Come Far Godere Una Donna Fino A Farla Venire: 20 Step Fondamentali
4 - 28 voti

Come Far Godere Una Donna Fino A Farla Venire: 20 Step Fondamentali

Impara VERAMENTE come conquistare una ragazza con questo libro GRATIS!

Impara VERAMENTE come conquistare una ragazza con questo libro GRATIS!


ASPETTA PRIMA DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO!

Vuoi imparare direttamente da uno dei migliori seduttori in Europa come conquistare una ragazza?

Sei fortunato! Stiamo attualmente REGALANDO il libro l'Arte della Seduzione di Richard La Ruina.

Un libro che ha venduto 100+ mila copie, è stato tradotto in 7-8 lingue e su Amazon UK ha un punteggio di 4,5 su 5 dopo aver ricevuto 118 recensioni (la maggior parte delle quali da acquisti verificati!).

PRENDILO ORA >> CLICCANDO QUI << - non fartelo scappare, sta andando a ruba e questa promozione finirà appena esaurite le scorte.

come far godere una donna

Come far godere una donna fino al punto di farla venire?

Come far godere una donna? Come far venire una ragazza?

Una donna ha bisogno di più tempo per raggiungere l’orgasmo, quindi non essere frettoloso e non sottovalutare l’importanza dei preliminari per lei.

Usa la bocca e le dita della mano per eccitarla e stimolarle il clitoride, e poi sperimenta posizioni che ti permettano di arrivare facilmente al punto G.

Spezza la routine tra le lenzuola, e prova pratiche sempre nuove, come il sesso anale o una sveltina in cucina, così come puoi avvalerti dell’ausilio di bende, manette e sex toys :-)

Le donne sono eccitate dall'uomo dominante, ma bilancia bene con un po’ di dolcezza e baci mentre fai l’amore, perché per loro è molto importante anche il coinvolgimento emotivo.

 

COME FAR GODERE UNA DONNA

1) L’Importanza Dei Preliminari Per Lei

Quando si va a letto con una donna bisogna sempre tenere a mente che lei necessita di più tempo per raggiungere l’orgasmo.

Bisogna avere calma e stuzzicarla come si deve, senza essere frettolosi e gettarsi subito sulle sue parti intime.

E’ importante saper fare l’amore con tutto il corpo, assaporarne il piacere in ogni sua parte, dal collo ai capelli, dal viso all'addome, non sottovalutando l’importanza dei preliminari per lei

Se vuoi capire davvero come far godere una donna allora devi imparare a pensare prima a lei e poi a te. I suoi bisogni a letto vengono prima dei tuoi.

2) Come Fare Sesso Orale

Le donne adorano gli uomini che sanno come fare sesso orale, il cosiddetto cunnigulus,  la stimolazione del clitoride tramite la tua lingua, la tua bocca.

Complice anche la saliva, riuscirai a darle una stimolazione dolce  e fluida e darle piacere nel leccare la vagina.

Aiutati con le mani ad aprire le sue dolci labbralecca l’area appena sotto al clitoride, che è particolarmente sensibile.

Con la bocca succhia il suo clitoride, come se stessi mordendo una mela ma non volessi far cadere il succo, e muovi la lingua giù e di lato.

3) Baciala Mentre Fai L’Amore Con Lei

Se da un lato alle donne a letto piace essere possedute, vogliono un uomo dominante con cui non devono vergognarsi di far venire fuori tutto il loro lato più istintivo e animalesco, dall'altro però la passione necessita sempre di un minimo di tenerezza, per non sfociare in un mero rapporto carnale, dove lei si sente come un oggetto usato solo per darti piacere.

Come far godere una donna usando la tenerezza? Quando stai facendo sesso con lei ricordati sempre di baciarla.

Molti ragazzi commettono l’errore di mettere del tutto da parte i baci in queste circostanze.

Le lucciole non baciano i loro clienti e sono sicuro che tu non vorrai che la ragazza che ti stai portando a letto (a prescindere dal fatto che possa essere o meno la tua fidanzata) debba sentirsi in questo modo.

Quindi baciale la bocca, il collo, la schiena, il seno. Tutto questo darà più intimità al rapporto.

4) Toccale Seno E Capezzoli

Non dimenticarti di toccarle tette e capezzoli quando siete a letto insieme.

Molti uomini hanno questo chiodo fisso delle tette, ma poi a letto si dimenticano completamente di toccarle. 

Accarezza i suoi seni, e leccale dolcemente i capezzoli.

Ricordati che si tratta di una parte del corpo molto sensibile, quindi non devi essere aggressivo, altrimenti di certo non riuscirai a capire come far godere una donna.

 In questo video ti svelo 15 tipi di tocco che spiegano come far eccitare una donna molto velocemente

5) Parla Sporco Con Lei

Se c’è una cosa che fa davvero impazzire le donne è parlare sporco con loro

Specialmente nei momenti di intimità, puoi sussurrarle qualche frase porca all'orecchio:

  • La tua figa sa di paradiso”
  • “Il tuo culo è praticamente perfetto”
  • “Sono le tette più belle che abbia mai visto”

Anche in altri momenti, mentre siete con altre persone, se le dici qualcosa del genere a bassa voce, il gusto di trasgredire la manderà in estasi.

 6) Come Far Venire Una Donna? Comanda Il Suo Orgasmo

Ok, l’hai stimolata con le tue incredibili tecniche preliminari, ecco ora quello che devi sapere riguardo al come far godere una donna e aumentare il suo desiderio

Step 1: Quando senti che si sta bagnando, avvicinati alle sue orecchie mentre continui a stimolarla.

Step 2: Lentamente e dolcemente dille a voce bassa (grave): ”Voglio che tu venga per me baby” oppure “Rilassati e cerca di venire per me tesoro” oppure “Oooh sei cosi bagnata, vieni adesso tesoro”.

Step 3: Spingi e continua a spingere quando raggiunge l’orgasmo, incrementa la velocità e continua finché è ansimante e cade in estasi.

Scommetto che stai pensando:

“Oh mio Dio, è la cosa più stupida che abbia MAI sentito! Non funzionerà!!”

Ho pensato lo stesso, finché non ho provato.

Dirle queste cose prima che lei raggiunga l’orgasmo funziona poiché, per capire come far godere una donna e riuscire in questo, lei ha bisogno di lasciarsi andare completamente.

Solo così può raggiungere un orgasmo completo.

Mormorandole queste parole le stai dicendo che hai il controllo della situazione e che può fidarsi

Figo no?

7) Hai Pensato Ad Una Sveltina In Cucina?

Chi lo ha detto che del buon sesso vada fatto necessariamente in camera da letto? Quando torna a casa, prendila da vero uomo, falle posare la borsa sul divano e inizia a possederla sul tavolo della cucina ;-)

Non devi necessariamente svestirla completamente, puoi anche toglierle solo i pantaloni, o abbassarle le mutandine lasciando al suo posto la gonna.

Come far godere una donna? Scoparla mentre è ancora vestita è molto eccitante, fa capire quanto tu sia insaziabile e bramoso di lei, al punto di non poter più aspettare.

sesso in cucina

Hai mai pensato ad una sveltina in cucina con la tua donna?

8) Come Fare Sesso Anale

Come far godere una donna? Come fare sesso anale?

Inizia a stuzzicarla con un dito, per fare in modo che la cosa non sia troppo “traumatica”, poi usa un lubrificante o la tua saliva per rendere più fluido il condotto e inizia a dominarla da dietro.

A molte donne piace essere possedute alla pecorina.

Sculacciala mente la penetri (solo mentre fate sesso ovviamente), perché la tua dominanza la farà eccitare tantissimo.

Se sai praticarlo, il sesso anale può dare anche più piacere di quello vaginale, sia a te che a lei.

Nella famosa scena di sodomia in “Ultimo tango a Parigi” (recentemente salita alla cronaca per la mancanza di consenso dell’ormai defunta attrice Maria Schneider) Marlon Brando usa addirittura del burro da cucina come lubrificante.

