Vuoi sapere quanto le interessi? Segnali e richiami della seduzione
Dai un voto a questo articolo

Vuoi sapere quanto le interessi? Segnali e richiami della seduzione

Quando nasce un interesse, sboccia l’attrazione per lui, la donna avverte automaticamente il bisogno di comunicare la propria sensualità. Comunica attraverso segnali inconfondibili della seduzione che rendono chiara e palpabile l’ammirazione per il futuro amante.

Movenze conturbanti, sguardi ammalianti e gesti richiamano la tua attenzione, aspettando di essere considerati e capiti, con il solo ed unico scopo di comunicarti quanto gli piaci, quanto è attratta da te.

A questo punto se vuoi sapere quanto le interessi, devi imparare e riconoscere questi limpidi segnali, grazie ai quali sarà più facile scoprire se il bersaglio sia stato teneramente colpito.

Occhio ai segnali! Il primo fra tutti è lo sguardo, gli piaci se lei ti guarda dritto negli occhi. Subito dopo, lei può accennarti un dolce sorriso, inumidirsi le labbra o muoverle in modo suadente per sottolineare il suo interesse e portarti senza fretta all’interno del gioco amoroso della seduzione.

Le mani iniziano ad accarezzare i suoi capelli (la donna che immagino io spero sappia farlo in maniera morbida e sensuale), la postura del suo corpo diventa più seduttiva che mai e si mescola in movimenti con assoluta leggiadria da creare un effetto su di te a dir poco incontrollabile.

Ora non puoi che avere delle certezze, i segnali della seduzione hanno una certa influenza in quanto attraverso la loro interpretazione sei in grado di intendere più facilmente cosa pensa di te e quanto gli piaci ancor prima di imbatterti in una conoscenza più profonda.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Comfort
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 21/01/2011

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Commenti

  1. Luna30 dice:

    Le donne, rispetto agli uomini, sono maestre di comunicazione visiva e verbale e se hanno voglia di un uomo, riescono in maniera abbastanza chiara e senza parlare, ad esprimere quello che provano.

    Spesso non è una dichiarazione esplicita, ma sono solo alcuni gesti o movimenti del corpo che fanno intuire facilmente che lei è pazza di voi.

    Da donna io utilizzo alcune strategie per far capire il mio interesse. Lo sguardo senza dubbio, occhiatine e sorrisini vari…

    E poi riduco di molto la distanza tra me e l’uomo che mi interessa. E’ scientificamente provato che se una coppia sta bene insieme, progressivamente tenderà ad avvicinarsi sempre di più fino a sconfinare nella sfera intima che arriva a 45-50cm.

    Ciò significa che se una ragazza è interessata cercherà sempre di trovare un pretesto per creare contatto fisico, ad esempio vi può sistemare il colletto di una camicia, o ancora di più il nodo della cravatta, e tutto cela un significato estremamente maggiore di quello che potrebbe sembrare.

    E poi ancora mostrare i palmi delle mani o il polso, ad esempio dopo un tiro di sigaretta. Inclinare la testa da un lato, scoprendo il collo. Sistemarsi, scuotere o giocare con i capelli. Mordicchiarsi le labbra. Accarezzarsi mento e collo :)

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Ho deciso di frequentare un corso con PUATraining dopo esseremi informato già sull’argomento e aver letto qualcosa.

    Ho fatto il bootcamp a Roma con Giulio. L’esperienza è stata stupenda, oltre ogni mia aspettativa, istruttore molto professionale e sopratutto divertente. La cosa che mi ha colpito di più, oltre al fatto che... ..continua a leggere

    Paolo Avatar Paolo
    02/07/2019
  • Ho scelto PUAtraining dopo essermi documentato nel campo della seduzione ed è il corso che mi è sembrato più originale, perché veramente si adatta alla personalità del corsista senza lavorare con prestampati convinti che possano andare bene per qualsiasi persona come fanno altri. Ho fatto il Bootcamp a Roma con... ..continua a leggere

    M B Avatar M B
    01/07/2019
  • Ho effettuato un 1on1 con Giulio a Roma.

    Dopo una parte introduttiva dove ha capito chi sono e di conseguenza il mio punto di partenza, abbiamo fatto tante simulazioni di possibili dialoghi.

    Questa cosa e' fantastica da fare con un pua trainer! Fantastica perche' ti permette di scoprire nuove strategie nel modo... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    10/06/2019
  • La mia esperienza è stata con una chiamata Skype di un'ora con Giulio.

    Un'ora diciamo che non è sufficiente a esplorare un argomento intero, però ti può dare una base.

    Giulio è stato sicuramente disponibile e mi ha aiutato a comprendere delle cose che mi erano sfuggite per quanto riguardava la mia... ..continua a leggere

    Gianni Rossi Avatar Gianni Rossi
    25/05/2019
  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019