Regole sulla seduzione
Dai un voto a questo articolo

Regole sulla seduzione

regole sulla seduzione

RICORDA
LA MAPPA NON E' IL TERRITORIO
MENTE E CORPO SONO UN UNICO SISTEMA

SETTE REGOLE SULLA SEDUZIONE VELOCI:

REGOLA NUMERO UNO
Ogni pensiero o idea causa una reazione fisica.

REGOLA NUMERO DUE
Cio che e' atteso tende a realizzarsi.

REGOLA NUMERO TRE
L'immaginazione e' piu' potente della conoscenza quando si ha a che fare con la propria mente
o con la mente di un'altra persona.

REGOLA NUMERO QUATTRO
Idee opposte non possono essere mantenute contemporaneamente senza incongruenze.

REGOLA NUMERO CINQUE
Una volta che un'idea e' stata accettata, rimane finche' non e' stata sostituita da un'altra idea.

REGOLA NUMERO SEI
Un sintomo indotto emozionalmente tende a causare cambiamenti organici nel lungo periodo.

REGOLA NUMERO SETTE
Ogni idea alla quale si risponde in una maniera positiva crea meno opposizione alla successiva.

Altre regole sulla seduzione

IPNOMEDITAZIONE E AUTOIPNOSI

DUE LIVELLI DI OBIETTIVI

1) La consapevolezza di se':
E' il fine verso cui si dovrebbe muovere la vita di ciascuno:
raggiungere tale obiettivo e' il fine dell'ipnomeditazione.

2) La mente e la propria realta' :
ciascuno ha una realta' differente, che esiste all'interno della
propria mente: ogni modificazione di tale realta' personale tende a
cambiare la vita dell'individuo; questo e' lo scopo dell'autoipnosi.
La differenza essenziale tra autoipnosi e ipnomeditazione e' nel
fine.

CONCETTI UTILI PER L'AUTOIPNOSI
(TRATTI DALL'AUTOIPNOSI ORIENTALE)

Visualizzazione
Significa immaginare quello che desiderate.
Non significa vedere per forza delle immagini nella vostra mente,
bense' sapere come quello che desiderate deve apparire.
Possibili oggetti di visualizzazione:
1) quello che desiderate, 2) voi stessi come vorreste essere, 3) gli
altri come vorreste che fossero, 4) le condizioni che desiderate, 5)
l'ambiente circostante che desiderate, 6) gli eventi che desiderate,
7) le qualita' che desiderate manifestare
Pensate, prima di iniziare l'autoipnosi, a come desiderate che
siano tutte queste cose; questo esercizio vi aiutera' a creare
un'immagine piu' chiara nella vostra mente.

Affermazione
Le affermazioni sono le parole con le quali specificate cio' che
desiderate, possono anche essere definite "suggestioni verbali".
Devono possibilmente sempre essere:
-positive
-al presente
-cariche di emozione
Piu' le vostre parole delineereranno un'immagine chiara migliori
saranno i risultati.

Proiezione
La proiezione e' il vostro legare le vostre immagini e parole ad un
evento futuro; e' un elemento semplice ma assolutamente
indispensabile.

Queste sono alcune regole sulla seduzione che ognuno dovrebbe sapere. Per il resto ci sono i nostri corsi dal vivo :-)


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: I consigli sulla seduzione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 22/02/2009

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Commenti

  1. Jhonny dice:

    Complimenti per l’articolo! Davvero ben fatto!

    Personalmente mi sono concentrato però sulla prima parte visto che non credo e sono alquanto scettico nei confronti dell’autoipnosi e di cose del genere.

    Ho trovato molto interessanti le 7 regole inerenti alle idee e mi fanno venire in mente un po’ il film “Inception”… L’innesto di un idea nella mente di una persona.

    Le nuove idee sono in generale la combinazione di idee già esistenti Se si conoscono meno cose, si hanno meno risorse per generare nuove idee. Quindi la curiosità intellettuale e un buon bagaglio di conoscenze ed esperienze sono elementi necessari per la generazione di idee.

    Infatti si posseggono più concetti, teorie ed esperienze tra cui poter scegliere. In diversi casi può essere utile consultare altre persone con competenze diverse.

    Individuare le connessioni tra le idee Se si vogliono generare nuove idee, dobbiamo esplorare le connessioni tra le diverse aree. Dobbiamo fare in modo che i nostri processi di apprendimento siano concentrati su una profonda comprensione delle connessioni tra i concetti chiave. Dobbiamo guardare le informazioni che abbiamo, da diverse angolazioni, riformulandole sistematicamente in modo da ottenere una migliore comprensione globale e sistemica.

    Ciò ovviamente è applicabile anche con le donne… Affascinante no??

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018