9) La Sensibilità Dei Suoi Capelli

Nel caso non lo sapessi, ti informo che ci sono tantissimi nervi nei capelli, e quando lei è eccitata diventano più sensibili se vengono toccati o stimolati.

Come far godere una donna? Piuttosto che afferrarla per i capelli quando le sei dietro (so che è una cosa che manda l’uomo in estasi afferrare i capelli alle donne alla pecorina), che la farebbe sentire un po’ una squillo, accarezzale i capelli quando siete frontali, ad esempio nella posizione del missionario, e dai loro una piccola tirata, soprattutto nei momenti di maggiore passione.

10) Come Far Eccitare Una Donna? Domandale Cosa Le Piace

Piuttosto che scervellarti su come far godere una donna, ponendoti domande a cui non sai darti delle risposte, chiedile esplicitamente cosa le piace, non tutte le donne hanno gusti omologati riguardo alle posizioni

C’è a chi piace il sesso anale e a chi no; a chi piace sentirsi dare della porca e chi preferisce farlo in maniera più dolce e romantica.

Queste sono cose che puoi scoprire solo se gliele domandi, oppure osservando il suo comportamento a letto.

Cerca di capire come far eccitare una donna in base a cosa la fa godere maggiormente, in base ai suoi gemiti, le sue urla di piacere.

11) Prova I Sex Toys

Quasi nessuna te lo confesserà ma, dati alla mano, tantissime donne fanno uso di sex toys! 

In commercio, nei Sexy Shop, si trovano vibratori di tutti i tipi e di diverse dimensioni, Dildo e altri giocattoli erotici.

Provali insieme alla tua compagna ;-)

metal dildo

Prova dildo, vibratori e sex toys per far godere la tua donna

12) Ammanettala E Benda I Suoi Occhi

A volte puoi anche pensare di bendarle gli occhi e utilizzare delle manette pelose per legarle le mani e possederla, lei ti percepirà come molto dominante e le darà piacere.

Non devi necessariamente arrivare alla pratica del bondage dove, giocando a dominatore e sottomessa, qualcuno potrebbe farsi male ma, come detto, ti basta ammanettarla per rendere le cose più hot e divertenti.

E’ nella nostra natura il desiderio di dominare o essere dominati dal un punto di vista sessuale.

Sicuramente l’elemento trasgressione aiuta nel come far godere una donna, rendendo  il tutto più eccitante.

manette pelose

Ammanettala al letto, la sottomissione può essere una pratica eccitante

13) Premia Le Sue Iniziative Porche

Quando la tua donna prende l’iniziativa è importante che tu vada a premiare il suo comportamento, verbalizzando il tuo apprezzamento per lei e la sua iniziativa.

Spesso le donne che godono hanno paura di passare per poco di buono nel prendere l’iniziativa con un uomo, e potrebbero vergognarsi dei loro desideri sessuali.

Si chiama complesso santa-puttana. Vorrebbero lasciarsi andare, ma allo stesso tempo vogliono mantenere un certo controllo sulla presentazione del proprio self.

Quando perciò lei si lascia andare, premia il suo comportamento, dicendole che ti fa piacere che lei prende l’iniziativa.

Fare complimenti al partner per la performance è il modo migliore per farlo eccitare.

14) Come Far Godere Una Donna Mentalmente

L’Ingrediente Segreto Che NON Può Mancare

E’ sorprendente vedere quanti ragazzi trovino difficile come far godere una donna e come far venire una ragazza

Intendo dire che, a parte capire tutti i trucchi dei preliminari per lei e le tecniche da usare durante il sesso, non c’è molto altro da fare giusto?

Può raggiungere l’orgasmo oppure può anche non venire quando facciamo sesso

Sbagliato!

C’è ancora un ingrediente  che manca a molti per dare alla tua ragazza orgasmi multipli … incredibili … come far godere una donna come una pazza e mordersi le labbra.

Non è colpa tua se non lo conosci … sei un ragazzo dopotutto.

Intendo dire che siamo diversi dalle donne, è come imparare una nuova lingua e fare delle battute in quella lingua.

Qualche volta dimentichi (o non sai) i vocaboli giusti … non ti va di impegnarti e altre volte è semplicemente troppo difficile, e quindi ti arrendi!

Se vuoi davvero sapere come far godere una donna devi tener presente che c’è un ingrediente che ci divide dalle donne nel reparto letto.

Una cosa che devi usare se vuoi triplicare il numero di orgasmi che lei ha in una sessione.

L’ingrediente si chiama: Emozione!

Già, mi hai sentito bene.

Le donne vogliono che tu le faccia provare una varietà d’emozioni connesse tra loro che la fanno godere e venire pazzamente...ancora e ancora.

Sta a te sbloccare queste emozioni e influenzarle a piacimento, in modo che lei perda il controllo.

Il segreto per entrare in profonda sintonia con una donna? Te lo spieghiamo in questo video

 

Come Far Godere Una Donna Vs Come Fare Godere Un Uomo

Dunque, prima di andare al cuore della cosa, lasciami evidenziare le differenze tra la mente maschile e quella femminile, tra come far godere un uomo e come far godere una donna.

A Prima Occhiata, Quando Un Ragazzo Vede Una Donna Attraente, Questo È Quello Che Vede In Lei ...Come Tu Già Sai ;)

Seno

Culo

Gambe

Labbra

Pompini

Donne alla pecorina… cose arrapanti

Etc…

Invece, Ecco Quello Che Pensa La Donna A Prima Vista...

Intelligenza

Umorismo

Sentimenti

Connessione

Fiducia

Quindi, un uomo può anche chiedere e ottenere semplicemente sesso, sparando la propria cartuccia a richiesta.

Ma come fare godere una donna? le donne hanno bisogno di provare varie emozioni per venire DAVVERO come matte.

Ma non è abbastanza per loro provare queste emozioni, hanno bisogno di essere influenzata da te.

Tu sei quello che controlla il loro orgasmo, sia mentalmente sia fisicamente

 

Come Far Venire Una Donna

come-far-godere-una-donna

Come far venire la tua donna e farle raggiungere l'orgasmo?

1) Come Far Squirtare Una Donna e Come Fare Un Ditalino

Prendi qualcosa per lubrificare la sua vagina, qualcosa di liquido, come può essere l’olio di semi.

Localizza dove si trova il punto G (lungo le pareti frontali della vagina, a 3-5 cm, quindi  nella parte superiore quando lei è stesa con la pancia in su).

Fatto ciò, inserisci l’indice nella vagina, toccando le suddette pareti, e massaggia con fermezza, muovendo avanti e indietro le dita, iniziando con una carezza per poi aumentare l’intensità.

Dopo aver inserito l’indice prova ad infilare anche il medio. Sapere perfettamente come fare un ditalino è molto utile nel come stimolare il punto G.

A questo punto, posa il palmo della mano sul clitoride, come a volerlo contenere, e muovi la mano su e giù, così da capire anche come stimolare il clitoride.

Dopo una decina di minuti dovresti sentire che il punto G si gonfia.

Continua quindi con un movimento più vigoroso, dove puoi aiutarti anche con il dito anulare, fino a che lei non avrà raggiunto l’orgasmo, squartando amore attorno a te :)

Se vuoi capire come far godere una donna e come far squirtare,  allora devi assolutamente diventare bravo in questa pratica.

Ricorda che non tutte le ragazze riescono a raggiungere l’orgasmo in questo modo, ma molte di loro sì.

Spesso è necessario molto tempo, anche 20 o 30 minuti, motivo per cui non devi essere assolutamente frettoloso.

 

2) Come Stimolare Il Punto G: 3 Posizioni Di Massimo Piacere

Come far godere una donna? Uno dei modi migliori per far raggiungere l’orgasmo ad una ragazza è sicuramente quello di sapere come stimolare il punto G.

