al telefono, anni di dubbi.

    Però qualche bel consiglio me... ..continua a leggere

    Gianluca Aprile Avatar Gianluca Aprile
    12/05/2019
  • gli istruttori sono preparati, e mi sono trovato bene soprattutto con Giulio. Molto bravo a spiegare, a far comprendere i concetti, e a trasmettere l'energia giusta. L'argomento che mi ha colpito di più è stato sicuramente la conversazione, come crearla e mandarla avanti. È chiaro che con due giorni non... ..continua a leggere

    Giovanni Ross Avatar Giovanni Ross
    23/04/2019