Britney Spears e la Sessualità Femminile
5 - 1 voti

Britney Spears e la Sessualità Femminile

Britney Spears e la Sessualità Femminile

Britney Spears e la Sessualità Femminile. Che cosa è la sessualità femminile e come percepirla e integrarla con il proprio modo di essere.

 

Britney Spears e la Sessualità Femminile

Britney Spears e la Sessualità Femminile

Ciao ragazzi,

Ho appena visto il video di Britney Spears, "Gimme more" e devo dire che è assolutamente favoloso – e sicuramente molto sexy. Molti definirebbero i miei gusti musicali “gay” e decisamente la sua musica e molto popolare nella sub cultura gay, quindi vediamo un po’ cosa succede.

L’obiettivo che la maggior parte degli uomini che si avvicinano al modo PUA è “scopare come una rockstar” ( e a proposito ciò non vuol dire per forza scopare con tante ragazze, puoi scopare anche solo con la tua fidanzata come una rockstar) e credo che questo collegamento tra un PUA e una rockstar sia giusto perché io ho sempre pensato che non è l’essere una rockstar che rende un uomo sexy ma è l’essere sexy che lo rende una rockstar.

Quindi che effetto ha su di me la canzone di Britney? Io direi che è piena di sessualità femminile, e possiamo riassumere l’intero processo del rimorchio come il tentativo dell’uomo di abbracciare e incorporare la sessualità femminile – senza che diventi gay o donna. In particolar modo, la canzone esprime la sessualità femminile come un’entità a sé stante – non come un’aggiunta alla sessualità maschile dominante nella musica r&b, ma piuttosto come un impeccabile dea sessuale – la spogliarellista – che può schiavizzare qualsiasi maschio alfa, esattamente ciò di cui i novizi PUA sono avvertiti.

La rockstar è colui che non solo è in grado di resistere a questa sessualità ma che è in grado di assorbirla e abbracciarla, e le rockstar rimaste sono ben poche.

 

Se vi è piaciuto l'articolo Britney Spears e la Sessualità Femminile  sentitevi liberi di lasciare un vostro commento!


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: General
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: pua scopare Data di pubblicazione: 18/09/2008

Biografia dell'Autore

AnthonyP è un trainer ai nostri corsi di seduzione dal vivo Contattaci per ulteriori info. AnthonyP è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Commenti

  1. Richard dice:

    Anche Omero è stato tentato dalle tre sirene che cantavano dolcemente per lui… e mi ha fatto sentire meno merda quando ho guardato il video di Britney e mi sono reso conto che non sono una rockstar…per lo meno non ancora!

    Bel post Anthony P!

  2. Onder dice:

    Ho una storia personale alquanto divertente da raccontarvi analoga a questo post.

    Ogni volta che vedevo una bella donna che mi guardava, mentre ero in un bar o in un locale, e il mio fratellastro era con me si girava e diceva:

    “Hey, è umana anche lei…” e poi mi faceva l’occhiolino :)

    Sia noi uomini che le donne siamo delle creature sessuali creati per fare sesso ed esplorare i nostri lati più nascosti..in fondo siamo solo umani! ;)

  3. Antonio "Poker" dice:

    Si credo che questo post abbia senso. Credo che donne come Britney, Megan Fox e altre HB famose possano farci ritornare degli sfigati in un attimo ma solo per via del loro valore sociale.

    POKER

  4. Gabriel dice:

    Questo articolo propone un punto di vista interessante sulla sessualità maschile e femminile. Nella nostra società post femminista sembra che la sessualità femminile sia non solo celebrata ma anche inculcata nella nostra testa.

    Al contrario, gli uomini cominciano a pensare sempre di più che cercare a sessualità femminile sia sbagliato, squallido, da pervertiti, ecc. E’ uno scambio di ruoli molto interessante.

    Sembra che nell’ultima metà del secolo la sessualità maschile sia stata declassata mentre dall’altra parte la sessualità femminile sta aumentando sempre di più e sta diventando qualcosa di irraggiungibile per la maggior parte di noi semplici mortali.