Qui ti consiglio 3 posizioni in cui il piacere per lei è davvero massimo, data la particolare stimolazione del punto G:

  • Fai posizionare le donne alla pecorina, in posizione orizzontale, mettendo un cuscino sotto la pancia, così il sedere viene rialzato. Stenditi su di lei, penetrandola da dietro, e spostati più in su che puoi, andando oltre la sua testa. Spingi con vigore e ritmo costante
  • Nella posizione del missionario, metti uno o due cuscini sotto la sua schiena, e solleva le sue gambe sopra le tue spalle. Posiziona le mani sotto la sua schiena tra lei e il cuscino. Spingi con vigore.
  • Siediti su una poltrona, e fai in modo che lei sia seduta sopra di te, in posizione frontale, e chiedile di curvarsi leggermente all'indietro. A quel punto spingi forte, dal basso verso l’alto e chiedi anche a lei di fare lo stesso.
posizione 3 sesso

Rappresentazione grafica della posizione 3

 

3 Buone Ragioni Per Far Godere Una Donna

1) Una Donna Appagata E’ Una Donna Felice

E’ importante sapere come far godere una donna perché, se la tua lei è sessualmente soddisfatta difficilmente ti tradirà o lascerà.

E’ molto importante che il sesso che le dai sia di qualità, altrimenti alla lunga sarà insoddisfatta e potrebbe lasciarti o tradirti, cercando un altro che possa soddisfare questo suo bisogno.

Fare del buon sesso è importante sia che lei sia la tua fidanzata sia che lei sia la tua trombamica.

Nel primo caso, infatti, il vostro rapporto sarà più saldo, ciò aiuterà a metterla di buon umore ed essere molto cordiale con te.

Nel secondo, invece, proprio perché il rapporto si basa tutto sul sesso, non ci sono vincoli o implicazioni sentimentali, un sesso di basso livello la porterà a cercarsi un altro scopamico.

2) Saprà Come Far Godere Un Uomo

Se tu sai come far godere una donna allora lei sarà sessualmente appagata e più sarà disponibile a fare altrettanto!

Ricompenserà i tuoi sforzi informandosi, ad esempio, su come fare un buon pompino e come far godere un uomo ;-)

Ci metterà sicuramente più grinta e passione quando toccherà a lei fare qualcosa per te.

Questo perché hai acceso le sue fantasie, stuzzicato il suo lato selvaggio, facendo venire fuori tutto la sua passionalità

3) Rafforza La Tua Autostima

Fai bene a chiederti come far godere una donna perché ciò contribuisce sicuramente alla crescita della tua autostima 

e della fiducia in te stesso.

Nel momento in cui capisci come far venire una donna hai davvero fatto bingo, perché ascoltarla mentre gode di piacere ti farà sentire un vero uomo,  e ti darà molta soddisfazione.

Quando approccerai o proverai a rimorchiare una ragazza involontariamente ricorderai come sei stato bravo a far godere quella precedente e ciò ti renderà più sicuro e meno timido.

P.S. Hai mai pensato agli strabilianti risultati che potresti ottenere con le donne se solo avessi più autostima e fiducia in te stesso? Con il nostro seminario online andremo a lavorare proprio su questo: sviluppare una mentalità di successo e accrescere fiducia e inner game!

Ti interessa, vero? Dai un’occhiata Cliccando>>>Qui! 

 

Conclusioni

Bene, se hai letto con attenzione tutto l’articolo, adesso sai davvero tutti quelli che sono i segreti su come far godere una donna e come far venire una ragazza più e più volte … usali saggiamente!

Condividi l’articolo se pensi ti sia stato utile e ricordati di seguire e mettere like alla nostra pagina facebook, così sarai sempre aggiornata su tutte le nostre novità.

Fammi sapere cosa ne pensi nello spazio riservato ai commenti.

 


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks
Speriamo VIVAMENTE che tu stia iniziando a mettere in pratica tutti i consigli che man mano stai ricevendo da noi tramite articoli come questi ed altro materiale gratuito e di qualità che hai a disposizione seguendo il nostro sito e social network. Se vuoi dare una netta propulsione alle tue abilità seduttive, potresti prendere in considerazione l'acquisto di uno dei nostri fantastici prodotti o ancora meglio, l'idea di partecipare ad uno dei nostri corsi di seduzione dal vivo (coperti dalla garanzia: Soddisfatti o Rimborsati), per arrivare, in modo più veloce ed efficace, ai tuoi obiettivi di migliorare sia te stesso che il tuo rapporto con le donne. Guarda cosa ha da dire su PUATraining chi già ci segue da un po' e/o ha già preso questa importante decisione prima di te. Ci sono anche tante altre recensioni, genuine al 100% e verificabili da te indipendentemente (non come quelle che ti fanno vedere altri che chiunque avrebbe potuto scrivere e che tu non puoi verificare se vuoi), visionabili alla fine delle pagine dei vari prodotti / corsi e sulle biografie degli Istruttori PUATraining. Grazie per averci rivisitato e della fiducia che poni in noi per il tuo sviluppo personale!


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Consigli sul sesso
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 12/03/2017

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. K dice:

    Sono sicura che questo funziona in molti casi, ma quando dici una cosa del genere ad una ragazza, probabilmente ti stai preparando a ricevere un sacco di orgasmi finti. Non mi sorprende che “funzioni” per un bel po’ di ragazzi. Ma quando metti la ragazza alle corde facendola CONCENTRARE sull’orgasmo fai diventare un momento “è così bello” in “oh, sta diventando impaziente perché non sono ancora venuta. Probabilmente sta pensando che non mi piace, o che non mi eccita.” Ora invece che concentrarsi su quanto sia bello, tutto quello che pensa è cosa vuoi che lei faccia. E improvvisamente, come se fosse in fila ed è arrivato il suo turno, “viene”. Che tempismo.
    La maggior parte delle donne non finge perché tu non sei capace, ma perché pensa che tu stia diventando impaziente. Non vogliono distruggere il tuo fragile ego, e questo causa stress, oppure non riescono a rilassarsi abbastanza da venire.
    Forse dire ad una donna di venire funziona in qualche caso. Ma semplicemente sentire il ragazzo godere potrebbe invece funzionare … sentirlo mormore “ahh” e “mmm”, sussurrare in tono quasi cattivo “la tua figa è così stretta” questa roba è molto più sexy di un semplice “baby voglio che tu venga”. Soltanto perché nel porno i ragazzi non emettono un suono, non significa che alla ragazza non piaccia. Sii vocale, falle sapere quanto ti piace con i suoni che emetti… Ai ragazzi piace quando le ragazze lo fanno, giusto? Non siamo così diverse. La rilasserà, facendola bagnare, e incrementerà la sua sicurezza in se stessa… Voilà. Vi pregherà per un altro orgasmo.

    • axel dice:

      ciao vengo da te per un consiglio perche le ragazze sanno meglio di noi maschi come farvi godere e vorrei dei consigli perfavore percio se riesci rispondimi pls voglio far godere la mia ragazza finche non gli viene un orgasmo vero e sentirsi come non mai ;) grazie in anticipo!
      brava bel discorso ;)

    • fucchan dice:

      Concordo in pieno, a me non dispiace sentire gemere anzi lo trovo eccitante, ma con me funziona anche la frase nel presente articolo e né mi sento sotto stress e né in obbligo. Non fingo, non ne sento il bisogno e non mi riguarda il ferire il loro ego per il semplice fatto che così forse la finiranno di porre la stupida domanda: sei venuta?

      Ragazzi se la vostra lei viene, non lo sentite dai gemiti o dai versi… lo sentite quando ancora le state dentro ;).

      Parlate poco, gemete tanto, fate i fenomeni nel giusto che i cambi di mille posizioni non necessariamente mostra la ‘vostra bravura’.

    • Gaia dice:

      Guarda io sono una ragazza. Stavo girando ste’ cose sulle donne per vedere se quello che pensano i ragazzi di noi donne, come farci eccitare (dato che pensate di sapere tutto) e solo a leggere tutto e questo e a pensare che succede con il mio ragazzo mi sono eccitata ahaha perciò funziona fidatevi..

    • mark dice:

      niente di più vero

  2. Arpie dice:

    Ciao, ho ricevuto il mio acquisto ieri, sembra fantastico. Il punto è non so da qual programma dovrei cominciare :-)
    Comunque, ho provato queste tecniche con la mia ragazza ieri, e ha funzionato è la prima volta che le faccio raggiungere l’orgasmo.
    Grazie!

  3. PUATraining Italia - Seduzione Naturale dice:

    Ottimo! Siamo contenti che abbia funzionato al primo colpo ;-)

  4. Chief dice:

    Tu dici che siamo diversi dalle donne e che loro godono di più quando ci sono emozioni in mezzo …ecco una illuminante lezione di vita che ho imparato dall’approccio e che uomini e donne hanno molte più uguaglianze che differenze!
    Non siamo costruiti così diversamente, come molti di noi credono. Molte delle differenze sono costruite dalla società, infatti anche gli uomini hanno bisogno di emozioni per godere appieno del sesso!
    Ho scoperto che il sesso è molto meglio, e ha un maggior significato in relazioni che durano da tempo, e che il sesso non è poi così bello quando lo faccio con una che appena conosco. Molti uomini si lamentano dei preliminari, ma se applicati liberamente, procurano anche all’uomo un approccio sessuale migliore.
    Una marea di ragazzi semplicemente non è in sincronia con le proprie emozioni e quindi non nota la differenza, ma questo è colpa della società. Come dico sempre conoscere le donne e conoscere le proprie emozioni sono la stessa cosa.

  5. Jo dice:

    Accidenti. Quando vedo una bella donna penso :
    Sorriso
    Personalità
    Divertirsi insieme
    Fiducia
    Sentimenti
    Che cazzo? Significa che anche io penso come una donna ?

    • harry dice:

      Significa che sei il ragazzo ideale per le ragazze, per quanto riguarda il carattere..
      Spero per te che tu non sia un cesso. Bye !

      • Peppe dice:

        uhm… credo che un ragazzo che somiglia emozionalmente ad una donna possa attrarre la stessa quanto una ragazza che somiglia emozionalmente ad un ragazzo possa attrarre un lui… voglio dire se per natura siamo diversi un motivo ci sarà… Per contro a quanto ho scritto, magari potrai ottenere l’amicizia di molte donne. Non è per nulla poco, ma magari sei diretto altrove

    • Raffaele dice:

      che ti manca una cosa..
      Se pensassi anche
      soldi?
      macchina?
      allora saresti una donna..
      diciamolo veramente.. le donne attuali non guardano la simpatia.. guardano la macchina (mettete due fratelli gemelli con lo stesso carattere ma date a uno la Lamborghini e all’altro la panda) e il conto in banca.poi vediamo.

  6. PUATraining Italia - Seduzione Naturale dice:

    No, significa che tu hai una v-a-g-i-n-a…scherzo :-)

  7. unadonna dice:

    Ascoltate quello che dice K…

  8. Aigor dice:

    Mucchio di cavolate, se dici ad una donna così stai sicuro che viene per finta, la mia ragazza mai venuta con la vagina io sono stato il primo che ce l’ha fatta il trucco e molto semplice, era rilassata e stavamo facendo l’amore e io non ho pensato neanche 1 secondo a cercare di forzarla a venire.

    • maniscalco dice:

      Bravo! Anch’io ho la compagna che sembra una selvaggia e quando si fa l’amore la devo calmare tantissimo se no non riesce a venire.

  9. Axel dice:

    Io con mia moglie le ho suggerito di masturbarsi il clitoride mentre lo facciamo,risultato viene come non mai e le piace da matti…..in genere viene due volte a rapporto….anche questo è un buon metodo,solo che magari da sole non si osano farlo…..suggeritelo voi e vedrete che ne vale la pena ;)

  10. Sono Una Sega dice:

    Ok sono disperato… allora la situazione è questa : io amo la mia ragazza è più grande di me di un anno e lei com’ è normale che sia non è più vergine , io invece sono un povero sfigatello ancora vergine, anzi a dirla tutta prima di oggi non avevo nemmeno fatto i preliminari, sarebbe stato meglio, oggi per la prima volta sono andato di dita… e due volte su due non sono riuscito a farla venire nemmeno una volta, sono veramente disperato non so perché. .. lei ha detto che è un problema suo che non gode con nessuno ma conoco il suo ex è mi ha detto che con lui invece usciva pazza … sto morendo dalla depressione e dalla bassa autostima non so che fare qualcuno che mi aiuti… vi giuro ho provato ad accarezzare il clitoride, ad andare in profonditá ma niente ansima a stento … dopo un 15 minuti non ce la faccio più mi fanno male le braccia… anche perché dato che non viene ci vado giù pesante ma niente … consigli ?

    • Louis dice:

      Grazie per aver condiviso con tanta franchezza la tua situazione sessuale.

      Credo che dovresti innanzitutto iniziare a perdere la tua verginita’ con lei (in modo che tu ti senta piu’ uomo e sicuro di te a letto anche se magari le prime volte non vai proprio alla grande) e poi magari farti guidare da lei pian piano in farle quello che la fa godere.

      Tuttavia voglio evitare di farti credere che ci sia una sola semplice soluzione (specialmente non avendo sentito anche il suo importantissimo punto di vista) e quindi quello che posso consigliarti e di leggerti gli altri articoli nella categoria “consigli sul sesso” del nostro blog e se dopo aver messo in atto le varie tecniche che suggeriamo per far godere una donna (che di solito funzionano alla grande) non ancora ottieni i risultati sperati, forse vorrai considerare l’idea di rivolgerti ad un professionista in queste cose e cioe’ un/a sessuologo/a.

  11. alessio dice:

    secondo me…le cose variano da caso a caso…mia moglie per esempio nn lo prende mai in mano…ma le piace toccarlo con I piedi…ama essere leccata..e anche se dice basta…so che cio che pensa…e praticamente l-opposto di cio- che dice……PERCIO- BISOGNA CAPIRE PRIMA DI TUTTO I PENSIERI…. noi abbiamo entrambi 38 anni..xcio- direi esperinsa buona, e c-e- volute del tempo x fare sesso come lo facciamo adesso…e anche se io muoio dalla voglia di fare un 69…sono sicuro al 100% che lei nn aprira- mai la sua bocca per accogliere il mio pene…mai..xche-?…perche’ le fa letteralmente schifo pensare di prenderlo in bocca, e magari ricevere il mio sperma….no nn lo fara’ mai…ne sono sicuro……..PERCIO’ IN AMORE MAI OBBLIGARE IL PROPIO PATNERS A FARE CIO’ CHE NN VUOLE…SAREBBE COME DIRE///VIENI PUTTANA CHE TI SCOPO…..E NN CREDO SIA GIUSTO……
    Per lo meno…nel mio caso e cosi’ mia moglie nn lo prendera’ mai in bocca…mai….perche’ a suo dire nn le piace….ammeno che io nn mi sbagli..chiedo a questo punto consigli ad una donna……e intend donna…nn ragazzetta…..perche’ se io mi sbaglio..significa che ho capito ben poco di mia moglie….pochissimo……A VOI LA PAROLA

    • Giulia dice:

      Boh, guarda, io sono una donna, ho 28 anni, e un elenco abbastanza lungo di uomini alle spalle.

      Anche a me prenderlo in bocca non piace. Di sicuro non lo trovo eccitante, poi, proprio per nulla. Pero’ non mi sono mai rifiutata di farlo, su richiesta del partner, perché credo che in una coppia bisogna venirsi incontro. Poi ovviamente non e’che questo possa succedere ogni volta, ecco.
      Comunque ricordo che le poche volte che ho preso l’iniziativa io ero molto giovane e volevo “dimostrare” al mio partner quanto lo desideravo. Poi con gli anni per fortuna ho smesso di rendermi cosi’ ridicola.