    Quindi, sono contento di aver scoperto questo mondo che mi permette di non nascondere la mia sessualità…ora sò che è assolutamente normale uscire e prendere ciò che si desidera.

    Gabriel

  5. Love plus dice:

    Gabriel, questo è un post fantastico,

    La pensi come me sul significato della community di PUA. Tutti noi dobbiamo lavorare sul materiale presente in questo blog e rendere tutti consapevoli che il gioco naturale sia il migliore, c’è solo bisogno di tempo per entrare in contatto con la propria sessualità.

    In questo modo tutti gli uomini e le donne potranno sperimentare la gioia di esprimere in modo sicuro, spontaneo e piacevole i propri istinti sessuali ogni qualvolta lo desiderano…

    AnthonyP, grazie per il post – la similitudine con la rockstar è bellissima.

    p.s. Onder bell’idea. Una volta un mio amico che mi faceva da spalla mi ha detto: “Tu pensi che sia fica , ma qualcuno, da qualche parte, è stanco di subire tutte le sue cazzate…”

  6. Antonio "Poker" dice:

    Dopo aver letto i post di LovePlus e di Gabriel ci ho pensato e ho capito che i PUA sono avvantaggiati rispetto agli altri uomini solo perché facciamo parte di una comunity basata sul rispetto e su delle regole, che ci fa capire quanto siamo bravi e quanto siamo migliori rispetto agli sfigati là fuori.

    POKER

  7. PhilipC dice:

    Da quello che dici vale la pena diventare come le rockstar ed emanare una fortissima vibrazione sessuale. Mi piace l’idea di Gambler di migliorare andando nei night e stare li senza fare niente ma solo mantenere un forte contatto visivo.

  8. Richard dice:

    Mi è piaciuto molto leggere i commenti di questo post. Tutti noi sappiamo che le donne hanno il potere sulle interazioni sociali.

    Ma il trucco è pensare che siamo noi ad avere il potere – e succederà naturalmente dopo le prime scopate. A qual punto non vi sentirete più intimiditi quando entrate in un bar e vedete una donna splendida mezza nuda, solo perché guardandovi indietro vedrete i vostri successi e penserete “se ce l’ho fatta allora posso farcela anche ora”.

    Successo= Fiducia in se stessi

Trackbacks

  1. Jack ha detto:

    Credo che mi sia perso qualcosa! Farò un po’ di ricerche prima di arrivare ad una conclusione…

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Ho effettuato un 1on1 con Giulio a Roma.

    Dopo una parte introduttiva dove ha capito chi sono e di conseguenza il mio punto di partenza, abbiamo fatto tante simulazioni di possibili dialoghi.

    Questa cosa e' fantastica da fare con un pua trainer! Fantastica perche' ti permette di scoprire nuove strategie nel modo... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    10/06/2019
  • La mia esperienza è stata con una chiamata Skype di un'ora con Giulio.

    Un'ora diciamo che non è sufficiente a esplorare un argomento intero, però ti può dare una base.

    Giulio è stato sicuramente disponibile e mi ha aiutato a comprendere delle cose che mi erano sfuggite per quanto riguardava la mia... ..continua a leggere

    Gianni Rossi Avatar Gianni Rossi
    25/05/2019
  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019
  • Tra la chiacchierata tempo fa con Louis e questa consulenza con Kita, ho capito di avere di fronte persone serie e preparate. Dopo la consulenza sono rimasto un po' spiazzato ma nemmeno potevo aspettarmi che Kita risolvesse in un 'ora al telefono, anni di dubbi.

    Però qualche bel consiglio me... ..continua a leggere

    Gianluca Aprile Avatar Gianluca Aprile
    12/05/2019
  • gli istruttori sono preparati, e mi sono trovato bene soprattutto con Giulio. Molto bravo a spiegare, a far comprendere i concetti, e a trasmettere l'energia giusta. L'argomento che mi ha colpito di più è stato sicuramente la conversazione, come crearla e mandarla avanti. È chiaro che con due giorni non... ..continua a leggere

    Giovanni Ross Avatar Giovanni Ross
    23/04/2019