      Comunque, che voi ci crediate o no, io sono persino riuscita a trovare uomini a cui non piace leccare la vagina. Sembra impossibile, perché si sa che di solito agli uomini fa impazzire, invece a me e’ capitato più di una volta. E tanti, tanti, tantissimi uomini non sono proprio capaci, comunque. Per la mia esperienza solo uno e’ riuscito a farmi venire cosi’, che poi e’ lo stesso che riusciva a farmi venire toccandomi, ma non e’ mai riuscito a farmi venire penetrandomi. L’ultimo che ho avuto invece riusciva a farmi venire penetrandomi (quando resisteva, cosa non frequente comunque), ma mai in nessun altro modo. Tutti gli altri hanno fallito. E bada che non sono una donna priva di ormoni, anzi. Non so, credo di essere molto sfortunata.

      Ad ogni modo, non e’ mai il sesso che determina la fine di una relazione, questo vorrei che fosse chiaro. Almeno per una donna. Anzi, spesso, e’ l’ultima cosa che si smette di fare insieme. Anche le donne che tradiscono (non e’ il mio caso) non lo fanno perché sono insoddisfatte sessualmente, bensì il loro uomo ha altre mancanze, le annoia, le opprime, le trascura, etc.

      • Lorenzo dice:

        Ciao Giulia,

        Massimo rispetto per essere una donna che è in grado di fare questo tipo di osservazioni concrete / obiettive e veritiere.

        Solo su un punto avrei qualcosa da dire… non credere che quando un uomo non lecca la figa ad una donna è sempre perché non gli piace..

        Io ad esempio adoro leccare la figa ma lo faccio con una su 10 in media e solo se la ragazza mi da l’idea di essere super pulita (sia dentro come persona che fuori igienicamente), ovviamente mica gli vado a dire che non gliela lecco perché non mi da un’idea di pulizia… poi lei che creda quello che vuole.

        Per il resto ripeto, quello che dici ha molto senso…

  12. MattyProblem99 dice:

    La mia ragazza viene anche 5 volte quando lo facciamo per circa un ora e passa ma per me venire e molto piu complicato alla fine sono sempre costretto a finire a mano perche lei e stanca,ha dolori etc.. cosa posso fare per venire piu in fretta?

    • Guidolin dice:

      ciao a tutti

      io sono vergine e anche la mia tipa (spero) – la prima volta gliela lecco sta vagina o no?

    • Antonio dice:

      Vedi capita spesso anche a me e ho trovato 3 soluzioni

      1:mentre la penetri inspira a pieno petto e trattieni per un po, non so perché ma aumenta il piacere

      2:contrai l’ano mentre lo fate, cosa che migliorerá anche l’erezione

      3:se sei steso e lei su di te, allora stiracchia le gambe per un po’

      • Antonio dice:

        Ho dimenticato di dire che in alcune situazioni puoi farle insieme
        Ciao e fammi sapere se ha funzionato

  13. Marco dice:

    Io ho 40 anni e mia moglie 38. Siamo diciamo pure abbastanza “belli” e piacenti, ma ormai i nostri rapporti dopo che stiamo insieme da circa 18 anni si sono drasticamente ridotti… Mia moglie ha orgasmo solo con le mani e difficilmente con penetrazione. Avendo 2 bambini e persone che abitano sotto di noi, a mia moglie non permette di essere mentalmente libera. Solite cose, rientra da lavoro stanca, i figli, etc. La realtà è che dopo che si fanno i figli, ai mariti rimane molto poco delle attenzioni delle moglie. Che devo fare? Tutto ciò per la coppia sta avendo ripercussioni notevoli, soprattutto su di me.
    Grazie

    • Louis dice:

      Ciao Marco,

      Grazie per aver condiviso la tua storia con noi.

      L’articolo parla di come far godere e raggiungere un orgasmo alla tua donna, non di come sistemare situazioni sessuali carenti dovute a fattori esterni come figli, mancanza di abilità a sentirsi libera mentalmente per via dei vicini, ecc.

      Come primo passo, potresti provare a lasciare i figli con un parente / amico di fiducia e prenotarvi un bel weekend solo voi due da qualche parte (magari un centro benessere dove vanno anche massaggi, sauna, ecc) e provare poi una volta belli rilassati e soli, le tecniche descritte nell’articolo (ed anche in quest’altro articolo https://www.puatraining.it/consigli-sul-sesso/come-far-raggiungere-l-orgasmo-ad-una-ragazza/).

      In alternativa, se la situazione è veramente seria, potreste considerare di rivolgervi da un buon sessuologo.

      Da uomo sposato (più o meno della tua età) e con un figlio appena nato so che tuttavia non che non è per niente facile comunque.

      Un abbraccio,
      Louis

  14. giant18 dice:

    direi che è il metodo giusto è essere dolci romantici passionali ma dopo aver varcato la soglia della fiducia reciproca, l’uomo deve essere maschi e la donna femmina….io godo a veder venire la mia compagna…

  15. Leo dice:

    Grazie è stato molto utile!

Facci sapere cosa ne pensi

*

Riccardo Procopio
Riccardo Procopio
2018-05-14T11:44:36+0000
Punto 1 Giulio è una forza della natura e già il conoscerlo vale il prezzo del biglietto. Punto 2 lo 1on1 è molto divertenete ed istruttivo perchè ti mette di fronte ai tuoi limiti e ti spiega cosa devi fare per superarli. Consigliato a tutti.
Tom Maso
Tom Maso
2018-05-07T22:38:52+0000
Ciao a tutti! Vorrei scrivere una recensione sull'istruttore Kita. Ho fatto con lui 90 ore di formazione totali sia teroica che pratica in un arco di tempo che va dal Luglio 2017 ad oggi. E' stato un percorso fantastico, non privo di momenti difficili. Il mio giudizio sull'istrutture è eccezionale. Non ho mai visto una seduttore più preparato di lui. Vi racconto solo un episodio. Eravamo a Milano, in un locale del centro, di pomeriggio. Mentre facevamo teoria si è seduta al tavolo a fianco al nostro una ragazza piuttosto carina. Kita ha cominciato a parlarci. Premetto che non avava l'aria della classica ragazza facile. Dopo un paio di minuti circa Kita era seduto al suo tavolo. Dopo meno di dieci minuti, le aveva già toccato le gambe diverse volte in maniera sensuale. Dopo una ventina di minuti, non più di mezzo'ora l'ha baciata. Sottolineo che era di pomeriggio. In un fast food. Non di certo un'occasione in notturna in discoteca. Che altro dire? Credo che l'aneddo parli da se. Secondo me è un istruttore completo, competente sia sulla parte teorica che quella pratica. E' inoltre un grande motivatore. In un percorso come questo ci sono sicuramente momenti di scoraggiamento. Insuccessi. Ma la sua competenza nell'analizzare le situazioni e trovare soluzioni hanno sempre dipanato ogni mio dubbio e portato ad alzare l'asticella sempre di più. Vi parla una persona che in passato aveva una certa dimestichezza con le donne. Non ero un seduttore ma avevo avuto le mie esperienze. Anche numerose. Poi un paio di episodi mi hanno messo k.o. Quando ho incontrato Kita la prima volta, non riuscivo a parlare per più di 30 secondi con una donna approcciata per strada. Nel nostro primo incontro, nello specifico un one to one, siamo partiti subito in quarta. Dopo aver esaminato la mia situazione ed avermi spiegato un po' di teoria la mattina, siamo andati in strada ed ho approcciato diverse ragazze. Ricordo che per me è stata un'esperienza indimenticabile. Ero gasatissimo. Non mi ero mai sentito così. Mi sentivo un altro. Dopo il primo incontro ho approcciato una media di tre ragazze al giorno. Mi sono fatto dare il numero da una ragazza tedesca che passeggiava per Milano di sera. Sono uscito con lei qualche giorno dopo. Ho passato una serata piacevole ed avrei potuto tranquillamente baciarla. Ho preferito non farlo, nonostante fosse una bella donna, perchè non era il mio tipo. Ci dev'essere rimasta anche un po' male, poverina... Ma torniamo al corso di formazione : Da gennaio 2018 fino ad oggi, abbiamo concordato assieme di fare un ciclo continuativo di incontri ben definiti. Ci siamo visti quasi tutte le settimane con sessioni di 4 ore, sia di pomeriggio che in notturna. Quello che mi stupiva è che in strada, tra un approccio e l'altro, sapeva sempre darmi uno spunto sensato, e a cui non avevo pensato, su come portare avanti ulteriormente le conversazioni tenute in strada dopo gli approcci. Più passava il tempo e più il mio bagaglio si arricchiva. Il mio modo di approcciarmi cambiava. Vorrei sottolineare che ho più di 40 anni, non sono quindi un ragazzino di primo pelo... Nonostante questo sono cambiato e l'evoluzione più eclatante è avvenuta in discoteca. Fino ad un mese e mezzo fa, in discoteca, non riuscivo a tenere una conversazione per più di un minuto con una ragazza. Beh, l'ultima sera sono stato a parlare per circa due ore, se non di più con una perfetta sconosciuta che non era per niente male. In un’altra occasione ho baciato sul collo una ragazza conosciuta da meno di un'ora. Quando sono in discoteca ormai non ho più il minimo tentennamento nell'approccio e nella conversazione. E' normale per me approcciare una ragazza e parlarci abbondantemente. Manca ancora la parte fisica. Come detto, tranne che in un episodio, mi sono limitato alla conversazione. Ma rispetto a come ero partito è tantissimo. Ci sarebbero altre mille cose che potrei scrivere. Anche sulla parte Social mi ha aiutato tantissimo. Mi ha dato un sacco di spunti interessanti. Proprio la scorsa settimana sono uscito con una donna approcciata su un social network. L'avevo fatto altre volte autonomamente concludendo con il sesso. Però non mi era mai successo di essere io ad essere corteggiato dalla donna. E' stata la prima volta che una donna mi ha detto LEI che voleva baciarmi. Questo subito dopo esserci lasciati alla fine del primo appuntamento. E mi ha baciato di SUA INIZIATIVA alla fine del secondo appuntamento. Mi ha inoltre pregato più volte di rivederci e andare oltre. Una donna piuttosto piacente. Beh, mettermi nella condizione di essere corteggiato è un'esperienza unica. Che consiglio davvero a chiunque. Essere io il premio è un'esperienza che non mi capitava da più di dieci anni, forse quindici. E questa, è la pura seppur dura verità. Come scritto, ho terminato l'ultima sessione qualche giorno fa perchè sto cambiando città. Ma, dopo quest'esperienza, ho già prenotato una sessione di 40 ore ed un residenziale per quest'estate. Di lavoro ce n’è ancora da fare ma non mi spaventa. Se sono arrivato fin qui e posso andare oltre. Proseguirò il mio addestramento con Giulio solo a causa di esigenze logistiche. Ma rivedrò Kita durante il prossimo residenziale in estate. In definitiva consiglio fortemente Kita a chiunque volesse migliorare nell'ambito della seduzione e a chi avesse bisgno di "sbloccarsi". Non è facile, almeno non lo è stato per me. Costa fatica e ci vuole molta determinazione e forza di volontà. Gli isuccessi naturalmente ci sono ma fanno parte del percorso ed è solo così che si può migliorare veramente. E se lavorerete con Kita posso garantirvi che il successo alla fine è assicurato. È solo questione di tempo. Per quanto mi riguarda è diventato un amico, non solo un istruttore. Il corso ha il suo costo ma vi assicuro che ne vale la pena. Prova ne è che ho già prenotato come già detto, ulteriori 40 ore di sessioni più il residenziale. Let's charm! ;-) Tom
Aladino Flo
Aladino Flo
2018-05-04T13:11:59+0000
Agenzia interessante e seria, consigliato!! Ho avuto modo di parlare di conoscerli personalmente!
Luca Zibra
Luca Zibra
2018-04-30T17:09:32+0000
Era da tempo che cercavo un prodotto davvero valido nel campo della seduzione. Stufo di vivere la mia vita limitata da inutili pensieri, mi sono dato da fare per trovarlo. All'inizio ero scettico, ma piano piano (dalla chiacchierata al telefono con Giulio, uno degli istruttori -sei un grande, grazie!-, all'arrivo del libro "Dai messaggi al sesso" a casa e dall'ebook "Come vincere la timidezza e diventare un maschio alpha") ho cominciato a fidarmi sempre di più di PUA Training. L'ebook, come il libro, è un concetrato di preziosi consigli per crescere prima di tutto come persona. Fin dalle prime pagine sono stato invaso da un'ondata di positività che non sentitvo da molti anni. Ho voglia di fare. Di crescere. Di conoscere lo sconosciuto (sconosciute in particolare �). Di migliorarmi. Di diventare un vero uomo. Voglio essere anche motivo di miglioramento per chi è insicuro, essere quella ventata d'aria per chi come me non si è mai mosso per paure inutili. Quest'ultima cosa sono sicuro che avverrà dopo il corso che avrò tra un paio di settimane con Kita. Questo ha fatto a me PUA Training al momento. Questo ha fatto a me la sola lettura dell'ebook e i suoi pratici consigli ed esercizi da seguire. Perciò grazie a Giulio (della benefica chiacchierata), a Kita (della consulenza avvenuta al telefono e in anticipo per la disponibilità che mi dai) e a Louis per aver scritto un ebook valido, prezioso. Nota positiva anche per come è scritto l'ebook. Agite. Muovetevi. Vivete la vita.
Mauro Duino
Mauro Duino
2018-04-24T10:56:32+0000
Ho appena letto il libro "l'arte della seduzione", devo dire che è un libro completo pieno di aneddoti, che si possono presentare nella vita di tutti nell'approcciare con ragazze. Il libro si legge molto volentieri e tutto di un fiato, non vedo l'ora di praticare tutto cio che è descritto sul libro, puo cambiare la vita di molti e non solo nell'approcciare!!
Andrea Deplano
Andrea Deplano
2018-04-10T12:01:38+0000
Daniel Andrei Berbec
Daniel Andrei Berbec
2018-04-05T18:29:36+0000
Ho partecipato al Bootcamp di Torino un weekend indimenticabile con gli istruttori Kita, Giulio e Chanel che sono veramente in Gamba ci hanno seguito passo per passo ed insegnato dalla A alla Z come farci con le donne.
Giuseppe Tavella
Giuseppe Tavella
2018-04-01T06:32:11+0000
Appena finito un 1on1 con Giulio a Roma. Mi è piaciuto lo stile di comunicazione diretto, schietto e onesto di Giulio che è stato lo stesso stile che ho usato io per raccontargli nei minimi dettagli la mia situazione e ogni singola credenza limitante che avevo. Sinceramente mi aspettavo ci fossero più contenuti, ma del resto sono felice che abbiamo passato la maggior parte del tempo a lavorare sulle mie credenze limitanti perché all'inizio sono più le cose che si devono disimparare e le credenze limitanti da sradicare, che le cose nuove effettivamente da imparare. Apprezzo molto il fatto che Giulio mi abbia trattato come un suo pari e non mi abbia giudicato per le mie credenze limitanti, e prova di questo ne è il fatto che mi ha chiesto anche il mio parere su alcuni argomenti, il che mi ha fatto onore e ha aumentato ancora di più il rispetto che nutro verso di lui. Ovviamente PUA non fa per tutti ma solo per le persone che hanno seriamente intenzione di migliorarsi, mettersi in discussione e mettersi in gioco per migliorare l'area relazionale/sessuale/emotiva della propria vita soprattutto nell'approccio col gentil sesso.
Francesco Kouadio
Francesco Kouadio
2018-03-05T18:47:02+0000
Lorenzo Neri
Lorenzo Neri
2018-02-28T09:33:48+0000
Ho avuto modo di seguire un “1 on 1” con Kita. Un incontro molto proficuo che mi ha aperto la mente e dato tanti spunti nonché punti di vista differenti su diversi temi. Mi sento di consigliarlo profondamente :)
Claudio Caporale
Claudio Caporale
2018-02-14T13:50:31+0000
Ho letto "Dai Messaggi al Sesso" e sono rimasto molto soddisfatto. All'interno di questo libro c'è tutto quello che serve per poter fare sarge online sin dalle prime battute fino ad ottenere incontri. Devo dire che il tutto è curato bene fino ai più minuziosi dettagli, come ad esempio il linguaggio che si utilizza nel libro che è molto sbarazzino, e questo fa si che riesci a trarre il meglio uno volta che metti in pratica con quanto consigliato sul testo. Troppo spesso ci fossilizziamo sempre nello stesso modo di parlare, che tra l'altro è quello più deleterio e che quindi non ti fa ottenere dei risultati, ma grazie a questo libro hai una nuova prospettiva su come deve essere gestito il chat game. Che dire.......AMPIAMENTE CONSIGLIATO!!!!
Andrea Tagliaferri
Andrea Tagliaferri
2018-02-04T22:40:15+0000
tornassi indietro lo rifarei e lo consiglierei a tutti..un corso davvero bello che ti lascia addosso grande energia e voglia di migliorare in quest'area cosi importante..ringrazio il mio istruttore kita per la pazienza e la voglia di motivarmi..davvero un professionista..
Tony Fanelli
Tony Fanelli
2018-01-21T14:47:58+0000
Ho avuto una consulenza di 6 ore con Massimiliano. Con tanta pazienza mi ha spiegato tutto quel che avevo bisogno di sapere, facendo emergere le mie lacune, nonché fornendomi spunti coi quali posso esercitarmi per superarle. Complimenti!
Nanni Boggio
Nanni Boggio
2018-01-13T17:34:36+0000
continuate pure con Maria , .....non è roba che fa per me , .....................................sorry
Michele Di Martino
Michele Di Martino
2017-12-22T00:12:29+0000
Ho preso un pacchetto da 16 incontri one to one con Kita e grazie al suo supporto, già durante il secondo incontro (fatto di giorno e di notte) è andato oltre ogni possibile immaginazione. Durante la serata passata insieme, attraverso le nozioni imparate durante il giorno e tramite i consigli che mi ha dato durante la sera, sono arrivato ben oltre il bacio con una ragazza conosciuta lì nel locale. Lascio spazio all'immaginazione ;)
Alessio Maltese
Alessio Maltese
2017-12-21T17:16:00+0000
Premetto che la mia opinione è basata sulla partecipazione ad un singolo seminario di mezza giornata, seminario che sono stracontento di aver fatto! A volte dai per scontato che essendo degli incontri basati sulle donne (non uso un altro termine LOL) l'approccio sia da bar stadio e che ne so magari volgare...quello che invece mi è piaciuto di più? Ho trovato l'istruttore (Giulio) e l'intero approccio al contesto femminile molto interessante, profondo, intelligente, creativo. Ho trovato stimolante anche il confronto con gli altri, ognuno con le proprie storie, difficoltà, punti di forza, etc... In ultimo quello che ascolti non è utile solo per le donne ma per la vita personale in generale. PUA per me promosso)
Dario De Lio
Dario De Lio
2017-12-04T14:23:11+0000
Stefano Muntean
Stefano Muntean
2017-11-15T00:57:00+0000
Stefano Muntean
Stefano Muntean
2017-11-11T19:09:29+0000
Ho avuto la possibilità di passare un'ora con Sebastièn Kita a Vicenza. Davanti a me ho trovato una brillante, carismatica ed intelligentissima persona con la quale abbiamo parlato dei miei problemi nella vita in generale e con le donne soprattutto nell'approcciarmi con loro e nel portare avanti una conversazione. Mi sono state donate nozioni e tecniche per sentirmi più a mio agio col gentil sesso ma soprattutto su come sentirsi meglio nella vita in generale cambiando quella che è la visione della vita. La vita è una e va vissuta al massimo! Quell'ora passata insieme è davvero volata e non vedo l'ora di poter incontrare anche altre persone fantastiche come Sebastièn Kita! Consiglio a tutti PUATraining Italia perché può davvero cambiarti la vita. La mia vita in un'ora è cambiata.
Andrea Belluzzi
Andrea Belluzzi
2017-11-08T09:05:08+0000
Recensione sul libro! RISCHIA! Muovi un primo passo verso la seduzione e verso la consapevolezza che puoi ottenere quello che vuoi se ti fissi un obiettivo! Piccoli risultati adesso ti incoraggiano per continuare continuare questo libro ti dice cosa fare nei momenti giusti! Prendi spunto da qui per poi continuare continuare crescere! È il connubio perfetto tra i due classici libri con cui tutti noi abbiamo iniziato... questo è la sua evoluzione... Consigli per se stessi e per il Comportamento con gli altri... In questo 2017 ho sedotto ragazze che fino allo scorso anno non avrei mai pensato di poter avvicinare... Questo libro è la chiave
Francesco Pavalli
Francesco Pavalli
2017-11-01T20:12:56+0000
Ho assistito alla diretta, molto interessante. Oltre a contenuti e principi da loro sviluppati (che mi preoccuperò di recensire anche in futuro) ho notato che il ragazzo ha citato più meccanismi psicologici ampiamente riconosciuti(è il mio campo). Non può che fargli onore.
Ovidio Baglieri
Ovidio Baglieri
2017-10-31T15:53:24+0000
Ho deciso di fare con Max 5 consulenze. Prima ci siamo sentiti gratis e dopo aver avuto la pazienza di chiarire ogni mio dubbio ho deciso di fare le consulenze. Anche perché sono a metà prezzo quindi ho approfittato. Che dire, Max è davvero una persona che ne capisce di comunicazione e non solo ha chiarito ogni dubbio ma è andato oltre le mie aspettative. Dopo aver provato la concorrenza e non avendo ricevuto risposta ai miei dubbi ho deciso di chiamare Max. Una persona davvero in gamba. Peccato che non siamo vicini ma spererei di fare un corso con lui.
Adriano Di Stefano
Adriano Di Stefano
2017-10-28T11:39:00+0000
Ho fatto un doppio One on One l'istruttore era Kita Sebastièn se dovessi tornare indietro mi iscriverei ancora farei nuovemente one on one si consiglierei questo corso ad altre persone
Paolo Maiorino
Paolo Maiorino
2017-10-24T17:00:18+0000
Evan Fidina
Evan Fidina
2017-10-21T23:05:50+0000
Ho partecipato a un One on One con Kita incentrato fondamentalmente sull'inner game. Sono soddisfatto della giornata passata insieme, raggiungendo un obiettivo personale di non poco conto a fine giornata. Corso consigliato per superare le proprie paure
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
13:25 01 Sep 17
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
11:43 22 Aug 17
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
ABC Ableton Free Lessons
ABC Ableton Free Lessons
09:03 10 Aug 17
Mi chiamo Federico e ho svolto un 1on1 con Kita In generale è stata un esperienza molto positiva, cercavo qualcuno che mi spingesse fuori dalla zona di comfort e l'ho trovato, i benefici si protraggono ancora adesso, infatti continuo a fare i miei approcci sapendo come fare Aspetti negativi 1. Kita è veramente poco espressivo, e non da l'idea di saperci fare con le donne, ma anche in generale con le persone, dopo aver passato 8 ore assieme ancora mi sentivo a fianco ad uno sconosciuto Gli ho chiesto di fare lui qualche approccio per "metterlo alla prova" e mi ha detto che lui non ne ha bisogno e che gioca quando vuole, come risposta ci sta, ma lascia un velo di dubbio 2. Molto insistenti per lasciare una recensione, avrò ricevuto 3-4 messaggi per esortarmi a farlo 3. Manca un supporto COSTANTE dopo il corso (consiglio a Pua Training di idearlo o se esiste venga proposto, sarebbe utile) Finito il corso siete soli, e sta a voi continuare il cambiamento o fermarvi, se pensate che dopo il corso (1on1) siete persone nuove e avete superato le paure vi sbagliate, consiglio di farlo solo a chi è molto motivato a lavorare profondamente su di se 4. Qualche giorno dopo il corso ho fatto una chiamata con kita, perchè avevo necessità di supporto morale, per la quale non mi è stato chiesto 1€ Di per sè sarebbe una cosa molto positiva, se non fosse per il fatto che mi è stato rinfacciato con l'ennessimo "invito" a scrivere la recensione Aspetti Positivi 1. Sono stati molto veloci ad organizzare la giornata, kita è venuto nella mia città ( davvero comodo) 2. Ho trovato quello che cercavo 3. Sono stato spinto fuori dalla mia zona di comfort 4. Mi sono state date nozioni teoriche utili al corso
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
17:49 19 Sep 17
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Lorenzo Celotti
Lorenzo Celotti
10:10 10 Aug 17
Ciao, sono Lorenzo e ho fatto il bootcamp di jesolo con gli istruttori Kita e Chanel. Quello che cercavo era una scossa che mi facesse riprendere il controllo del mio destino e hanno fatto il massimo per lavorare sulla mia mentalità. La giusta attitudine mentale è tutto, e ,quando davvero ti appartiene, tecniche, frasi e gesti sono del tutto naturali. Ma cambiare mentalità è qualcosa che avviene solo con l'esperienza diretta e la teoria e la pratica ne sono il metodo di apprendimento ideale, in un certo senso seguendo la filosofia "Fingi, finchè non lo diventi". Personalmente mi sono opposto all'idea di fingere (e continuo a farlo), ma Kita e Chanel con una certa pazienza hanno cercato di illustrarmi come approcciare senza disperdere la mia individualità con spunti per la mia crescita personale, vestendo i panni degli amici oltre che quelli degli istruttori e per questo non li ringrazierò mai abbastanza. E' stata una bella esperienza che senza dubbio mi ha arricchito, ma quanto davvero sia importante dipenderà dal tempo che continuerò ad investire in quanto appreso. Premesso che la mia opinione è condizionata dal fatto che il nostro gruppo di corsisti fosse di 9 invece che i soliti 4-5, suggerirei il bootcamp per i "newbie" per superare il primo scoglio di uscire dalla zona di comfort, mentre per i più "avanzati " forse gli 1o1 sono più azzeccati.
Antonio De Caro
Antonio De Caro
20:57 13 Mar 18
Salve a tutti, In base alla mia esperienza su diversi portali che trattano questo argomeno, ho notato che i ragazzi di PUAtraining italia sono i piu in gamba sul web. Il fatto che "ci mettano la faccia" è un motivo in piu per dargli fiducia. Gli argomenti trattati sul portale internet sono moltissimi, stracolmi di consigli, e per chi fosse poco fiducioso c'è la sezione 'articoli' che contiene veramente un sacco di contenuti gratuiti dai quali iniziare. Per non parlare dei prezzi, veramente stracciati rispetto ad altre piattaforme. 5 stelle meritate.
Alessandro Ines
Alessandro Ines
09:52 25 Feb 18
Ciao a tutti, Puatraining Italia è un agenzia di crescita personale in un area che riguarda il sesso opposto. Nasce a Londra con il Signor Richard la Ruina, ed oggi è presente in diverse nazioni. io ho deciso di iniziare a seguire i corsi di Puatraing e mi sono iscritto grazie a uno sconto a un One to One ( cioè incontro personale che si svolge con una persona preposta da parte dell'agenzia esperta in seduzione che crea una serie di miglioramenti sul pensiero e sulla pratica su misura per te ) che poi nel giro di pochi giorni che avevo fatto il primo ordine ho deciso di estenderlo a 4 giornate. Ora ho svolto la prima giornata con Kità Sebastien, consulente molto bravo da un punto di vista umano e preparato da un punto di vista professionale. Io ho seguito diversi corsi di formazione è posso affermare che ci sono tutte le competenze per potersi affidare direttamente a un istruttore è sopratutto io ora dopo la prima giornata consiglio caldamente Puatraing Italia, Kità Sebastien e sopratutto anche Max che ha curato tutta la parte amministrativa. Prezzi in linea. Una nota personale che voglio aggiungere e che i benefici si portano dietro anche post corso, ora guardo le ragazze con occhi diversi ed mi sembra tutto molto più semplice, approcciarsi al metodo Pua è grandioso! Un pensiero che do a te che leggi la mia prima recensione ( per prima intendo prima che scrivo su delle cose che acquisto in maniera generale) è di ringraziarti per interessarti della mia opinione. E di pensare che facendo un corso di seduzione è come andare a ripetizioni di matematica come alle superiori o università di quando non sei in grado di risolvere dei problemi per superare un esame o prendere un bel voto in una verifica. Bene fare un corso di Puatraining hai la certezza di avere buone probabilità di prenderti un bel voto dalla donna che incontrerai!
Alec Manticori
Alec Manticori
00:16 05 Mar 18
Giulio è un istruttore di ottime qualità umane e professionali che mi ha permesso di migliorare nell'approccio e nella conversazione evidenziandomi delle carenze nel mio modo di esprimermi curandone i dettagli. I suoi insegnamenti sono molto utili per migliorare nella comunicazione con l'altro sesso e in qualunque campo. Molto serio e disponibile ha proficuamente svolto gli insegnamenti permettondomi il conseguimento di notevoli risultati.
Simone Ferrando
Simone Ferrando
21:09 27 Oct 17
Un mese fa ero in cerca di un corso o di un libro che mi permettesse di portare ad un livello superiore la mia relazione con le ragazze. Non avevo particolari problemi ma avevo capito che potevo e volevo fare di meglio. Allora ho preso subito 2 1to1 con il bravissimo Giulio. In questi due giorni Giulio ha saputo sdradicare tutte le mie convinzioni e mi ha fatto vedere cosa posso diventare con impegno e costanza. Mi ha dato le chiavi per un nuovo Simone, un Simone che ha il controllo della sua vita sentimentale. Dopo 2/3 settimane ho ripreso un altro 1to1 che mi ha permesso di fare un salto di qualità nella comunicazione e un minimo di indipendenza per poter migliorare da solo. Volevo ringraziare di cuore PUATrainig per questa splendida opportunità ma soprattutto Giulio che ormai oltre ad essere un istruttore è diventato un amico.
Piero Unown
Piero Unown
18:00 06 Nov 17
Ho fatto qualche giorno fa un Maxi 1on1 con Giulio, e devo dire che ora sto iniziando a diventare la versione migliore di me stesso! Inizialmente ci siamo buttati a capofitto nelle spiegazioni teoriche ed esercizi pre-approccio per poi passare alla pratica. Sono stato stupito dalla "facilità" con cui si può arrivare ad un n-close!  Durante il 2° giorno abbiamo fatto teoria + approcci ma a causa di alcuni blocchi abbiamo ripreso con la teoria anche in mezzo alla giornata.  Dopo ciò mi si è totalmente aperta la mente! Giulio è un grande! Non avrei mai pensato di poter approcciare ragazze molto più grandi di me e conversarci senza problemi, dalla fine del corso mi sento decisamente più a mio agio a conoscerne di nuove.  Dire consigliato è dir poco!
See All Reviews